Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Cordina dura comparsa sul pene

12

Ciao

Grazie Parto da 16 per la risposta!!! Cercherò di stare tranquillo e sperare di essere fortunato. Mi auguro che tutto torni alla normalità il più presto possibile.

Aspetterò poi vi faccio sapere se migliora!!!

Buona giornata e ancora grazie.

Messaggio originale di tancredi

Ecco le fotografie come dicevo si vede poco

Ciao, se anche la vena dorsale superficiale del pene è implicata(le vene sono come una carta geografica.. Si diramano) potrebbe essere “trombo-flebite di mondor”.Io l ho avuta, molto ma molto più tosta di te putroppo implicando pure le vene sottili del prepuzio, dandomi problemi quindi anche al glande dato lo squilibrio del deflusso sanguigno e con notevoli dolori e fastidi.. Tieni conto che la vena tirava così tanto la pelle che il mio pene eretto, il prepuzio restava giù senza riuscire a coprire il glande e quindi nemmeno ad effettuare una normale masturbazione con il pugno chiuso.

È stato un bel calvario durato 4mesi..Diciamo che per un po’ di tempo prima avevo un noduletto(trombo), poi in seguito ad un ernioplastica inguinale mi si è trombizzata essa ed altre vene.. Compresa quella che ruota attorno alla corona del glande.. Dato che è stato implicato anche un vaso che dalla cicatrice del intervento va verso l ombelico dubito sia colpa del jelq e strech perché nel inguine infatti passano le vene di deflusso del pene…. Altri uomini in seguito ad ernioplastica inguinale riscontrano questo inconveniente… Ho fatto tre mesi di anticoagulanti e la vena si è semplicemente svuotata, non credo funzionino più…si svuotano e come aveva detto un andrologo, se ne rifaranno altre di nuove.

Per questo mi disse che le erezioni servono, quindi non stare sempre senza sesso, con moderazione dopo un periodo di tranquillità renderlo attivo.

Non mi dilungo altrimenti scriverei un papirone, ma queste cose nascono o da un intervento chirurgico o evento/i traumatico/i..io,sinceramente credo che queste pratiche sul pene non facciano bene ai tessuti interni delle vene, la flebite è spesso sinonimo di trauma.

Usi preservativo troppo stretto?(ho notato su di me che i preservativi o sono di misura giusta o fanno più male che bene).

Un andrologo al99% ti dirà di smettere assolutamente tali pratiche. Se questa vena non riparte se ne rifaranno altre ok, ma è il caso di trattarlo appunto con cura. Non sono medico, parlo per esperienze avute su me stesso e consigli ricevuti poi, ogni uno fa ciò che ritiene più giusto per sé.. A mio parere se fai jelq ecc ecc con questa “predisposizione” incontrerai seri problemi


Last edited by doing : 08-22-2019 at .
Top
12

All times are GMT. The time now is 09:40 PM.