Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

voi avete notato differenze?..
se si qualè l esercizio base??

grazie marinera…

Volevo chiedere a chi quindi ha comprato l’autoextender o ha modificato il suo extender in un autoextender: conviene comprarlo, nel senso è comodo da portare o dopo un po’ da fastidio? Io vorrei modificare il mio andropenis..

Siete circoncisi o no? Perchè io non sono circonciso e noto che non è semplice infilare il glande e ritrarre bene il prepuzio con una mano e con l’altra tenere il cap e srotolare la guaina..

Da tutta la discussione, non ho ancora capito se può essere un valido aiuto o no.

Io ho provato solo l’autoextender quindi non posso fare confronti. Resta però il fatto che mi trovo molto bene. La guaina di silicone è chiaramente molto aderente ma è cedevole quindi non mi sento stringere più di tanto (neppure le prime volte che l’ho indossato). Se leggi i miei ultimi post riuscirai a trovare molte delle risposte che cerchi (almeno secondo la mia esperienza).

Guarda, neppure io sono circonciso e devo dirti che non ho mai avuto difficoltà ad applicare guaina e cap. Con la mano destra tengo il cap con la guaina già arrotolata, con la sinistra tengo il pisello (con già applicata la crema, usata per facilitare l’estrazione a fine sessione) ben scappellato. Messo il cap sul glande, libero la guaina dalla mano destra che si srotola sulla corona. A questo punto sempre tenendo basso il prepuzio finisco di srotolare la guaina sul pene (copri solo 1/2 asta).

Più difficile a dirsi che a farsi.
Il mio parere è di provarlo!

Fra tutti gli extender sicuramente consiglio quelli a vacuum (cioè niente cappi, lacci o fascette), sono molto più confortevoli.
Da qui a definirli ‘comodi’ tuttavia il passo è lungo.

A parte questo, ultimamente mi sono trovato spesso a riflettere che l’extender per quanto efficace al 90% ha effetti sulla lunghezza da flaccido, e solo uno scarno 10% su quella in erezione.

Ragazzi,

Qualcuno di voi pratica l’hanger?Sa darmi qualche consiglio per iniziare? E’ più confortevole degli extender?

Tnks,

R.


PAST (02.2010) --> BPEL: 15 cm --> EG: 14 cm --> FL: 8 cm

CURRENT (08.2010) --> BPEL: 17 cm --> EG: 15 cm --> FL: 9 cm

GOALS --> BPEL: 18 cm --> EG: 16 cm --> FL: 10 cm

Ciao, da un po’ di giorni per me è diventato impossibile fare p.e. , All’inizio da un giorno all’altro non so per quale motivo l’estensore mi si sfilava ogni 5 minuti dal cappio e ho smesso di usarlo, poi non sono passati quindici giorni e il pene ha iniziato a scapparmi di mano quando facevo stretch, mi scappava di mano proprio come quando mi si sfila dall’estensore anche stringendo con la forza delle mani, di solito questi problemi vengono a chi usa troppa forza e sottopongono il pene a stress elevati ma io uso una forza inferiore al normale perché tempo fa avevo avuto dei problemi causati dal p.e., per quanto riguarda gli stretch fino a pochi giorni fa facevo 45 minuti di stretch ( senza contare le pause ) tirando in avanti e nelle 4 direzioni, tiravo con una forza di 5 kg, usavo una forza simile all’hanging ma con lo stretch c’era il vantaggio che potevo tirare nelle varie direzioni, non so dove posso aver sbagliato perché usavo una forza talmente moderata che non sapevo se ciò che facevo era sufficiente a provocare quelle microlesioni che danno luogo alla crescita del pene?; ora sto pensando di prendermi qualche altro giorno di pausa e poi riprendere, voi cosa consigliate?,

Tempo fa ho letto che un utente su questo sito ha allungato il pene di 6 cm facendo 5 brevi sessioni di stretch al giorno, ma è un caso isolato o è frequente? , A me a prima vista fare troppe sessioni mi può sembrare controproducente perché se uno ad esempio fa un ora di stretch e 2 ore di estensore e poi fa 5 o 6 brevi sessioni si va a incidere sulle microlesioni che non si sono ancora riparate, sarebbe utile sapere quanto tempo ci mettono le microlesioni a ripararsi.?

Quali sono le condizioni ottimali affinché il numero di cellule create supera il numero di cellule distrutte?

Consigli sull’allungamento per chi ha un pene un po’ più largo della media, corto, difficilmente allungabile e con una bpfsl molto inferiore alla bpel ?

45 minuti di stretch manuale sono tantissimi. E’ chiaro che con la pressione prolungata il sangue tende a defluire dal glande ecco perchè ti scappa. Un piccolo trucco può essere di usare una pompa a vacuo prima dello stretching, così il glande si gonfia ed è più facile mantenere la presa. Cmq sessioni così lunghe di stretching rendono forse conveniente passare all’hanging. Invece del cappio ti consiglio di usare un estensore a vacuo.

ragazzi dopo tanto mi è arrivato l estensore… ( andropenis ) .. dopo un primo impatto e un primo giorno di utilizzo sinceramente l ho trovato comodo e indolore… anche da indossare sotto i pantaloni.. il problema è se qualcuno ti tocca anche solo con un colpo involontario poiche capirebbe che cè qualcosa di strano..

l unica cosa che m lascia un pochino perplesso è vedere il glande un pochino “sgonfio” ..è una cosa normale essendo un estensore a cappio o ppuo portare disagi e controproduzione iin futuro??

Marinera questa volta mi sono costruito questo e lo trovo abbastanza comodo e riesco a portarlo senza problemi

Http://translate.google.it/translate?hl=it&langpair=en|it&you=http://www.free-penis-stretching-techniques.com/advanced-homemade-penis-extender.html

Ti volevo chiedere come faccio a dosare la trazione senza esagerare visto che ha I tiranti?perchè tiro tiro e si allunga sempre senza che riesco a capire il massimo,non so se mi sono spiegato

E’ un estensore a cappio, per cui tieni presente tutto quello che abbiamo già detto qui in proposito.

Il dosaggio della trazione non è un grande problema: fai riferimento a quanto viene stirato il pene; la prima settimana dovrai portarlo quasi senza alcuna trazione, per fare abituare il pene. Nelle settimane successive la trazione è portata al livello da mantenere il pene al NBPEL; quando si riesce a portarlo per ore senza problema si tira un po di più.

Per quanto riguarda il cappio incomincia ad infastidire dopo ca 2 ore,quindi lo tolgo x una decina di minuti poi lo rimetto e sotto tengo una garzettina bagnata,per la trazione perchè avevo sentito di non forzare molto perchè ho letto di qualcuno che ci ha rimesso l’erezione

Perchè bagnata? Usa baby powder sull’area su cui poggia il cappio invece, previene irritazioni e disinfetta eventuali micro ferite.

Dove hai trovato tutti i materiali?

Premetto che sono molto pratico e che mio zio ha una ferramenta sotto casa,ma è alla portata di tutti:

_1 tubo x idraulicida 1/2metro(che è il più corto e di quelli grigi che pesa meno)il diametro fate voi
_2 viti a tiranti(che alle estremità hanno gli anellini)
_4 bulloni(I + corti e con la testa larga x non farli uscire dagli anellini)
_4 dadi
_un pezzetto di plastica
_un laccetto e un morsetto rubato da uno zaino vecchio

Ho tagliato un pezzetto di tubo per fare la base e ci ho fatto 2 buchi alle estremità col trapano(fateli prima di tagliare il tubo cosi lo tenete meglio fermo)e ci ho attaccato le viti tiranti con I primi 2 bulloni.poi in casa ho trovato un pezzetto di plastica tipo quella dei coperchi dei barattoli per alimenti che si mettono in frigo,semirigida;gli ho dato la forma con le forbici e riscaldandola sul fornello(non troppo vicino o si squaglia) gli ho dato una forma ondulata,un pò inconcata al centro,e sulle alette ho fatto I fori x I bulloni,e l’ho attaccato al resto degli anellini dei tiranti,un foro al centro x il laccetto e.pronto

Messaggio originale di uno_a_caso
ragazzi dopo tanto mi è arrivato l estensore… ( andropenis ) .. dopo un primo impatto e un primo giorno di utilizzo sinceramente l ho trovato comodo e indolore… anche da indossare sotto i pantaloni.. il problema è se qualcuno ti tocca anche solo con un colpo involontario poiche capirebbe che cè qualcosa di strano..
l unica cosa che m lascia un pochino perplesso è vedere il glande un pochino “sgonfio” ..è una cosa normale essendo un estensore a cappio o ppuo portare disagi e controproduzione iin futuro??

Non voglio scoraggiarti, ma per le prime due settimane mi sembrava comodissimo.
Poi sono iniziati i problemi… La frizione del cappio è sempre nello stesso punto e questo comporta un’ipersensibilità che ne rende l’utilizzo molto fastidioso.

Spero che per te non sia così ;)

in che senso la frizione al cappio è sempre nello stesso punto?.. vuol dire che se il pene si ingrossa la presa rimane sempre uguale e da fastidio?

si marinera x adesso lo tengo al minimo e cerco d portarlo il piu possibile… grazie come sempre ;) ..pero mi diresti cosa vuol dire mantenere il pene al NBPEL??

grazie per le risposte

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 02:38 AM.