Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Tongkat ali

Messaggio originale di mark29
Va benissimo quel trio di integratori!
Consiglio zinco prima di andare a letto, arginina poco prima di quando si vuole ottenere il picco di ossido nitrico e Tongkat ciclizzato!

Con cicli di che tipo?


Starting: BPEL 16cm - EG 12.5 cm ... Today: BPEL 19 - EG 13.5 cm ... Goal: BPEL 20 cm - EG 15 cm

DIARIO .. FOTO ..

FOTO di confronto

“Come tutti i testo booster va innanzitutto ciclizzato, con cicli relativamente brevi, parliamo di 2/3 settimane on - 1 off. C’è chi lo stacca addirittura dopo 5/7 giorni, per 1 o 2, e poi riprende.”

Io personalmente lo utilizzavo 2 settimane ON, 4/5 giorni OFF.

OT:

Marinera, in una tua post in questo thread hai scritto che anche note marche di integratori di proteine in polvere contengono testosterone.
Io che assumo proteine di una marca di queste, la ON 100% gold standard, sulla cui etichetta chiaramente c’è scritto che son solo proteine, come devo regolarmi?
Far fare analisi su un campione da qualche parte? “Rischiare” perchè sono minime le probabilità?

Io pratico body building da anni, compro proteine in polvere da anni e mai mi è capitato di sentirne effetti strani, come nel caso di contenuti anomali, nè ho sentito voci simili.

Anzi, se ci fosse testosterone ben venga :D il testosterone avete idea di quanto costi?

Le case andrebbero in perdita di brutto se ne sprecassero in questo modo, lasciando poi le proteine a basso prezzo!

Non ha alcun senso!

Caso mai esiste la possibilità che aggiungano sildenafil in alcuni integratori per la salute sessuale, visto che il sildenafil costa pochissimo di fatto e in quel caso un integratore sessuale avrebbe un successone!

Innanzitutto, un saluto a tutto il forum.

Premetto che sono soddisfatto della mia dotazione; il mio problema è che a 50 anni inizio ad avere delle difficoltà a mantenere un’erezione potente per un tempo accettabile (il che vuol dire, per me, circa 20 minuti). Credo che tutto sia cominciato circa un anno fa, quando per le mutate condizioni di casa (i figli hanno cominciato a stare svegli di più la sera), abbiamo cominciato un lungo periodo di astinenza forzata, di molti mesi.

A un certo punto mi sono deciso a consultare un andrologo, che mi ha diagnosticato un infiammazione prostatica e mi ha prescritto degli integratori, però con risultati non apprezzabili.

Mia moglie mi piace ancora molto, ma, appunto, non riesco più ad essere all’altezza, e sicuramente la crisi si è auto-alimentata, per così dire.

Mi piacerebbe sapere se qualcuno di voi utilizza integratori efficaci. In particolare, sento spesso parlare di Tongkat Ali; vorrei capire se è così miracoloso come mi è capitato di leggere, se qualcuno l’ha testato, e dove si può trovare.

Se interessava a Marinera (non uno sprovveduto) deve sicuramente essere interessante!

Sul sito solbia si trova una versione 100:1 a 27 euro. Più spese di spedizione che non so a quanto ammontino.

Se qualcuno acquista, faccia pure sapere. ;)


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Messaggio originale di hope09

Se interessava a Marinera (non uno sprovveduto) deve sicuramente essere interessante!

Sul sito solbia si trova una versione 100:1 a 27 euro. Più spese di spedizione che non so a quanto ammontino.

Se qualcuno acquista, faccia pure sapere. ;)

Io sto facendo un pensierino al prodotto consigliato da mark29 nella pagina precedente di questo thread. Lo vendondo anche sul sito biovea.

Vorrei solo capire se ci si può fidare o no, se leggi tutta la discussione ci sono comunque molti dubbi.

Messaggio originale di xsteel
Innanzitutto, un saluto a tutto il forum.
Premetto che sono soddisfatto della mia dotazione; il mio problema è che a 50 anni inizio ad avere delle difficoltà a mantenere un’erezione potente per un tempo accettabile (il che vuol dire, per me, circa 20 minuti). Credo che tutto sia cominciato circa un anno fa, quando per le mutate condizioni di casa (i figli hanno cominciato a stare svegli di più la sera), abbiamo cominciato un lungo periodo di astinenza forzata, di molti mesi.
A un certo punto mi sono deciso a consultare un andrologo, che mi ha diagnosticato un infiammazione prostatica e mi ha prescritto degli integratori, però con risultati non apprezzabili.
Mia moglie mi piace ancora molto, ma, appunto, non riesco più ad essere all’altezza, e sicuramente la crisi si è auto-alimentata, per così dire.
Mi piacerebbe sapere se qualcuno di voi utilizza integratori efficaci. In particolare, sento spesso parlare di Tongkat Ali; vorrei capire se è così miracoloso come mi è capitato di leggere, se qualcuno l’ha testato, e dove si può trovare.

Credo che la questione maggiore sia sfiammare la prostata, prima di tutto.
Il Tongkat Ali così come altri prodotti fitologici ad azione vasoattiva rischia di infiammare ulteriorimente la prostata. Bisogna prima capire le ragioni dell’infiammazione prostatica, poi si vedrà per tutto il resto

Messaggio originale di _nadir_

Credo che la questione maggiore sia sfiammare la prostata, prima di tutto.

Il Tongkat Ali così come altri prodotti fitologici ad azione vasoattiva rischia di infiammare ulteriorimente la prostata. Bisogna prima capire le ragioni dell’infiammazione prostatica, poi si vedrà per tutto il resto

Nadir, correggimi se sbaglio… Sfiammare la prostata è un percorso lungo e complicato, vero?

Io sto pensando di farmi una visita andrologica, proprio per valutare la prostata.

L’eiaculare tanto e bene secondo voi non è per forza indice di salute della prostata?


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Messaggio originale di _nadir_

Credo che la questione maggiore sia sfiammare la prostata, prima di tutto.

Per quello mi è stato consigliato un periodo di astinenza dalle spezie, soprattutto piccanti, e dall’alcool, e in seguito moderazione. In effetti amo i cibi piccanti… :D

Pure io! Ne faccio proprio abuso…chi lo sapeva!


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Messaggio originale di Jordanxxx
Nadir, correggimi se sbaglio… Sfiammare la prostata è un percorso lungo e complicato, vero?

Purtroppo si, è un complesso di fattori. E’ un’operazione ancora più difficile in presenza di calcificazioni.

Ho visto che molti consigliano anche il maca (o la maca?). Pareri? Ma questi prodotti non hanno effetti collaterali? Non vorrei rischiare una qualche dipendenza…

dipendenza no, si tratta di prodotti fitologici ad azione vasoattiva. Favoriscono un po l’erezione e la vascolarizzazione: personalmente nel vacuumpumping li trovo indispensabili. Tra tutti ho scelto il ginko biloba in estratto secco (ho provato la maca, la muirapuama, catuaba, ginseng e altri).

Il prezzo da pagare è sempre una maggiorata tendenza alla congestione del reticolo vascolare pelvico, ovviamente occorre agire con uno stile nutrizionale e comportamentale adeguato, facendo si che ogni principio infiammatorio venga sempre contenuto entro certo limiti.

Top

All times are GMT. The time now is 09:34 PM.