Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Ho bisogno di un amico. Vi prego, leggete.

12

Aggiungo un’ultima cosa: non credete a me, se davvero siete interessati all’argomento sappiate che potete contattarmi in privato chiedendomi qualsiasi cosa e vi dimostrerò ciò che ho appena informato con autorevolissimi articoli scientifici, anche esteri. Perchè io non parlo a caso e non voglio prendere in giro nessuno qui dato che siete stati davvero gentilissimi e disponibilissimi con me. Il minimo che posso fare è ricambiare tale gentilezza. Grazie ancora di cuore a tutti.

P.S. = faccio una domanda: esiste un esercizio di PE che dia risultati concreti, anche se magari di meno, ma che non sia traumatico per il pene o lo sia il meno possibile?

Credo ti riferisci alla presa che costringe il pene ad una trazione inversa a quella della curvatura.

Però non iniziare con questi esercizi più complessi, piuttosto hai visto gli estensori studiati appositamente per il tuo problema? Alcuni portano documentazione scientifica…


Start: (16-05-2017): 17.50 cm -

Today: 19.00 cm x 14.50 -

Goal: 20.00 cm x 16.00

Messaggio originale di giuseppino
Credo ti riferisci alla presa che costringe il pene ad una trazione inversa a quella della curvatura.
Però non iniziare con questi esercizi più complessi, piuttosto hai visto gli estensori studiati appositamente per il tuo problema? Alcuni portano documentazione scientifica…

carissimo giuseppino, si li ho visti, difatti ero molto tentato di prendere un penimaster pro. Diciamo che il fatto che vadano portati per svariate ore al giorno mi scoraggia un po’. Inoltre nel mio lavoro sto spesso seduto e starci con l’estensore immagino sia una bella rottura di scatole. Inoltre stavo aspettando a prenderlo per i seguenti motivi:

1. Entro fine 2020 dovrebbero commercializzare in Europa Restorex, un estensore che si propone con 30-60 min al giorno di ottenere ottimi risultati per quanto concerne la lunghezza, larghezza e diminuzione di curva. Se potessi risparmiare tante ore giornaliere così, preferirei attendere qualche mese e ricorrere a questo.

2. Volevo capire prima da chi veramente ha usato l’estensore PenimasterPro come funziona, e soprattutto SE funziona, dopo quanto si vedono i risultati, quali sono i segnali d’allarme che mi devono far smettere di utilizzarlo, e così via. Insomma: mi serve per l’appunto una guida, qualcuno con esperienza che ne capisca.

3. Last but not least, il fatto che chi ha il pene infiammato soffre di una cosa spesso che si chiama “hard flaccid”, ovvero il pene non è flaccido, rilassato e morbido come dovrebbe essere, bensì è duro, infiammato, anelastico e quindi usare estensori così è davvero dura, a volte doloroso e comunque molto faticoso. Per questo volevo lasciarmi la trazione come ultima spiaggia. Al momento sto usando un VED Androbath da un mesetto, ma risultati definitivi ne vedo pochini per ora, in piu talvolta ricominciano i dolori al pene (tipici della mia malattia) e devo dunque stopparlo..

“Volevo capire prima da chi veramente ha usato l’estensore PenimasterPro come funziona, e soprattutto SE funziona, dopo quanto si vedono i risultati, quali sono i segnali d’allarme che mi devono far smettere di utilizzarlo, e così via. Insomma: mi serve per l’appunto una guida, qualcuno con esperienza che ne capisca.“

Il fatto è che come tu hai specificato richiedi un esperienza che nessuno di noi ha, io potrei dirti che funziona, quante ore indossarlo ecc ma tutto rapportato ad un uso fatto esclusivamente per la crescita del pene e senza nessuna patologia.

Per questo ti suggerisco nuovamente di cercare nel forum americano nelle discussioni e parlare con persone che hanno la malattia e come hanno combattuto totalmente o parzialmente quest’ultima.


18/09/12...: BPEL 17,3 - NBPEL 15,0 - MSEG 11,9

2015.: BPEL 20,5 - NBPEL 18,5 - MSEG 13,0🔝🔝 TODAY: BPEL 20,0 - NBPEL 18,0 - MSEG ???.

Goal..........: BPEL 22,0 - NBPEL 20,0 - MSEG 15,0

Caspita quanto costa!


Start: (16-05-2017): 17.50 cm -

Today: 19.00 cm x 14.50 -

Goal: 20.00 cm x 16.00

Messaggio originale di hope794
Aggiungo un’ultima cosa: non credete a me, se davvero siete interessati all’argomento sappiate che potete contattarmi in privato chiedendomi qualsiasi cosa e vi dimostrerò ciò che ho appena informato con autorevolissimi articoli scientifici, anche esteri. Perchè io non parlo a caso e non voglio prendere in giro nessuno qui dato che siete stati davvero gentilissimi e disponibilissimi con me. Il minimo che posso fare è ricambiare tale gentilezza. Grazie ancora di cuore a tutti.

P.S. = faccio una domanda: esiste un esercizio di PE che dia risultati concreti, anche se magari di meno, ma che non sia traumatico per il pene o lo sia il meno possibile?


Posso chiedere se c’è una causa della malattia o avviene cosi dal nulla? Una mia curiosità. Mi dispiace molto per quello che ti è successo :(
Un ottimo esercizio e quello base e più efficace è senza dubbio il jelq: aumenta lunghezza, circonferenza e la circolazione in generale quindi l’erezione ☺️


[Goal]🐃: 20NBPEL,16MSEG

8April2021: 19,3BP/ 18NBP/14,4MSEG

13June21(after 933hours extender in 1,5 year): 20,4BP/18NBP/14,4 MSEG

Messaggio originale di AlessioRossi
Posso chiedere se c’è una causa della malattia o avviene cosi dal nulla? Una mia curiosità. Mi dispiace molto per quello che ti è successo :(
Un ottimo esercizio e quello base e più efficace è senza dubbio il jelq: aumenta lunghezza, circonferenza e la circolazione in generale quindi l’erezione ☺️

Certo che puoi Alessio. Purtroppo, circa il 10% degli uomini ha questa tendenza genetica. E’ appunto una malattia genetica: se non sei predisposto non ti verrà MAI a meno di enormi e giganteschi traumi al pene. Se invece sei predisposto, bastano microtraumi durante l’attività sessuale che tutti abbiamo, ed un bel giorno ti ritrovi fibrotico.

Messaggio originale di hope794

Certo che puoi Alessio. Purtroppo, circa il 10% degli uomini ha questa tendenza genetica. E’ appunto una malattia genetica: se non sei predisposto non ti verrà MAI a meno di enormi e giganteschi traumi al pene. Se invece sei predisposto, bastano microtraumi durante l’attività sessuale che tutti abbiamo, ed un bel giorno ti ritrovi fibrotico.

Ok grazie mille per la risposta molto esaustiva


[Goal]🐃: 20NBPEL,16MSEG

8April2021: 19,3BP/ 18NBP/14,4MSEG

13June21(after 933hours extender in 1,5 year): 20,4BP/18NBP/14,4 MSEG

Mi dispiace per la tua storia e ti sono vicino. La depressione é una bestia molto cattiva, anche se puó generarsi da diversi motivi. Secondo me sbagli a cercare a tutti i costi un Virgilio. Tu stesso devi essere il tuo Virgilio e leggerti tutto quello che trovi online, su questo sito si é parlato molto della tua malattia quindi giá qui hai molte info. Spero che tu capisca l’inglese altrimenti sarebbe un peccato.
Mi ricordi un amico con gravi problemi cerebrali a causa di un trauma. Ha girato molti specialisti che lo hanno solo peggiorato con terapie pedestri fatte di farmaci. Ha capito che doveva prendere in mano lui stesso la situazione e cercare strade nuove. Non ha risolto, ma ha avuto dei miglioramenti e ora é sicuramente competente piú di molti vecchi parrucconi laureati 30 anni fa…

Per quanto riguarda il sesso direi che hai goduto a pieno del tuo pene se é vero che prima dei 20 anni hai fatto sesso con 25 ragazze, é un numero davvero esorbitante, in pochi lo raggiungono in tutta la vita. Se é vero quanto dici hai dalla tua un aspetto fisico notevole che non hai perso con la malattia. Tu stesso dici di aver sempre figa attorno.
Il mio consiglio spassionato é quello di trovare una persona per te, non il te di qualche anno fa ma il te di adesso. Trova una ragazza che si innamori profondamente al di lá del sesso, e apriti con lei. Vedrai che troverai una nuova dimensione sessuale, diversa, ma comunque appagante.
Da come scrivi nel primo messaggio eri egopompato, ti sentivi un Dio, “sfondavi”. Lavora su quell’aspetto, ma so che non é facile.
Un abbraccio.


2010. BPEL 14.8cm EG 12.4cm

12 maggio 2020 BPEL 16cm EG 12.5cm

Top
12

All times are GMT. The time now is 09:17 AM.