Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Lasciato per le dimensioni, voglio cambiare

Mistero, nel PE devi avere pazienza!

Se fai le cose per bene, entro un anno ti ritrovi un altro pene, però devi avere pazienza, se inizi a mettere in mezzo pompe ed altra roba troppo avanzata, mandi tutto a prostitute.

Tanto lei ti ha conosciuto così, se ti ama davvero ti apprezzerà così. Non è che devi fare PE per lei, non le devi niente.

Quando ti dice che non sente niente, prendila con decisione, e vai di lato b senza lubrificare troppo. Poi vediamo se non la smette di dire che sente poco! ;)


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

La pazienza è una virtù maschile

“Quale pompa mi consigliate? Aria o acqua?

Estensore, pompa e kegel sono sufficienti per avere dei buoni risultati?”


Ciao Mistero

Io ti consiglio… niente! O piuttosto di mantenere la routine che hai incominciato perchè fai guadagni. Allora perche vorrei cambiare qualcosa?

Questo è un comportamento che si trova da molti che fanno la PE, anchè da veterani. Si legge, si compare, si trova opinioni che parlano tanto in favore di un metodo o di un altre che si dimentica l’elementare: “never leave the gain zone”. (non mai partire fuori della zona dei guadagni). Parlando agricultura: per una vacca l’erba è sempre piu verde dal altro lato del recinto. E valide anche per i tori :-)

Io non sono “anti-pompa”, ma parlo in favore della costanza e della pazienza. Personalmente, ogni volta che da me i progressi mensili misurati vanno verso zero, continuo almeno per un altro mese senza cambiare. Perchè anche le misure cambiano e dipendono del livello d’erezione. E misurare piu che una volta al mese mi sembra inutile. Un pene non è da bambu, non cresce 20 centimetri al giorno, anche se tanti lo desideranno.

L’altra idea che ho in mente è una cosa di communicazione. Se questa ragazza fa parlare il tuo cuore, sè è qualcosa di serio, io dirrei che vale la pena per mettervi ad un altro livello di communicazione. Lei deve capire che ti ha ferito profondamente nel centro della tua masculinità. Allora lei deve anche “riparare i danni”, e questo vuol dire parlare di sesso soddisfaciente per voi due col pene che c’è. E non cal pene che lei o tu desideri. Cosi si puo separare la domanda della sessualità dal allenamento PE. Perche se non lo fai, nella tua mente tu fai allenamento col obbietivo di “riparare” o “sodddisfare” una relazione intima. Questo non è solamente un grande stress per te stesso, ma ti manda fra poco sulla pista di provare altri metodi “avanzati” che sono sopratutto avanzati perchè sono piu rischiati.

Adesso tocca a te per fare la scelta.
Aspetto la tua risposta con interesso.

Richard65


Modified forum rule #69: Your avatar must show a JUICY ass, may it be female, male, mermaid, even sheep or horses are accepted. :-)

My logbook: Richard65 - the roadbook

Messaggio recepito. Mi avete convinto.

Devo trovare il tempo per routine di base, tanto con la pompa comunque ci sarebbe voluto una mezz’oretta.

Le vostre risposte mi aiutano non poco. Sopratutto per l’attitudine agli esercizi e al sesso. Sicuramente devo imparare come far godere una donna, talaltro molto più esperta di me, con il mio pene e con le mie dimensioni attuali.

Vorrei provare il sesso anale, non l’ho mai fatto, lei sembrerebbe disposta anche se lo ha fatto solo una volta in vita sua 10 anni fa.. Siamo entrambi inesperti sull’argomento, potreste darmi dei suggerimenti? Tipo serve un lubrificante o posso usare quello naturale? Nei porno sembra tutto semplice ma nella realtà si fa fatica già con il dito

Messaggio originale di mistero10
Innanzitutto vi ringrazio delle vostre pronte risposte. Comincerò subito con la routine di base. Le statistiche sulle dimensione del pene purtroppo non mi consolano, so di averlo piccolo, nel mio gruppo di amici sono sempre stato uno di quelli col pacco più piccolo.

Lei diceva che avrebbe voluto fossi l’uomo della sua vita e che in questi mesi non mi ha detto niente provando ad adattarsi ma non sente niente e quelle volte che sente sente poco, solo due volte sono riuscito a farle raggiungere l’orgasmo vaginale, le altre volte dice che veniva ma solo perché si aiutava lei con la stimolazione del clitoride. Dice che non può accettare che sia cosi per tutta la vita e che per quanto mi voglia bene è meglio chiudere la storia subito che dopo un anno di frustrazione. Diceva di sentire meno della metà del suo ex e mentre lo facevamo non vedeva l’ora che finisse. Mi sono sentito morire come uomo. Scusate lo sfogo non saprei con chi parlarne per ovvi motivi

Non so quanto di tutto ciò sia attribuibile alla sua testa o alle mie dimensioni.

Quanto dovrebbe essere grande un pene per essere sicuri che una donna “lo senta”?

Che dimensioni potrei raggiungere praticando la PE?

Sei nel posto giusto.
Unica cosa non devi avere fretta. Sappi che i risultati arriveranno, ma ci vuole molto tempo, quindi pazienza e non scoraggiarti e non voler strafare, segui la routine di base per almeno 3/4 mesi.

Quanto alla tua ex… non dobbiamo per forza piacere a tutte. Se per essere soddisfatta sessualmente ha bisogno di 20cm è una cosa del tutto lecita e da rispettare. Ognuno per la propria strada. Non tutte le donne la pensano così, anche se poi nessuna si lamenta se si trova davanti 20cm…anzi.
Quindi al lavoro!

E poi puoi sempre specializzarti con la lingua.. L’ uomo non è mai finito finché ha la lingua e il dito..


Start 04/17

BP: 16,5 / NBP: 15,5 / EG: 13,5

Messaggio originale di mistero10
Ciao ragazzi, vi ringrazio tutti dei messaggi, mi sono serviti per ritrovare un po di fiducia in me stesso.

Voglio aggiornarvi, nei giorni passati ho capito che non potevo permettere a una sola esperienza negativa di annullare la mia sessualità, mi sono fatto forza e ci ho subito provato con un altra ragazza e ho cancellato dalla teste i bei e brutti ricordi della mia ex.

Ma ecco la svolta, la stronzetta che pensava mi crogiolassi nel dolore e nella disperazione quando ha visto le foto su facebook a iniziato a rosicare e mi ha ricontattato in lacrime dicendo che le mancavo da morire e voleva impegnarsi lei per prima a trovare soddisfazione nei rapporti con me. Ha detto che lei si era fissata e questo la bloccava e ultimamente la innervosiva, ora vorrebbe affrontare la cosa in maniera più tranquilla e trovare insieme a me il modo migliore di vivere la nostra sessualità.

Spero che qualcosa cambi, io non volevo tornarci all’inizio ma la sua determinazione mi ha convinto.

Intanto avendo difficoltà di tempo per eseguire tutti giorni la routine e lavorando molte ore in ufficio prima di iscrivermi al forum avevo acquistato il pacchetto della gnetics con sizegain + e estensore.

Lo sto usando da quasi due settimane prima per 2 ore al giorno da tre giorni per 3 e andrò ad aumentare man mano. Inoltre ho cominciato i kegel.

Le misure da flaccido sono aumentate considerevolmente, 2 cm lunghezza e 1 cm in circonferenza. Mentre da eretto noto, credo per via delle pillole e dei kegel, erezioni molto più forti e durature e le dimensioni stranamente sono aumentate in circonferenza di 0.5 cm, in lunghezza zero.

Stavo pensando di integrare con delle sessioni di pompaggio perché da come ho capito porta vantaggi sin da subito e potei usarla sotto la doccia. Poi pomparlo prima di fare sesso credo possa fare più felice la mia ragazza.

Quale pompa mi consigliate? Aria o acqua?

Estensore, pompa e kegel sono sufficienti per avere dei buoni risultati?

gnetics sizegain sei nel posto sbagliato amico,qui c è gente con un cervello anche se si possa pensare il contrario

Tutto questo patetico teatrino per fare marketing? Nah… Non ci voglio credere…:D

Messaggio originale di ZiuFranciscu

Tutto questo patetico teatrino per fare marketing? Nah… Non ci voglio credere…:D

mi sa proprio che è cosi

lei che prima lo lascia per l uccello piccolo,lui è nella totale insicurezza ma in 2 giorni trova un altra e organizza una sorta di matrimonio su fb,lei piange per ritornare con lui,lui assurdamente ci ritorna ma la chiama pure stronzetta,poi assume delle pillole per la dissenteria e gli effetti collaterali gli fanno crescere il cazzo!!bannatelo subito

Mistero10, occhio a quello che scrivi. Hai finito i passi falsi.

Ragazzi, sono reale.. Ho detto che mi avete convinto a cominciare gli esercizi e ho chiesto consigli anche sull’anale al quale nessuno mi ha risposto.

Scusate la citazione. Sono prodotti che ho comprato appena prima di scoprire questa community.

E ho detto di aver guadagnato solo da flaccido.

Non è tornata con me per le dimensioni… Ho spiegato tutto… Anche fin troppo nei dettagli.

Ieri lo abbiamo fatto e la cosa che lei ha notato e un erezione migliore e più duratura mi ha detto che lo sentiva molto più ed è venuta in 5 minuti, ma tutto questo credo sia dovuto ai kegel.

Ora non ho capito cosa ho detto di sbagliato ma vi chiedo scusa per qualsiasi incomprensione.

Per chiarezza sono passati 10 giorni da quando ci siamo lasciati a quando ci siamo rimessi e io avevo una mia amica che ha sempre avuto un debole per me e io gli ho chiesto di uscire appena single, siamo solo usciti qualche volta e lei ha pubblicato le foto.. Non ci ho fatto niente con questa e non avevo bisogno di chissà che sicurezza nell’uscire con una a cui sai che piaci.

Non mi sembra cosi irreale come storia.

Ma se mi merito di essere bannato fate pure.

Se l’ho chiamata stronzetta è stato perché comunque poteva comportarsi diversamente ma le voglio un sacco di bene, senno non mi sarei umiliato.

Messaggio originale di mistero10
Per chiarezza sono passati 10 giorni da quando ci siamo lasciati a quando ci siamo rimessi e io avevo una mia amica che ha sempre avuto un debole per me e io gli ho chiesto di uscire appena single, siamo solo usciti qualche volta e lei ha pubblicato le foto.. Non ci ho fatto niente con questa e non avevo bisogno di chissà che sicurezza nell’uscire con una a cui sai che piaci.

Non mi sembra cosi irreale come storia.

Ma se mi merito di essere bannato fate pure.

Se l’ho chiamata stronzetta è stato perché comunque poteva comportarsi diversamente ma le voglio un sacco di bene, senno non mi sarei umiliato.

se la storia è vera o no sono problemi tuoi,basta che non ti metti a fare nomi di prodotti del genere,non devi convincerci che la storia è vera

Vabbè c’è modo e modo di correggere.. Mi siete sembrati un tantino aggressivi.

Regolatevi anche voi come moderatori.

Mi sono sentito anche offeso, certo che ho giustificato la mia storia!

Sono tornato dopo 4 anni su questo sito per malinconia nei confronti dei vecchi ragazzi che conobbi, e dato l’argomento in questione non credo che mi asterrò nel darti il mio punto di vista, mistero10, sopratutto, vedendo un paio di interventi del mitico “hope09”!

Ti faccio subito una premessa importante, mistero10: Sono sempre stato molto “attaccato” in questa community per il mio modo di vedere la sessualità quando si parlava di dimensioni del pene. Tutta via non ho mai modificato il modo di pensare al riguardo, date le mie esperienze passate che fanno di me oggi quello che sono, ma ho decisamente alzato la qualità di quello che faccio prendendo consapevolezza del compito di un uomo quando si tratta di fare il proprio mestiere sotto le lenzuola e ottimizzato alcuni modi di fare come la fantasia e la tecnica. Ma parliamo di te ora.

Dunque, la tua ragazza ti ha lasciato esponendoti il suo problema senza mezze misure? Menghia, quanto vorrei vedere tutta questa franchezza dalle donne in molti altri aspetti di un rapporto di coppia… E quindi ti ritrovi qui determinato a dare una svolta alla tua sessualità, partendo dall’ingrandire il tuo uccello con i nostri metodi del PE. Ottimo. Posso darti la mia parola che se nel posto giusto. Non tanto per la quantità di informazioni che potrai trovare, ma per la cordialità, motivazione e professionalità dei ragazzi qui presenti.

Ascolta fratello, per quanto riguarda la dimensione del pene esse sono importanti fino ad un certo punto, sopratutto quando il confine tra “sesso” e “amore” è abbastanza marcato. Ma ti assicuro, che un problema cosi diffuso al giorno d’oggi, come la vergogna e la paura del rifiuto, non hanno radici nella dimensione del nostro pene, ma bensi più in profondità. Questa implicazione deriva da una scarsa educazione sociale che ci impone come priorità l’apparire anzichè l’essere. Per cui ti ci metto la mano sul fuoco: una volta che raggiungerai il tuo obbiettivo, i problemi che ti si ripresenteranno saranno altri. Perchè tu sarai andato a curare solo l’effetto del problema che ti appartiene e non la causa dello stesso. Bisogna iniziare ad amare più se stessi e prendere consapevolezza con quello che siamo, prima di trovare la fonte dei problemi unicamente all’esterno. Detto questo, il problema delle dimensioni esiste ed ha una certa valenza. Si fa presto a fare bei discorsi come le 5 righe che ti ho scritto sopra, quando i feedback che ricevi dalle donne sono cosi pungenti da farti mettere in dubbio quello che tu puoi fare con loro. Credimi, anche io ho ricevuto dei cattivi commenti riguardo il mio pene da qualche ragazza e non è stato come fumarsi una sigaretta davanti al tramonto. Ma la differenza l’ha fatta il modo con la quale ho affrontato il mio problema: innanzi tutto mi sono documentato parecchio, finendo anche qui, e investendo una gran parte delle mie energie in questo progetto. Più avanti ho scoperto che le dimensioni del pene contano, e parecchio anche, nella mente delle ragazze che non hanno probabilmente mai incontrato un ragazzo che con 11 cm di pene le faceva godere al massimo, convincendole del fatto, che per godere serviva un attrezzo superiore ai 18 cm. Le dimensioni del pene contano insomma, quando difronte hai o una ragazza che vuole fare esperienza o una ragazza con le rotelle del cervello non tanto a posto. Per cui finiscila di colpevolizzarti ed inizia ad alzare la qualità di quello che fai. Perchè un domani ,io, come molti altri, ti ringrazieremo per aver smontato in un’altra ragazza la falsa convinzione che le dimensioni contino. Persone come te, devono scopare più di Rocco, per far si che la smettano le ragazze di pensare alla grandezza. E un domani chi lo sa, ti potrei ringrazire proprio di persona!

Dagli una seconda possibilità a questa ragazza, ma parti prevenuto, dato che la potrai usare come cavia per i tuoi esperimenti al fine di diventare più bravo, e usa lei di nuovo dato che non dovrai più provare la vergogna che provi quando arrivi al sodo con una nuova ragazza. Rileggendolo,sembra che ti abbia dato un consiglio da s******o, ma non è cosi: tu devi ottimizzare le risorse che hai al fine di crescerci insieme con questa ragazza, esorcizzando entrambi la convinzione sbagliata che avete sulle dimensioni.

Un in bocca al lupo.


[START] 10•9•2013 NBP 15cm (6") x EG 13.5 cm (5.4")

[STOP] 16•10•2013 NBP 16.2cm (6.3") x EG 13.7cm (5.4") size=1][RESTART] 02•04•2019 NBP 16cm (6.1") x EG 13.6 cm (5.4")

PE TUTORIALS NEWBIE ROUTINEPE DEVICEINJURIES AND TREATMENTSALLITALIAN HERECHEMICAL PE

Top

All times are GMT. The time now is 07:08 PM.