Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Prima esperienza di PE, e qualche domanda.

Mi riferivo ai jelq,mi sono espresso male.


Starting size: 6.7 x 4.4

Current size: 7.25 x 4.6

First goal: 7.5 x 5.0 Mid term Goal: 8 x 5.25 Long term goal: 8.5 x 5.5+

Ho iniziato da circa due mesi a fare jelq: mercoledì e sabato di riposo e routine newbie anche in forma leggera. 15 minuti, max20 dopo riscaldamento iniziale. Avevo 2 domande che mi ronzano: come misurazione in erezione decido di misurare subito dopo aver fatto jelq. E’ consigliabile misurare subito o dopo qualche ora dal jelq in modo che questo agisca? Inoltre volevo sapere se c’è qualcosa da fare per evitare lo scuri mento della pelle: ora ho visto che dopo il primo mese sembra si sia assestato e non è niente di negativo, ma volevo sapere se c’è qualcosa (parlo anche di eventuali creme) con cui è possibile evitare un potenziale inscurimento della pelle del pene.

Comunque dopo due mesi di routine non troppo accentuata ho registrato un aumento di circa 0.8 flaccido e 1.2 in erezione, molto meno in circonferenza ma è evidentemente più difficile. Chi ha già esperienza duratura di jelq mi conferma che si hanno risultati anche dopo i primi mesi?

A parte l’OT,cerca sul forum “firegoat rolls”,è un esercizio mirato ad evitare che il membro si scurisca.


Starting size: 6.7 x 4.4

Current size: 7.25 x 4.6

First goal: 7.5 x 5.0 Mid term Goal: 8 x 5.25 Long term goal: 8.5 x 5.5+

Ciao Gfnn, certo se ti ronzano nella testa vuol dire che c’è tanto spazio libero. 😃😄😳

Comunque complimenti per i guadagni in appena 2 mesi, continua con questa routine per almeno 6 mesi, vedrai che altri guadagni arriveranno!!

Un saluto e buon PE.


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Posto quì perchè non so dove altro farlo e vorrei avere qualche consiglio.

Ormai sono 2 mesi e mezzo che pratico jelq e credo che i corpi cavernosi del mio pene fossero predisposti a crescere perché con una routine di 4/5 giorni a settimana per 15 minuti di jelq sono passato da 13 cm di inizio settembre ad oggi 14,8. Ora, sono naturalmente contento dei risultati ma ho notato che nelle ultime 2 settimane faccio fatica ad urinare, soprattutto dopo un periodo in cui sono disteso, mentre se sto in piedi non accade. Anche quando vado in bagno ho la sensazione di non aver svuotato del tutto la vescica come se c’è qualcosa che ostacola il canale uretrale e l’urina rimane in parte bloccata. Ho già prenotato per sabato mattina una visita dall’urologo per avere delucidazioni, ma potrebbe essere che queste modificazioni del corpo del pene abbiano causato qualche danno all’uretra? Inoltre se non fosse per l’urina non ho dolori, bruciori o altri disturbi, ma dite che per ora è meglio stoppare gli esercizi?

Sei un po’ infiammato mi sa, i sintomi sembrano quelli della cistite.

Ciao Gfnn, ti consiglio di interrompere il PE fino a che non si risolve questo problema, come pure ti consiglio una visita medica, e vedo che già ti sei attivato a farlo!! Potrebbe essere una banale cistite o uretrite dovuto al troppo rapido incremento in lunghezza come pure una infiammazione della prostata forse dovuta ai troppi kegels.

Ciao e facci sapere!!

Un saluto.


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Visita spostata a mercoledì. Intanto nel mentre per 3 giorni tutto sembrava scomparso, oggi sembra tornato ma noto che succede soprattutto quando sto disteso.

Ciao a tutti ragazzi!

Volevo chiedervi un paio di cose.

Prima cosa: da due-tre settimane fare stretching è diventato un po’ un problema, nel senso che dopo due-tre trazioni ho un principio di erezione. Nulla di che, ma sento comunque il pene più duro. È un problema fare stretching con un’erezione intorno al 10-20% o devo essere completamente flaccido?

Seconda domanda: noto che ultimamente il pene a riposo si ritrae e non rimane alla lunghezza normale. So che è sintomo di sovrallenamento, ma non si spiega il fatto che le erezioni ce le ho bene o male normali, e che comunque quando faccio stretching anche solo toccarmi mi provoca una semi erezione. Cosa può essere?

Per il resto tutto bene, sono passati quasi due mesi e CREDO di aver guadagnato qualcosa, anche se ho ancora paura a prendere in mano il righello.

Grazie anticipatamente per l’attenzione raga!


11/10/16 BP 14,5 NBP 13,5 EG 12

First goal BP 17,5 NBP 16,5 EG 13

Va avanti a tirare senza problemi!!! Ma fai anche il jelq poi successivamente o ti limiti allo stretching?

Messaggio originale di fvecchio79

Va avanti a tirare senza problemi!!! Ma fai anche il jelq poi successivamente o ti limiti allo stretching?

Ciao fvecchio79! Faccio anche 80 jelq dopo.


11/10/16 BP 14,5 NBP 13,5 EG 12

First goal BP 17,5 NBP 16,5 EG 13

Ragazzi, per evitare lo scurimento della pelle del pene sono importanti i firegot rolls che su mi hanno cinsigliato e che eseguo per almeno 5 minuti dopo la sessione di jelq. Ora, ho letto sul web che uno dei metodi naturali più utilizzati per sbiancare la pelle ed eliminare le impurità è il succo di limone (che infatti mia nonna mi faceva usare per seccare le bolle sul viso). Basta applicarlo un po’ mischiato ad acqua. Secondo voi può aiutare o sono baggianate?

Grazie

Ragazzi, volevo consigli da chi ne sa più di me.

Faccio jelq (15 minuti a sessione, dopo riscaldamento) senza mai esagerare troppo. In 5 mesi ho guadagnato 1.7cm in lunghezza e molto meno in circonferenza (0.3, ma per ora mi interessa meno), ma visto che partivo da 13.5 di lunghezza sono soddisfatto. Ora avrei delle domande: negli ultimi 40 giorni ho notato che i risultati arrivano con più fatica quindi vorrei sapere se c’è qualche esercizio aggiuntivo per la lunghezza (naturalmente senza uso di estensori e macchinari vari) che si può fare per avere maggiori risultati.

L’altra cosa è questa: sebbene abbia notato che il jelq funziona e le misure sono migliorate (oltre alla qualità dell’erezione) ho sempre il dubbio che fermandomi per qualche tempo, possa perdere tutto quello che ho guadagnato. Ora, da qualche parte ho letto che dopo 6 mesi di jelq regolare, se si continua, i risultati diventano sostanzialmente permanenti. E’ vero o è una baggianata?

Grazie :)

Ciao Gfnn, dire 15min. non vuol dire niente, se sono lento, se ho problemi che si affloscia….e aspetto che si rianima, in 15min. posso anche aver fatto solo 50 Jelqs, quindi quanti Jelq fai, riferito a valore numerico?

Ciao.😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Non saprei ma l’erezione rimane sempre costante intorno al 60-70-80% (mai al max) e quindi non perdo tempo a “riattivarlo”. Comunque direi che almeno 150 ogni volta ci sono.

Top

All times are GMT. The time now is 09:04 PM.