Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Squirting.

Si la penso come voi, comunque mi incuriosisce leggerlo.

Ho trovato qualcosa che potrebbe essere più o meno attendibile, ècomunque da verificare:


Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

Ho trovato due immagini che potrebbero aiutare a trovare il punto giusto.

Image1.JPG
(65.5 KB, 76 views)

Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

Ho letto tutto martello, direi che sembra interessante, ma bisogna avere la collaborazione della ragazza per provare.


18/09/12...: BPEL 17,3 - NBPEL 15,0 - MSEG 11,9

2015.: BPEL 20,5 - NBPEL 18,5 - MSEG 13,0🔝🔝 TODAY: BPEL 20,0 - NBPEL 18,0 - MSEG ???.

Goal..........: BPEL 22,0 - NBPEL 20,0 - MSEG 15,0

Sì, la collaborazione è fondamentale.


Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

Messaggio originale di crek88
Purtroppo non ho il PC a portata di mano e non posso postare direttamente il link ma nella sezione Life, Love and Fantasy in terza pagina c’è il thread “How to make her squirt….” di IvoryTower con tanto di istruzioni e disegni.
Preparate gli asciugamani :D

Non trovo la pagina a cui ti riferisci, potresti illuminarmi?

Ho trovato in questo sito una post abbastanza interessante:

Squirt….racconto mia esperienza + tante domande

Questa è la post;

“Eiaculazione femminile, femme fontaine o squirting, circa l80% delle donne sono in grado di sperimentare questa esperienza eppure solo una loro minoranza ne ha sentito parlare e ancora meno sono quelle che l’abbiano mai provata.
L’eiaculazione femminile è una risposta del corpo femminile a uno stato di eccitazione sessuale particolare. Quando viene raggiunta essa si manifesta come un’abbondante fuoriuscita di liquido dalle due ghiandole di Skene ai lati dell’uretra non visibili a occhio nudo. La fuoriuscita si presenta come due zampilli intermittenti (fino a 30-40 cm e in alcuni casi anche ben oltre) più o meno abbondanti in concomitanza delle contrazioni vaginali durante l’orgasmo o subito prima. Non di rado la quantità di liquido se raccolta potrebbe riempire un bicchiere fino a una o due dita di spessore. In casi più rari la quantità di questa fuoriuscita può essere sorprendentemente abbondante. Il liquido espulso, trasparente o lievemente biancastro, è simile a quello lacrimale ma con un grado di salinità inferiore e con un sapore e odore lievemente avvertibili. Il fatto che l’emissione non avvenga durante il coito e si presenti praticamente priva di viscosità, è la riprova che il liquido non ha alcuna funzione per l’attività lubrificante come l’umore che fuoriesce dalle altre ghiandole disseminate sulla pareti interne della vagina.
Di solito, essendo gli spruzzi accompagnati dà una sensazione simile a quella che si avverte durante la minzione, le donne inesperte sono portate a pensare che possa trattarsi di orina proveniente dalla vescica, ma il liquido che fuoriesce non ha nulla a che fare né con questo che con quello della lubrificazione durare le fasi precoitali.
In realtà non è ancora stata ben definita la funzione fisiologica di questa attività, le ricerche più avanzate ipotizzano che le due ghiandole di Skene non sarebbero altro che un residuo di quello che nell’uomo da forma alla ghiandola prostatica ed è probabilmente per questo che i soggetti che la sperimentano descrivono di provare una sensazione di estremo piacere notevolmente più intenso dell’orgasmo tradizionale simile a quello che accompagna l’eiaculazione maschile con la differenza che per le donne questo piacere si somma a quello della stimolazione vaginale.
Chi riesce a sperimentarla infatti la descrive come un qualcosa di sessualmente molto appagante mai provato prima.
Una piccola percentuale di donne (si ritiene il 1-2% circa) riferisce che è in grado di indurre l’eiaculazione volontariamente durante l’orgasmo vaginale o clitorideo raggiungendo un giusto grado di rilassamento e utilizzando i muscoli pubo-coccigei. In altri casi invece l’eiaculazione può non essere necessariamente accompagnata dall’orgasmo, questo può dipendere dalla fisiologia dell’individuo e dal tipo di stimolazione.
Attraverso una stimolazione particolare durante un adeguato stato di rilassamento per non far trattenere la sensazione di mingere, è possibile indurre la donna a provare numerosi orgasmi incontrollati (anche più di 7-8 in un tempo abbastanza contenuto) tutti accompagnati da effetti eiaculatori anche molto abbondanti. L’amplificazione dell’intensità e quantità di piacere che ne deriva pone la donna a differenziarsi notevolmente rispetto alla possibilità di provare piacere sessuale da parte dell’uomo.
Ci sono alcuni stati che possono limitare o bloccare questa funzionalità: la menopausa, uno specifico momento all’interno del ciclo mestruale, l’operazione procurata per il parto cesareo, uno stato psicologico particolare del soggetto, uno squilibrio ormonale o più raramente una conformazione particolare dell’organo genitale che può arrivare fino alla presenza di ghiandole di Skene non sufficientemente sviluppate. Si deve tener presente poi che le terminazioni nervose della clitoride si estendono in profondità per alcuni centimetri all’interno dei tessuti pelvici in direzione della volta vaginale superiore. Di questo si dovrebbe tener conto durante la stimolazione manuale per stimolare il processo eiaculatorio”


Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

Ivorytower ha scritto una pappardella assurda da leggere tutta… Era meglio se scriveva solo l essenziale.


Started october 2011 :

BPEL 13.5 MSEG 14 BEG 14.5

Today : BPEL 14.3 ,MSEG 14 BEG 14.5

Sì anche perchè l’80% del discorso parla di lui che si è trombato mezzo mondo praticamente :)

Ma in sostanza, qualcuno di voi ci è mai riuscito? Con la mia lei, ho provato con le dita come da manuale, e sento quel rumorino classico di molto bagnato, ma niente che si avvicini allo squirt..

Messaggio originale di galaxy87

Sì anche perchè l’80% del discorso parla di lui che si è trombato mezzo mondo praticamente :)

Ma in sostanza, qualcuno di voi ci è mai riuscito? Con la mia lei, ho provato con le dita come da manuale, e sento quel rumorino classico di molto bagnato, ma niente che si avvicini allo squirt..

Effettivamente sembra piu voler dire agli altri di aver trombato con tutti che dare vere istruzioni.


Started october 2011 :

BPEL 13.5 MSEG 14 BEG 14.5

Today : BPEL 14.3 ,MSEG 14 BEG 14.5

Comunque quello che scrive lo sa fare pure io, e’ la posizione ideale per la mia mano ,2 dita al centro ecc.. Niente squirt pero’.

Ce’ da dire che nn facevo al 100% quello che ce scritto


Started october 2011 :

BPEL 13.5 MSEG 14 BEG 14.5

Today : BPEL 14.3 ,MSEG 14 BEG 14.5

Secondo me dipende tutto dalla donna, non ci sono istruzioni magiche, una volta che trovi il punto G e lo stimoli a dovere , il tuo compito è finito, a quel punto entra in gioco la mente della donna, se non riesce a rilassarsi ed è rigida o ha paura di sporcare il letto con pipì, credo che lo squirt divenga pura utopia.


Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

La mia donna è sempre stata curiosa al riguardo, quindi mi sa che ancora non riesco a stimolarla a dovere; ma comunque è relativamente poco che ci provo…vedremo!

Prova a fare molti più preliminari.


Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

Top

All times are GMT. The time now is 09:10 PM.