Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

ipersensibilità glande assillante da 2 anni

ipersensibilità glande assillante da 2 anni

Salve/ciao a tutti

Sono un ragazzo di 31 anni che soffre ormai da oltre 2 anni di una forte ipersensibilità del glande.

Sono andato da svariati urologi e dermatologi (soprattutto dermatologi), secondo alcuni avevo una leggera psoriasi (la maggior parte di loro però mi ha prima guardato in altre zone del corpo, dove ho effettivamente la psoriasi, poi sul glande, quindi secondo me si sono fatti troppo influenzare dalla psoriasi di queste altre zone), secondo altri non avevo praticamente niente, ma l’unica cosa sulla quale hanno concordato tutti è che era qualcosa di molto leggero.

C’è da aggiungere che ho sempre avuto un pessimo rapporto col mio glande: prima che mi venisse questo bruciore non mi sono quasi mai scoperto e tantomeno lavato/sciacquato il glande (con conseguente scarsa igiene…), nonostante le tantissime masturbazioni (con conseguente sperma che rimaneva sul glande…).

C’è anche da aggiungere che sono vergine, per cui non escludo che sia un’ipersensibilità psicosomatica, quindi con una forte componente psicologica (in poche parole: quando troverò finalmente la donna della mia vita e riuscirò ad avere un vita sessuale decente, potrebbe essere che m passerà).

Siccome tutti i dermatologi che mi hanno controllato mi hanno detto che non c’era quasi niente (neanche lo smegma nel solgo prepuziale, scusate ma non sono sicurissimo di averlo chiamato col nome giusto), sto pensando sempre più che si tratti di ipersensibilità del glande.

Ultima “chicca” (in senso ovviamente ironico/sarcastico): ultimamente mi sono versato un detergente intimo senza risciacquare bene e ho peggiorato la situazione, perché mi è venuta “ufficialmente” anche l’eiaculazione precoce (quando mi masturbo eiaculo in molti meno secondi di prima).

Da quanto ne so, in questi casi si dovrebbe ricorrere a emulsioni/creme o olii delicate/i, che contengano tipo aloe/zinco e/o che siano riepitelizzanti.

Qualcuno di voi ha una situazione simile alla mia?

Pareri/domande/consigli?

Fatemi sapere

A presto e grazie

Cerca di tenere una buona igiene e di condurre una vita serena, vedrai che ti passa.

Ma come ti viene in mente di non lavarti l’uccello? Scusa se te lo chiedo…

C’hai ragione, sono sempre stato molto pigro, figurati che ho preso l’abitudine di farmi la doccia ogni giorno solo da 5 anni (prima mi lavavo solo le ascelle) e quando stavo alle scuole medie neanche mi lavavo i denti (una mia compagna di classe una volta mi disse che puzzavo di latte), cose dell’altro mondo…

Oggi se non mi faccio la doccia ogni mattina, se non mi lavo i capelli almeno una volta a settimana e se non mi lavo i denti almeno una volta al giorno mi fa schifo, odio proprio rimanere sporco.

Per il glande il problema però è che non sono mai riuscito neanche a toccarmi, cioè se lo faccio faccio un salto di 10 metri, mi terrorizza.

Sai perchè i meccanici hanno calli sulle mani tali da non avvertire nemmeno se si tagliano? Perchè le usano!

All’inizio sopporta, vedrai che piano piano passa.

Quindi si dovrebbe trattare semplicemente di “usarlo a dovere”…

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Ipersensibilit del glande..ConsigliValdanitosEsercizi di base per il pene5005-12-2014 02:43 PM
Ansia da prestazioneMike91Salute sessuale maschile605-30-2013 05:42 PM

All times are GMT. The time now is 02:47 AM.