Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

nuovo membro con il PE come ragione di vita

12

Benvenuto vinny, per come la vedo io ti hanno già risposto gli altri, le tue dimensioni oltretutto sono ottime. Nel tuo caso fare del PE una ragione di vita mi sembra assurdo. Oltretutto avere un pene grande non dovrebbe essere ragione di vita o di morte, bisogna cercare di dare il meglio sempre con quello che si ha e poi le soddisfazioni arriveranno comunque. Vivi quest’esperienza in modo tranquillo e sereno, non hai davvero bisogno di misure maggiori ;)

Misure aggiuntive a quello che ti ritrovi ora potrebbero creare solo problemi, specialmente alle LEI che avrai occasione di trapanare.

Messaggio originale di vinny.sal
Rastapano paradossalmente ti do pienamente ragione, ma il fatto è quello di porsi un obiettivo e di non riuscire in nessun modo a raggiungerlo…è da quando sono pischello che mi faccio sti problemi e paranoie e nel tempo sono diventate delle vere e proprie ossessioni.. Io ho sofferto anche di problemi legati a paranoia con attacchi di panico con ”pensieri compulsivo-ossessivi” che mi avevano portato a uno stato di depressione per fortuna di breve durata con conseguenze mentali che mi sono durate circa un anno… Questo è successo anni fa, ovviamente i motivi non avevano a che vedere con le mie misure è chiaro… Per fortuna sono guarito per bene, anzi mi ha rafforzato sta cosa, sono tutti problemi che ho risolto ma l’unica paranoia che mi è rimasta è questa… E l’unico modo per risolverla è arrivarci a questo obiettivo che mi ossessiona da quando sono ragazzino.. Per cui io la vedo come una cosa seria.. Se non arrivo ai miei obiettivi mi sento un fallito..

Il fatto è che io ho vissuto sulla mia pelle il dramma del pene piccolo, partivo da 14 x 9.8 cm in erezione, e leggere che una persona con 17.5 x 15 si lamenta per la sua dotazione, puoi capire che mi faccia alterare… Io stesso poi cercavo di non lamentarmi troppo perchè sapevo che in ogni caso non facevo parte di quella piccola fetta della popolazione affetta da micro-fallo che non arriva manco a 10 cm. Dunque vedo assolutamente inconcepibile farsi dei problemi nel tuo caso.

Per quanto riguarda il tuo approccio con la vita, ti posso dire che è molto simile al mio, anche io mi pongo degli obiettivi e lavoro fino allo strenuo delle forze per raggiungerli, e quando raramente non li raggiungo mi deprimo un po… Anche se questo genera in me un sentimento di rivalsa.
Non sto quì a dirti che devi cambiare, ti capisco, siamo fatti così e cambiare probabilmente non è possibile. Ti dico solo di porti degli obiettivi sensati, di pensare bene su cosa concentrare le tue energie, Di puntare a risolvere i problemi e non di risolvere le fesserie. Sei nettamente sopra la media, sei dotato, se proprio devi fare PE approcciati in modo diverso e vedilo come hobby, sono altre le persone che hanno questi problemi.


Rastapano's History: Diario Rastapano: un lungo viaggio

Rieccomi signori, è passato circa un mese da quando ho iniziato seriamente il PE! Non ho voluto ancora prendere nuove misure e non lo farò ancora per un bel po, ma sembrerebbe muoversi qualcosa.. Ho 3 consigli da chiedervi:

1- Secondo voi è meglio la routine 5 giorni di fila e 2 di riposo, ad esempio durante la settimana PE, week end riposo, o suddividerli tipo 2si uno no 3si uno no? Perchè avevo sentito dire che 2 giorni di fila sono troppi x riposare e

5 di fila altrettanto per fare jelq! Ho constatato però anche che il mio membro ha dei tempi di recupero davvero notevoli (mi è successo piu volte di usar troppa pressione rompendo i capillari ritrovandomelo dolorante e cosparso di

Puntini rossi scuro ovunque e il giorno dopo il mio pene era come nuovo, ripreso totalmente) io premetto che finora ho fatto sempre pause intermedie dopo 2 o 3 giorni.. Visto la rapidità che ho nel recupero avevo pensato di provare 5si 2 no.. Voi che mi consigliate per la mia situazione?

2-ho una curvatura non molto pronunciata ma evidente verso destra da metà asta fino al glande ed è dovuta dalla differenza dei 2 canali cavernosi (scusate il termine ma il nome specifico non lo ricordo) il sinistro è più sviluppato e più grosso ed il destro di meno… Che tecniche posso utilizzare per pressare di più sul destro?

3- io possiedo un andro extender ma ahimè con quel malefico laccio per me è inconcepibile! Troppo dolore, va bene i primi tempi ma poi non resisto proprio è troppo stressante! Però ho speso un bel po di soldi e lasciarlo fermo a me dispiace davvero quando lo potrei utilizzare. Ho sentito della modifica vac e volevo chiedervi un parere.. La mia domanda principale a riguardo è visto che bisogna riposare qualche minuto ogni 2 ore, basta allentare l’estensore e toglierlo per qualche minuto o bisogna stare a togliere tutto, vac compreso per poi rimetterlo e tutto questo ogni 2 ore? Grazie mille a tutti (ps: i vostri ultimi consigli mi hanno aiutato molto psicologicamente, ora riesco a non farmi troppe paranoie e star più calmo)

Modifica vac ampiamente consigliata, anzi direi irrinunciabile che, ancor piu del laccio va rimossa ogni 60-90 minuti massimo, e non120.

Per la routine molto meglio 2on/1off e secondo me i sintomi che descrivi implicano che impieghi troppa intensità nel fare le mungiture.
Sei all’inizio, vacci piano, il tempo per intensificare (se mai ce ne fosse davvero bisogno) lo troverai più avanti, ma non ora.


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

Ma va rimosso proprio tutto l’arnese compreso il cappuccio col vuoto ogni volta?

Top
12

All times are GMT. The time now is 08:23 PM.