Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Sette anni e non sentirli

Sette anni e non sentirli

Come da titolo, ho scoperto questo mondo sette anni fa su PEGym. All’epoca provai come molti una routine di base per tre mesi, ma con scarsi risultati. Da allora fino a oggi alternai diversi mesi di tentato allenamento con alcuni mesi di pausa, cambiando gli esercizi, cercando di capirli meglio, comprando strumenti come il Phallosan (700+ ore circa) e Bathmate per esplorare le alternative, sperimentando con l’hanging (col Phallosan) etc.: tutto questo per farla molto breve.

A oggi, ho guadagnato ben poco sia in termini di lunghezza che di larghezza (ma mi interessa principalmente la lunghezza). Quel che mi turba è che credo di non avere mai capito in fondo gli stiramenti. Nel senso, non ho mai sentito nulla, nessuna sensazione di stretching, quando faccio gli stiramenti, manuali o col Phallosan, con fulcro o meno, con pesi o meno.

Durante gli stiramenti manuali ritraggo la pelle e faccio presa appena sotto il glande; ma, pur con tutta la forza possibile, l’unica cosa che sento è che dopo un po’ mi si stanca la mano o mi fa male la base del glande - la corona -per via della forza applicata. Ho la netta sensazione di star perdendo tempo a fare qualcosa in maniera sbagliata.

Ho provato anche coi bundle stretches, quelli in cui ruoti il pene prima di stirarlo (riesco a fargli fare un giro completo o quasi). Di nuovo, non provo nessuna sensazione se non quella di fastidio al glande dopo un po’.

Non so bene cosa fare, visto che quello che faccio non so se lo faccio male o meno. Vi chiedo gentilmente una mano a capire cosa posso tentare di diverso per avere dei risultati.

Ciao e benvenuto.

Come prima cosa ti consiglio di leggere le discussioni principali, trovi molte guide dettagliate su come fare stretching o altri esercizi.

Poi come consiglio, usa un piccolo pannò (tipo quello per pulire gli occhiali) per far presa sul pene, non devi tirare troppo.
Per quanto riguarda il phallosan o estensore in genere, per avere risultati apprezzabili ci vogliono almeno 1000 ore, e almeno starei sulle 5 ore al giorno.

Per dei consigli più specifici dovresti dir.ci quanto hai guadagnato, da quanto sei fermo o se sei in allenamento e descrivere dettagliatamente la tua routine.


18/09/12...: BPEL 17,3 - NBPEL 15,0 - MSEG 11,9

2015.: BPEL 20,5 - NBPEL 18,5 - MSEG 13,0🔝🔝 TODAY: BPEL 20,0 - NBPEL 18,0 - MSEG ???.

Goal..........: BPEL 22,0 - NBPEL 20,0 - MSEG 15,0

Messaggio originale di MartelloDiThor
Ciao e benvenuto.

Come prima cosa ti consiglio di leggere le discussioni principali, trovi molte guide dettagliate su come fare stretching o altri esercizi.

Poi come consiglio, usa un piccolo pannò (tipo quello per pulire gli occhiali) per far presa sul pene, non devi tirare troppo.
Per quanto riguarda il phallosan o estensore in genere, per avere risultati apprezzabili ci vogliono almeno 1000 ore, e almeno starei sulle 5 ore al giorno.

Per dei consigli più specifici dovresti dir. Ci quanto hai guadagnato, da quanto sei fermo o se sei in allenamento e descrivere dettagliatamente la tua routine.

Grazie dei consigli, vedo di rispondere come meglio posso.

Per fare più presa ho provato a volte col talco o usando uno strappo di carta igienica. Al panno degli occhiali non c’avevo mai pensato, ma provandoci un attimo mi sembra sempre di applicare troppa tensione sulla base del glande.

Per il PF raggiunsi 700 ore in tre mesi nel 2017, poi smisi di usarlo per qualche mese e poi altre 300 ore circa. L’utilizzo quindi è stato continuativo, sì, ma a tratti. Il problema del PF per me è il cappuccio per il glande che non riesco più a sopportare. Provando senza viene molto meglio ma la pelle si inaridisce col tempo. Ultimamente sto provando a fare molto meno vuoto, giusto il necessario per tenerlo fermo in posizione.

Guadagni: più o meno un centimetro in lunghezza, preso agli inizi, e poco o niente in larghezza. Almeno credo che ci sia quel centimetro. A vedere le foto sembra che nelle prime foto io premessi di meno, oppure in un punto dove sprofondava di meno.

Routine: grossomodo ho ripreso da un anno, seppure con intensità e frequenze diverse. Le mie routine da un anno a questa parte sono state più o meno le seguenti:
- Luglio-dicembre 2020: Stretching di base e Bathmate un giorno sì e uno no, 3 serie da 12-15 minuti ciascuna incrementando gradualmente la pressione in ogni serie,
- Gennaio 2021: pausa
- Febbraio-aprile: come prima e in più usavo il PF per appendere prima due, poi tre chili, di solito per una mezz’ora o massimo un’ora al giorno. Il limite era dovuto al fatto che il prepuzio si gonfiava dopo un po’ e dava fastidio, motivo per cui anche questo non lo facevo tutti I giorni.
- Maggio: Più stretching e meno BM:
— 15 minuti di jelq, 3 secondi circa per movimento, pressione della mano abbastanza alta | una volta al giorno
— una ventina di minuti di stretching manuale (di base, poi con fulcro e bundled) | una o due volte al giorno
— BM, 3 serie da 12-15 minuti | due-tre volte a settimana
— Edging e kegels per una dozzina di minuti | due-tre volte a settimana
— PF quanto possibile (una decina di ore al giorno): non uso la protezione del glande e avvolgo la fascia elastica attorno a una gamba (non sopporto più quell’anello in plastica) oppure me la “vesto” in modo da fare trazione verso l’alto.

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
ipersensibilità glande assillante da 2 annihyypiaEsercizi di base per il pene404-03-2015 04:21 PM
iniziare di nuovo la routine dopo 5 anniArturo86Esercizi di base per il pene012-16-2014 10:25 AM
Impotenza a 23 anni possibili cause e rimediandrea_peSalute sessuale maschile1007-30-2012 08:45 AM

All times are GMT. The time now is 08:14 AM.