Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Perplessità, chiedo aiuto

Perplessità, chiedo aiuto

Ciao a tutti, seguo questo forum ormai da molti anni anche se non sono iscritto da tanto tempo. Non mi sono mai fidato tantissimo, ma quest’anno ho deciso di provare. Così verso il 20 giugno ho iniziato con la newbie routine svolgendo tutto al dettaglio quanto indicato: riscaldamento con acqua calda, stretching, jelq oliati, altri 5 di riscaldamento e kegel finali. Decidendo di partire con più calma ho fatto un giorno sì e uno no.

Il risultato è che dopo 3 sessioni avevo praticamente il pene morto: forse una erezione al giorno (non di mattina e anzi praticamente forzata) ma di scarsissima qualità e con il glande molle e insensibile. Ho deciso di fermarmi per ben 2 mesi, la settimana scorsa sembrava tutto nella norma quindi ho deciso di riprovare.

Lunedì ho iniziato nuovamente ma con meno intensità nello stretching e con ogni tirata di circa 15 secondi invece che 30. Circa 50/60 jelq oliati invece che 200 come all’inizio e anche questi con intensità molto minore rispetto a 2 mesi fa. Ovviamente prima e dopo 5/6 minuti di riscaldamento.

Dopo la sessione di lunedì sono stato fermo altri 3 giorni visto che il pene già sembrava stressato. Giovedì ho avuto una erezione abbastanza normale quindi venerdì ho fatto un’altra sessione, ancora più leggera rispetto a lunedì (voglio stare attento e non dovermi fermare ancora).

Oggi ho ancora una volta il pene praticamente morto come 2 mesi fa. È frustrante, sembra che non funzioni niente, eppure non sento dolori e già il giorno dopo una sessione il pene mi sembra più lungo da flaccido ma allo stesso tempo insensibile.

Io comunque credo che essendoci risultati negativi, potrebbero anche esserci quelli positivi, ma al momento non mi risulta possibile crederci al 100%.

Ragazzi a me sembra di svolgerli correttamente gli esercizi, non vedo modo migliore per farli. Sono anche stato molto attento con la forza impressa però se il pene mi risponde così dopo sole 3 sessioni a giugno e 2 sessioni ora, è veramente preoccupante.

Vi ringrazio in anticipo per gli eventuali consigli, ora sono molto deluso. Ho un periodo decisamente no tra università, me stesso e altre cose, ci manca solo che non mi va più il pene (che già di suo non è come lo vorrei) e sono proprio incasinato alla grande.

Un po di stress?


Start: (16-05-2017): 17.50 cm -

Today: 19.00 cm x 14.50 -

Goal: 20.00 cm x 16.00

Messaggio originale di giuseppino

Un po di stress?

Non credo si tratti di stress, fino alla settimana scorsa era tutto nella norma e vivevo lo stesso periodo di ora

Io ho un problema con lo strerching per esempio.
Sono bastati 5 minuti per farmi crollare la capacità erettile. Il jelquing invece mi ha aiutato cone erezioni.
Mi ero fermato 2 settimane e il pene sembrava riprendersi. Ho fatto jelquing 1 settimana e avevo erezioni di roccia.
Poi ho voluto riprovare gli stiramenti per vedere se erano quelli il problema.
Risultato, dopo 5 minuti di stiramenti di nuovo pene da duro che si piega, capacità erettile blanda.

Mi tocca fermarmi di nuovo e fare solo jelquing.

Prova anche tu a fare solamente jelquing quando ti riprendi e vedi come va.


New Start 17/04/20 BPL

16.5 cm EG 13.5

Solo wet jelquing routine

Messaggio originale di Huntermaster
Io ho un problema con lo strerching per esempio.
Sono bastati 5 minuti per farmi crollare la capacità erettile. Il jelquing invece mi ha aiutato cone erezioni.
Mi ero fermato 2 settimane e il pene sembrava riprendersi. Ho fatto jelquing 1 settimana e avevo erezioni di roccia.
Poi ho voluto riprovare gli stiramenti per vedere se erano quelli il problema.
Risultato, dopo 5 minuti di stiramenti di nuovo pene da duro che si piega, capacità erettile blanda.

Mi tocca fermarmi di nuovo e fare solo jelquing.

Prova anche tu a fare solamente jelquing quando ti riprendi e vedi come va.


Grazie mille, stavo pensando anche io che fosse quello il problema!

Ciao SuperSuitor01, tra gli esercizi che compongono il PE, quello più subdolo è sicuramente lo stretching, che se non eseguito con la giusta tecnica e con accortezza o buon senso, può inficiare su una buona EQ.

Innanzitutto diciamo subito che la forza di trazione impressa dal solo braccio è già superiore ad un normale estensore che utilizza una forza di trazione minore per un tempo maggiore, nello stretching manuale invece si usa una maggiore forza di trazione per un tempo minore.

Questa trazione però va saputa regolare e va esercitata in una derminata zona che si individua sotto al glande.

Se non vengono rispettati queste indicazioni il tessuto che più subirà maggiore stress sarà sicuramente quello nervoso.

Perché afferrare proprio sotto al glande?

Perché solo così saremo sicuri che la forza di trazione non venga assorbita anche dal corpo spongioso ma esclusivamente dai corpi cavernosi.

Il corpo spongioso infatti è il meno robusto per il solo fatto che è privo di un foglietto della tunica albuginea, esattamente del foglietto di fibre circolari, quindi se afferrato nello stretching, subirà la maggiore forza di trazione e conseguente maggiore deformazione, non solo del suo tessuto ma anche di quello nervoso qui presente maggiormente, che subirà un eccessivo stiramento e conseguente infiammazione, con eventuale parestesia e quindi con bassa EQ.

Pur afferrando l’asta sotto al glande bisogna comunque prestare attenzione anche alla stretta della presa che involontariamente aumentiamo quando avvertiamo uno scivolamento del pene dalle mani, questo si può evitare aumentando l’attrito, quindi ponendo tra la presa e il pene, uno sfaccetto di tessuto o anche una striscia di carta igienica o altro…., purché l’attrito aumenti, perché anche una eccessiva forza nella presa può comunque infiammare le terminazioni nervose!!

Un saluto.😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Caso particolare: chiedo aiuto sul tipo di approccio giusto.Passerottino78Esercizi di base per il pene509-15-2017 09:41 AM
PE, nuovamente. Chiedo Il Vostro Aiuto Ragazzi!PhantomPEEsercizi di base per il pene2408-18-2017 08:38 AM
Mi presento e chiedo aiuto e consiglio.mittvettEsercizi di base per il pene1004-28-2015 12:35 PM
chiedo aiutosuccessoEsercizi di base per il pene10010-12-2014 04:54 PM

All times are GMT. The time now is 08:23 PM.