Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Trauma al pene durante un rapporto.

Trauma al pene durante un rapporto.

Buonasera a tutti, sono qui per esporre un problema che mi sta agitando parecchio.

Ho 24 anni ed esattamente 17 giorni fa durante un rapporto sessuale abbastanza spinto ho subito un colpo al pene. Praticamente è uscito dalla vagina e ha sbattuto contro l’inguine (io ero sotto e lei sopra) piegandosi da un lato.
Li al momento ho sentito un leggero dolore, mi sono fermato e ho perso un poco l’erezione, ma ho recuperato subito e ho continuato il rapporto sessuale.

Da quel giorno sento che c’è qualcosa che non va. Premetto che non ho avuto ematomi o dolori veri e proprio, ma ho qualche fastidio che mi preoccupa.

Per prima cosa sento una leggera sensazione di intorpidimento ed ho qualche difficoltà a raggiungere e tenere una erezione forte (parlo di masturbazione, i rapporti li ho volutamente evitati).
Prima appena vedevo un porno mi schizzava bello duro subito, ora devo stare li a smanettare parecchio. Stessa cosa con lo stretching; ho iniziato da pochissimo con gli esercizi e fino a 20 giorni fa appena iniziavo a stretchare mi partivano delle erezioni belle forti, ora nulla.
Durante il giorno è sempre in ritirata stile turtle, mentre prima stava un pò più disteso ed elastico (anche se c’è da dire che è arrivato il freddo).
Di giorno non noto erezioni spontanee e quelle mattutine mi sembrano deboli.
Inoltre si è accentuata la curvatura e nel punto dove si era piegato ora si piega con maggiore facilità rispetto alle altre parti del pene.

Insomma, posto che andrò a farmi vedere il prima possibile, mi piacerebbe sapere che ne pensate, magari a qualcuno è capitata una situazione simile.

Grazie in anticipo.

Ciao, Posso dirti quasi con certezza che il tuo problema è legato ad un “trauma”. A 15 anni sono caduto in bicicletta e sono finito con il pene sulla canna… Al momento ovviamente mi sono spaventato parecchio! Per alcuni giorni non riuscivo nemmeno a guardarlo e avevo paura che fosse successo qualcosa. Ovviamente non riuscivo ad avere erezione e anche le misure da flaccido erano considerevolmente diminuite. Soltanto dopo qualche settimana ho deciso di farmi dare una controllatina dal medico! Era tutto completamente a posto, ma il trauma e lo spavento avevano fatto si che il mio giovane membro non riuscisse più a tornare in piedi e recuperare le solite misure.

Ho superato il trauma appena ho saputo di non avere alcun problema (appena dopo la visita del medico) e tutto è tornato come prima. Se posso darti un consiglio, se sentì dolore rivolgiti ad un medico, se al contrario va tutto bene concediti un po’ di relax e stai tranquillo, perché probabilmente il tuo problema è causato dallo spavento e dal timore che sia successo qualcosa (come era successo a me).

Hai subìto un trauma e basta secondo me.
Penso che 3 giorni di riposo totale, senza pe, pippe o trombate dovrebbero essere sufficienti a recuperare.

A me è successo un paio di volte e ho risolto così.


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

Il fatto che non si erige è dovuto alla paura che hai (comprensibile) è un trauma ovviamente ma non avendo avuto lividi si direbbe niente di grave qualche giorno / settimana e passa , ma se vuoi stare tranquillo una ecografia o quello che serve e che ti dirà l’urologo / andrologo me la farei , giusto per stare tranquillo , in verità io ci andrei di corsa ma io sono iperprotettivo per il mio birillo :) , comunque stai tranquillo e riposa , e ricorda di stare attento la prossima volta se sai di avere questo problema ci devi andare piano :) .


Ho iniziato il 15-04-12 BPEL 15,5/15.8 EG 13.5 oggi ..... >-)

Se ciò ci rende felici perché non farlo :thumbs: . Dimmi da dove vieni e ti dirò chi sei ;) .

The Mr. Fantastic Pumping

Grazie ragazzi, mi avete tranquillizzato parecchio.
Cercherò di restare a riposo ancora per un po’ di tempo e poi testerò sul campo se tira o no come si deve. Nel frattempo vedrò di farmi dare un’occhiata almeno dal mio medico di base.

Più che altro mi preoccupa sto fatto della piegatura. A metà asta, nel punto dove mi si è piegato durante il rapporto, ora la curvatura è più accentuata e sembra veramente che sia cambiato qualcosa. Dall’altro lato del pene, in erezione, se cerco di piegare il pene non riesco, dato che fa una bella resistenza, mentre in quel punto sembra come se si sia rotto qualcosa e si piega facilmente. Ho paura che possa capitarmi altre volte data la debolezza del punto in questione rispetto al resto del pene.

Non saprei, spero di risolvere il tutto.
Intanto grazie ancora per le risposte!

Se si fosse rotto in quel punto, avresti difficoltà a piegarlo nel senso opposto.

Usa una crema all’arnica, meglio se arnica compositum.

Questione puramente psicologica. Quello che è successo a te l’ho provato diverse volte, ma in fondo il nostro affare è fatto così: si piega ma non si spezza !!!!

Ne è prova il fatto che hai portato a termine ciò che stavi facendo !

Fatti tornare la voglia di scopare e vedrai il tuo coso come te ne dimostrerà gratitudine !!!

Messaggio originale di BoroBoro
Grazie ragazzi, mi avete tranquillizzato parecchio.
Cercherò di restare a riposo ancora per un po’ di tempo e poi testerò sul campo se tira o no come si deve. Nel frattempo vedrò di farmi dare un’occhiata almeno dal mio medico di base.

Più che altro mi preoccupa sto fatto della piegatura. A metà asta, nel punto dove mi si è piegato durante il rapporto, ora la curvatura è più accentuata e sembra veramente che sia cambiato qualcosa. Dall’altro lato del pene, in erezione, se cerco di piegare il pene non riesco, dato che fa una bella resistenza, mentre in quel punto sembra come se si sia rotto qualcosa e si piega facilmente. Ho paura che possa capitarmi altre volte data la debolezza del punto in questione rispetto al resto del pene.

Non saprei, spero di risolvere il tutto.
Intanto grazie ancora per le risposte!

Tanto con il pe ti si irrobustirà così tanto che sarà lei a farsi male la prossima volta. ;)


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

Guarda, a me é capitata una cosa simile ed ho avuto un versamento interno, per cui posso solo dirti vai di corsa da un andrologo.

Ciao.

Messaggio originale di massi71

Guarda, a me é capitata una cosa simile ed ho avuto un versamento interno …

Dopo 17 giorni dall’infortunio?

Si, purtroppo il versamento(ematoma) si é manifestato a seguito di un altro rapporto normale, all’inizio avevo problemi di DE.

Solo dopo visita e ecografia si é evidenziato un ematoma a carico del corpo cavernoso.

Massi cosa hai dovuto fare? Hai ancora problemi?

Comunque i fastidi continuano, quando mi parte un’erezione non si riempe per bene e mi da una sensazione di intorpidimento. Devo andare a farmi vedere.

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Como mejorar erecciones y agrandar pene con vitamina y aminoácidosfirebladeSalud Sexual del Hombre7010-22-2021 12:04 AM
Ejercicios Manuales BásicosmaferoAgrandamiento del Pene001-10-2021 10:57 PM
LA HISTORIA DEL QUERIDO MÉTODO JelqJpmmmAgrandamiento del Pene2405-13-2015 10:48 PM

All times are GMT. The time now is 03:59 PM.