Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

La routine che mi ha dato i migliori risultati

Ho una domanda riguardo l’hanging. E’ possibile evitarlo oppure deve entrare a far parte della routine avanzata?

Solitamente una routine avanzata richiede almeno un paio di ore, se aggiungiamo anche le 2 ore di hanging il tempo dedicato poi all’allenamento è davvero troppo, oppure si può intervallare i 2 allenamenti?

Io preferisco di gran l’unga il jelq in tutte le sue forme all’hanging, ma essendo ignorante in materia vorrei un vostro parere


Last edited by silvanomantide : 05-24-2012 at .

Messaggio originale di Martello
Ragazzi, va bene anche chiedere consigli, però cerchiamo di non andare off topic…se avete avuto dei guadagni e ricordate più o meno la routine che avete seguito, è molto gradito che la scriviate, possibilmente nel modo più dettagliato possibile…

…ad esempio, io l’anno scorso praticai l’hanging con discreti risultati che furono 3 mm in un mese circa , la mia routine fu la seguente (fu già la routine di Buby):

Il problema dell’hanging è che richiede molta più privacy di qualsiasi altro esercizio visto che si ritiene efficace un minimo di due ore effettive al giorno con n kg di peso in 8 sessioni di 15 minuti intervallate da 10 minuti per ristabilire la circolazione.

Si comincia con 0,5 kg e si aumenta di mezzo kg a settimana fino a raggiungere 7 - 10 kg.

Bisogna imparare a fare la fasciatura a spirale che sta sotto l’hanger e bisogna fare o comprare un hanger.

Bisogna imparare a stringere l’hanger abbastanza da avere presa ma non troppo da fermare il sangue.

Facendo per gradi non è più pericoloso di qualsiasi altro esercizio.

Gli incidenti capitano all’inizio se si cerca di strafare, altrimenti è una pratica sicura.

Se non si è circoncisi bisogna fare molto bene la fasciatura o si otterrà solo una crescita della pelle.

Bisogna disporre di molto tempo libero e di familiari comprensivi.

Ogni settimana indipendentemente dalle ore che si fanno? O è come l’extender che aumenti i cilindretti in base alle ore di uilitzzo?


09/02/12: BPEL 16,5 - MSEG 13,5

04/02/15: BPEL 19,5 - MSEG 15.5

Goal......: No limits :D Click my photos

Silvano, non è necessario, e se non lo sapessi, non sei nemmeno obbligato a lasciare la newbie routine se questa continua a darti guadagni.


Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

Messaggio originale di no-pain-no-gain
Ogni settimana indipendentemente dalle ore che si fanno? O è come l’extender che aumenti i cilindretti in base alle ore di uilitzzo?

Il peso lo puoi gestire come meglio ti senti, io ad esempio, ho tenuto i 2 Kg per due settimane se non ricordo male.


Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

@martello il problema è che ho ancora tante cose da imparare, forse quando associo il PE al BB faccio un errore madornale.

Solitamente nel BB si fanno moltissimi esercizi e questo mi spinge a pensare che anche nel PE l’aggiunta di altre tecniche (l’uso delle pompe, il clamping e l’hanging) siano fondamentali per avere un approccio completo.

@Martello

Usavi la theraband? O cosa usavi per le fasciature?

La routine che mi ha dato i migliori risultati è stata quella con esercizi manuali. Ho ottenuto il mio maggiore incremento in lunghezza e in circonfrenza facendo una semplice routine da newbie.

Penso che gli esercizi manuali siano alla base del PE, essendo gli esercizi più completi e naturali.
L’utilizzo dei device permette, secondo me, di ottenere buoni risultati in particolari condizioni e sono utili per variare gli stimoli sui tessuti.


Starting: BPEL 16cm - EG 12.5 cm ... Today: BPEL 19 - EG 13.5 cm ... Goal: BPEL 20 cm - EG 15 cm

DIARIO .. FOTO ..

FOTO di confronto

@geco1, io sto provando con gli esercizi manuali, ma anche quelli newbie (che al primo guardo dovrebbero essere semplici) hanno le loro complessità.

Ho confrontato un pò i video rispetto al mio operato ED ho notato delle differenze. In particolar modo, sembra che l’esecutore dei video faccia jelq con un erezione al 80% mentre gli stiramenti li fa al 30/40%.

Io i primi stiramenti li facevo con una erezione quasi al 90% mentre il jerq al 40. Supposto che anche le “prese” che facevo per lo stretching erano sbagliate, devo arrivare ad un 80% per fare jelq oppure se mi mantenessi a 40 andrei bene lo stesso? Dico questo perchè per mantenere il pene ad una elevata erezione (per altro senza vedere dei porno e/o ricevere alcuna stimolazione da nessuno/a) ho delle difficoltà a mantenere questo stato. Avete consigli al riguardo?

Vorrei aggiungere un’altra domanda riguardo allo stretch ai glutei, l’ho “provato” per emulazione dal video postato sul sito solo per prendere una certa familiarità (lo userò da luglio insieme al V stretch), vi capita che il pene vi comprima anche i testicoli? Soprattutto una volta posto tra i glutei, è fondamentale tenere una mano di “supporto” per reggerlo? (il video su questo punto mi sembra un pò ambiguo..)

Grazie

Messaggio originale di yepes
@Martello
Usavi la theraband? O cosa usavi per le fasciature?

Sai qual è stata la mia fasciatura? Salviette umidificate per il culetto dei bambini lasciate ad asciugare :D e in alternativa, una maglietta di cotone vecchia tagliata su misura.


Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

Haha ok grazie.

Messaggio originale di silvanomantide
@geco1, io sto provando con gli esercizi manuali, ma anche quelli newbie (che al primo guardo dovrebbero essere semplici) hanno le loro complessità.
Ho confrontato un pò i video rispetto al mio operato ED ho notato delle differenze. In particolar modo, sembra che l’esecutore dei video faccia jelq con un erezione al 80% mentre gli stiramenti li fa al 30/40%.
Io i primi stiramenti li facevo con una erezione quasi al 90% mentre il jerq al 40. Supposto che anche le “prese” che facevo per lo stretching erano sbagliate, devo arrivare ad un 80% per fare jelq oppure se mi mantenessi a 40 andrei bene lo stesso? Dico questo perchè per mantenere il pene ad una elevata erezione (per altro senza vedere dei porno e/o ricevere alcuna stimolazione da nessuno/a) ho delle difficoltà a mantenere questo stato. Avete consigli al riguardo?
Vorrei aggiungere un’altra domanda riguardo allo stretch ai glutei, l’ho “provato” per emulazione dal video postato sul sito solo per prendere una certa familiarità (lo userò da luglio insieme al V stretch), vi capita che il pene vi comprima anche i testicoli? Soprattutto una volta posto tra i glutei, è fondamentale tenere una mano di “supporto” per reggerlo? (il video su questo punto mi sembra un pò ambiguo..)
Grazie

Stiramenti in erezione non direi che sono il massimo! La presenza di un pene un po’ gonfio sicuramente facilita e migliora l’esercizio, ma non in erezione. La tunica diventa rigida e perde l’elasticità che serve durante lo stretching.
Per il jelq puoi avere erezione variabile dal 40 all’80%, se lo fai con erezione bassa privilegi la lunghezza, con arezione alta la circonferenza.

Se hai problemi a mantenere l’erezione mettiti nelle condizioni migliori per eccitarti un po’. Usa quello che ti eccita di più: pensa a…. , toccati, guardati un pornazzo, non importa ma usa ciò che su di te ha maggiore effetto.


Starting: BPEL 16cm - EG 12.5 cm ... Today: BPEL 19 - EG 13.5 cm ... Goal: BPEL 20 cm - EG 15 cm

DIARIO .. FOTO ..

FOTO di confronto

@geco farò del mio meglio, anche se non ti nascondo che forse ciò che mi rovina è un appetito sessuale eccessivamente “vorace” credo che tra masturbazione e sesso il farlo 3 volte al giorno posso compromettere l’allenamento. Ciò che mi soprende è che l’allenamento mi da ancora PIù vigore, sembra quasi un circolo vizioso

Messaggio originale di silvanomantide
@geco farò del mio meglio, anche se non ti nascondo che forse ciò che mi rovina è un appetito sessuale eccessivamente “vorace” credo che tra masturbazione e sesso il farlo 3 volte al giorno posso compromettere l’allenamento. Ciò che mi soprende è che l’allenamento mi da ancora PIù vigore, sembra quasi un circolo vizioso

E’ normale amico mio!


Starting: BPEL 16cm - EG 12.5 cm ... Today: BPEL 19 - EG 13.5 cm ... Goal: BPEL 20 cm - EG 15 cm

DIARIO .. FOTO ..

FOTO di confronto

Ad ogni modo, dato che la routine newbie non mi porta alcun problema di stanchezza, posso cominciare ad introdurre (con la dovuta cautela) qualche esercizio come lo strech JAI o quello tra i glutei? O ancora posso portare il numero di stiramenti da 300 a 400?

Ciò che mi frega è la mancanza di acido lattico (tipico del BB) senza un freno del genere sono spinto fino ad avvertire un senso di stanchezza che sembra non arrivare mai, come mi comporto in tal caso?

Messaggio originale di silvanomantide
Ad ogni modo, dato che la routine newbie non mi porta alcun problema di stanchezza, posso cominciare ad introdurre (con la dovuta cautela) qualche esercizio come lo strech JAI o quello tra i glutei? O ancora posso portare il numero di stiramenti da 300 a 400?
Ciò che mi frega è la mancanza di acido lattico (tipico del BB) senza un freno del genere sono spinto fino ad avvertire un senso di stanchezza che sembra non arrivare mai, come mi comporto in tal caso?

Puoi gradualmente incrementare anche se in linea di massima anche con una routine soft la crescita potrebbe esserci.
Certo che non c’è acido lattico, ma c’è l’EQ che ti da un segno della stanchezza dell’organo.


Starting: BPEL 16cm - EG 12.5 cm ... Today: BPEL 19 - EG 13.5 cm ... Goal: BPEL 20 cm - EG 15 cm

DIARIO .. FOTO ..

FOTO di confronto

Top

All times are GMT. The time now is 02:07 AM.