Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Danno grave

12

No, Marinera, mi riferivo al fatto dell’erezione.Nel forum inglese c’è un ragazzo che si è allenato poco e aveva lo stesso problema, non riusciva a tenere l’erezione per più di 30 secondi. MartellodT, non do la colpa al PE, la colpa sarà mia e alla tecnica con cui ho eseguito gli esercizi. Non so se sia stato determinante il fatto che col Jelq arrivavo fino a sotto il glande( e non mi fermavo 2-3 cm prima come c’è scritto sulla guida);lo stesso vale per la presa dello stretching.

So che per molti funziona, ma non è il mio caso. O meglio il pene diventa più corposo, ma non appena smetto entro pochi giorni accuso problemi che tendono a peggiorare fino al punto in cui in teoria migliorano.Questo, di solito. Per ora, la situazone non è ancora migliorata. Aspetterò qualche giorno. Comunque, secondo voi cosa dovrei fare, mi dovrei far vedere da qualcuno?


Last edited by De Vincartilli : 05-13-2013 at .

Scusa Martello, non avevo letto. Aspetterò ancora qualche giorno,ok.Preferirei non fare nulla per un pò, riposo totale.

Ok, una sola domanda, quando hai rapporti con la partner, hai le stesse difficoltà a raggiungere l’erezione?


Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

Non ho una partner fissa. L’ultimo rapporto risale ad un mese fa.Diciamo, era andato abbastanza bene. Ma 2 giorni dopo mi sono masturbato e dopo aver notato un picco dell’erezione,cioè un’erezione più massiccia del normale, mi si è ammosciato. Da lì riposo, recupero, nuovo allenamento(1 volta sola) ed eccomi qui. Subito dopo lo stretching ho notato che facevo fatica ad arrivare all’erezione.In generale non ci sono problemi nel raggiungerla in stato di eccitazione, anzi,(ma ho sempre raggiunto l’erezione con facilità senza stimolazione).Ce ne potrebbero essere per mantenerla anche durante il rapporto. Per ora ovviamente sto evitando.

Messaggio originale di De Vincartilli

No, Marinera, mi riferivo al fatto dell’erezione.Nel forum inglese c’è un ragazzo che si è allenato poco e aveva lo stesso problema, non riusciva a tenere l’erezione per più di 30 secondi. ….

Metti un link alla discussione cui ti riferisci.

Non ho trovato esattamente la conversazione alla quale mi riferivo. Comunque il titolo era Warning o qualcosa del genere e anche tu avevi preso parte alla discussione . Ne ho trovata un’altra rilevante su Injuries/Treatments:

Link to bad thread (threadid 0) removed

Link to bad thread (threadid 0) removed

Non so perchè non riesco a linkarla. Comunque il titolo è Loss of EQ, Hard Flaccid, Soreness di mypseudonym e si trova alla seconda pagina di Injuries/Treatments

Messaggio originale di mypseudonym
…….
Today I am feeling even better. I would say I’m over 95% recovered at this point.
……..
I injured my penis from sex (almost 100% positive of that), but it was almost certainly due to a combination of the workout and sex.
…….

Dunque: aspetta che tu sia guarito; se vuoi avere rassicurazioni che il tuo pene non è rotto, vai da un urologo. Una volta guarito, dimentica il PE, questo tipo di attività non fa per te.

“Yeah just be happy with what you got for the moment mate. I’ve had this crap for about two years now, imagine how it must feel for some of us ! Weak erections which die immediately after no stimulation, hard flaccid most the time, no random erections.”

Questo è la risposta di un altro utente. Non sembra un fatto totalmente isolato. Il mio non era un attacco al PE. Cercavo solamente consigli, dato che questo è lo scopo del forum. Ringrazio tutti per il vostro tempo e aspetterò.

Messaggio originale di De Vincartilli
“Yeah just be happy with what you got for the moment mate. I’ve had this crap for about two years now, imagine how it must feel for some of us ! Weak erections which die immediately after no stimulation, hard flaccid most the time, no random erections.”

Questo è la risposta di un altro utente. Non sembra un fatto totalmente isolato. Il mio non era un attacco al PE. Cercavo solamente consigli, dato che questo è lo scopo del forum. Ringrazio tutti per il vostro tempo e aspetterò.

Venomx?

Messaggio originale di venomx
I think the cause of my e.d could be from damage to the suspensory ligament from lying on erect penis whilst it’s pointed downwards when iwas younger.
I can feel a gap/hole where my pubic bone joins my penis, could this indicate some sort of ligament issue ?
……


Penis suspensory ligaments and E.D
Ecce homo.

Oltre che consigliarti riposo, e se sospetti di avere qualcosa di serio di andare da un urologo, cos’altro possiamo fare? Non è che possiamo metterci a confutare le post di tutti quanti, questo è un forum su internet e figurati se su 200 mila membri non puoi trovare almeno un centinaio di ipocondriaci.

Se su 25 mila membri che postano attivamente ce ne sono metti 50 che hanno sintomi analoghi, direi che è un fatto isolato. Sono sicuro che puoi trovare almeno cento membri che sono convinti che bere urina faccia benissimo o che stare a digiuno per una settimana curi il cancro.

Non so se sia stato determinante il fatto che col Jelq arrivavo fino a sotto il glande( e non mi fermavo 2-3 cm prima come c’è scritto sulla guida);lo stesso vale per la presa dello stretching.
[/QUOTE]

Secondo me se vuoi continuare in futuro il P.E. (pensaci con calma dopo aver affrontato problemi e paranoie) devi rivedere totalmente la tua tecnica con cui esegui Jelq e stretching (e non so forse anche riscaldamento pre e post workout), che per adesso mi sembra essere scarsa.

Quello che hai descritto è un errore che non devi mai mai fare, mai arrivare fin sotto il glande con il Jelq.

Probabilmente spremi male/troppo e tocchi nervi importanti. il pene cerca di salvarsi dal tuo maltrattamento, il suo modo per dirtelo è stare contratto e evitare le erezioni.

Immagino che il problema sia anche nel tuo modo di fare stretching, che in linea di massima diminuisce le erezioni, ma non nella misura da te descritta.

Il P.E. non è solo un discorso di quantità di lavoro, poco o tanto che sia, ma anche di qualità. Se la qualità del tuo lavoro è bassa il risultato sarà altrettanto.

Nel tuo caso suppongo che la qualità del lavoro sia pessima perchè i risultati sono controproducenti.

Stai attento e buona fortuna!


"È solo dopo aver perso tutto che siamo liberi di fare qualsiasi cosa" - fight club

Top
12

All times are GMT. The time now is 07:04 PM.