Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Giornata contro la violenza sulle donne

Giornata contro la violenza sulle donne

Ciao, la violenza sulle donne è infame.

Nelle strade, nelle guerre, nelle nostre case si consumano spesso violenze sulle donne, giovani o no; purtroppo spesso molto, troppo giovani.

Io sono per dire no alla violenza sulle donne, perché per un uomo deve essere considerato un comportamento vigliacco e vile.

A me in un tempo recente vengono in mente gli stupri durante la guerra nella ex Jugoslavia, ma anche tutte le violenze subite in famiglia, o da un ex partner, e tutte quelle che avvengono quotidianamente ovunque.

Mi vengono anche in mente le violenze culturali ideologiche e “religiose” che limitano le libertà delle donne, togliendo loro la possibilità di esprimere la loro natura, le loro capacità ed i loro talenti.

Viva le donne!

Io sono contro la violenza contro ogni essere umano. Sinceramente trovo queste ‘giornate anti-violenza’ più degli escamotages per vendere qualcosa che altro. Ma apprezzo il pensiero, sia chiaro.

Io sono per la legge del taglione. Occhio per occhio, dente per dente. O forse meglio ancora la legge del contrappasso. Chi di violenza ferisce, di violenza perisce. Chi fa del bene merita il bene. Eccetera.

Comunque condivido il pensiero e lo appoggio (senza spingere :D ). Per quanto mi riguarda chi venisse beccato stuprare una donna (o peggio un bambino) in flagranza di reato si meriterebbe una palla in testa e buonanotte!

Io ho saputo di questa giornata ieri dalla radio, e ho scritto di petto; non sono un mimosaro da 8 marzo, sono d’accordo che c’è spesso chi ci mangia dietro a certe cose.

È giusto che è la violenza in sé il problema, e che violenza genera violenza. E sicuramente ci sono molte donne al mondo che sono esse stesse violente.

Ma al mio limitato cervello, violenza sulle donne richiama un sopruso fatto su un soggetto più debole, fisicamente intendo.

Anche a me vengono in mente gli stupri, così come la prostituzione infantile del sud est asiatico, di cui noi occidentali approfittiamo; o le lapidazioni per adulterio nei paesi dove vige la Sharia. Mi viene anche in mente la storia di Samia, affogata nel mediterraneo mentre fuggiva dalla Somalia per cercare la libertà e realizzare il suo sogno, che era semplicemente quello di potere correre.

Corro il rischio di essere banale, pazienza.

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Ejercicios Manuales BásicosmaferoAgrandamiento del Pene001-10-2021 10:57 PM
Pene Perfecto!rusitodeargSalud Sexual del Hombre4402-19-2018 12:36 AM

All times are GMT. The time now is 11:48 PM.