Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Routine per un pene difficile: 3x20' a 3Hg

Routine per un pene difficile: 3x20' a 3Hg

Il titolo vi farà magari sorridere ma non saprei come definire la mia condizione, elenco i punti salienti di sotto:

-Il jelq leggero non mi fa nulla, quello che invece dovrebbe funzionare ossia quando sento che il glande si gonfia per effetto della mungitura mi fa malissimo, dopo 5 o 10 minuti (parlo di wet jelq) ho l’asta tempestata di red spot, difficoltà ad avere un’erezione ed effetto turling dal quale mi riprendo dopo almeno un giorno. Inoltre il sangue defluisce a velocità impressionante.

Direi che è più una richiesta di pietà da parte del mio pene he un vero effetto turling, visto che ho il corpo cavernoso sinistro meno sviluppato, quasi sempre contratto e che torce parecchio l’asta durante le erezioni e in molti casi durante questa è spesso dolorante, sento come degli aghi nella parte medio bassa sopra i testicoli, ma solo sul lato sinistro e quando facevo jelq non lo sentivo minimamente lavorare è come se fosse atrofizzato.

-I miei capillari si rompono così facilmente o non resistono a depressioni medio/alte forse perchè il mio DE va avanti da troppo tempo e le vene erano disabituate a gonfiarsi (tenete presente che sono un grandissimo fumatore ed eccedo spesso con l’alcool), almeno questa è la spiegazione che mi sono dato, quindi la pressione del jelq potrebbe essere vissuta dal pene ogni volta come un evento devastante, basti vedere l’ecchimosi che ho sotto l’asta.

-Ho dovuto gioco forza quindi per migliorare l’EQ e la circonferenza optare per il solo pumping con una pompa ad aria modificata ad acqua.

-La routine di avocet che dovrebbe aiutare chi soffre di DE l’ho seguita per poco più di un mese ma non avevo notato chissà quali giovamenti, tenete conto che l’abbinavo con l’estensore.

-Da un paio di giorni per ‘disperazione’ ho voluto provare una routine d’impatto spero non dannosa e per questo chiedo consiglio ai veterani, 3 serie da 20 minuti a 3 Hg fatte di seguito. Nei giorni precedenti distribuivo le serie durante il giorno ad es. una la mattina e due la sera.
Mentre ieri ho voluto a provarle una dietro l’altra e devo dire che il risultato è stato soddisfacente finalmente il pene è rimasto ‘grosso’ per almeno un’ora, non ho avuto red spot e nemmeno dolori di sorta, sola una certa fatica a raggiungere un’erezione vigorosa, pochissimo edema (ma questa è una mia peculiarità ne ho sempre poco forse per via dello scarso afflusso di sangue, seguito da un copioso deflusso).

-Vorrei sapere se può essere dannosa in considerazione del fatto che sono passato di punto in bianco da una routine di 6 serie da 5 minuti a 2 Hg distribuite nell’arco della giornata a quest’ultima di cui sopra.

-Abbino a questa 7 ore di estensore ad un tiraggio piuttosto blando, prima tiravo molto di più ma per meno tempo e i dolori (sempre sul lato sinistro) potevano essere lancinanti, col risultato che il pene nella parte destra era sempre dolorante ed è cresciuto di poco o pochissimo.

Scusate la prolissità ma volevo dare un quadro esaustivo.

Dimenticavo la frequenza dovrebbe essere 5 on e 2 off e 6 giorni d’estensore.

Ma hai iniziato con la routine di base per almeno tre mesi?

Per il jelq, “in medio stat virtua”: spremi un po’ di meno, ungi bene pene e mani con olio di mandorla, fai 200 mungiture da almeno 3 secondi cadauna.

Ovviamente prima fai 5 minuti di riscaldamento e almeno 10 minuti di stiramenti (prima lavati bene glande e mani con sapone neutro Roberts).

La pompa per il momento la lascerei stare, per usarla poi, quando una volta raggiunta la lunghezza desiderata, voglio incrementare la circonferenza, comunque senza esagerare: max 15 minuti al giorno a 3” Hg.

Poi vediamo come va. Se esageri da subito, ti bruci eventuali margini di miglioramento.


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Obelisco faccio PE da 4 anni circa in maniera costante. Ho avuto qualche miglioramento in lunghezza e molto meno in larghezza, vorrei perseguire entrambe le strade contemporaneamente. A mio avviso se non hai una buona irrorazione è molto più difficile crescere in lunghezza, lo noto perchè quando uso l’estensore per 3 ore la notte sotto le coperte il pene è molto più caldo, irrorato e rilassato.

Ovviamente i jelq li ho sempre fatti ma con gli esiti di cui sopra solo che non capivo o meglio non badavo ai pils.

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Miren lo que encontre...jojojo777Penis Enlargement911-27-2012 09:10 PM
Colección de vídeos para Agrandar el Pene20cmAgrandamiento del Pene4201-31-2011 05:03 AM

All times are GMT. The time now is 08:07 AM.