Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Ingrossamento chirurgico del pene

12

Ingrossamento chirurgico del pene

Forse ci sono già discussioni in merito che mi sono sfuggite o forse non la sto postando nella giusta sezione.

In ogni caso, navigando tra i meandri della rete in cerca di metodiche chirurgiche per l’ingrossamento penieno mi sono imbattuto in vari medici e varie tecniche, dai prof Vaccari, Alei ed Antonini che innestano foglietti di derma ai prof Littara che innesta grasso autologo e prof Sito che innesta macrolene.

Che cosa ne pensate? Qualcuno si è sottpposto ad una metodiche del genere?

Io vorrei ingrossare solamente di poco e soprattutto nascondere quelle piccole asimmetrie che mi ha lasciato la correzione dell’incurvamento secondo nesbith…pensate che un pochino di macrolane o grasso autologo possano aiutare? Non in grandi quantità, sia perchè non ne ho bisogno (sono gia a 13.5-14 cm) sia perchè poi credo che si possa creare una sproporzione tra l’asta ed il glande!

Grazie

Credo che l’unico che possa farti informazioni corrette sia marinera. Considera comunque che difficilmente troverai su questo forum valutazioni positive sulla falloplastica.

Nessun medico serio effettua interventi di questo tipo. Ogni intervento di ingrossamento o allungamento chirurgico è da considerarsi sperimentale nella migliore della ipotesi.

Grazie amico Marinera, continuerò sempre ad allenarmi con pompa, jelq e stretching, visto che non posso più usare l’estensore per questione di tempo. I miglioramenti ci sono, l’eventuale interventino sarebbe servito solamente come integrazione, di complemento al PE, soprattutto per migliorare quelle asimmetrie che si minimizzano dopo il pumping per l’accumulo di liquidi.


PE da Novembre 2012

Settembre 2014: BP 16.5 EG 13.5

Obiettivo: BP 18 EG 15

Se hai delle asimmetrie dovute al pumping, sono dovute ad edema. Significa che stai pompando troppo a lungo e/o con troppa alta pressione. Con una lunga pausa comunque l’edema, anche notevole, viene riassorbito.

No no marinera, le asimmetrie sono residuate dall’intervento di correzione di una rotazione in senso antiorario e una curvatura oltre 60°. Dove è stata effettuata la nesbith un po si vede e si sente al tatto, mentre dopo una lunga seduta di pump l’accumulo di liquidi minimizza e maschera bene, ma dopo qualche ora i liquidi si riassorbono e si torna alla situazione di partenza, ecco perché avevo pensato al macrolane, al grasso autologo, ai foglietti di derma ecc ecc, ma non vorrei peggiorare la situazione!

Grazie.

Mah sono tutte soluzioni temporanee in ogni caso. E ogni intervento chirurgico ha un margine di pericolosità.

Sai marinera, a volte penso che per l’allungamento la soluzione migliore sarebbe la lipo aspirazione. So che non è reale ma, almeno visivamente, l’allungamento, anche se solo 1 cm c’è. Forse è la soluzione meno invasiva anche se ho sentito che ci possono essere controindicazioni anche li, del tipo irregolarità ed aspirazione di un po tutto, grasso, linfonodi ecc.

C’è qualche esperienza?


PE da Novembre 2012

Settembre 2014: BP 16.5 EG 13.5

Obiettivo: BP 18 EG 15

La soluzione meno invasiva e più efficace per l’allungamento è lo stretching. Ma forse vado fuori tema, dato il titolo della discussione.

edit: e quindi chiedo scusa e mi autosculaccio!! :D

Ma certo amico vecchio, va bene lo stretching, ti ringrazio, ma se si puo aggiungere qualcosina va ancora meglio :) .


PE da Novembre 2012

Settembre 2014: BP 16.5 EG 13.5

Obiettivo: BP 18 EG 15

Ragazzi avete letto di questa rivoluzionaria tecnica di ingrandimento del pene?
Non so se si può lincare la notizia, comunque basta cercare su Google

In pratica iniettano acido ialuronico cross linkato che può ingrandire il pene, in circonferenza, da un minimo di 4 a un massimo di 10cm in casi selezionati.
Gli ”scopritori’ sono un chirurgo italiano e uno americano.

Per ora la scoperta sarà presentata al meeting del settore a Las Vegas, quindi non è ancora disponibile da quel che ho capito…

Incrociamo le dita!!

Io punterei più sulla qualità, mi sembrano misure eccessive, peraltro a quel punto si dovrebbe aumentar di volume anche il glande!


PE da Novembre 2012

Settembre 2014: BP 16.5 EG 13.5

Obiettivo: BP 18 EG 15

Resta comunque il fatto che se fosse vero, sarebbe qualcosa di assolutamente innovativo visto che dicono che non si riassorbe nulla e che ci sono sostanziosi aumenti!

Perchè ci dovrebbe essere un minimo?

Qualunque corpo estraneo nell’organismo causa rigetto, è solo questione di tempo.

Picchio sono stato da un esperto nell’intervento con grasso autologo e non mi ha per niente convinto, mentre un altro dottore che hai citato ha risposto ad una mia mail sulla falloplastica dicendomi che per ora si tratta di un vero e proprio campo minato!

Ho visto l’articolo sull “acido cross linkato”: 8/10cm mi sembrano una esagerazione!

Credo che l’acido ialuronico possa essere iniettato anche nel glande.

Top
12
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Cómo escoger el tamaño del cilindromaferoBombas para Agrandar el Pene19508-11-2021 03:32 AM
JelqsmaferoAgrandamiento del Pene1305-05-2008 06:46 PM

All times are GMT. The time now is 10:05 PM.