Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Non ce la faccio più

12

Non ce la faccio più

Ragazzi,buonasera.

Dopo aver iniziato PE il 1 giugno ed aver fatto una settimana di esercizi seguiti da quasi due settimane di stop causa ematomi ed impegni scolastici, mi ritrovo dopo la prima settimana di lavoro ad avere un altro bell’ematoma dovuto ai jelq.Ora,io ce la sto mettendo tutta per riuscire a trovare il tempo per il PE ma se ogni volta devo smettere una settimana per far scomparire le petecchie perdo tempo per niente.Già ho grandi problemi per mantenere l’erezione durante i jelq(d’ora in poi credo di passare ad usare i porno per tutta la durata) ed a 19 anni penso sia ridicolo, in più cerco anche di regolare l’intensità dei jelq stessi ma ,a quanto pare, senza successo.(una sessione di jelq da 120 dura circa QUARANTA minuti, fate voi).Ora chiedo a voi cosa fare perchè veramente non lo so, se devo smettere di nuovo per “guarire” e farmelo tornare la volta dopo oppure ci marcio sopra andandoci ancora più piano?

Purtroppo questa cosa mi condiziona la vita perchè tra tutto mi parte tra un’ora/un’ora e mezzo di tempo al giorno ed avere questi risultati mi deprime.

Fatemi sapere se capita/è capitato anche a voi e datemi qualche consiglio, se potete.Grazie.

Messaggio originale di Nuyte
Ragazzi,buonasera.
Dopo aver iniziato PE il 1 giugno ed aver fatto una settimana di esercizi seguiti da quasi due settimane di stop causa ematomi ed impegni scolastici, mi ritrovo dopo la prima settimana di lavoro ad avere un altro bell’ematoma dovuto ai jelq.Ora,io ce la sto mettendo tutta per riuscire a trovare il tempo per il PE ma se ogni volta devo smettere una settimana per far scomparire le petecchie perdo tempo per niente.Già ho grandi problemi per mantenere l’erezione durante i jelq(d’ora in poi credo di passare ad usare i porno per tutta la durata) ed a 19 anni penso sia ridicolo, in più cerco anche di regolare l’intensità dei jelq stessi ma ,a quanto pare, senza successo.(una sessione di jelq da 120 dura circa QUARANTA minuti, fate voi).Ora chiedo a voi cosa fare perchè veramente non lo so, se devo smettere di nuovo per “guarire” e farmelo tornare la volta dopo oppure ci marcio sopra andandoci ancora più piano?
Purtroppo questa cosa mi condiziona la vita perchè tra tutto mi parte tra un’ora/un’ora e mezzo di tempo al giorno ed avere questi risultati mi deprime.
Fatemi sapere se capita/è capitato anche a voi e datemi qualche consiglio, se potete.Grazie.

Ciao sinceramente non ho ben capito che routine esegui, diminuire la pressione e non fare jelq a livelli di erezioni troppo alti sicuramente aiuta ad evitare questi sintomi. Però spiegami una cosa… Fai 40 minuti di jelq ??? 120 jelq oliati come dici tu usando 2 mani ne fai 20 da 3 secondi in 1 minuto; supponendo che ne usi una 15 al minuto. Quindi non vedo il nesso 120 jelq e 40 minuti. Scrivi la tua routine magari qualcuno riesce a darti un consiglio.

Il porno durante lo jelq è normale, se non hai la fantasia di un 13enne! :)


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Comunque se quando ti fai una sega (non durante PE) noti un calo di EQ, diminuire numero e intensità.


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Messaggio originale di Jordanxxx
Ciao sinceramente non ho ben capito che routine esegui, diminuire la pressione e non fare jelq a livelli di erezioni troppo alti sicuramente aiuta ad evitare questi sintomi. Però spiegami una cosa… Fai 40 minuti di jelq ??? 120 jelq oliati come dici tu usando 2 mani ne fai 20 da 3 secondi in 1 minuto; supponendo che ne usi una 15 al minuto. Quindi non vedo il nesso 120 jelq e 40 minuti. Scrivi la tua routine magari qualcuno riesce a darti un consiglio.


Allora la mia routine iniziale è questa:

7-8 minuti di riscaldamento con getto caldo
10 stirate da 30 secondi l’una (tutte verso il basso)
140 jelq oliati (ho iniziato a 120 e aumentavo di 20 a settimana raggiungendo la routine di base in un mese di lavoro)
5 minuti di riscaldamento come per l’inizio

Sinceramente, non credo sia dura come routine dato che la maggior parte iniziano direttamente con la newbie (quindi 200 jelq).Il fatto dei quaranta minuti (quella di oggi, dove ne ho fatti 120 per via dell’ematoma e dell’umore nero) è dovuto al fatto dell’erezione che ogni poche spremute viene a mancare.

Messaggio originale di obelisco

Il porno durante lo jelq è normale, se non hai la fantasia di un 13enne! :)

La prima settimana usavo i porno ma c’era il problema opposto, ovvero il grado di erezione era sicuramente troppo alto, ma a questo punto tanto vale riprovarci.

Comunque sia, credi che domani possa continuare ad allenarmi o debba fermarmi altri 3-4 giorni per far rimarginare l’ematoma?

In più,so che è difficile spiegarlo, potresti cercare di dirmi come capire il grado di erezione giusto?

Cioè,il jelq va fatto quando il pene è già un pò duro o solo barzotto(barzotto nel senso che se tenti di “strizzarlo” lo senti spugnoso e non duro)?

Grazie dell’interessamento Obelisco.

In due anni ne ho avuti di problemi ma mai ematomi.

Messaggio originale di Accro

In due anni ne ho avuti di problemi ma mai ematomi.

Hai sempre avuto il giusto approccio, buon per te 👍

No guarda credo sia solo genetica, ognuno durante il corso ha problemi diversi.

Un po’ duro per la lunghezza, quasi completamente eretto per la circonferenza.

Se sono petecchie puoi riprendere subito andandoci un po’più piano; se invece è un ematoma esteso aspetta il completo riassorbimento.

Di nulla, figurati!

Buon PE!


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Messaggio originale di obelisco

Un po’ duro per la lunghezza, quasi completamente eretto per la circonferenza.

Se sono petecchie puoi riprendere subito andandoci un po’più piano; se invece è un ematoma esteso aspetta il completo riassorbimento.

Di nulla, figurati!

Buon PE!

Vada per il riassorbimento allora :)

Obelisco posso chiederti quanti wet jelq facevi quando iniziasti?

200, ma erano troppo, ora con 100 va meglio.


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Messaggio originale di obelisco

200, ma erano troppo, ora con 100 va meglio.

Mi stai dicendo che tutti i guadagni in circonferenza li hai avuti con solo 100 wet? Scherzi,vero?😂

Comunque quando ne facevi 200 che sintomi da sovrallenamento avevi?

Non cresceva più per il carico eccessivo.


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Penso che alla fine le sensazioni di crescita e anche la routine siano personali, ma comunque non si deve mai esagerare anche perché finirai davvero per perdere un’ora e mezza per gli stessi risultati che hai in un’oretta, se non vai in sovraffaticamento. Non credere che alla fine per guadagnare ci sia bisogno di chissà che allenamento speciale con Goku, ciò che serve è solo costanza e molta pazienza. Se sono davvero ematomi e non semplici rossori ti consiglio di fermarti un po’. Per quanto riguarda il grado di elezione anche io all’inizio avevo questo problema e risolvevo con il pornazzo affianco all’inizio per la motivazione ma evitato di guardarlo troppo perché altrimenti il ragazzo si svegliava del tutto anche durante i jelq, e ormai riesco a fare anche solo dando un occhiata a inizio spinte e basta. Alla fine è tutta questione di abitudine ;)


Starting: 16 NBP; 17 BP; 13,5 EG;

Today: 17 NBP; 18 BP; 14 EG;

Goal: 20 NBP; 21 BP; 15 EG; (God Mode: 22 ,NBP; 23 BP; 16 EG; (penny20 docet :up: ))

Top
12

All times are GMT. The time now is 10:36 AM.