Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Salve a tutti

Salve a tutti

Salve a tutti amici, sono Mario.
Vi seguo da un pò di tempo e da circa due settimane ho cominciato la routine di base Perchè parto da misure disperate (14 NBPEL, 12.5 EG o forse qualcosa in più dato che non riesco mai ad avere la massima erezione quando misuro, ma penso che su per giù le misure siano quelle) e intendo migliorarle.

Per ora, come già detto, sto affrontando la routine di base è devo dire che noto miglioramenti soprattutto allo stato flaccido (non so se sia aumentata la misura, ma visivamente è più grande)…

Poi volevo chiedervi dei chiarimenti su qualche dubbio: avevo iniziato con i dry jelq (gli oliati, oltre a non capire come si fanno, non so proprio con cosa farli. Apparte il fatto che abito con i miei quindi i dry li trovo molto più comodi) e avevo cominciato a farne 150 e in quei giorni vedevo che non riuscivo quasi mai ad avere delle erezioni (e se ci riuscivo, era molto faticoso mantenerle). Poi in qualche discussione qui sul forum ho letto che i dry jelq sono molto più “duri” rispetto ai wet e che vanno fatti in numero minore, ma non sono riuscito a capire quanti è opportuno farne per chi come me sta affrontando la newbie routine. Voi dite che va bene continuare con i dry e farne in meno (quanti precisamente?) oppure devo per forza passare ai wet?
Ma soprattutto, le difficoltà a raggiungere erezioni erano dovuto ad un sovrallenamento? (anche se non ho mai riscontrato puntini rossi e quant’altro.)

Scusate, volevo dire 14 cm BPEL (sono un caso disperato, vero?)


Start (21.03.2016): 15.3 cm BPL | 12.3 cm NBPL | 13 cm BEG | 12.3 cm EG a metà asta | 6-7 cm NBPFL | 12 cm BPFL.

First Goal: 17 BP | 13 EG a metà asta

Benvenuto Mario. 150 jelq secchi sono tanti, anche per un veterano. Parti con 15 e ricorda di farli di 5 secondi, anche di più, pressione leggera. Punta molto di più alla qualità che alla quantità delle mungiture.

Non avere erezioni è un pessimo segno, vuol dire che ci sei andato troppo pesante. Ricordati che il PE non è solo ingrandimento del pene ma anche miglioramento della vita sessuale quindi erezioni più dure e durature, aumento dell’eccitazione, erezioni spontanee più frequenti etc.

I jelq lubrificati sono decisamente meno stressanti e se ne possono fare di più. Puoi anche continuare con quelli secchi e passare in seguito ai lubrificati. Sinceramente però seguirei prima una routine di jelq lubrificati (con olio di oliva va bene).

Con 14 cm BP rientri nella media comunque. E di circonferenza sei pure qualcosa in più quindi non porti inutili paletti mentali.

Messaggio originale di Drako93
Benvenuto Mario. 150 jelq secchi sono tanti, anche per un veterano. Parti con 15 e ricorda di farli di 5 secondi, anche di più, pressione leggera. Punta molto di più alla qualità che alla quantità delle mungiture.
Non avere erezioni è un pessimo segno, vuol dire che ci sei andato troppo pesante. Ricordati che il PE non è solo ingrandimento del pene ma anche miglioramento della vita sessuale quindi erezioni più dure e durature, aumento dell’eccitazione, erezioni spontanee più frequenti etc.
I jelq lubrificati sono decisamente meno stressanti e se ne possono fare di più. Puoi anche continuare con quelli secchi e passare in seguito ai lubrificati. Sinceramente però seguirei prima una routine di jelq lubrificati (con olio di oliva va bene).
Con 14 cm BP rientri nella media comunque. E di circonferenza sei pure qualcosa in più quindi non porti inutili paletti mentali.

Ti ringrazio per la risposta e per i consigli.
Soltanto 15 jelq secchi? Dici che bastano?
Comunque dopo qualche giorno di riposo e dopo che ho ripreso a farne di meno le erezioni spontanee sono tornate, ma comunque io non riesco a provocarmene di buone, e se ci riesco durano poco.
Ho potuto notare che quando ho le erezioni spontanee ve l’ho duro che quasi mi fa male e si notano più vene rispetto a prima. Credo sia un segnale positivo, no?

Comunque devo dire la verità questa settimana ho provato a fare i wet jelq, i primi due giorni proprio con l’olio di oliva ma non riesco proprio a farli. Oggi invece ho provatp con il sapone, ne ho fatti 150 e devo dire che mi sono trovato meglio. Lo trovo più “scivoloso” rispetto all’olio di oliva. E soprattutto il sapone è già in bagno. Quindi non ho l’inconveniente di farmi il tragitto casa - bagno con un bicchiere pieno di olio di oliva in mano cercando di non farmi vedere dai miei XD

Nel caso dovessi conrinuare con i wet jelq, quanti me ne consigli?

Una domanda sui kegel: diciamo che è quel movimento che fai quando “indurisci” il pene?

Comunque le misure che ho dato sono abbastanza fallaci, potrebbe essere qualche mm in più. Ma comunque non si discostano molto.

Il kegel è la contrazione del muscolo che blocca il flusso dell’urina.


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Non usare il sapone, secca la pelle. Prova a comprare una boccetta di olio di mandorle, la metti in bagno e basta, o ti chiedono a cosa ti serve?

Il kegel è la contrattazione che fai per bloccare il flusso di urina quando fai pipì.


Start: BPEL: 15 EG: 12

Today: BPEL: 17.5 EG: 12.5

Goal: BPEL: 18 EG:13

Il sapone non va bene perchè disidrata la pelle.

150 wet jelq vanno bene per cominciare, durata d’ogni singola mungitura 5 sec.

Vene in evidenza e erezioni più dure sono sintomi positivi.

Il muscolo BC che è quello che contrai per i kegels lo trovi fermando il flusso d’urina o stringendo le chiappe.

Si e quindi sarebbe quello che usi per “indurire” ancora di più quando ad esempio sei in erezione?
Quando faccio in quel modo mi si stringono le chiappe e se provo a farlo mentre urino, si blocca il flusso.

Comunque penso che mia madre mi farebbe 800 domande.

Nel caso posso fare che quando sono solo faccio i 150 wet con olio di oliva e quando ci sono loro li faccio dry… Quindi siete sicuri che 15 da 5 secondi bastano?


Start (21.03.2016): 15.3 cm BPL | 12.3 cm NBPL | 13 cm BEG | 12.3 cm EG a metà asta | 6-7 cm NBPFL | 12 cm BPFL.

First Goal: 17 BP | 13 EG a metà asta

Ragazzi ieri ho fatto la routine di base in questo modo:

5 min di riscaldamento con getto d’acqua calda
2 stiramenti da 30 sec. Per ogni direzione (giù, su, ai lati e parallelo al terreno)
150 wet jelq da 5 secondi(con olio di oliva)
Infine mentre facevo altri 5 min di riscaldamento ho fatto dei kegel divisi in questo modo:
10 da 5 secondi
10 da 6 secondi
10 da 5 secondi
5 da 10 secondi
10 da 5 secondi.

Ora Ho un problema (che può anche essere che non sia associato alla routine eh!): dopo qualche ora mi è venuto un dolore alla vescica e nel basso ventre. Diciamo che è un fastidio costante, ma si acutizza quando devo fare pipì.
Forrunatamente è capitato in concomitanza dei due giorni di riposo.
Secondo voi cosa può essere? Ho sbagliato nel fare i kegel di 10 secondi?
Io comunque sono convinto di sbagliare i wet jelq. Cioè alla fine li faccio come se fossero dry, solo che ho il pipino bagnato. Sbaglio?
Diciamo che da quello che ho pensato ragionando un pò, sto sbagliando e ieri è come se avessi fatto 150 dry jelq da 5 secondi, poiché ho comunque retratto la pelle, mentre credo che nei wet sia più giusto lasciare il glande coperto e fare il movimento facendo proprio “sfilare” la mano sulla pelle e non portarla avanti come nel dry. Giusto?

Scusate le tremila domande!

Nessuno che sa aiutarmi?


Start (21.03.2016): 15.3 cm BPL | 12.3 cm NBPL | 13 cm BEG | 12.3 cm EG a metà asta | 6-7 cm NBPFL | 12 cm BPFL.

First Goal: 17 BP | 13 EG a metà asta

Sinceramente descritto così sembra una cistite e potrebbe non avere nulla a che fare col PE, a meno che magari tu non abbia molto stressato l’uretra fino a farla infiammare fino alla vescica. Un giorno di fastidio ogni tanto capita anche a me, indipendentemente dal PE, magari hai bevuto vino, birra, mangiato pepato o cibi irritanti come cioccolato e molto caffé? Comunque se continua dovresti andare dal medico che probabilmente ti prescriverà un esame delle urine.


(New) Start (16-04-2015): BPEL 16.5 cm, MSEG 11.5 cm, BEG 11.0 cm

Goal: BPEL 18.0 cm, EG 13.0 cm || Foto di cloudy, Diario di Cloudy

Messaggio originale di cloudy86
Sinceramente descritto così sembra una cistite e potrebbe non avere nulla a che fare col PE, a meno che magari tu non abbia molto stressato l’uretra fino a farla infiammare fino alla vescica. Un giorno di fastidio ogni tanto capita anche a me, indipendentemente dal PE, magari hai bevuto vino, birra, mangiato pepato o cibi irritanti come cioccolato e molto caffé? Comunque se continua dovresti andare dal medico che probabilmente ti prescriverà un esame delle urine.

Va bene grazie mille :)

Per quanto riguarda i jelq secchi/oliati cosa ne pensi? Sbaglio a farli?

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Salve a tutti. Consigli...joker_1984Esercizi di base per il pene302-06-2015 11:12 PM
Salve a tutti, mi presento e farei subito una domanda :KolikaEsercizi di base per il pene1811-12-2013 04:48 PM
Salve a tuttisylvester17Esercizi di base per il pene1705-06-2013 05:33 PM
Salve a tuttiorioneorione91Esercizi di base per il pene104-28-2013 04:41 PM
Salve a tuttiabyss32Esercizi di base per il pene501-04-2013 12:30 PM

All times are GMT. The time now is 12:04 AM.