Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Disperato per le dimensioni del mio pene

Io sempre da seduto ho fatto gli stiramenti. In ogni caso non è impossibile fare lo stiramento verso il basso stando in piedi, basta piegare le ginocchia e la schiena, solo che chiaramente diventa fitness a quel punto, non solo PE! :D


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Messaggio originale di hope09

Io sempre da seduto ho fatto gli stiramenti. In ogni caso non è impossibile fare lo stiramento verso il basso stando in piedi, basta piegare le ginocchia e la schiena, solo che chiaramente diventa fitness a quel punto, non solo PE! :D

È dove volevo arrivare, se devi stare con le ginocchia piegate e la schiena curva, tanto vale stare seduti che come confermi funziona lo stesso. A livello fisiologico, nella funzione dell’esercizio non credo vi sia alcuna differenza (neanche facendolo sdraiati) ma qualcuno dice che non è così, per cui vorrei una spiegazione migliore.

Penso che la verità ce la dica sempre il nostro corpo nel PE! Basta provare in ogni modo, e vedere le differenti sensazioni. Se saranno le medesime, tanto vale farlo nel modo più semplice e comodo.

Personalmente li ho fatti sempre da seduto, tranne poche eccezioni (giusto per cambiare). E da seduto ho avuto sensazioni di maggior trazione sui legamenti, nel senso che sentivo tirare meglio dall’interno. Però ecco, potrebbe dipendere da individuo ad individuo, ecco perchè bisogna fare delle prove.


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Messaggio originale di hope09

Penso che la verità ce la dica sempre il nostro corpo nel PE! Basta provare in ogni modo, e vedere le differenti sensazioni. Se saranno le medesime, tanto vale farlo nel modo più semplice e comodo.

Personalmente li ho fatti sempre da seduto, tranne poche eccezioni (giusto per cambiare). E da seduto ho avuto sensazioni di maggior trazione sui legamenti, nel senso che sentivo tirare meglio dall’interno. Però ecco, potrebbe dipendere da individuo ad individuo, ecco perchè bisogna fare delle prove.

Io sono perfettamente d’accordo con te, esprimevo una mia considerazione personale per nick, a mio parere fare gli stretch la sera prima di andare a letto steso, magari sotto le coperte per non farsi vedere dai suoi non è funzionale poi se lui sente dele buone sensazioni di fare bene l’esercizio ben venga; ho espresso solo una mia considerazione non dico che valga per tutti, ognuno è diverso e di conseguenza ogni pene risponde in modo diverso :)


[Goal]🐃: 20NBPEL,16MSEG

8April2021: 19,3BP/ 18NBP/14,4MSEG

13June21(after 933hours extender in 1,5 year): 20,4BP/18NBP/14,4 MSEG

Scusate per il necropost ma questa la voglio scrivere, e Nick poi leggerà quando si connetterà.

Avevo come compagno alle scuole, un ragazzo sull’1.90, il più alto, abbastanza bimbominchia e infantile, molto fiero di sé, biondo, occhi azzurri, barba lunga.. Uno di quelli proprio bm e cattivelli che fanno pesare la loro altezza a chi prendono di mira, proiettano i loro difetti sugli altri, etc. Voglio venire al dunque velocemente perché altrimenti non finisco più, un invidiosone assurdo paonazzo ogni qual volta si parli di dimensioni del pene, ma inconsapevole, troppo fiero di sé per accettarsi se modesto e mediocre nei cm più importanti per un uomo. Ci sarebbe troppo da dire e da spiegare sta di fatto che nonostante sia, aldilà di ogni ragionevole dubbio, messo peggio di te, che bada bene sei giusto lievemente sotto la norma, di poco, se 12x11 cm, la vive grazie al suo forte egocentrismo e narcisismo come se fosse assolutamente normale, e guai se qualcuno osa asserire il contrario perché sarebbero mazzate emotive ( e non ) da psicopatico quale è; mette in atto tutte le strategie possibili, con contezza ( e non ), non ascolta, si dimentica, prende riferimenti e parametri erronei per credere quello che vuole, nega l’evidenza, nega studi, nega (sottostima) che esitano cazzi sopra i 16, sovrastima l’incidenza dei peni piccoli, sovrastima la correlazione con l’altezza… Insomma riesce a viverla normalmente ma in realtà soffre un’invidia aberrante ed è sicuramente presente dissonanza, è molto sadico e cattivo, già l’ho scritto sopra e io sono molto contento dell’impronta del karma. E non giudicarmi se sono contento di questo perché credimi se lo merita! E si chiama morale, la mia morale è ovv. Personale, dipende dal mio vissuto, concorre con quanto ho esperito e non esiste un assioma che sancisce quale sia il valore morale in senso assoluto. È uno di quelli che dal paninaro vuole sia il cinquino che il panino. Io davvero sono sicuro che esistano persone normali, maligne e buone. Nel senso che l’empatia e il sadismo possono essere disposti su una gaussiana come qualsiasi altro dato. Una persona buona è sempre empatica, quando accade qualcosa di brutto la persona empatica sta molto male, è come se la vivesse lui, noi normali ci alterniamo, a volte abbiamo istinti sadici, altri molto caritatevoli ma non abbiamo bisogno di questo né siamo cattivi, siamo sempre contenti quando le storie hanno un lieto fine. Il maligno invece è proprio contento del contrario, ma è una felicità appagante che arriva dall’interno, sono proprio contenti quando accadono cose tristissime! In più non si stancano mai passando l’intera vita a pensare a dette situazioni estremamente spiacevoli ed a nutrirsene.. È un problema serio ovunque e per tutta la comunità..

Scusate l’ot. Comunque ogni elemento, lo stesso identico oggettivo, può essere vissuto molto diversamente da persona a persona. Ad esempio una persona con 12x11 si acconterebbe senza problemi e non ci penserebbe, altri messi bene invece se ne lamentano e si crucciano perché vorrebbero di più.

Messaggio originale di Gervais

Scusate per il necropost ma questa la voglio scrivere, e Nick poi leggerà quando si connetterà.

Avevo come compagno alle scuole, un ragazzo sull’1.90, il più alto, abbastanza bimbominchia e infantile, molto fiero di sé, biondo, occhi azzurri, barba lunga.. Uno di quelli proprio bm e cattivelli che fanno pesare la loro altezza a chi prendono di mira, proiettano i loro difetti sugli altri, etc. Voglio venire al dunque velocemente perché altrimenti non finisco più, un invidiosone assurdo paonazzo ogni qual volta si parli di dimensioni del pene, ma inconsapevole, troppo fiero di sé per accettarsi se modesto e mediocre nei cm più importanti per un uomo. Ci sarebbe troppo da dire e da spiegare sta di fatto che nonostante sia, aldilà di ogni ragionevole dubbio, messo peggio di te, che bada bene sei giusto lievemente sotto la norma, di poco, se 12x11 cm, la vive grazie al suo forte egocentrismo e narcisismo come se fosse assolutamente normale, e guai se qualcuno osa asserire il contrario perché sarebbero mazzate emotive ( e non ) da psicopatico quale è; mette in atto tutte le strategie possibili, con contezza ( e non ), non ascolta, si dimentica, prende riferimenti e parametri erronei per credere quello che vuole, nega l’evidenza, nega studi, nega (sottostima) che esitano cazzi sopra i 16, sovrastima l’incidenza dei peni piccoli, sovrastima la correlazione con l’altezza… Insomma riesce a viverla normalmente ma in realtà soffre un’invidia aberrante ed è sicuramente presente dissonanza, è molto sadico e cattivo, già l’ho scritto sopra e io sono molto contento dell’impronta del karma. E non giudicarmi se sono contento di questo perché credimi se lo merita! E si chiama morale, la mia morale è ovv. Personale, dipende dal mio vissuto, concorre con quanto ho esperito e non esiste un assioma che sancisce quale sia il valore morale in senso assoluto. È uno di quelli che dal paninaro vuole sia il cinquino che il panino. Io davvero sono sicuro che esistano persone normali, maligne e buone. Nel senso che l’empatia e il sadismo possono essere disposti su una gaussiana come qualsiasi altro dato. Una persona buona è sempre empatica, quando accade qualcosa di brutto la persona empatica sta molto male, è come se la vivesse lui, noi normali ci alterniamo, a volte abbiamo istinti sadici, altri molto caritatevoli ma non abbiamo bisogno di questo né siamo cattivi, siamo sempre contenti quando le storie hanno un lieto fine. Il maligno invece è proprio contento del contrario, ma è una felicità appagante che arriva dall’interno, sono proprio contenti quando accadono cose tristissime! In più non si stancano mai passando l’intera vita a pensare a dette situazioni estremamente spiacevoli ed a nutrirsene.. È un problema serio ovunque e per tutta la comunità..

Scusate l’ot. Comunque ogni elemento, lo stesso identico oggettivo, può essere vissuto molto diversamente da persona a persona. Ad esempio una persona con 12x11 si acconterebbe senza problemi e non ci penserebbe, altri messi bene invece se ne lamentano e si crucciano perché vorrebbero di più.

Ogni persona è diversa e molti di noi su questo forum soffrono di dismorfia peniena dovuta al porno. Io ho iniziato a 12 anni a vedere i porno, quando ancora avevo un pene non sviluppato, puoi immaginare come mi sentivo a vedere questi cazzoni e a confrontarlo col mio. Sono cose che ti influenzano profondamente, ancora oggi con quasi 18cm e 14,5 di circo, io continuo a vedermelo sempre piccolo.Se non avessi mai visto un porno o non mi fossi mai confrontato con gente superdotata ora non avrei magari neanche mai misurato il mio pene e riuscirei comunque a vivere bene la mia sessualità e ad avere autostima.


[Goal]🐃: 20NBPEL,16MSEG

8April2021: 19,3BP/ 18NBP/14,4MSEG

13June21(after 933hours extender in 1,5 year): 20,4BP/18NBP/14,4 MSEG

Ciao Nick spero che stai bene… Come dicono i ragazzi e un problema di testa più che altro… Ti devi impegnare per guadagnare quei 2-3 cm. Anche io ho il pene piccolo BP 14 cm e circo 12 e non mi sono mai fatto tutte queste seghe mentali. Ho avuto rapporto con tre femmine non mi hanno mai detto niente e ti devo dire lo accettano nel culo volentieri. Ora sono quasi due messi che sto usando un estensore con le sbarre ,lo so che è difficile tirarlo ma basta fare 4-5 jelq e si rimette. La cosa che devi fare devi andare da una a pagamento almeno che non la conosci e ti sblocchi psicologicamente. Il mio pene più grande e più potente anche se ho cominciato da poco…

Messaggio originale di artur31

Ciao Nick spero che stai bene… Come dicono i ragazzi e un problema di testa più che altro… Ti devi impegnare per guadagnare quei 2-3 cm. Anche io ho il pene piccolo BP 14 cm e circo 12 e non mi sono mai fatto tutte queste seghe mentali. Ho avuto rapporto con tre femmine non mi hanno mai detto niente e ti devo dire lo accettano nel culo volentieri. Ora sono quasi due messi che sto usando un estensore con le sbarre ,lo so che è difficile tirarlo ma basta fare 4-5 jelq e si rimette. La cosa che devi fare devi andare da una a pagamento almeno che non la conosci e ti sblocchi psicologicamente. Il mio pene più grande e più potente anche se ho cominciato da poco…

Non risponde da un anno spero non abbia compiuto un gesto estremo…


[Goal]🐃: 20NBPEL,16MSEG

8April2021: 19,3BP/ 18NBP/14,4MSEG

13June21(after 933hours extender in 1,5 year): 20,4BP/18NBP/14,4 MSEG

Messaggio originale di AlessioRossi

Non risponde da un anno spero non abbia compiuto un gesto estremo…

Grazie dell info… Speriamo che sta bene

Speriamo bene


Giorgio Rossini

Top

All times are GMT. The time now is 08:47 AM.