Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Dubbio Jelq

Dubbio Jelq

Buonasera a tutti, scrivo in seguito all’aver ricominciato da capo il PE (avevo iniziato in periodo feste e ho dovuto interrompere) e perché ho paura di fare danni alla vena principale del pene, ovvero quella grossa in alto/destra. Il fatto è questo: durante la spremuta del jelq (oliato), la vena si sposta in avanti “accartocciandosi” e passando di colpo sotto le mie dita, facendo una specie di “clac” che non da particolare fastidio ma dà una sensazione di “sbagliato” (spero di essermi spiegato). Qualcuno ha avuto questo problema e sa dirmi se è rischioso proseguire e/o se devo prendere accorgimenti per evitare che tale situazione si verifichi?-

Credo sia normale che la vena si “accartocci”, capita anche a me.

Però il fatto del “clac” non mi sembra normale. Hai provato a diminuire la pressione?

P.S.
Aspetta i consigli dei più esperti, sapranno valutare meglio la questione 😊

Ciao CippCiopp, sia le arterie che le vene sono costituite da tre strati, epitelio interno liscio per ridurre l’attrito con il sangue, uno strato intermedio di tessuto muscolare liscio e uno strato esterno di tessuto connettivo ricco di fibre collagene e fibre elastiche (un po’ come la struttura della tunica albuginea), nelle arterie i due tipi di fibre sono più abbondanti conferendo una grande elasticità per compensare la elevata pressione ematica, nelle vene invece le fibre elastiche sono in quantità minore ma abbondano quelle collagene, nonostante tutto sono anch’esse resistenti anche se meno elastiche delle arterie, ma specializzate a drenare grandi quantità di sangue a bassa pressione. Tutto questo per dirti che le vene si possono rompere solo se dovesse aumentare eccessivamente la pressione ematica venosa e non perché si sposta facendo clac durante il jelqing, che nel tuo caso trattasi di vena dorsale superficiale!!

Se dovesse darti noia questa sensazione di spostamento vena puoi sempre ruotare leggermente verso dx o sx la presa ok e far cadere su di essa meno pressione evitando forse anche il suo spostamento.

Un saluto!!😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Grazie a entrambi per la celere risposta (non si può dire altrettanto della mia :D )

Sto usando una presa diversa per il jelq come suggerito e mi trovo meglio, anche se mi trovo nuovi dubbi di fronte a me:

Il primo è che proprio non riesco ad alternare le mani, ad ogni cambio di presa non riesco ad ottenere una presa efficiente e di fatto il jelq diventa inutile, motivo per cui ho cambiato tecnica; al momento uso una mano per tenere ferma la pelle senza mai alternarla all’altra. Ho quindi, ad esempio, la mano sinistra ferma alla base del pene mentre la destra fa il lavoro di mungitura; è comunque un metodo valido?

Il secondo è che lo stiramento verso il basso mi causa un po’ di fastidio anche se fatto con pressione lieve, mentre quelle ai lati e verso l’alto non causano problemi; se smettessi di stirare verso il basso sarebbe una grande perdita per la routine?

Terzo ed ultimo problema è che non riesco a mantenere il pene flaccido durante gli stiramenti, finendo sempre per farli con un’erezione sul 30-40% che credo non dia gli stessi risultati, mi sbaglio?

Grazie in anticipo e buona serata!

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Dry jelq, un dubbio sempre avutosmallville79Pene più lungo e largo3605-07-2013 12:19 PM
Routine con jelq alternati....che ne dite?Davor JelqEsercizi di base per il pene403-25-2013 01:26 PM
Power Jelq or Jelq device vs Manual Jelqjay9incherPenis Enlargement Basics112-09-2012 04:54 PM

All times are GMT. The time now is 08:24 PM.