Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

routine quotidiana con vita sessuale

routine quotidiana con vita sessuale

Salve ragazzi, premetto di non aver effettuato delle accurate misure al mio pene prima si scrivere questo post, lo feci tempo fa e era lungo all’incirca 15.5 cm.

Come molti altri sono spinto qui appunto perché le mie misure non mi soddisfano.
È  da un po’ che navigo sul forum e ormai ho un idea abbastanza chiara di questo mondo.

Vorrei iniziare con la routine quotidiana ma ho una cosa che mi blocca, sono fidanzato e ho più o meno tutti i giorni un rapporto con la mia fidanzata, ne ho uno solo perché spesso non ho voglia di averne un altro e il mio pene neanche, in quanto difficilmente raggiunge  una seconda erezione soddisfacente.

Ho paura che questi esercizi possano stancare il mio pene e quindi di avere rapporti non appaganti in quanto non riuscirei a raggiungere la massima erezione.

Ora sono qui per chiedervi consiglio, è  possibile sia effettuare la routine che mantenere con costanza un rapporto giornaliero?
E nel caso fosse possibile qual è il momento più adatto per la routine, magari qualche ora dopo il rapporto?

Ciao alfonso, di solito in che momento del giorno hai rapporti con la tua ragazza? Mattina,pomeriggio o sera?

Facci sapere così proviamo a ragionare, tra l’altro se programmato bene l allenamento con anche il rapporto giornaliero secondo me potrebbe darti ottimi guadagni.

Tutti i giorni, beato te :-)


22,3 Nbp

17,4 Eg

24,2 Bp

Messaggio originale di Jordanxxx

Ciao alfonso, di solito in che momento del giorno hai rapporti con la tua ragazza? Mattina, pomeriggio o sera?

Facci sapere così proviamo a ragionare, tra l’altro se programmato bene l allenamento con anche il rapporto giornaliero secondo me potrebbe darti ottimi guadagni.

Ciao Jordan in generale sempre di sera in una fascia oraria che va dalle 20 alle 22

Non è da escludere però che una volta a settimana magari io vada a pranzo da lei o lei da me e quindi consumiamo in orario diverso, però generalmente come ho detto principalmente verso ora di cena.

Messaggio originale di alfonso89

Ciao Jordan in generale sempre di sera in una fascia oraria che va dalle 20 alle 22

Non è da escludere però che una volta a settimana magari io vada a pranzo da lei o lei da me e quindi consumiamo in orario diverso, però generalmente come ho detto principalmente verso ora di cena.

Ok perfetto, nel caso li avessi avuti sempre a pranzo sarebbe stato ottimo, cosi la sera tardi ti allenavi e durante la notte recuperavi. Comunque sia anche avendoli la sera è buono!

Secondo me conviene che ti alleni la mattina appena alzato, nel caso hai impegni potresti alzarti un po’ prima e fare la routine. Parti con la routine di base che è sul sito, se posso consigliarti fossi in te partirei dalla metà per poi incrementare piano piano. Come frequenza ti consiglio di iniziare con 2 on 1 off. L’unica scocciatura rispetto alla 3on 2 off è che non ti allenerai sempre gli stessi giorni.

Grazie per i consigli inoltre volevo chiedere qual é l’esercizio più stressante e quale quello che incide di più sulla lunghezza.

Inoltre non ho capito bene lo svolgimento dei kegel

Allora fondamentalmente ogni persona risponde agli stimoli in modo diverso. Parlare di esercizio più stressante di altri non è sicuramente corretto in quanto molto dipende dal grado di erezione (in caso di jelq) con il quale lo svolgi, la forza che imprimi, il tempo della rua routine. Ti faccio un esempio, i dry jelq sono più stressanti dei wet, ma fare dei dry a bassa erezione e con poca erezione sarà comunque meno stressante (secondo il mio parere) di 20 minuti di wet.

Andando con ordine comunque e partendo dallo stretching inizia con gli stiramenti semplici, niente fulcro o altri stiramenti avanzati. Per quanto riguarda i jelq i migliori per iniziare sono i wet poiché meno pesanti rispetto ai dry. Di solito i wet incidono più sulla lunghezza, i dry sulla circonferenza.

Da ciò che ho capito non vuoi stressare troppo il tuo pene e punti alla lunghezza giusto?

Io ti direi di partire con 30 secondi di stiramenti nelle 5 direzioni e poi 5 minuti di wet jelq (procurati un lubrificante, i migliori sono olio d’oliva o di mandorle). Aumenta poi piano piano quando te la senti fino ad arrivare alla routine di base vera e propria. Ovvero 30 secondi di stiramenti nelle 5 direzioni per due volte (quindi 10), e poi 200 mungiture che richiedono in media 10 minuti con mungitore da 3 secondi costanti. Meno è il grado di erezione meno l’esercizio è stressante e più lavori sulla lunghezza, al 70% secondo me è l’ideale. Per la presa usa quella che più preferisci facendo pressione soprattutto ai lati, farla sulla parte dorsale è sconsigliato.

Un saluto, in bocca al lupo!

Potresti spiegarmi i kegel?

Ho letto anche la pagina in inglese ma non ho capito come eseguirli

Messaggio originale di alfonso89

Potresti spiegarmi i kegel?

Ho letto anche la pagina in inglese ma non ho capito come eseguirli

Ciao, guarda ci sono molte discussioni sull’argomento, se usi la funzione cerca ne troverai moltissime che ti spiegheranno come funzionano. Io li ho capito tramite una ricerca su google :D

Per spiegartela molto sinteticamente e a parole povere i kegel sono una contrazione del muscolo PC che aiutano a rafforzarlo ed aumentarne la percezione. Esistono i kegel ed i kegel inversi.

Mentre fai pipi prova a trattenerla e sentirai “contrarsi” un muscolo fra testicoli e ano. Quello è un kegel. Per fare un kegel inverso invece devi fare l’esatto opposto, accade quando simuli di fare pipi.

Cercando su google trovi anche scritto quanti farne

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Routine con jelq alternati....che ne dite?Davor JelqEsercizi di base per il pene403-25-2013 01:26 PM

All times are GMT. The time now is 04:37 AM.