Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Buonanotte A Tutti, Sono Nuovo

Buonanotte A Tutti, Sono Nuovo

Buonanotte a tutti, sono capitato su questo forum per puro caso, (cercando il significato di una parola :D ), per curiosità mi sono messo a leggere, poi mi sono detto! Registrati e PROVA!!!
Premetto che non sono messo male, anche se aumentare mica mi dispiacerebbe…
(domani provo a fare qualche misurazione “tecnica” o qualche foto, dovremo essere sui 18 di lunghezza e i 4,7 di larghezza, circonferenza mai misurata. Effettivamente non so come spiegarvi è molto più largo che “alto”, non so se mi sono spiegato).
Il mio obbiettivo, e un po’ mi vergogno a dirlo è migliorare la qualità dell’erezione!!
Ho un pene che pende dalla metà più alta verso il basso, e ultimamente ho perso forza nell’erezione (c’entrano anche dei farmaci per trattamento di stati d’ansia), ora ho una ragazza che amo, e ci terrei veramente tanto a farla godere come ho fatto godere altre prima di lei….
Pensavo di cominciare subito domani la routine del principiante, ho solo un paio di domande.
Gli stiramenti è consigliabile farli verso l’ alto, verso il basso, lato, alternati?
Il kegel, si può fare anche a pene flaccido o barzotto? Questo per le difficoltà di cui sopra.

Grazie mille a tutti, spero sia l’inizio di un percorso meraviglioso!!!

Ciao. I Kegel’ falli come ti pare. Gli stiramenti verso il basso sono quelli più efficaci secondo me, ma puoi farli in tutte le direzioni se hai buone sensazioni.

E questo mi può dare risultati in quello che cerco? C’è qualcuno nel forum che ha avuto spiacevoli effetti collaterali con i farmaci che uso e ha migliorato con gli esercizi? :)

Sempre più voglia di cominciare!!

I farmaci per l’ansia sono piuttosto comuni. I jelq aiutano la qualità dell’erezione anche se prendi farmaci, ma smettendo di prenderli otteresti un miglioramento maggiore.

Ti sconsiglierei comunque di prendere ansiolitici a lungo, tendono a fare più male che bene.

Lo so, ho iniziato psicoterapia, cominciano a fare poco effetto anche quelli a base di serotonina , ho 29 anni, sono stufo di questa situazione…

Come consigli di procedere domani? La routine la ho capita ma le “serie” come le strutturo?

Dunque pensavo di cominciare oggi, ma non ho la casa libera quindi comincio domani mattina, ne approfitto per studiare ancora un po’ la prassi e le modalità corrette per rischiare il meno possibile.

Già che ci sono, l’unico esercizio che non ha controindicazioni a quanto ho capito è il kegel, tra lo stiramento e il jelq mi pare di aver capito che quello su cui devo andare più leggero almeno inizialmente è il jelq?

Vai leggero su tutto. Devi principalmente capire la tecnica, i primi giorni.

Per quanto riguarda l’ansia, il ‘farmaco’ migliore sono lunghe passeggiate all’aria aperta, possibilmente quando c’è il sole.

I farmaci a base di serotonina ti rendono sonnolento, forse dovresti cercare qualcosa sugli agonisti della dopamina.

Se sono ricorso all’uso dei farmaci, c’è un motivo, e se ne voglio uscire è chiaro che la situazione non mi piace, sono consapevole di quello che faccio, e non mi piace per questo lavoro ogni giorno su me stesso, ma sarà un percorso lungo, e nel frattempo se riesco con queste tecniche a migliorare la qualità della mia vita… Beh una mano me la darà di certo!!!

Un altra cosa, sono riuscito a fare delle foto e volevo aprire una discussione nella sezione apposita ma non trovo dove caricare gli allegati!!

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Consigli..sono nuovo del forum..Andro78Esercizi di base per il pene1909-15-2015 10:20 AM
Salve a tutti. Consigli...joker_1984Esercizi di base per il pene302-06-2015 11:12 PM
Sono nuovo: alcune domande sullo Jelq e l'andrologiaSeth94Esercizi di base per il pene1412-31-2014 03:04 PM
Ciao a tutti, sono nuovo e ho alcune domandehockeyEsercizi di base per il pene110-29-2013 07:50 PM
Salve a tuttisylvester17Esercizi di base per il pene1705-06-2013 05:33 PM

All times are GMT. The time now is 04:25 AM.