Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Problema Erezione

Problema Erezione

Buonasera a tutti scusate se posto qui ma avendo meno di 30 post non posso postare nella sezione “problemi sessualità maschili” vorrei chiedervi alcuni pareri… Ho 31 anni sto con la mia compagna da 6 anni e non ho mai avuto problemi di erezione , sesso ogni giorno da sei anni o comunque ogni qual volta ne sentivo il bisogno o avevo voglia nessun problema giù le mutande e via duro come il marmo senza bisogno di preliminari o fantasie varie…. Questa settimana non mi sentivo troppo su fisicamente sempre un po debole o apatico
Negli ultimi 15 giorni ho passato un periodo molto stressante a lavoro e ho un po di pensieri per la testa… Mercoledì scorso tiro giù le mutande per avere rapporti e….. Il mio amico si è totalmente rifiutato di alzarsi! In pratica è come se non riesco più ad eccitarmi pur toccando e leccando la mia compagna (cose che fino a 1 settimana fa me lo facevano drizzare in 5 secondi)

La cosa che mi da più fastidio è che al mattino continuo ad avere erezioni spontanee e mi eccito, se provo a masturbarmi mi eccito. In questi giorni ho deciso di sospendere la routine e calmarmi un po.. Non vi nascondo che questa cosa mi preoccupa molto e questo mi porta a pensarci molto e cerco di avere rapporti o approcci per provare a capire anche se non ho voglia…

In questi ultimi 3 giorni sono riuscito ad avere rapporti ma non spontanei come prima( rapporti “forzati” per dimostrare a me stesso che è stato un episodio sporadico non perché avessi veramente voglia) ed infatti non sono stati proprio il massimo ad esempio stamattina avevo voglia ed ho concluso anche se l’erezione e l’eccitazione era al80/90℅, stasera ci ho voluto riprovare ma non perché ne avevo voglia ma per una questione di orgoglio, come se volessi impormi di avere rapporti ( per auto convincermi che il tutto fosse passato) ma niente mi eccito manualmente vado a penetrare e il mio amico mi abbandona…..( Fino a 4/5 giorni fa non avevo assolutamente necessità di eccitarmi manualmente prima di avere rapporti)

Mi date qualche consiglio??? Sono davvero demotivato mi snerva sta cosa!! Perché sono stato sempre pronto all’azione!!!

Grazie a tutti!!

Ciao Perlanera, il tuo nome mi ricorda “pecoranera” 😄😄😜 insomma fuori dal comune!!

Ti dico volentieri ciò che penso!!

La cosa peggiore che un uomo possa fare è dimostrare a se stesso di controllare le erezioni o peggio sfidarsi ad averle su comando, quando siamo con la persona amata. Non siamo mica macchine??

Analizziamo i fatti:

~Erezioni mattutine? Si.

Questo ci dice che fisiologicamente è tutto ok.

~Se ti stimoli c’è erezione? Si.

Questo ci dice che saresti pronto a procedere.

~Se cerchi di penetrare, iniziano i problemi? Si.

Questo ci dice che manca la libido, quindi bassi livelli di testosterone.

La causa? STRESS!!

Lo stress può essere:

-interno

alcool, fumo, intossicazione da farmaci, video porno, ripetuti e ravvicinati orgasmi,……. tutto ciò fa diminuire il testosterone globale.

-esterno

una qualsiasi preoccupazione generica, lavoro, mancanza di denaro, assemblea condominiale 😳😄, ansia da prestazione,……….

Tutto ciò crea tanto stress quanto basta per cadere in tilt ormonale. Anche il voler essere attivo a tutti i costi o come tu dici “sempre pronto ad agire” sono fonti di stress.

Amico devi solo rilassarti, lo stress come è venuto così andrà via in silenzio, ma nel frattempo un tentativo di ristrutturazione delle idee e convinzioni non sarebbe male!!

Un saluto e buon PE.


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:


Last edited by Parto da 16 : 10-17-2016 at .

Grazie mille per la risposta “Parto da 16” ! Si la tua analisi è la stessa e identica che ho fatto io vedendo il “problema” dall’esterno l’unica cosa collegabile è lo stress e le preoccupazioni di questi ultimi 15 giorni… In effetti hai proprio centrato il punto è la mancanza di libido il “problema” per farti un esempio anche durante la stimolazione manuale è vero che mi eccito ma non lo sento bello “pieno” come al solito e appena finisco la stimolazione manuale dopo poco perdo di nuovo l’erezione .

Ora preso atto e isolato il problema : lo stress! Sto cercando di rilassarmi il più possibile essendomi rassicurato del fatto che il problema non è fisiologico ma mentale.

Ci tengo a sottolineare un’altra cosa che magari può essere utile a chi vive o vivrà questa esperienza, NON FORZATE LE ECCITAZIONI E I RAPPORTI (anche se il vostro orgoglio da rocco siffredi uscirà fuori per voler dimostrare che siete sempre all’altezza) ci farà solo aumentare l’ansia! Quando siamo sereni e tranquilli le cose avvengono in modo naturale:

Sguardi, baci appassionati, un bel reggicalze >>>> eccitazione libido provoca l’erezione >>> rapporto

Quando invece forziamo ho notato che succede questo:

Ti costringi ad eccitarti mentalmente (per dimostrare che è tutto ok) >>> poco testosterone (dovuto a stress) >>> l’erezione spontanea non avviene o avviene parzialmente >>> l’ansia aumenta perché te ne rendi conto >>> inizi a stimolarti manualmente >>> erezione momentanea non sostenuta dal libido >>> flop

(tutto ciò che scrivo lo sto scrivendo come consigli ma sono cose che mi sto ripetendo ogni giorno anche io perché vi assicuro che quando succede non è facile isolare il problema)

Notate i passaggi che avvengono in un rapporto normale e in uno forzato….l’ansia aumenta solo a leggere i passaggi.

Ora per tornare a me vi dico ciò che voglio fare per risolvere la cosa:
- ridurre a minimo le cause di stress (lavoro, e altra materia grigia per il cervello)
- fare una bella camminata la mattina prima di andare a lavoro per smuovere un po la circolazione (lavoro sedentario)
- ho sospeso la routine (proprio perché se non sono eccitato e pronto con il testosterone credo che non abbia molta efficacia)
- kegel tutti i giorni per il mio muscolo PC per continuare a tenerlo allenato associato ad un bel multi vitaminico che mi consigliate? Ho pensato a multicentrum

Secondo voi invece voglio prendere qualche integratore per far aumentare il testosterone tipo acido d-aspartico? O mi consigliate di lasciare il mondo com’è per ora e far risolvere la situazione da solo?

Grazie a tutti!

Messaggio originale di perlanera

………….kegel tutti i giorni per il mio muscolo PC per continuare a tenerlo allenato associato ad un bel multi vitaminico che mi consigliate? Ho pensato a multicentrum.

Secondo voi invece voglio prendere qualche integratore per far aumentare il testosterone tipo acido d-aspartico? O mi consigliate di lasciare il mondo com’è per ora e far risolvere la situazione da solo?

Grazie a tutti!

Ciao Perlanera, scusami se intervengo nuovamente. Vorrei dirti che a 31 anni, in condizioni di buona salute, non si ha bisogno di integratori di nessun tipo, tantomeno del D-aspartico per una produzione maggiore di testosterone, anche perché se i tuo valori sono nella norma, il tuo organismo non ne produrrà ulteriormente e se anche lo facesse sarà di una quantità irrisoria. Come tu hai detto, un po’ di attività e una equilibrata alimentazione è tutto quello che occorre.

Non aggiungere allo stress emotivo anche quello chimico!!

Risolvi o riduci le cause di stress e la libido si accende.

Un saluto e buon PE.


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Messaggio originale di Parto da 16
….
Non aggiungere allo stress emotivo anche quello chimico!!
Risolvi o riduci le cause di stress e la libido si accende.
Un saluto e buon PE.

Mi hai fatto venire un dubbio… Ma non è che questo tilt ormonale l’ho creato io con l’assunzione giornaliera di aminoacidi? è possibile? (questo particolare lo avevo trascurato)
Da circa 3/4 mesi per il PE prendevo ogni giorno arginina - tirosina (per DHT)- ornitina-colina e compresse di evening primrose oil, perché avevo letto nel libro The Penis Bible che integrando con questi aminoacidi e bevendo molta acqua avrei “risvegliato” naturalmente la crescita del mio pene come quella avuta nella pubertà…

Come mi sono reso conto del problema ho sospeso tutto e devo dire che oggi mi sento molto più reattivo…. Che ne pensi?

Grazie ancora

Wow, perla siamo nella medesima situazione! Ma proprio medesima!

Personalmente faccio un lavoro iperstressante, ed a casa litigo spesso con i miei genitori per tantissime cose, insomma sono molto molto stressato, non so se più, quanto o meno di te, ma non è questo il punto.

Ciò che ho notato (e guarda caso da soli, quando non dobbiamo dimostrare niente a nessuno, va tutto bene) che lo stress riduce da morire da libido, ma proprio te l’affossa, facendoti passare da stallone da monta ad agnellino dolce!

Io ancora non ne sono uscito, se non per brevi episodi, ma dopo aver inquadrato il problema, mi sento molto meglio, e piano piano sento che ne verrò a capo.

A me mi è capitato con più ragazze, quindi se pensi che magari farlo con un’altra potrebbe scuoterti, lascia stare, che ti ritroveresti solo con la coscienza sporca verso la tua ex, quindi lascia perdere questo pensiero qualora ti venisse.

Dall’ultimo tuo post vedo che sai già cosa fare, e mi raccomando cerca di farlo, sostituisci la routine del PE con una routine di sfogo fisico per eliminare tutte le tossine, insomma vai a correre, iscriviti in palestra, ecc.

Tienimi aggiornato perchè interessa pure a me, ti ripeto medesima situazione, manualmente ok (anche perchè li sei rilassato ed è più facile associare pensieri mentali) ma nella penetrazione non va.


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Ciao Hope certo che ti aggiorno ci mancherebbe!

Ti dico sto andando a lavoro tutte le mattine a piedi e oltre all’esercizio fisico mi sto schiarendo per bene le idee e stamattina ho inquadrato ed isolato tutti i miei personali motivi di stress e ho deciso di intraprendere azioni per isolarli al minimo. Ieri partitella ha calcetto dopo 1 anno molto stancante ma oggi ripeto mi sento molto meglio emotivamente e fisicamente.

Il mio umore tra ieri e oggi è molto più risollevato grazie anche alle conferme che mi ha dato “parto da 16”….mentre faccio kegel oggi ad ogni stretta sento il “piacere” come se mi stessi masturbando con i kegel e il mio amico risponde soddisfatto.

Che dire se continua cosi e mi sento pronto oggi quasi quasi… Ci riprovo con la mia bella ovviamente senza forzare la mano deve avvenire in modo naturale

Un Saluto

P.s. Complimenti per le tue misure! Io oggi sono a BPEL 18 cm Circo 14,5 Il mio obbiettivo primo obbiettivo è 21x15!

Ottimo, continua così! :up:


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Messaggio originale di perlanera
Mi hai fatto venire un dubbio… Ma non è che questo tilt ormonale l’ho creato io con l’assunzione giornaliera di aminoacidi? è possibile? (questo particolare lo avevo trascurato)
Da circa 3/4 mesi per il PE prendevo ogni giorno arginina - tirosina (per DHT)- ornitina-colina e compresse di evening primrose oil, perché avevo letto nel libro The Penis Bible che integrando con questi aminoacidi e bevendo molta acqua avrei “risvegliato” naturalmente la crescita del mio pene come quella avuta nella pubertà…

Come mi sono reso conto del problema ho sospeso tutto e devo dire che oggi mi sento molto più reattivo…. Che ne pensi?

Grazie ancora


Ciao Perlanera, lo avevo intuito che eri una pecoranera, 😄😜 con tutta questa chimica stai solo affaticando il fegato e i reni, innalzando il livello tossico ematico i nostri testicoli non funzioneranno a pieno regime con le conseguenze che ben conosci.
Passeggiate e sana alimentazione è tutto quello che un uomo ha bisogno per trombare bene.
Mangia ogni cosa ma riduci al minimo i grassi di origine animale (questi intasano gli spazi inter-cellulari e impediscono il normale scambio di sostanze nutritive, oltre a intasare il sistema cardio-circolatorio e se quest’ultimo è compromesso anche il pene ne soffre).
Integra invece, un cucchiaio al giorno di semi di lino, ricchissimi di acidi grassi omega 3, non solo ti depurano dalle tossine che hai accumulato ma proteggono il cuore, le arterie, vene e capillari.
I semi di lino vanno tritati in un macina caffè elettrico o manuale perché se li mangi così li farai uguali nelle feci, i succhi gastrici non sono in grado di sciogliere la buccia. La quantità di omega 3 presente nei semi di lino è circa tre volte a quella presente nel pesce, quindi non comprare come fanno tutti le capsule di olio di pesce in farmacia, e sono anche costose.
Un saluto e buon PE.


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Recepito ;) grazie per i consigli!!


Re-Start 01/04/2022 >>> NBPEL 17 cm EG 13,5 - 18/05/2022 NBPEL 17 cm EG 14 (+0,50cm EG)

First Goal >>> NBPEL 19 cm EG 15 cm

Final Goal (maybe) >>> NBPEL 21 cm EG 16 cm

Buongiorno a tutti!! Riprendo questo mio post per dovere di cronaca e per tranquillizzare tutti quelli che si sono trovati per un motivo o per un altro nella mia stessa situazione. Da oggi posso confermare che il problema come sapientemente detto in anticipo da “parto da 16” e “hope09” era legato ESCLUSIVAMENTE allo stress! Ho recuperato tutto in poco più di due settimane, ieri mattina e sera a segno senza problemi :D

Premettendo che le situazioni di stress sono molto soggettive sia per il carattere che ognuno di noi ha sia per la vita che fa ecc.ecc. Anche i tempi di recupero diventano soggettivi in quanto dipendono dal tipo/durata di stress subito e dal periodo che ci mette la mente a recuperare la serenità; vi faccio comunque la mia analisi sulla base di ciò che ho passato io.

Periodo di stress continuo associato a poco sonno: 7/8 giorni
La settimana successiva a questo periodo di stress ho iniziato a sentire che il mio testosterone mi stava abbandonando, il cortisolo aumentava e si era iniziato a mangiare anche il testosterone rimasto in circolo.
Settimana 1: Default completo, libido inesistente, ansia, nervosismo, debolezza generalizzata.
Inizio a riprendere in mano la situazione in questo modo:
- Regola n.1: Isolare ed eliminare tutti i motivi che ci portano stress ed eliminarli completamente. Se non si possono eliminare riducete al massimo.
- Regola n.2: Riposo. Il riposo è assolutamente necessario per poter far riprendere la mente e il corpo da situazioni stressanti, lo stress è a livello mentale quindi dormire e riposare più che si può sopratutto nel fine settimana è necessario per far prendere “fiato” al nostro sistema nervoso
- Regola n.3: Eliminare il Caffè. Visto il mio carattere (sono un tipo che non riesce sempre farsi scivolare tutto addosso) ho deciso di eliminare completamente dalla mia vita il caffè in quanto aumenta del 30% il livello di cortisolo nel sangue e droga il sistema nervoso costringendolo a stare vigile e sveglio anche quando abbiamo bisogno di riposare e recuperare, questo meccanismo alla lunga porta il default del sistema nervoso.
- Regola n.4: Attività fisica. 20 minuti al giorno che sia una camminata o comunque un attività non prolungata ma di forza aiuta l’organismo a produrre testosterone. Se si decide di fare una corsetta alternare stacchi veloci e recupero lento.
- Regola n.5: Alimentazione: Mangiare alimenti sani i più semplici possibili, evitare fast food, fritti e alcolici. (anche se un bicchiere di buon vino a tavola e una birra il sabato sera non me li sono fatti mancare :) ) Ho usato i semi di lino consigliati da “parto da 16” e il ginseng estratto molle per aiutare il mio sistema nervoso. Per la produzione di testosterone è necessario il colesterolo e carboidrati quindi ho strutturato la mia alimentazione su 50%(carb)30%(grassi buoni)20%(proteine)
Settimana 2: Ripresa Emotiva e fisica: stress calato drasticamente, ansia scomparsa, nervosismo calato drasticamente, la notte inizio a dormire meglio, ricomincia la produzione di testosterone e mi inizia a incrementare la libido (anche se lentamente)
Settimana 3 (attuale): Ripresa del Testosterone sui livelli minimi, e incremento di giorno in giorno, ora siamo a metà settimana e nella giornata di ieri ho avuto tranquillamente due rapporti (mattina e sera), anche se il testosterone deve ancora crescere di un altro 20% per ripristinare completamente i suoi livelli ( me ne accorgo dalla qualità del rapporto)

Concludendo sulla base della mia personale esperienza ci vogliono circa 3 settimane per riprendere i livelli ottimali di testosterone dalla settimana di default:
Normalità

Settimana 1 Default
Settimana 2 Ripresa Emotiva
Settimana 3 Ripresa Produzione e Normalizzazione livelli testosterone
Settimana 4 Ritorno alla normalità

Spero di essere stato utile a chiunque possa avere questo problema! Occhio allo stress quindi…

Ciao Perlanera, ottimo lavoro su te stesso e ottimo lavoro espositivo, che possa essere di aiuto a chi senza volerlo si dovesse trovare in situazioni simili.

Sono contento per la tua migliore condizione fisica ma ancor più per la tua spiccata capacità di resilienza!!

Un saluto e buon PE.


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Grazie parto! Il merito è anche tuo in questi casi il problema è 100% psicologico quindi trovare persone che ti rasserenano è la migliore cosa! Grazie ancora!


Re-Start 01/04/2022 >>> NBPEL 17 cm EG 13,5 - 18/05/2022 NBPEL 17 cm EG 14 (+0,50cm EG)

First Goal >>> NBPEL 19 cm EG 15 cm

Final Goal (maybe) >>> NBPEL 21 cm EG 16 cm

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Hola amigos, tengo un problema con el estado de reposoalcreleyAgrandamiento del Pene para Novatos310-12-2016 02:38 AM
Problema Frenillo-ExperienciawolfpunkerAgrandamiento del Pene para Novatos003-15-2016 02:26 AM
Problemi erezione e pene stancoAle JelqEsercizi di base per il pene2611-05-2015 11:34 PM
Problema de erección?Andrei26Agrandamiento del Pene para Novatos309-02-2015 11:51 PM

All times are GMT. The time now is 11:37 PM.