Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Prima esperienza di PE, e qualche domanda.

123

Prima esperienza di PE, e qualche domanda.

Salve a tutti ragazzi!

Mi presento, sono Belloveso, e da una settimana circa ho scoperto il PE e deciso di praticarlo. Prima di farlo mi sono informato a dovere su questo forum, trovandolo, onestamente (e non per leccare) pieno di ottimi consigli e enorme disponibilità. Oggi, dopo una settimana di allenamento, ho deciso di scrivere le mie impressioni e esporre alcuni dubbi sulla mia PE-rformance.

1) Non ho notato in alcun modo la presenza di capillari rotti. Volevo chiedere se questo è un buon segno o un cattivo segno.

2) Dopo i wet jelq, non sento né vedo il pene particolarmente ingrossato (forse un po’, ma non ci metterei la mano sul fuoco). E’ normale? Può essere che stia sbagliando a fare i jelq? In realtà non conto il numero, vado a minutaggio (ne faccio per 10 minuti, da 4-6 secondi), con un’erezione abbastanza variabile (a volte mi eccito troppo) e usando vasellina. Le spiegazioni su come farli le avrò lette venti volte, ma ancora non sono sicurissimo della tecnica. Il dubbio maggiore è questo: il jelq lo inizio con impugnatura inversa, faccio avanzare la mano, e prima di rilasciarla all’altezza del glande attuo presa inversa con la mano sinistra, e la faccio scorrere. Vado avanti così per 10 minuti. Nelle istruzioni ho letto che si dovrebbe puntare anche il pene verso il basso, attuando la stessa pratica: ma questo è un esercizio complementare o una variante, o fa proprio parte della procedura standard?

3) Ho una pendenza del pene verso sinistra piuttosto accentuata (parte da due-tre cm dalla base e mi porta a 30-35 gradi di curvatura). Esistono esercizi mirati che mi possono aiutare a correggere un po’ questo difetto? Ho letto qualcosa in proposito, ma non mi ha soddisfatto a pieno.

4) Sarei curioso di sapere se esiste un’alimentazione mirata che favorisca la crescita del pene, non so, qualche alimento in particolare, uso di vitamine o sali minerali… Cosa mi consigliate? Io ho un’alimentazione bilanciata e non la cambierò per nulla al mondo, ma magari qualche aggiustamento ci può stare. Al momento sto prendendo (causa mega frattura all’omero destro) svariati integratori, tra cui vitamina D, calcio e creatina.

Questi sono i miei dubbi più grossi. Sono parecchi, lo so, ma perdonatemi, sono un principiante. Ovviamente, pratico la routine di base, nessuna variazione.
Tanti saluti a tutti e grazie mille in anticipo!

Ciao e benvenuto.
Il fatto che tu non abbia capillari rotti non è di per sé un dettaglio rilevante, sicuramente è preferibile evitare di romperli. Comunque dipende da quanto sei in forma, da quanto sono fragili i tuoi vasi e non solo dalla pressione che usi, quindi…. non è un dettaglio significativo ai fini dell’efficacia del PE.
Per quanto riguarda la curvatura si è verificato un miglioramento facendo stretching, comunque non aspettarti che ti si raddrizzerà del tutto!
Per quanto riguarda il wet jelq non l’ho mai fatto e quindi non so aiutarti.
L’alimentazione va bene così com’è, anzi sei sei così bravo come dici, stai bene così come sei, almeno secondo me!

Buon divertimento!

Grazie fvecchio79!

Per la verità la mia alimentazione la ritengo bilanciata perché mangio vario e praticamente tutto, e ho sempre avuto esami del sangue molto buoni; poi a essere sinceri esagero con l’alcol. Una cosa solo, per la curvatura consigli ogni tipo di stretching o basta quello in avanti?

Ti ringrazio ancora.


11/10/16 BP 14,5 NBP 13,5 EG 12

First goal BP 17,5 NBP 16,5 EG 13

Mai sentito di curve raddrizzate con lo stretching,con il jelq fatto bene invece ci sono diverse testimonianze.Come ha detto Vecchio ,però, la curva non sparirà ma negli anni potresti anche dimezzarla solo che queste cose richiedono tempo.

Il jelq comunque sia lo fai bene da come lo descrivi,ma tieni un’erezione tra il 40 e 70%,c’è chi guadagna bene ad alte erezioni e chi a basse.Il pisellone a fine allenamento non ce l’hanmo tutti,ma una seduta di jelq fatto bene te lo lascia più peso per almeno qualche minuto.

Ti consiglio anche di fare tirate meno lunghe perchè sei proprio agli inizi (circa 3 secondi) e abbasserei a 6-7 minuti,ma quello dipende da te,da come te lo senti dopo allenamento e nei giorni a seguire.Iniziare con meno è sempre meglio,tieni conto di questo.

Gli stiramenti ritenuti più efficaci (anche da me) sono quelli verso il basso e in avanti.


Starting size: 6.7 x 4.4

Current size: 7.25 x 4.6

First goal: 7.5 x 5.0 Mid term Goal: 8 x 5.25 Long term goal: 8.5 x 5.5+

Messaggio originale di Nuyte
Mai sentito di curve raddrizzate con lo stretching, con il jelq fatto bene invece ci sono diverse testimonianze.

Sinceramente credo che al parziale “raddrizzamento” possano contribuire tanto il jelq quanto lo stretching. In fin dei conti, almeno a livello teorico, la “curvatura” del pene verso sinistra (ma vale la stessa cosa anche per la curvatura a destra) è determinata proprio dalla presenza dei legamenti più corti a sinistra della base del pene. E lo stretching, a quanto ho capito in questo mese e mezzo di PE (per cui sono l’ultimo dei principianti ahahah), va a provocare delle microlesioni ai legamenti che, rigenerandosi, danno quel millimetro in più di lunghezza. Per cui, secondo me, lo stretching in particolare verso destra, potrebbe aiutare un po’. Per tutto il resto mi trovo d’accordissimo!


Start 01/09/2016: BPEL 15,5cm - EG 13,0 cm

GOAL: BPEL 18,0cm - EG 16,0cm - FL 13,0cm

Giusta osservazione.


Starting size: 6.7 x 4.4

Current size: 7.25 x 4.6

First goal: 7.5 x 5.0 Mid term Goal: 8 x 5.25 Long term goal: 8.5 x 5.5+

Messaggio originale di Nuyte
Giusta osservazione.

Grazie!


Start 01/09/2016: BPEL 15,5cm - EG 13,0 cm

GOAL: BPEL 18,0cm - EG 16,0cm - FL 13,0cm

Messaggio originale di Nuyte
Mai sentito di curve raddrizzate con lo stretching, con il jelq fatto bene invece ci sono diverse testimonianze. Come ha detto Vecchio ,però, la curva non sparirà ma negli anni potresti anche dimezzarla solo che queste cose richiedono tempo.
Il jelq comunque sia lo fai bene da come lo descrivi, ma tieni un’erezione tra il 40 e 70%,c’è chi guadagna bene ad alte erezioni e chi a basse. Il pisellone a fine allenamento non ce l’hanmo tutti, ma una seduta di jelq fatto bene te lo lascia più peso per almeno qualche minuto.
Ti consiglio anche di fare tirate meno lunghe perchè sei proprio agli inizi (circa 3 secondi) e abbasserei a 6-7 minuti, ma quello dipende da te, da come te lo senti dopo allenamento e nei giorni a seguire. Iniziare con meno è sempre meglio, tieni conto di questo.
Gli stiramenti ritenuti più efficaci (anche da me) sono quelli verso il basso e in avanti.

Grazie mille Nuyte!
In effetti credo abbasserò un po’ il minutaggio, provo a vedere come va con 7 minuti, e provo a diminuire anche la durata della tirata.


11/10/16 BP 14,5 NBP 13,5 EG 12

First goal BP 17,5 NBP 16,5 EG 13

Messaggio originale di killythebid
Per cui sono l’ultimo dei principianti ahahah

Tranquillo Killythebid, c’è sempre chi è più principiante di te! Ahahahah
Se non sono indiscreto, ti posso chiedere alcune tue impressioni e se ti va anche i tuoi risultati dopo un mese e mezzo?


11/10/16 BP 14,5 NBP 13,5 EG 12

First goal BP 17,5 NBP 16,5 EG 13

Messaggio originale di Belloveso
Tranquillo Killythebid, c’è sempre chi è più principiante di te! Ahahahah
Se non sono indiscreto, ti posso chiedere alcune tue impressioni e se ti va anche i tuoi risultati dopo un mese e mezzo?

Certo, non sei assolutamente indiscreto, altrimenti non mi sarei iscritto al forum! Ahahahah
Per quanto riguarda le mie sensazioni, diciamo che dopo la prima misurazione (avvenuta ad un mese esatto dall’inizio del mio viaggio nel mondo del PE) ho notato un incremento di 0,5cm in lunghezza da eretto (ma a questo punto mi viene da pensare ad uno sbaglio nella mia misurazione precedente al PE) e una maggiore dimensione da flaccido, che non può che farmi piacere, visto che sono un grower disperato e desidererei essere shower. L’impressione che ho avuta è generalmente positiva, anche se comprendo meglio il funzionamento degli esercizi e le tecniche da utilizzare solo con il passare del tempo, e ho avuto un piccolo problema di smagliature sull’asta (che non so come risolvere) e di “punti neri”, dovuti alla troppa forza esercitata nelle prime volte, che però passano con il tempo.
Ti auguro una bella esprienza di PE!


Start 01/09/2016: BPEL 15,5cm - EG 13,0 cm

GOAL: BPEL 18,0cm - EG 16,0cm - FL 13,0cm

Grazie mille Killythebid! Buon PE anche a te, ci si sentirà tra qualche tempo (e cm in più si spera). In bocca al lupo!


11/10/16 BP 14,5 NBP 13,5 EG 12

First goal BP 17,5 NBP 16,5 EG 13

Messaggio originale di Nuyte

Ti consiglio anche di fare tirate meno lunghe perchè sei proprio agli inizi (circa 3 secondi)

Mi sa che volevi dire 30 secondi…

Penso si riferisse ai jelq.


11/10/16 BP 14,5 NBP 13,5 EG 12

First goal BP 17,5 NBP 16,5 EG 13

Il jelq non si fa con le tirate!

Messaggio originale di fvecchio79

Il jelq non si fa con le tirate!

Forse ci siamo espressi male :) Io l’ho interpretato come “mungitura”, diciamo così. Nel senso che tra una presa e l’altra “tiro” per tre secondi.


11/10/16 BP 14,5 NBP 13,5 EG 12

First goal BP 17,5 NBP 16,5 EG 13

Top
123
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
I miei primi passi nel mondo del PElupinterzoEsercizi di base per il pene27612-27-2018 03:55 PM
Read - The Second PE Survey -- A Thunder's Place group projectremekPenis Enlargement32706-02-2017 01:29 AM
Opinioni sulla mia esperienza?blasko42Esercizi di base per il pene1805-31-2014 05:22 PM
Nuovo utente, qualche domanda da principiantevader_Esercizi di base per il pene2802-21-2014 01:13 PM

All times are GMT. The time now is 10:56 PM.