Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Non ho mai guadagnato nulla da questi esercizi: un'eccezione?

Amico, devi anche considerare che noi non conosciamo i retroscena, come ti ha detto Marinera qua si ride e scherza tutti insieme ed è semplicemente quello che stavamo facendo anche con te. Mi spiace se in qualche modo ti ho offeso, ti assicuro che non era intenzione.

Venendo al dunque, io come Rapsody non ho mai fatto riscaldamento e in tutta onestà devo dire che pratico il PE solo come hobby, non con il preciso intento di aumentare le mie dimensioni sessuali (anche perchè come ho scritto e ripetuto più volte sono convinto che ci voglia altro che un uccello grosso per dare piacere a se stessi e alla propria partner), eppure in un anno e rotti un centimetro di BP l’ho preso e qualcosa anche in larghezza.

Mi alleno qualcosa come una mezz’oretta tutti i giorni suddivisa circa in 15 minuti di stretching e 15 di un qualcosa non meglio definito che sta a metà f gli ULI e il jelq, quando posso lo faccio per 2 volte in una giornata (una mattino e una pomeriggio), sabato e domenica riposo.

Quello che conta, secondo il mio modo di vedere le cose e’ davvero essere costanti, farlo almeno un po’ sempre, senza mai fermarti. E’ vero, ad alcuni “fortunati” cresce di diversi centimetri in pochi mesi, ad altri non cresce proprio, ad altri ancora ci impiega di più. Ognuno è un caso a sè. Ma fino a che non ti sarai applicato con costanza per almeno un paio d’anni continuativi non lo portai scoprire!!

Allora, è vero che quelli verso il basso danno qualcosa in più in linghezza, così come anche quelli tra i glutei e quelli con fulcro.

Il dolore credo sia un normale e temporaneo dolore da sovraffaticamento.
Ste diagnosi nervo corto fanno semplicemente ridere.
Ma che per caso ti hanno visitato?!
Quando io usavo l’hangher per molto tempo o appendevo troppi Kg mi faceva male il nervo dorsale, per cui penso tu abbia tirato troppo, e non invece troppo poco….

Lo stretching per farlo bene occorre tirare molto piano, dopo circa 30-40 secondi i tessuti si rilassano e cedono un po’ a quel punto come se te lo chiedesse lui, continui a tirare leggermente di piu e i tessuti cederanno un altro poco e via dicendo.
Io faccio 40 minuti di stretching al giorno, e falli da scappellato.

In tal senso aiuta il calore, a sciogliere e aiutare a distendere e rilassare, ottenere un allungamento maggiore e soprattutto prevenire infortuni.

Il calzino col riso è veloce pratico ed economico.
Mentre la lampada IR la uso solo per il cilindro del pumping.
Molti trovano migliore la lampada, questione di gusti.


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

40 minuti??? Pazzesco, roba da tunnel carpale!! Io già dopo 10 ne ho piene le scatole. :-)

Si, 6 minuti con fulcro a destra, sinistra, in basso, stiramenti semplici verso l’alto, tra i glute e quando riesco anche 10 minuti verso il basso.

Ma lo faccio 4 gg a settimana ormai.

Io purtroppo sono un hard gainer ormai, se voglio guadagnare devo prolungare i tempi e avere più pazienza. :)


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

Davor secondo me devi cambiare stimolo. Se ormai sei hard gainer l ideale è frazionare l allenamento in 3 sessioni al giorno. Io sto facendo cosi, ovviamente devi stare molto tempo in casa.

Mezz ora di hanging e a ridosso 50-60min di estensore con la massima lunghezza che ti riesce( devi sentirlo tirare tantissimo) .Questo 2 o 3 volte al giorno, mattina pomeriggio e sera. Dopo l ultima sessione 200 wet jelqs. Due giorni off non consecutivi.

Ogni 0,5 kg di peso che aggiungi sull hanger aumenta di 0,3 o 0,5 l estensore. Cosi sicuro qualcosa la prendi.


metodo estensore (1453 ore): Start 01/10/2013 BP 14,7 NBP 12,9 EG 12,8. end 10/07/2014 BP15,9 NBP14,6 EG13,2

Metodo hanging(45ore)+estensore(103ore) Start 25/08/2014 end 15/10/2014 BP16,5 NBP15,2

Non è il thread di Davor questo.

CHE NE PENSATE DI QUESTO CONCETTO?

Desidero aggiungere un altro concetto che, come ripeto, molti anni fa lessi su non ricordo quale sito.
Da quel che rammento, mi parve di capire che la crescita del pene non è dovuta ad un allungamento dei tessuti visibili ma alla “fuoriuscita” (termine errato, ma comprensibile) di una parte di pene che non è visibile e che sta, come dire, dentro.
Dal punto in cui si innesta il pene, interiormente, c’è ancora una parte di esso non visibile. Questi esercizi: stretching, jelq ecc, sono tutti movimenti che tenderebbero a portare questa porzione di fallo all’esterno.
Una volta esaurita questa parte, il pene non crescerebbe più, nemmeno se una persona facesse esercizi per tutta la vita.
La crescita individuale è pertanto in funzione della lunghezza di questa parte “nascosta” .
Questo concetto, giusto o sbagliato che sia, potrebbe però spiegare il motivo per cui alcune persone hanno una certa crescita, altre ne hanno una notevolmente inferiore, infine altre non ne hanno affatto.


Last edited by gianfrancob : 09-12-2014 at .

Potrebbe essere in parte. Tutti i tessuti corporei però sottoposti a trazione tendono ad allungarsi.


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Se è sbagliato non spiega niente :) . Il pene non può fuoriuscire dal corpo.

Messaggio originale di marinera

Se è sbagliato non spiega niente :) . Il pene non può fuoriuscire dal corpo.

Infatti. È fatto per entrare nei corpi. :D


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Buongiorno Gianfrancob.
Premetto che non sono un esperto. Sono dispiaciuto che tu abbia avuto delusione malgrado l’impegno profuso.

Vorrei ora chiederti di indicare al forum (se ne hai voglia), i dettagli sulle modalità (tempi, frequenza-continuità, manualità, forza, periodi, pause, percentuale di erezione, ecc) degli esercizi da te svolti in modo da stabilire una eventuale proporzione tra la quantità, la qualità e l’efficacia dei tuoi esercizi.

Ciò credo, potrebbe servire ad identificare cause e rimedi per te stesso ed eventualmente per altri che, per i tuoi motivi, preferiscono non rivelarsi al forum…

Potresti così, in base ai consigli di chi ha molta esperienza, ricominciare con una prassi diversificata e, forse, più efficiente.

Un saluto.


Start: 20-8-14 - NBPEL: 14 cm - BPEL: 16 cm - EG: 13,5 cm

Goal: NBPEL 17 cm - EG 14,5


Last edited by Icon14 : 09-13-2014 at .

Messaggio originale di Icon14
Buongiorno Gianfrancob.
Premetto che non sono un esperto. Sono dispiaciuto che tu abbia avuto delusione malgrado l’impegno profuso.

Vorrei ora chiederti di indicare al forum (se ne hai voglia), i dettagli sulle modalità (tempi, frequenza-continuità, manualità, forza, periodi, pause, percentuale di erezione, ecc) degli esercizi da te svolti in modo da stabilire una eventuale proporzione tra la quantità, la qualità e l’efficacia dei tuoi esercizi.

Ciò credo, potrebbe servire ad identificare cause e rimedi per te stesso ed eventualmente per altri che, per i tuoi motivi, preferiscono non rivelarsi al forum…

Potresti così, in base ai consigli di chi ha molta esperienza, ricominciare con una prassi diversificata e, forse, più efficiente.

Un saluto.

Grazie del tuo intervento mirato. Purtroppo io non ricordo tutti questi dettagli, perchè l’ultima volta che feci PE risale al 2007, sono passati 7 anni, non potrei rammentare tutti questi particolari. Posso solo dire che, in tutti e tre i periodi (metà anni ‘90, inizio anni 2000 e, per finire, nel ‘07), gli esercizi sono stati eseguiti, come si vede dai filmati di questo sito, con una scaletta che, a grandi linee, era identica a quella consigliata qui sopra. Altro non potrei aggiungere. La lunghezza pene, per me “non è un problema”, nel senso che non sono ipodotato, potrebbe andar bene anche ciò che madre natura mi ha dato, ma se avessi guadagnato qualcosa, non mi sarebbe dispiaciuto.
Secondo me dipende molto anche da quanti e quali altri problemi la vita ti pone davanti: di fronte a questioni più serie, le “dimensioni” non passano nemmeno per l’anticamera del cervello.
Aggiungo che, per fortuna, non sono un fanatico in nessun ambito. Mi sono sempre accontentato di poco, ma quando, malgrado l’impegno, non si ottiene nulla, chiaro che una persona si demotiva. E molto spesso non ho nemmeno sfidato il destino, pretendendo più di quello che riuscivo con fatica ad ottenere. Non parlo di questo argomento, ma in generale della vita.
Tengo a sottolineare che, ogni volta che ho deciso di iniziare il PE, almeno per i tre o quattro mesi che l’ho proseguito, mi sono applicato seriamente, anche se alla fine non ho guadagnato nemmeno un millimetro.
Tante persone sono scettiche, mentre io sposo la tesi sopra esposta e che lessi non mi ricordo dove, secondo la quale la lunghezza che si può ottenere da questi esercizi o da tutti gli aggeggi che esistono in commercio, dipende da quella parte del nostro pene che non è visibile e che, se sollecitata, emerge. Il guadagno è individuale e spiegherebbe anche perchè alcune (o forse diverse) persone non ottengono nulla. Ovviamente di scientifico non c’è niente.


Last edited by gianfrancob : 09-13-2014 at .

Inizia ad allenarti con la routine di base. Tutto il resto è noia.


Starting 15/02/14 NBP 16,5 EG 12 Today BP 20 NBP 17,5 EG 12,7 Goal NBP 19,5 EG 14,5 DREAM NBP22EG15

Messaggio originale di morbo34
Inizia ad allenarti con la routine di base. Tutto il resto è noia.

No comment.

Brevemente descrivo la mia situazione, ho 37 anni ed ho iniziato il PE seriamente ( 2 giorni si e uno di riposo) a settembre dell anno scorso, partendo già da una buona misura 19 x 15 non mi sono frustrsto più di tanto nel vedere scarsi risultati, dico scars e non nullii perché l aspetto del pene in erezione appare più pieno e con vene più gonfie e in rilievo, apparte questo non ho guadagnato cm (mi sarei accontentato di 1 cm in lunghezza e 1 in larghezza) vabbe non ho gettato la spugna la speranza rimane.

Tutto questo per dire cosa? Che se io non cresco e altri si probabilmente devo cercare e riconoscere il problema alla base, e cioè che siamo tutti geneticamente diversi e non è scontato che i risultati arrivino, possono anche non arrivare mai, bisognerebbe avere il coraggio di dirlo, mica è una bestemmia, o sbaglio?

Top

All times are GMT. The time now is 09:49 PM.