Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Prima esperienza con Bathmate

Devi provare a lubrificare la valvola nera con dell’olio, poi alzarla e abbassarla qualche volta in modo che riesca a penetrare un po anche all’interno.


metodo estensore (1453 ore): Start 01/10/2013 BP 14,7 NBP 12,9 EG 12,8. end 10/07/2014 BP15,9 NBP14,6 EG13,2

Metodo hanging(45ore)+estensore(103ore) Start 25/08/2014 end 15/10/2014 BP16,5 NBP15,2

Messaggio originale di Davor Jelq
Gano, ma 18,5 cm è la tua misurazione BP?
Ovvero lo misuri in erezione fuori dal cilindro e premendo il righello sull’osso pubico?

Ciao ragazzi. In realtà mi sembra che sto avendo nuovi risultati. Misurandolo fuori dal cilindro supero la soglia dei 18,5 centimetri. Mi sembra che stia sui 18,7 cm.

androbath jelq alimentazione

Salve ragazzi. Sono nuovo del forum. Scrivo in questa sezione perché volevo raccontarvi la mia esperienza.

Premetto che ho 40 anni, ho avuto ed ho molte amanti, ma sono da sempre stato ossessionato dalle dimensioni. Le ho praticamente provate tutte, senza risultati. Poi finalmente qualcosa è successo.

Avevo iniziato a fare Jelq nel 2008 per 4 mesi; in tale occasione avevo avuto qualche risultato in termini di robustezza del pene, ma non in larghezza né in lunghezza. Avevo quindi abbandonato.

Il mio pene a suo tempo misurava 13,5 in lunghezza e 12,7 in larghezza. Non mi sono mai arreso però. A settembre ho ripreso gli esercizi base, una sessione al giorno da 20 minuti per 5 giorni a settimana. Dopo una settimana mi sono cimentato in alcune ricerche scientifiche. Il pene in fin dei conti è un muscolo, quindi ho deciso di alimentarlo nel modo giusto, introducendo nella dieta tutti i cibi che favoriscono il crescere della libido e la circolazione periferica. Preciso che mi sono rivolto ad un nutrizionista, un vero medico. Mi sono misurato il pene dopo un mese e mezzo, alla metà di ottobre. Avevo notato che era più potente, più grosso e…sorpresa: con una erezione comunque importante il mio pene misurava 14,5 in lunghezza e 13,3 in larghezza. Stava succedendo qualcosa, era evidente. Nel mentre mi sono convinto di dover perseverare con gli esercizi e con l’alimentazione corretta ho continuato a “studiare”. Mi sono così determinato ad acquistare una pompa ad acqua. Ho preso l’Androbath. Intimorito da alcuni commenti negativi, uso questo attrezzo da 8 settimane ormai, senza attenermi alle indicazioni fornite dal produttore. In sostanza lo uso tutti i giorni. Un’unica sessione subito dopo il Jelq, per un 10 minuti e con forza di trazione tra i 3 ed i 4 g (mai di più) a seconda delle risposte (dolore/fastidio) che avverto. Al termine uso una crema per il riassorbimento dei piccoli ematomi. Al momento il mio pene sia da flaccido che in erezione è visibilmente più grande, inoltre mi sembra più dritto. Quando ho rapporti avverto la sensazione di penetrare più in fondo la partner. Ormai lo misuro quasi tutti i giorni. Le misure attuali sono di 14,9 cm di lunghezza e..e..e…. 14,4 cm (!) in larghezza!!!. Una bella lattina corpulenta che la partner di turno non può non sentire. Sono molto soddisfatto. Non so se i risultati saranno permanenti, ma ho inteso tutto quello che faccio come quando di pratica lo sport per mantenersi in forma.

Interessante il metodo di Jldandy, anche io sono convinto nella corretta alimentazione.

Ormai suo il bathmathe da qualche mese, ho avuto i primi risultati visibili, però non ho misurato.

Sono partito da 13.5 di lunghezza nel cilindro in massima “depressione” e sono arrivato ultimamente a 15cm nelle stesse condizioni.

Inizialmente sembrava impossibile avere questo allungamento, ora però sono molto speranzoso, e spero di arrivare almeno a 16cm, e soprattutto di riuscire a raddrizzarlo.

Vi aggiornerò appena avrà nuove.

Messaggio originale di Jldandy
Salve ragazzi. Sono nuovo del forum. Scrivo in questa sezione perché volevo raccontarvi la mia esperienza.
Premetto che ho 40 anni, ho avuto ed ho molte amanti, ma sono da sempre stato ossessionato dalle dimensioni. Le ho praticamente provate tutte, senza risultati. Poi finalmente qualcosa è successo.
Avevo iniziato a fare Jelq nel 2008 per 4 mesi; in tale occasione avevo avuto qualche risultato in termini di robustezza del pene, ma non in larghezza né in lunghezza. Avevo quindi abbandonato.
Il mio pene a suo tempo misurava 13,5 in lunghezza e 12,7 in larghezza. Non mi sono mai arreso però. A settembre ho ripreso gli esercizi base, una sessione al giorno da 20 minuti per 5 giorni a settimana. Dopo una settimana mi sono cimentato in alcune ricerche scientifiche. Il pene in fin dei conti è un muscolo, quindi ho deciso di alimentarlo nel modo giusto, introducendo nella dieta tutti i cibi che favoriscono il crescere della libido e la circolazione periferica. Preciso che mi sono rivolto ad un nutrizionista, un vero medico. Mi sono misurato il pene dopo un mese e mezzo, alla metà di ottobre. Avevo notato che era più potente, più grosso e…sorpresa: con una erezione comunque importante il mio pene misurava 14,5 in lunghezza e 13,3 in larghezza. Stava succedendo qualcosa, era evidente. Nel mentre mi sono convinto di dover perseverare con gli esercizi e con l’alimentazione corretta ho continuato a “studiare”. Mi sono così determinato ad acquistare una pompa ad acqua. Ho preso l’Androbath. Intimorito da alcuni commenti negativi, uso questo attrezzo da 8 settimane ormai, senza attenermi alle indicazioni fornite dal produttore. In sostanza lo uso tutti i giorni. Un’unica sessione subito dopo il Jelq, per un 10 minuti e con forza di trazione tra i 3 ed i 4 g (mai di più) a seconda delle risposte (dolore/fastidio) che avverto. Al termine uso una crema per il riassorbimento dei piccoli ematomi. Al momento il mio pene sia da flaccido che in erezione è visibilmente più grande, inoltre mi sembra più dritto. Quando ho rapporti avverto la sensazione di penetrare più in fondo la partner. Ormai lo misuro quasi tutti i giorni. Le misure attuali sono di 14,9 cm di lunghezza e..e..e…. 14,4 cm (!) in larghezza!!!. Una bella lattina corpulenta che la partner di turno non può non sentire. Sono molto soddisfatto. Non so se i risultati saranno permanenti, ma ho inteso tutto quello che faccio come quando di pratica lo sport per mantenersi in forma.

Sarebbe interessante parlare nel dettaglio di questa dieta che stai seguendo allora :) .

Ma considera che il pene non è un muscolo, come tu dici. Magari lo fosse!
Io ce l’avrei già di 30 cm e qualcun’altro anche di oltre un metro. :D


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

Auguri di buon Natale a tutti.

Messaggio originale di Davor Jelq

Ma considera che il pene non è un muscolo, come tu dici. Magari lo fosse!
Io ce l’avrei già di 30 cm e qualcun’altro anche di oltre un metro. :D

Quoto!

Salve ragazzi, dopo quasi sette mesi di utilizzo del Bathmate tiro le somme. Allora, il pene è cresciuto: 18-18,5 centimetri mentre la circonferenza si attesta sui 14 centimetri. Questo il pro. Il contro: ho notato (ma temo sia una mia fissazione) che quando uso la pompa ho un calo di desiderio sessuale. Inoltre è impossibile evitare che il pene, al termine di ciascuna sessione da 20 minuti, diventi violaceo e presenti punti scuri che, tuttavia, vanno via in poche ore. Il pene peró mi è rimasto di un colore più scuro, ma non si nota molto e, comunque, non mi dà fastidio.

D’altronde si sa, i peni più grossi sono scuri. :D :D

Messaggio originale di gano

Salve ragazzi, dopo quasi sette mesi di utilizzo del Bathmate tiro le somme. Allora, il pene è cresciuto: 18-18,5 centimetri mentre la circonferenza si attesta sui 14 centimetri. Questo il pro. Il contro: ho notato (ma temo sia una mia fissazione) che quando uso la pompa ho un calo di desiderio sessuale. Inoltre è impossibile evitare che il pene, al termine di ciascuna sessione da 20 minuti, diventi violaceo e presenti punti scuri che, tuttavia, vanno via in poche ore. Il pene peró mi è rimasto di un colore più scuro, ma non si nota molto e, comunque, non mi dà fastidio.

Quindi quanto hai guadagnato?

Il calo della libido è dovuto probabilmente ad una depressione eccessiva e/o mancanza del giusto riposo.

I punti neri a depressione eccessiva e/o pompaggio troppo veloce.

Ma non si potrebbe attaccare un manometro al Bathmate?

Credo sia il sistema di pompaggio del Bathmate che è poco gestibile, contrariamente alle pompe manuali serie.

Fino ad oggi non ho mai letto nessuno che sia riuscito ad applicare un manometro al Bathmate, almeno nel forum italiano.

In ogni caso c’è la possibilità comprando un piccolo accessorio da Thickwall, di convertire la pompa ad aria in pompa ad acqua, io oramai ne faccio un uso costante.

Ciao. Dunque, il calo della libido è scomparso appena ho smesso per qualche giorno di fare uso del bathmate. Credo che effettivamente possa dipendere da un eccessivo pompaggio, quindi ora non pompo al massimo come facevo prima e non supero i 17 minuti. In termini di crescita sono passato da 16,5 centimetri a 18,5 centimetri. La circonferenza non so quanto fosse, ma si attesta sui 14 centimetri. I risultati li ho ottenuto da maggio-giugno a settembre con pompaggi regolari e quotidiani. Credo di aver raggiunto il massimo per me e, onestamente, mi basta.

Messaggio originale di famelico

Credo sia il sistema di pompaggio del Bathmate che è poco gestibile, contrariamente alle pompe manuali serie.

Tu hai anche la Bathmate? Se sì, quale differenze hai notato tra il pumping con Bathmate e quello della pompa ad aria convertita?

No, non ce l’ho. A suo tempo anch’io volevo comprarlo ma fui sconsigliato da tutti, fortunatamente. Ho fatto quest’affermazione leggendo le molteplici esperienze, anche nel video dimostrativo mi dava l’idea d’un pompaggio poco calibrabile.

Top

All times are GMT. The time now is 06:03 PM.