Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Primo mese dopo la ripresa

Primo mese dopo la ripresa

Salve ragazzi, è poco che posto sul forum ma sicuramente (spero) qualcuno di voi avrà letto il mio post di presentazione. Come ho scritto lì, conosco e pratico il Jelq da qualche anno ma dopo un primo periodo di vero allenamento (circa 11 mesi) in cui ero arrivato a sessioni da 45min di Jelq oliato, ho solo fatto lunghe pause ed esercizi di mantenimento.
Da circa un mese ho deciso di allenarmi sul serio con lo scopo di migliorare le mie dimensioni, riesco ad allenarmi con discreta costanza (4-5 giorni a settimana) e già inizio a notare qualche risultato.
Ora il punto è questo, le mie sessioni si compongono di circa 15-20 min di vari tipi di strecthing e di 25min di Jelq oliato che alterno verso l’alto e verso il basso con un’erezione variabile dal 60% al 80%.
In questi giorni mi sono reso conto che i tessuti appaiono più rigidi e resistenti al jelq e sto quindi pensando di aumentare l’intensità del mio allenamento.
Al momento non ho intenzione di utilizzare estensori o pompe, semplicemente perchè credo che gli stessi risultati si possano ottenere con un più naturale lavoro manuale, in realtà l’ho sempre pensato, il fatto è che agendo direttamente sul mio pene ho la sensazione di controllare meglio la situazione, di “ascoltare” il mio corpo e lavorare meglio, cosa che non credo mi permetterebbe uno strumento.

Vi chiedo quindi, è necessario arrivare a sessioni di Jelq sempre piu lunghe o dovrei modificare la mia routine inserendo altri tipi di esercizi?
Qualcuno potrebbe consigliarmi qualcosa? Quello che mi interessa è una crescita il più possibile proporzionale in lunghezza e circonferenza, niente barattoli o spaghetti! :)

Grazie a tutti

Powell, io sinceramente ti sconsiglio di aumentare sempre più il minutaggio del jelq, andare troppo oltre potrebbe solamente stressare il tuo pene, con ovvie conseguenze. Ad esempio quei 45 minuti di jelq, che hai eseguito in passato, sono davvero devastanti ed inutili.
Concordo con te, sul voler continuare con lavori “fatti a mano” :) … Ma cerca, di migliorare tutto nel complesso.
Il riscaldamento come lo fai? Di quanti minuti? Ti consiglio inoltre di eseguire i kegel… Comunque, a parte tutto, tu stesso dici che già inizi a notare miglioramenti. Quindi, di che ti lamenti? :)

Vai assolutamente avanti in questa maniera, se hai risultati con una determinata routine, non vedo proprio il motivo per cui dovresti cambiare e stravolgere continuamente un qualcosa che già funziona. Vai avanti così! ;)


15-09-12: BP 17.6 cm - EG 15 cm; Verso l\'infinito e Oltre...

Adesso: BP 20.5 cm - EG 16.0 cm; Foto del mio membro! ;) :cool:

Obiettivo: BP 22 cm - EG 17 cm... :drool1: :-s

Il riscaldamento è una cosa un pò simpatica :) Preparo una bacinella di acqua calda e ci metto a bagno tutto l’ambaradam intanto che mi preparo un paio di sigarette da fumare una durante la sessione e una quando ho finito con il mio amico a fare una lunga doccia sotto l’acqua calda :)
Sono 5 minuti di riscaldamento quindi, piu quello dopo il Jelq.

Lo strecth lo faccio 8-12 ore prima del Jelq, mi torna piu comodo come tempi…

Per quanto riguarda i Kegel, li faccio durante il Jelq, diciamo che ogni passata è un Kegel…

Messaggio originale di Powell
Il riscaldamento è una cosa un pò simpatica :) Preparo una bacinella di acqua calda e ci metto a bagno tutto l’ambaradam intanto che mi preparo un paio di sigarette da fumare una durante la sessione e una quando ho finito con il mio amico a fare una lunga doccia sotto l’acqua calda :)
Sono 5 minuti di riscaldamento quindi, piu quello dopo il Jelq.

Lo strecth lo faccio 8-12 ore prima del Jelq, mi torna piu comodo come tempi…

Per quanto riguarda i Kegel, li faccio durante il Jelq, diciamo che ogni passata è un Kegel…

Kegel ad ogni passata? Non pensi di avere a che fare con pressioni un po’ troppo elevate?

Io lo facevo ogni 5 passate, per evitare la perdita di erezione, e già tipo a metà allenamento avevo il glande che sembrava scoppiare! :O

Lo faccio anche perchè senza difficilmente riesco a gonfiarlo… Stare col coso in mano per 25 min seduto sul cesso non è poi così eccitante :)

Ho appena finito la sessione odierna.

Stamattina ho fatto lo strecth, ho iniziato con strecth verso sinistra e verso destra alternato con tirate da 2min ognuna, per un totale di 6 tirate totali (3+3).
Poi 4 minuti di stiramento tra i glutei.
Vorrei aggiungere gli stiramenti con fulcro perchè con questi lavora molto la base del pene ma non sento molto effetto sulla tunica.

Oggi pomeriggio 20 minuti di jelq + 5min di Jelq praticato con erezione quasi al 90%, tenendo bloccato il sangue con una mano alla base del pene e facendo jelq con l’altra con una pressione fortissima (ogni volta che arrivavo su il glande sembrava scoppiare :) )

Ho aggiunto poi, di testa mia, a fine sessione 8 minuti di erezione al 100% con un laccio a bloccare il sangue alla base del pene, quindi dovrebbe trattarsi di clamp.
Giuro di aver pensato “cacchio ma siamo sicuri che è il mio?”…una roba impressionante questo clamp, l’unica cosa è che riesco a chiudere con l’elastico solo i 3/4 del pene, un bel pezzetto alla base dell’asta resta aldilà della pressione…

Domani vorrei provare ad eseguire il raffreddamento a fine clamp ma senza togliere l’elastico, in teoria dovrebbe rallentare ancora di piu il deflusso del sangue nelle ore consecutive al Jelq o sbaglio?

Powell, occhio a non fare troppe cose in una volta… E sta attento a non andare oltre al 90% di erezione mentre esegui il jelq, rischi di farti male.


15-09-12: BP 17.6 cm - EG 15 cm; Verso l\'infinito e Oltre...

Adesso: BP 20.5 cm - EG 16.0 cm; Foto del mio membro! ;) :cool:

Obiettivo: BP 22 cm - EG 17 cm... :drool1: :-s

Secondo me stai facendo una routine troppo intensa, occhio che rischi di farti male.


Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

Solo una domanda: se dopo un mese combini questo poco… Tra 5 cosa farai? Passerai la giornata a stirarti il pisello? :O

Routine troppo intensa, se ci sono delle indicazione nella newbie routine c’è un motivo, non sono dei numeri messi a caso, è una routine fatta dopo anni e anni di esperiesnze ed errori nel pe.

Fare questo ti comporta che tra 2 mesi dovrai fare 1 e mezza di jelq condizionando il pisello e limitindo i risultati. Invece facendo una routine normale avresti guadagnato lo stesso e avuto più margini di aumentare gli esercizi più avanti.


18/09/12...: BPEL 17,3 - NBPEL 15,0 - MSEG 11,9

2015.: BPEL 20,5 - NBPEL 18,5 - MSEG 13,0🔝🔝 TODAY: BPEL 20,0 - NBPEL 18,0 - MSEG ???.

Goal..........: BPEL 22,0 - NBPEL 20,0 - MSEG 15,0

Thor guarda che non ho sempre fatto questa di routine, come ho già detto pratico il Jelq da circa 4 anni, il primo anno iniziai con la newbie e piano piano arrivai anche a sessioni da 45min, da quel momento in poi ho solo fatto esercizi di mantenimento.

Da un mese invece mi sono messo in testa di aumentare e ho ricominciato con questa routine.

Sisi quello l’avevo capito, ma pensare di aumentare sempre quando si va avanti è sbagliato, i veterani sconsigliano di fare più di 300 jelqs al giorno, al massimo man mano che passa il tempo di possono fare spremute più lente e intense.


18/09/12...: BPEL 17,3 - NBPEL 15,0 - MSEG 11,9

2015.: BPEL 20,5 - NBPEL 18,5 - MSEG 13,0🔝🔝 TODAY: BPEL 20,0 - NBPEL 18,0 - MSEG ???.

Goal..........: BPEL 22,0 - NBPEL 20,0 - MSEG 15,0

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Erezioni dopo il PEhope09Esercizi di base per il pene2204-11-2017 08:42 AM
Dolore dopo che urino e incontinenzatiziocaioEsercizi di base per il pene901-10-2013 10:28 PM
primo mese e primi forse timidi risultatibonomoEsercizi di base per il pene912-31-2012 12:26 AM
Dopo 2 mesi sto procedendo in modo correttoDavor JelqEsercizi di base per il pene2511-04-2012 05:57 PM

All times are GMT. The time now is 09:13 PM.