Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Si comincia

Messaggio originale di Christiano896

In poche parole stressando di meno col jelq dovrebbe esserci maggiore risposta per l’erezione?

Ciao Christiano896, stressandolo di meno non solo avrà maggiore risposta in erezione ma avrà più possibilità di crescita, quindi se facendo PE, ti accorgi che le erezioni durano meno o peggio sono inesistente, molto probabilmente stai facendo troppo!!

Per chi inizia il PE e in passato non ha mai fatto esercizi di espansione del pene, iniziare con 150 jelq sono davvero troppi, il tessuto connettivo non è abbastanza resistente per poter subire uno stimolo così grande, quindi ci sarà affaticamento o meglio sovrallenamento!! Si dovrebbe iniziare con 50 jelq il primo mese e arrivare a 200 in 6 mesi, molto gradualmente, quindi anche Pipino93 sta esagerando aumentando il tempo a 7sec. per ogni jelq, lo stress tissutale prima o poi si accumulerà!!

Non sarà una maggior forza impressa o un maggior tempo impiegato per ogni esecuzione,(fattori questi che sono indubbiamente importanti e vanno aumentati solo quando il tessuto sarà iper resistente fra qualche anno), a farlo crescere ma la costanza della ripetizione nel tempo!!

Chiedevi esercizi per la circonferenza??

Per i motivi sopra elencati oggi è prematuro, bisogna innalzare prima il livello di resistenza, poi agire sulla circo, altrimenti lo romperesti!!

Un saluto.😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Quindi 7 secondi per 60 ripetizioni è troppo per uno che ha iniziato ad Aprile? Non mi pare di riscontrare un sovrallenamento.


Start 04/17

BP: 16,5 / NBP: 15,5 / EG: 13,5

Messaggio originale di Pipino93

Quindi 7 secondi per 60 ripetizioni è troppo per uno che ha iniziato ad Aprile? Non mi pare di riscontrare un sovrallenamento.

Ciao Pipino93, non ti pare di riscontrare un sovrallenamento perché fai solo 60 ripetizioni invece di 140.

Per chi inizia non è mai consigliabile agire sull’intensità, mantenendola bassa a 3sec, ma aumentando gradualmente solo il numero di ripetizioni, questo per avere sempre sotto controllo l’andamento progressivo degli allenamenti, così facendo quando aumenterai il numero di jelqs e avrai i primi segnali di sovrallenamento non saprai se diminuire l’intensità o il numero complessivo!!

Questo è solo un consiglio.

Un saluto.😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Messaggio originale di Parto da 16
Per i motivi sopra elencati oggi è prematuro, bisogna innalzare prima il livello di resistenza, poi agire sulla circo, altrimenti lo romperesti!!
Un saluto.😜

Grazie per gli ottimi consigli 💪🏻💪🏻


06/17 Bpel 16,8 Nbpel 15,5 Beg 12,5

05/23 Bpel 18,5 Nbpel 16,8 Beg 13,5 Mseg ??

Goal: Nbpel 17,5 Mseg 13,5

Messaggio originale di Parto da 16
Ciao Pipino93, non ti pare di riscontrare un sovrallenamento perché fai solo 60 ripetizioni invece di 140.
Per chi inizia non è mai consigliabile agire sull’intensità, mantenendola bassa a 3sec, ma aumentando gradualmente solo il numero di ripetizioni, questo per avere sempre sotto controllo l’andamento progressivo degli allenamenti, così facendo quando aumenterai il numero di jelqs e avrai i primi segnali di sovrallenamento non saprai se diminuire l’intensità o il numero complessivo!!
Questo è solo un consiglio.
Un saluto.😜

Però sto avendo una EQ ottima, forse la migliore che abbia mai avuto. Sto facendo i jelq da 6-7 secondi dal 19 giugno con ritmo 1 on/2 off, ho aumentato l’ allenamento a 2 on/2 off dal 19 luglio.. Non pensi che se andassi a calare il tempo mantenendo le stesse ripetizioni andrei a fare un’ allenamento inutile? Ormai dovrebbe essersi “abituato” a questo sforzo, no?


Start 04/17

BP: 16,5 / NBP: 15,5 / EG: 13,5

In 7 giorni di Jelq con ripetizioni diminuite a 80/100 con squeeze a 4 secondi le erezioni sono decisamente migliorate.

Buon P.E. A tutti!

Il 22/08 prossimo aggiornamento ;)


06/17 Bpel 16,8 Nbpel 15,5 Beg 12,5

05/23 Bpel 18,5 Nbpel 16,8 Beg 13,5 Mseg ??

Goal: Nbpel 17,5 Mseg 13,5

Messaggio originale di Christiano896

In 7 giorni di Jelq con ripetizioni diminuite a 80/100 con squeeze a 4 secondi le erezioni sono decisamente migliorate.

Buon P.E. A tutti!

Il 22/08 prossimo aggiornamento ;)

👍🏻


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Vorrei condividere con voi questa piccola parentesi riguardo i problemi di erezione e proseguo qui nella mia discussione perché questa è la mia esperienza.
Leggendo i vari post a riguardo nelle altre sezioni, ho voluto testare su di me le mie risposte.
Principalmente con l’arrivo “allo scoperto” del porno su internet sono cambiate tutte le cose riguardo l’atto sessuale.
Il sesso ridicolizzato dal porno ha causato su di me una robotizzazione esaustiva del mio pensiero nei confronti del sesso femminile.
La stragrande maggioranza di noi uomini crede di dover essere come i porno attori e sfatiamo il mito che anche le donne guardano i porno e che ovviamente per loro l’uomo è quello del porno: pisello sempre in tiro e sesso da 20/30 minuti.

Sappiamo che per la donna l’atto sessuale è più semplice che per un uomo.
Mi è capitato sentirmi dire dalla ex fidanzata:
“Perché non ti diventa duro?” -Come demolire un uomo-
Viviamo troppo freneticamente l’oggi senza avere quella leggerezza e spensieratezza che invece dovremmo avere.

Il percorso intrapreso con il PE mi sta dando grandi soddisfazioni abbinato ad una detox sul porno (cosa fondamentale), ad un “ascolto” del mio membro che non va tartassato e poi ad una lunga salita riguardo quell’idea che a volte si può fare cilecca.
Se durante un rapporto non c’è erezione, in primis non c’è eccitazione. Può anche essere che la donna non ci sappia fare e ce ne sono tante che non fanno niente ma restano li ferme immobili. Perciò diciamole queste cose, che se la donna non si da da fare, noi non abbiamo molto da fare…
Cosa pensate a riguardo?


06/17 Bpel 16,8 Nbpel 15,5 Beg 12,5

05/23 Bpel 18,5 Nbpel 16,8 Beg 13,5 Mseg ??

Goal: Nbpel 17,5 Mseg 13,5

Messaggio originale di Christiano896
Vorrei condividere con voi questa piccola parentesi riguardo i problemi di erezione e proseguo qui nella mia discussione perché questa è la mia esperienza.
Leggendo i vari post a riguardo nelle altre sezioni, ho voluto testare su di me le mie risposte.
Principalmente con l’arrivo “allo scoperto” del porno su internet sono cambiate tutte le cose riguardo l’atto sessuale.
Il sesso ridicolizzato dal porno ha causato su di me una robotizzazione esaustiva del mio pensiero nei confronti del sesso femminile.
La stragrande maggioranza di noi uomini crede di dover essere come i porno attori e sfatiamo il mito che anche le donne guardano i porno e che ovviamente per loro l’uomo è quello del porno: pisello sempre in tiro e sesso da 20/30 minuti.

Sappiamo che per la donna l’atto sessuale è più semplice che per un uomo.
Mi è capitato sentirmi dire dalla ex fidanzata:
“Perché non ti diventa duro?” -Come demolire un uomo-
Viviamo troppo freneticamente l’oggi senza avere quella leggerezza e spensieratezza che invece dovremmo avere.

Il percorso intrapreso con il PE mi sta dando grandi soddisfazioni abbinato ad una detox sul porno (cosa fondamentale), ad un “ascolto” del mio membro che non va tartassato e poi ad una lunga salita riguardo quell’idea che a volte si può fare cilecca.
Se durante un rapporto non c’è erezione, in primis non c’è eccitazione. Può anche essere che la donna non ci sappia fare e ce ne sono tante che non fanno niente ma restano li ferme immobili. Perciò diciamole queste cose, che se la donna non si da da fare, noi non abbiamo molto da fare…
Cosa pensate a riguardo?


Ciao Christiano896, mi fa piacere pensare che ci sono uomini come te, che hanno acquisito un forte desiderio di normalità, è raro che questo accade in una società dove si è radicalizzata la cultura del possedere a discapito dell’essere, dove il denaro, grandi auto, tante donne, desiderio di possedere un super pene, eccessiva virilità per continui rapporti sessuali, abituando e viziando le nostre compagne e inviando chiari messaggi che questa è la normalità!! Non diciamo però, tutta la verità, non diciamo che tutto questo è stressante, umiliante, ridicolo e per poter reggere il gioco dobbiamo assomigliare più a una macchina che a un uomo e sopperire la libido con il porno e l’eccitazione con il viagra, questo è un gioco che ci porterà alla rovina sia individuale che di coppia!! Tutto questo, perché abbiamo dimenticato le nostre origini maschili della umana specie, dove la caratteristica dell’animalità per la continuità della specie, si è poi evoluta e integrata con i più nobili dei sentimenti umani, rivalutando così l’essere, oggi invece con la tecnologia, internet e le sue falsità, video porno irreali, stiamo facendo grossi passi indietro, rinnegando l’evoluzione dell’essere a favore dell’avere più animalità possibile!!
Un saluto.😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Messaggio originale di Parto da 16
Ciao Christiano896, mi fa piacere pensare che ci sono uomini come te, che hanno acquisito un forte desiderio di normalità, è raro che questo accade in una società dove si è radicalizzata la cultura del possedere a discapito dell’essere, dove il denaro, grandi auto, tante donne, desiderio di possedere un super pene, eccessiva virilità per continui rapporti sessuali, abituando e viziando le nostre compagne e inviando chiari messaggi che questa è la normalità!! Non diciamo però, tutta la verità, non diciamo che tutto questo è stressante, umiliante, ridicolo e per poter reggere il gioco dobbiamo assomigliare più a una macchina che a un uomo e sopperire la libido con il porno e l’eccitazione con il viagra, questo è un gioco che ci porterà alla rovina sia individuale che di coppia!! Tutto questo, perché abbiamo dimenticato le nostre origini maschili della umana specie, dove la caratteristica dell’animalità per la continuità della specie, si è poi evoluta e integrata con i più nobili dei sentimenti umani, rivalutando così l’essere, oggi invece con la tecnologia, internet e le sue falsità, video porno irreali, stiamo facendo grossi passi indietro, rinnegando l’evoluzione dell’essere a favore dell’avere più animalità possibile!!
Un saluto.😜

Verissimo Parto, quello che dovrebbe essere progresso ci sta facendo regredire.


06/17 Bpel 16,8 Nbpel 15,5 Beg 12,5

05/23 Bpel 18,5 Nbpel 16,8 Beg 13,5 Mseg ??

Goal: Nbpel 17,5 Mseg 13,5

Interessante riflessione, forse OT, ma interessante. Prendo spunto per dire la mia. Penso che il porno abbia due “colpe”:

1 da una parte propone un modello di uomo difficilmente uguagliabile, sia per dimensioni, sia per durate, sia per prestazioni in generale, creando confusione o insicurezze specie nei più giovani.

2 anche più importante: è raro trovare, specie su internet, dei porno in cui ci sia attenzione per il piacere femminile. La donna pare ridotta ad un contenitore del pene, che è libero di stantuffarla come più gli piace. Ma siamo sicuri che sia così? Per carità, lo stantuffamento ci sta, ma può essere il solo modo per soddisfare una donna? Io non credo. La mia donna neanche. Voi cosa ne pensate?

Concordo con tutto quello che hai scritto Gingillozzo.

La donna viene resa oggetto e viceversa anche l’uomo. L’essere umano con i suoi sentimenti viene svuotato e immancabilmente regredisce.

Non si sente più dire “fare l’amore” perchè è demodé. Si racchiude tutto nella prestazione e questa cosa non va bene. Le relazioni non hanno fondamenta, tutto diventa polvere.

Il porno ci sta portando all’alienazione.


06/17 Bpel 16,8 Nbpel 15,5 Beg 12,5

05/23 Bpel 18,5 Nbpel 16,8 Beg 13,5 Mseg ??

Goal: Nbpel 17,5 Mseg 13,5

Quasi 2 mesi dall’inizio del PE.
Ho riscontrato moltissimi miglioramenti in questo secondo mese.
Continua in modo positivo la detox sul porno e se proprio devo guardarne qualcuno (non durante il PE) mi guardo solo quelli dove ci sono soltanto donne.
Inoltre il Jelq da seduto mi da sensazione migliore che da in piedi.
La mia routine:
4/5 minuti di riscaldamento sotto l’acqua corrente calda;
2 serie di stiramenti per parte (su, giu, sx, dx) da 20 secondi cad;
100 Jelq da seduto da 3/4 secondi;
4/5 minuti di riscaldamento finale in doccia.
Ultimamente 2 giorni on e 1 off.
Kegel: 3 serie da 15 rep x 3 sec di squeeze durante la giornata.

Fondamentale è l’approccio mentale verso questi esercizi. Dopo quasi due mesi sono entrato nella “routine” e non mi è più un peso farla.
L’ossessione e la fretta non portano risultati; serve positività, pazienza e stile di vita sano.
Misure prese nel giorno off: guadagnato ancora 0.2 in lunghezza e niente in circonferenza. Ho misurato anche in NBP.
Ricapitolando: BPEL 17,2 - NBP 15,8 - EG 12,5
Sto tenendo monitorato con le foto tutti i progressi e regressi che pubblicherò a distanza di qualche mese.
Vorrei fare un semestre prima di mettere i confronti.
Buon PE ragazzi ;)


06/17 Bpel 16,8 Nbpel 15,5 Beg 12,5

05/23 Bpel 18,5 Nbpel 16,8 Beg 13,5 Mseg ??

Goal: Nbpel 17,5 Mseg 13,5

Chiedo pareri.

Quasi terzo mese di PE. Il pene risponde bene allo stress ma sento che si è abituato alla routine.

Volendo a questo punto concentrarmi sulla circonferenza, con quali esercizi dovrei perseverare?

Grazie ;)


06/17 Bpel 16,8 Nbpel 15,5 Beg 12,5

05/23 Bpel 18,5 Nbpel 16,8 Beg 13,5 Mseg ??

Goal: Nbpel 17,5 Mseg 13,5

Aspetta ancora è presto. Aumenta il tempo degli stiramenti e le ripetizioni.


Start 04/17

BP: 16,5 / NBP: 15,5 / EG: 13,5

Top

All times are GMT. The time now is 08:04 PM.