Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Orgasmo vaginale

12

Orgasmo vaginale

Si dice che la maggior parte delle donne sono clitoridee ma si dice anche che per l’orgasmo vaginale le misure cintano un po’ di piu’. Ne sapete di piu’? Le vostre partners che tipi di orgasmi provano?

Secondo la mia esperienza è molto più facile provocare un orgasmo vaginale che uno clitorideo.

Io non sono d’accordo. Alla fine l’orgasmo clitorideo è un po’ un jolly, nel senso che ricorrendo a lingua e dita (ed altro), in genere riesci sempre a farlo raggiungere. Quello vaginale è un po più avvolto nel mistero, a mio parere. Dalle mie esperienze, tutte godevano giocando con il grilletto, ma non tutte venivano durante penetrazioni in cui non c’era stimolazione diretta del clito (vedi a pecora). C’è da aggiungere che, almeno personalmente, è parecchio arrapante quando lei viene durante una qualche perforazione selvaggia! ;)


Starting (6-14): BP 18cm - NBP 16.5cm - EG 15cm

Today: BP 19cm - NBP 17.5cm - EG 15.5cm

Goal: 21 x 16

Godere per frizione sul grilletto è una cosa, provare un orgasmo clitorideo un’altra. Non è automatico, meno ancora dell’orgasmo vaginale.

Direi di approfondire allora. Interessa un po’ a tutti, immagino. :)


15-09-12: BP 17.6 cm - EG 15 cm; Verso l\'infinito e Oltre...

Adesso: BP 20.5 cm - EG 16.0 cm; Foto del mio membro! ;) :cool:

Obiettivo: BP 22 cm - EG 17 cm... :drool1: :-s

Anzi, è perfino più facile raggiungere la soglia del fastidio stimolando il clitoride. Almeno, secondo la mia esperienza! Per le donne l’atto sessuale è completamente diverso che per noi.

L’uomo banalmente arriva sempre all’orgasmo, anche in poco tempo!! Ma per la donna è moooooolto più difficile.

Non è che ci sia un gran tanto da approfondire, in realtà quello che secondo me può fare la differenza è l’attesa. Più la fai cuocere a fuoco lento, più è probabile che raggiungerà l’orgasmo.

Ma comunque non è detto.

Poi dipende sempre da chi hai davanti, non dimentichiamolo.

Nel tuo caso, la tua lei raggiunge sempre/quasi sempre l’orgasmo?


15-09-12: BP 17.6 cm - EG 15 cm; Verso l\'infinito e Oltre...

Adesso: BP 20.5 cm - EG 16.0 cm; Foto del mio membro! ;) :cool:

Obiettivo: BP 22 cm - EG 17 cm... :drool1: :-s

Talvolta uno e talvolta l’altro. Va detto che in caso di orgasmo clitorideo nel 90% dei casi coincide uno vaginale. Comunque non sempre, anzi direi che se arriviamo ai 2/3 delle volte è abbondante. Per godere gode sempre, ma l’orgasmo (interno, esterno o multiplo) è un’altra cosa. In realtà è lei che mi ha insegnato un bel po’ di cose in materia, tante cose che comunemente le donne non dicono. A meno che non ci sia un rapporto davvero speciale.

Comunque dipende sempre da chi hai davanti!!! Nel 99 stavo con una tale Stella, erano orgasmi vaginali a ripetizione, 2/3 per scopata e quasi sempre. Però mai uno clitorideo.

Messaggio originale di fvecchio79
Godere per frizione sul grilletto è una cosa, provare un orgasmo clitorideo un’altra.

Se è così, allora mi son sempre sbagliato, non ho mai letto il libretto di istruzioni (stile ovino kinder!)


Starting (6-14): BP 18cm - NBP 16.5cm - EG 15cm

Today: BP 19cm - NBP 17.5cm - EG 15.5cm

Goal: 21 x 16

:D Magari esistesse un libretto di istruzioni!!! (sempre stile pecorella kinder).

Mi aggiungo alla conversazione, che mi interessa parecchio! Addirittura una volta lessi che di orgasmi vaginali ce ne fossero due tipi: uno dovuto alla stimolazione del punto G, e uno chiamato uterino, dovuto alla stimolazione della zona del collo dell’utero.

Io sono stato con tre donne in tutto, la prima provava solo esclusivamente orgasmi clitoridei (ma io ero alle prime armi quindi non so se sia stato dovuto alla mia inesperienza). So che bastava un minuto di sesso orale che veniva che era una meraviglia; la seconda faceva quasi difficoltà con il clitoride, sarò riuscito a farla venire leccandola solamente un paio di volte in un anno. Ma provava orgasmi vaginali, 3 o 4 a ogni rapporto senza problemi. Con l’attuale, riesco a procurarle entrambe, e devo dire che la zona del punto G è molto sensibile per lei. Ma alcune volte se la penetro fino in fondo, se è molto eccitata, le botte al collo dell’utero le scatenano un orgasmo istantaneo..

Valle a capire ‘ste donne! Un mistero! :)


Start: 07/2013 15 BP x 13 EG

-------------------------------------------

First Goal: 17 BP x 14 EG

Messaggio originale di galaxy87

Valle a capire ‘ste donne! Un mistero! :)

Vabbè è normale. Alla fine ognuno è diverso, pure noi maschi. Non è che veniamo tutti pensando alla stessa cosa ma c’è a chi eccita di più con un bel seno, chi un bacio passionale, chi con la porcaggine della sua ragazza etc. Ed è anche per questo che il rapporto di coppia è migliore rispetto alla scappata occasionale: conosci le preferenze del partner e quindi sai come farla godere maggiormente.

Il mondo è bello perchè è vario :)


Start: 07/2013 15 BP x 13 EG

-------------------------------------------

First Goal: 17 BP x 14 EG

come lo distinguete ?

Avevo letto che questa distinzione in realtà non è poi così netta e che alla fine l’orgasmo è uno solo. Da quello che avevo capito cambierebbe il modo di provocarlo a seconda della zona dalla quale proviene lo stimolo. La stimolazione diretta del clitoride magari durante il rapporto orale, sarebbe quella che porta più facilmente all’orgasmo mentre durante il rapporto con penetrazione la stimolazione è diversa ed entrano in gioco anche altri stimoli. Tra questi il fatto di avere un orgasmo a vagina “piena”, per cui le contrazioni orgasmiche avvengono in presenza del pene che la occupa, e che da un lato esercita una pressione sulle pareti e dall’altro a sua volta la riceve.

Forse la domanda sembrerà banale ma da un punto di vista pratico, come si fa a stabilire se un orgasmo è di un tipo o di un altro ? Dipende da come viene provocato (ad es. Durante il rapporto orale o con la penetrazione) o dalle sensazioni che prova la donna quando ha l’orgasmo ?

Sabato scorso io e la donna che sto frequentando da diverso tempo abbiamo provato per la prima volta il rapporto penetrativo completo. Prima ci limitavamo al petting, alla masturbazione reciproca e al rapporto orale. Prima di provare la penetrazione col pene le ho praticato il sesso orale e l’ho masturbata prima con un dito e poi con due. Alla fine, quando lei era molto eccitata, utilizzando anche un lubrificante in gel, ho provato a penetrarla col pene e, mentre lo stavo introducendo in vagina, lei è venuta, ha avuto un orgasmo intenso. Come faccio a dire di che orgasmo si tratta ? Lei era eccitata per quello che avevamo fatto prima, però è venuta durante la penetrazione.

Questo suo orgasmo è una tua deduzione o te l’ha detto lei?

Ti spiego il perché della mia domanda: poteva anche essere solo una contrazione a sè, M. Ne ha diverse mentre scopiamo, ma non è un orgasmo ognuna di esse. E comunque tieni presente che per loro il momento della penetrazione è molto piacevole, quindi la reazione é senz’altro di piacere.

In ogni caso al limite era orgasmo vaginale. Quello clitorideo avviene solo e per forza in corso di stimolazione dello stesso.


Last edited by fvecchio79 : 12-27-2014 at .
Top
12
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Edging para retardar la eyaculación ?EPCaSalud Sexual del Hombre102010-20-2020 01:25 PM
Como hacer el amor toda la nocheLingaShivaSalud Sexual del Hombre32508-26-2015 08:55 PM
Eyaculación sin orgasmo con edgingjosepmraAgrandamiento del Pene para Novatos910-28-2013 02:10 AM
Este orgasmo alguien mas lo ha padecidototismetodioAgrandamiento del Pene para Novatos912-05-2012 10:42 PM

All times are GMT. The time now is 06:23 PM.