Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Testosterone basso forse?

Grazie mille a tutti delle risposte comunque mai preso niente forse una volta un po di zinco per qualche giorno ahahhah

COmunque a parte i scherzi ormai sono anni che ho smesso l’agonistica per infortuni e ora sto facendo palestra per mettere massa ma comunque in generale rispetto a prima noto erezioni meno forti e legni mattutini poco frequenti e noto che le erezioni sono meno forti almeno che non sono super eccitato o non mi masturbo da tanto o rapporti ma comunque mi sembra strano a 23 anni un ragazzo in forma se viene una volta fa fatica a venire una seconda volta anche se lo fa il giorno dopo….anni fa ai tempi d’oro :) 4 volte al giorno lo so ero malato senza problema….Forse ora che sto pensando ho un ernia a un testicolo perchè ho spinto troppo con una ragazza in una posizione molto spinta ma andando a fare un ecografia mi ha detto il medico che non c’erano problemi perchè era lieve e solo nel caso avesse peggiorato la avrei dovuta operare….ma comunque saranno 5 anni che la ho e anche l’anno dopo ero comunque sempre uguale ad erezioni ecc

tutto mi fa pensare che si tratta di congestione pelvica e/o infiammazione prostatica. Integratori per palestra, a patto che non si tratti di ormoni o “stimolanti” dell’ossido nitrico, e messo da parte il caffè (che per la prostata non è mai una delizia) non ci dovrebbero essere grandi cose che interferiscono diversamente.

Io faccio palestra da 4 anni e ti assicuro che gli allenamenti hanno un forte impatto sul desiderio sessuale.

Se ti alleni il giusto puoi migliorare il desiderio, se ti alleni troppo bruci troppo testosterone.

I pesi stimolano il testo ma se i tuoi gioelli nn compensano vai in deficit.

Come hai gia capito tu intuitivamente i livelli bassi di testosterone provocano erezioni deboli, eiaculazioni scarse e difficolta a concludere il rapporto.

Io spesso iniziavo e magari dopo che veniva lei manco venivo..

Mangia di piu’ e piu spesso inoltre ti consiglio la maca vedrai che ti da una bella mano, 6 grammi al giorno per cicli 3 settimane on e 1 off.

Devi trovare l ‘equilibrio nei tuoi allenamenti e soprattutto cosa vuoi tu, io i periodi che scopo tanto mi alleno max 2 volte a settimana.

Non farti paranoie puoi sistemare tutto nel giro di qualche settimana se ti ascolti ed usi il tuo corpo in maniera corretta.

P.s occhio alla tiroide ;)

Purtroppo ho lo stesso identico problema pure io e che devo risolvere assolutamente.
Ho sempre fatto palestra e ho sempre avuto un ottimo desiderio, prestazioni top e tutto il resto soddisfacente, soprattutto con i guadagni ottenuti con il pe, facevo sfoggio del mio birillo (che di certo non è un birillone) che ho visto crescere col tempo con lavoro, dedizione e sacrificio.

Poi un circolo vizioso praticamente senza fine: ho iniziato dapprima ad avere un po’ di anzia da prestazione e per sfuggirvi evitavo del tutto i rapporti sessuali.
Poi il bisogno di soddisfare comunque i propri bisogni mi ha portato a vedere porno (non per molti minuti al giorno) ma più che altro andavo alla ricerca di scene sempre più spinte e donne sempre più belle e questo ha quasi spento il mio desiderio sessuale. Ora, quando c’è una situazione dalla quale assolutamente non mi posso tirare indietro, al fine di evitare ansia da prestazione, e di evitare di deludere la tipa di turno soprattutto compensando la mia quasi inesistente libido per lunghi tratti dell’anno, faccio ricorso al viagra.

Il che ha soltanto peggiorato le cose. Infatti le aspettative delle tizie si sono alzate così tanto nei miei confronti,che se una delle volte in cui vengo tirato in causa non assumo l’aiutino blu loro lo notano subito (di questo me ne potrei anche fregare, non sarebbe un grande problema).

Ora, in attesa di risolvere questi problemi, pensavo di smettere completamente col porno, perchè altrimenti come ha scritto qualcuno qui si rischia persino di arrivare al folle paradosse di preferire le pippe al trombare (cosa che ritengo illogica soprattutto se si ha la possibilità di avere rapporti anche di frequente). In realtà questa folle preferenza ha una motivazione: evitare lo stress.

Ho letto di numerosi studi secondo cui vedere porno provoca un calo consistente e in alcuni casi cronico della libido, ma non ci volevo credere!
Uno studio addirittura parlava di distruzione del testosterone e peggio ancora.
Voi la vedete come una situazione irreversibile?


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

Irreversibile no, ma sicuramente ti danneggia molto nel mentre! Vi segnalo un forum americano che tratta proprio questo argomento, dove potrete trovare tantissime storie a riguardo:

http://www.rebootnation.org/forum/i…hp?action=forum

Li si parla di un tempo standard di almeno 3 mesi per disintossicarsi, e nei casi gravi, anche anni potrebbero volerci! Per quanto mi riguarda, due anni fa, notati che già dopo qualche settimana senza porno e masturbazione, ebbi un aumento della libido da far paura! Prima guardavo le donne per strada e non mi faceva nulla, da quel momento le guardavo con altri occhi!
In seguito ripresi a guardare porno, ma oramai credo di aver superato del tutto quei problemi, almeno in coppia! Nei rapporti occasionali, invece, ogni tanto mi capita ancora di floppare, ma li è carattere, non c’entra nulla il porno, bensì l’ansia!
Il consiglio che posso darvi è di fare almeno qualche settimana senza porno e masturbazione, e magari anche senza sesso, per poi riprendere soltanto con il sesso. Non so voi, ma per quanto mi riguarda, da fidanzato, non mi masturbo mai, per essere più carico con lei! Vi consiglio di fare la stessa cosa. :)


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Messaggio originale di hope09
Irreversibile no, ma sicuramente ti danneggia molto nel mentre! Vi segnalo un forum americano che tratta proprio questo argomento, dove potrete trovare tantissime storie a riguardo:

http://www.rebootnation.org/forum/i…hp?action=forum

Li si parla di un tempo standard di almeno 3 mesi per disintossicarsi, e nei casi gravi, anche anni potrebbero volerci! Per quanto mi riguarda, due anni fa, notati che già dopo qualche settimana senza porno e masturbazione, ebbi un aumento della libido da far paura! Prima guardavo le donne per strada e non mi faceva nulla, da quel momento le guardavo con altri occhi!
In seguito ripresi a guardare porno, ma oramai credo di aver superato del tutto quei problemi, almeno in coppia! Nei rapporti occasionali, invece, ogni tanto mi capita ancora di floppare, ma li è carattere, non c’entra nulla il porno, bensì l’ansia!
Il consiglio che posso darvi è di fare almeno qualche settimana senza porno e masturbazione, e magari anche senza sesso, per poi riprendere soltanto con il sesso. Non so voi, ma per quanto mi riguarda, da fidanzato, non mi masturbo mai, per essere più carico con lei! Vi consiglio di fare la stessa cosa. :)

Grazie Hope, cercherò di seguire il tuo consiglio, anche se è dura!
Non pensavo che riguardasse anche la masturbazione questo fatto.

Tra l’altro avevo letto da più parti che almeno 1-2 volte a settimana la masturbazione risulta quasi obbligatoria dalla necessità di mantenere intatta l’elasticità del pene.
Senza contare il fatto che al termine del jelq sembra una forzatura “quasi violenta” rimetterlo a posto così :(


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

Ho smesso di masturbarmi nel 2012, quando ho iniziato il mio percorso di vita con la mia attuale convivente. All’inizio e fino a non molto tempo fa ci davamo dentro come matti, siamo a 1700 e rotti volte (le contiamo). Considerato che sono quasi 7 anni con una gravidanza non è affatto poco. Ma io sono sesso dipendente, sono stato pure capace di litigarci perchè non me la dava….. senza contare le volte che ho trombato con altre che non saranno 1700 ma diverse centinaia di sicuro. Quindi…. Perchè rovinrami il piacere di una bella scopata? Fine della storia.

La masturbazione ha peso il suo senso.

Concordo con fvecchio!

Davor, diciamo che la masturbazione in se non è un problema, solo che dovresti essere capace di farlo senza pensare ne guardare nulla.

Se inizi a prenderti una pausa da entrambe le cose, finirai, tra un mese, per apprezzare una semplice masturbazione senza aiuti mentali, e sarà quello l’inizio della guarigione dal porno!

Quindi il consiglio resta quello. L’ideale sarebbe sospendere anche il PE.


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Secondo me una masturbazione fatta bene aiuta la salute sessuale e anche il PE.

Il problema che molti si masturbano con il pene nn completamente eretto ed eiaculano, sbagliatissimo.

Altri si masturbano con troppa violenza e stressano il pene.

Io ogni tanto guardo il porno e spesso sento che mi fa bene perche stimola la fantasia,

Penso che un paio di masturbazioni a settimana, fatte ritardando l’eiaculazione 3/4 volte aiutino a livello prestazionale.

L’ansia da prestazione deriva sempre da uno squilibrio ormonale è sintomo di alto cortisolo e basso testosterone.

Anche a me capitava ed ogni tanto capita anche adesso quando sono stanco.

L allenamento è uno stress, tradire la propria compagna è uno stress, il troppo interesse verso il sesso è uno stress.. Ecc ecc

Abbiamo alti e bassi, nn ci possiamo rapportare continuamente a pornoattori dopati e superdotati.

Un po di viagra ogni tanto puo aiutare ma per risolvere il problema bisogna capire che nn siamo macchine ma persone.

Io pero’ per uscire da questi problemi mentali vi consiglierei di fare 3 mesi con solo 2/3 mg di cialis al giorno (che è una dose completamente priva di collaterali)

Vi aiuterà a bilanciare gli ormoni, controllate lo stress e tutto tornerà a sorridere..

Messaggio originale di pipinalover

Penso che un paio di masturbazioni a settimana, fatte ritardando l’eiaculazione 3/4 volte aiutino a livello prestazionale.

Prova a fare l’amore tutti i giorni, quello sì che aiuta a livello prestazionale, non menartelo per conto tuo.

Messaggio originale di pipinalover

L’ansia da prestazione deriva sempre da uno squilibrio ormonale è sintomo di alto cortisolo e basso testosterone.

Questo dove sta scritto?

Messaggio originale di pipinalover

L allenamento è uno stress, tradire la propria compagna è uno stress, il troppo interesse verso il sesso è uno stress.. Ecc ecc

Abbiamo alti e bassi, nn ci possiamo rapportare continuamente a pornoattori dopati e superdotati.

Un po di viagra ogni tanto puo aiutare ma per risolvere il problema bisogna capire che nn siamo macchine ma persone.

Io pero’ per uscire da questi problemi mentali vi consiglierei di fare 3 mesi con solo 2/3 mg di cialis al giorno (che è una dose completamente priva di collaterali)

Vi aiuterà a bilanciare gli ormoni, controllate lo stress e tutto tornerà a sorridere..

Ma sei dottore o hai studi specifici alle spalle per sostenere ciò che dici?

Non fraintendermi, il mio non è un attacco diretto a te, ma mi sembra molto fuorviante ciò che scrivi. Sembri dare per scontate determinate teorie che a occhio a croce sembrano la sentenza di un medico.

Ciao caro fv vecchio io faccio l’amore minimo 2/3 volte a settimana.
Sinceramente mi sembra assurdo pensare di poter scopare come dici tu la stesa donna tutti i giorni, io ho 2 figli ed è impensabile tenere quei ritmi per 15 anni con una persona.
Puoi avere altre partner certo, ma nn continuamente..
Allora la masturbazione entra in gioco in evoluzione piu matura, nn quella adolescenziale compulsiva.
Io ho smesso di masturbarmi per mesi, ma nn ho avuto effetti cosi positivi come tu decanti, anzi..

Io da quando ho iniziato a masturbarmi provo orgasmi piu potenti ed ho alzato il desiderio verso partner o altre donne.
Fvecchio dai tuoi post passati mi sembra di aver letto che per procurarti un erezione completa devi essere con una donna,
Questo potrebbe essere un sintomo iniziale di problemi sessuali futuri.
L’erezione deve essere una parte di noi che possiamo condividere o meno, il sesso con un partner è un coronamento nn un essenzialità.
Noi dobbiamo essere autosufficenti per essere liberi, altrimenti diventi un sottomesso dalla figa che poi facilmente lei lo capirà e ti fara’ anche cornuto.
Te lo dice uno super appassionato di figa che ha fatto periodi scopando anche 15 volte a settimana con 4/5 partner diverse.
Per essere un super amante devi prima trovare l equilibrio con te stesso, e quando avrai la tua indipendenza diventerai esattamente come le donne,
Ed è li che impazziranno per te perchè andare con loro sara una scelta nn un semplice prurito/obbligo da “maschio fissato”.
Se un paio di seghe a settimana ti creano problemi ad avere rapporti anche tutti i giorni vuol dire che nn sei sano al 100%.
A volte a me capita di avere anche 4 rapporti in un giorno ma poi magari dopo per 3 giorni nn lo faccio, o magari il giorno dopo altre 2 volte,
Poi pero basta perche mi distruggo il pipino :)
Franco trentalance in un intervista diceva che spesso i pornoattori si fanno seghe per ore a settimana come allenamento.

Ho passato problemi ormonali e li sto risolvendo ed è per questo che sono ferrato in materia.
Mi sono confrontato con parecchi medici, e fidati gli ormoni regolano tutti i nostri desideri/necessità.
In questo campo anche i medici su queste cose nn è che ne sappiano tantissimo, si impara piu sulla propria pelle..

L invecchiamento è dato da un calo ormonale e questo è un dato di fatto riconosciuto dalla medicina
Un abuso del proprio corpo porta impoverimento ormonale, uno stimolo intelligente invece potenziamento.
Tutti siamo soggetti a sbalzi ormonali, la medicina pero’ per riconoscere un problema deve riconoscere la cronicita’ di mesi o anni,
Questo nn vuol dire che sei al top della forma se rientri nella “norma”.

Chiunque mette piede in questo forum cerca il top della propria forma sessuale, altrimenti nn cercherebbe di ingrandire il birillo ne si farebbe problemi di prestazioni scarse,
Quindi la “norma ” medica è sollo bullshit.

Queste ovviamente sono opinioni personali, nn voglio certo dire che siano verità assolute :)

Okey, in fondo non siamo tutti uguali. Io ho trovato la mia sessualità, alla veneranda età di (all’epoca erano 33 anni, ma con completa consapevolezza anche un paio d’anni dopo) 40 anni la masturbazione trovo che sia roba da ragazzini. Poi, ripeto, ognuno ha quel che si merita, in fondo. Io preferisco godere dentro una donna piuttosto che dentro la mia mano, i gusti son gusti.

Tutto il discorsodi scopare, non scopare, masturbare, erezione, ormoni…. Buon per te, se stai bene così è giusto così! La parte importante della vita è trovare la felicità, in tutto ciò che si fa! ;-)

Ognuno a quel che si merita?
Quindi fammi capire tu ti meriti un sacco di figa e io seghe?…
Mmm guarda che tu nn sai chi sono e chi mi trombo quindi nn mi sembra il caso di ostentare superiorità.
Nn lo dovresti fare a priori pero visto che ho 5 minuti da buttare ti illustro la mia situazione.
Per la cronaca ho una moglie bellissima, e innamoratissima, e frequento donne bellissime quando voglio.
Fidati c’è l 1 per cento di possibilità che ti sia scopato piu donne te di me.
Te lo dico perchè ho letto i tuoi racconti e so che vai molto fiero delle tue conquiste..
NN lo dico certo per bullarmi ma per darti il quadro di una situazione che forse nn hai capito..
Ho girato per anni il sudamerica per lavoro, qua in italia ne ho sempre avute in media 2 o periodi anche 3 a rotazione (giravo in Porsche a 22 anni ndr).
Sappi che sono anche molto benestante, di bell aspetto e fisicato quindi vedi un po te’..
Pero da qualche anno mi è diventato talmente facile conquistare le donne medie (che sono il 90 per cento) che o punto a bellefighe oppure difficilmente mi sbatto a far godere delle tipe normali.
Diciamo che è qualche anno che punto alla qualita piu che alla quantità. E ho 38 anni…

Io penso che la mia soddisfazione sessuale non puo dipendere dal rimorchiare o meno, ma neanche dalla necessaria presenza di una donna.
Penso di essermi EMANCIPATO dalla figa.
Secondo me ci arriviamo tutti prima o poi.. Diciamo che io ho sempre anticipato i tempi (ho cominciato a trombare di brutto a 15 anni :) )
Questo nn vuol dire che nn mi piaciano piu le donne, anzi pero nn ne sono dipendente e apprezzo di piu quelle che meritano davvero..

Tutto sto popo’ di roba per arrivare al concetto chiave cioè che le fighe esercitano potere su di voi perche sanno che voi li state dietro come cani.

Alla fine una figa pur bella che sia è soltanto una figa nn dategli troppa importanza vedrete che vivrete i rapporti con meno ansia e tromberete pure meglio ..

Amen :) :)

Che problemi ormonali avevi? e come te ne sei accorto e come hai risolto?

Ciao! Ti volevo dire che anche se hai 23 anni non è che di regola bisogna essere ingrifati e avercelo duro da mattina a sera, io penso che si vada a peroodi una settimana lo fai otto volte ,una settimana lo fai una volta sola magari, Sarebbe più anormale scopare o masturbarsi tutti i giorni ,anche più volte,come la intendi tu! Cerca di lasciar perdere,anche se è dura,il porno, ti fa piacere meno il sesso reale e ti abbassa il desiderio di “carne vera” e non preoccuparti ,un giorno di “non voglia”ogni quattro è più che normale anche a 23 anni!

Top

All times are GMT. The time now is 11:26 PM.