Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Lunghezza pene e tratti somatici / caratteristiche fisiche

Stessa cosa vale per le donne, però le differenti tipologie non sono in relazione alle mani:

DONNA DANZANTE:( 50-60% delle donne appartiene a questo tipo)
- clitoride distante dall’apertura vaginale 3 o 4 dita;
-cappuccio del clitoride . Copre un clitoride piccolo che si scopre velocemente;
- forma della vulva: piccole labbra strette;
- dimensione della vagina: profondità media, apertura di 2 cm e mezzo;
- Punto G; molto profondo nella cavità dietro l’osso pubico;
- umidità della vagina; di solito abbastanza umida, varia molto col ciclo e lo stato sentimentale.
-temperatura della vagina; calda, ma anche molto variabile secondo ciclo mestruale e sentimenti.
- sapore; neutro
- mediamente da 20 a 40 minuti per arrivare all’orgasmo.
- si eccita molto stimolandole il clitoride con una pressione leggera, o con il sesso orale (succhiate, movimenti laterali e piccoli schiocchi).
- ama muoversi mentre fa l’amore e le piace l’uso del vibratore e la frizione dei corpi.
-posizioni preferite; quelle in cui l’uomo può penetrarla profondamente (pecorina) con simultanea stimolazione da parte di lei del clitoride: oppure ponendo sotto l’osso sacro un cuscino, per modificare l’angolo e dando modo di penetrare più in profondità.
- tipi anatomici maschili più compatibili, coyote, e uomo danzante, ma si trova bene con tutti.
- la difficoltà di questa tipologia anatomica è che avendo il clitoride molto lontano dall’ingresso vaginale e Punto G molto indietro, a volte si sentono frustrate perché non ricevono la giusta dose di stimolazione di cui hanno bisogno. In quel caso meglio parlarne col partner.

DONNA CERVA – All’Est. (5/6% delle donne appartiene a questa tipologia)
- Distanza del clitoride dall’apertura vaginale: clitoride piccolo e direttamente sopra l’ingresso
Vaginale, fa quasi parte della vagina.
- cappuccio del clitoride in posizione abbassata, ma se coperto guarda in avanti;
- forma della vulva : labbra piccole e sottili.
- dimensione della vagina: molto profonda 17/20 ma l’ingresso è stretto, da 2 a 2,5 cm.
- Punto G molto vicino all’ingresso, a 2 dita di profondità, facilmente raggiungibile.
- umidità della vagina: asciutta.
-temperatura della vagina: calda.
- sapore, dal dolce all’acerbo acido.
- ci mette dai 2 a 5 minuti per arrivare all’orgasmo.
- modalità preferite di eccitazione:
. Non ama molto i preliminari lunghi e la stimolazione orale. La stimolazione del clitoride deve essere delicata perché molto vicino all’apertura vaginale.
. Ama la penetrazione con colpi duri e veloci.
- le piacciono tutte le posizioni ma , principalmente quelle con le cosce allargate in alto e indietro.
-tipo di orgasmo, esplosivo, multiorgasmica, clitoridea.
- tipi anatomici maschili compatibili; tutti ma principalmente cervo e cavallo, ha più difficoltà col coyote perché piccolo.

DONNA PECORA, Al Sud (15% delle donne appartiene a questa tipologia)
- clitoride distante 2/3 dita dall’apertura vaginale.
- cappuccio del clitoride, lungo,grande, liscio a forma di tunnel con il clitoride molto arretrato e nascosto.
-le piccole labbra sono di norma sottili, ma più forti e grandi della donna cervo.
- vagina piuttosto profonda, da 12 a 17 cm, l’ingresso è largo 3-3,5 cm.
- punto G posto piuttosto in profondità.
-molto umida e molto calda.
- sapore dolce.
- mediamente da 15 a 30 minuti per arrivare all’orgasmo.
-ama molto i preliminari e la stimolazione orale, il succhio energico e le pressioni laterali sul clitoride, lo sfregamento degli ossi pubici durante la penetrazione.
- le piace stare sopra, posizioni da dietro (pecorina), con la schiena curva, posizione della forbice.
- Ha un tipo di orgasmo molto emozionale, ha bisogno di un forte rapporto col cuore. Di solito ha un tipo di orgasmo intenso e profondo che inizia dal Punto G e va in ondate dall’interno verso l’esterno, fino ad esplodere nel clitoride.
- compatibile con l’uomo coyote che ama per i suoi movimenti macinanti.

DONNA BUFALA , All’Ovest – il 15% delle donne appartiene a questa categoria
- distanza del clitoride dall’apertura vaginale, 2/3 dita.
- cappuccio del clitoride simile a una tenda con molte pieghe e rughe.
- ha piccole labbra molto grosse, rugose e sporgenti.
- dimensione, poco profonda da 7,5 a 10 cm. Molto larga con diametro da 5 a 7 cm.
- molto umida, con temperatura bassa, fresca.
- sapore salato.
- da 15 a 20 minuti per arrivare all’orgasmo.
- si eccita facilmente in lunghi preliminari dove il cappuccio del clitoride viene scoperto e succhiato lungamente, ama il sesso orale. Durante la penetrazione ama un ritmo lento ma continuo, la stimolazione con le mani e adora restare molto a letto.
- posizioni preferite, a cucchiaio, da dietro (pecorina), con le gambe strette, non ama alzare le gambe perche’ porterebbe a una penetrazione profonda che per lei si rivela dolorosa., dato che ha la vagina poco profonda.
- ha un orgasmo da Punto G, molto intensi ed implosivi (dall’esterno verso l’interno).
- preferisce l’uomo orso che è abbastanza grosso per ricevere stimolo.

DONNA LUPA , al Nord , il 10% delle donne appartiene a questo tipo.
- distanza del clitoride dall’apertura vaginale 1/2 dita.
- ha un cappuccio del clitoride che lo copre leggermente.
- ha piccole labbra lunghe sottili e sporgenti come le ali di una farfalla.
- vagina mediamente profonda da 10 a 12,5 cm con una apertura da 2,8 a 3,2 cm.
- Punto G in profondità e indietro, con la stimolazione spesso si ha una sensazione di pressione sulla vescica.
- molto umida. E calda.
- mediamente da 20 a 30 minuti, molto rumorosa durante l’orgasmo.
- adora fare sesso durante il ciclo mestruale, le piace provare sempre nuove emozioni, molto attiva nella sfera sessuale. Ama stimolazione orali e clitoridee forti quando eccitata. Durante il coito preferisce movimenti macinanti, lenti ma forti, ritmo continuo con alcuni colpi forti e veloci durante l’orgasmo. Usa molto la fantasia.
- ama tutte le posizioni, meno quella con le gambe contro il petto, perché ha la vagina poco profonda.
- ha orgasmi di tipo esplosivo/implosivi, inizia con uno o più piccoli orgasmi al clitoride e poi va verso il punto G.
- ama l’uomo danzante e l’uomo cervo. Ha problemi con l’uomo cavallo che ha un pene troppo grosso.

TANTRA-DONNA.jpg
(63.6 KB, 31 views)

Start 10/08/2017: 16 BPEL 13 EG

Goal: 18 BPEL 14 EG

In realtà le mai sono prese solo come unità di misura. Senza alcuna relazione con la dimensione del pene.

E’ proprio quello il bello, che non ci sono riferimenti ed è sempre una sorpresa, si spera grande.

Messaggio originale di sintagma
In realtà le mai sono prese solo come unità di misura. Senza alcuna relazione con la dimensione del pene.
E’ proprio quello il bello, che non ci sono riferimenti ed è sempre una sorpresa, si spera grande.

Si infatti, secondo il tantra degli sciamani d’america non c’è una relazione tra tratti somatici/dimensione del pene ma categoria di appartenenza in base alla grandezza del pene rispetto alle proprie mani.
Potremmo dire, sempre considerando la filosofia degli sciamani, che chi ha mani più grandi tendenzialmente avrà pene più grande esempio (prendendo due estremi) un uomo coyote con mano larga 12cm potrebbe avere lo stesso pene di un uomo cavallo con mano larga 6/7cm.


Start 10/08/2017: 16 BPEL 13 EG

Goal: 18 BPEL 14 EG

Sono tutte congetture.

Messaggio originale di fvecchio79
Sono tutte congetture.

Si sono solo congetture, però sarebbe interessante mettere in relazione la larghezza della mano degli utenti con la lunghezza BPEL di partenza (magari indicando a quale categoria appartengono), per poter confermare o meno che non puoi avere il pene più corto della larghezza della mano.
Mi spiego meglio, se nella peggiore delle ipotesi rientri nella categoria uomo coyote non puoi avere il pene più corto della larghezza della tua mano, salvo casi di micropenia.
Io ad esempio ho le mani larghe 7,8cm e rientrerei nella categoria “uomo danzante” considerando misure lunghezza/circonferenza ma anche considerando le scariche durante orgasmo (da 4 a 8), per il sapore dello sperma chiederò a mia moglie . 😬


Start 10/08/2017: 16 BPEL 13 EG

Goal: 18 BPEL 14 EG

Messaggio originale di pillangelo

…se nella peggiore delle ipotesi rientri … non puoi avere il pene più corto della larghezza della tua mano,….

E dove sta scritto? Sono tutte congetture.

Messaggio originale di pillangelo

Mi spiego meglio, se nella peggiore delle ipotesi rientri nella categoria uomo coyote non puoi avere il pene più corto della larghezza della tua mano, salvo casi di micropenia.

Ma se l’hai meno della larghezza della tua mano anche se non è clinicamente micropenia ci si avvicina molto.

Messaggio originale di YukioM

Ma se l’hai meno della larghezza della tua mano anche se non è clinicamente micropenia ci si avvicina molto.

Si in effetti nella descrizione l’uomo coyote è larghezza della mano + il glande quindi sempre superiore alla larghezza della mano.

Micropenia pensavo fosse inferiore a 7/7,5cm.


Start 10/08/2017: 16 BPEL 13 EG

Goal: 18 BPEL 14 EG

Messaggio originale di fvecchio79
E dove sta scritto? Sono tutte congetture.

Scusami non pensavo ti desse fastidio quel che ho postato, avevo già detto che erano congetture, a me sembrava interessante mettere il punto di vista tantrico, ho citato anche la fonte nei precedenti post.
Pensavo potesse interessare comunque tranquillo chiudo qui il discorso. 👍


Start 10/08/2017: 16 BPEL 13 EG

Goal: 18 BPEL 14 EG

Messaggio originale di pillangelo

Scusami non pensavo ti desse fastidio quel che ho postato, avevo già detto che erano congetture, a me sembrava interessante mettere il punto di vista tantrico, ho citato anche la fonte nei precedenti post.

Pensavo potesse interessare comunque tranquillo chiudo qui il discorso. 👍

Ma no, per l’amor del cielo… guarda che la mia è solo una personalissima opinione, come ognuno ha la propria! Ci manca solo che non parli più di un argomento perchè io la vedo diversamente :rolling:

Nessun fastidio, tranquillo, solo mio personale modo di vedere la cosa.

😉👍


Start 10/08/2017: 16 BPEL 13 EG

Goal: 18 BPEL 14 EG

Tutta questa discussione mi sembra un po’ troppo naive.

Io ho semplicemente (o ingenuamente) dato un piccolo contributo alla richiesta fatta da Short91 postando quanto trovato su un libro di tantra, mi sembrava interessante, tutto qua.

Leggendo le descrizioni delle 5 tipologie maschili sembra che dal testo si possa estrarre la seguente conclusione (io non sto dicendo che ci credo o meno):

“Per quanto tu possa pensare di averlo piccolo, il gambo del tuo amico, alla massima erezione deve essere lungo quanto la larghezza della tua mano”.

Più semplificato:

“Il tuo pisello quando è alla massima erezione, impugnandolo alla base, deve almeno far uscire il glande dalla mano”.

Per smentire il testo sarebbe interessante trovare uno o più utenti del forum, con mano grandi (larghezza dai 9cm in su) che NON rientrano nelle affermazioni sopra riportate o meglio che hanno la lunghezza dell’asta inferiore alla larghezza della mano (BPEL).

Adesso mi arriveranno un sacco di insulti …😛😬

Buon sabato a tutti .👋


Start 10/08/2017: 16 BPEL 13 EG

Goal: 18 BPEL 14 EG

ho appena controllato per curiosità

mano larga 8,5cm circa, forse qualche mm in più; pene che ad erenzione buona è circa: 1 mano + qualcosa (1-2cm) + glande (14NBP curvo, dritto sarebbe attorno ai 15cm)

comunque queste categorie postate onestamente mi convincono poco :D


15cm BP, 14cm NBP; 13cm EG

Primo obiettivo: 15cm NBP; 13,5cm EG

Obiettivo definitivo: 17cm NBP; 14EG

Si, anche sec me le categorie postate spn tutt’altro che convincenti… 🤔 Però, dall’altra parte, vorrei trovare qualcuno con con un’asta del pene inferiore alla larghezza della mano… Giusto per smentire il testo. 😬


Start 10/08/2017: 16 BPEL 13 EG

Goal: 18 BPEL 14 EG

Top

All times are GMT. The time now is 11:39 PM.