Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Tre mesi e ancora niente.

12

Tre mesi e ancora niente.

Sono alla fine del terzo mese di PE. Ancora nessun risultato. Specifico che faccio unicamente jelq senza stiramenti, poichè questi mi causavano un dolore al testicolo sinistro di cui ho già parlato. Sono certo che sia dovuto agli stiramenti perchè quando ho smesso di farli il dolore è sparito completamente, da solo.

Quindi capisco che non potendo fare stiramenti, sono un po rallentato, ma sono già a 16 minuti di jelq (a cui sono arrivato partendo da 10). Per cui pensate che mi convenga estendere ancora la durata, oppure aggiungere un terzo giorno (ora faccio due si e uno no)? Grazie.

Non credo dipenda dagli stiramenti. Sono essi che garantiscono DA SOLI incremento in lunghezza.

Depilati bene, lava bene glande e prepuzio con sapone neutro Roberts e scacqua bene con acqua, fai 5 minuti di riscaldamento con acqua e vai.

Io faccio 15-20 minuti di stiramenti verso il basso da almeno due minuti l’uno.

Prova per un mese, ovviamente abbinando a 200 jelq.

Poi vediamo.


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Capisco, ma tutte queste cose le ho già fatte. Facevo solo 5 minuti di stiramenti eppure ho avuto quel dolore al testicolo. Il dolore per se, non era nulla di che, ma mi ha fatto temere di dover andare da un urologo, e visto che in questo momento vivo in famiglia, non posso permettermelo. Senza contare poi, che in teoria non potrei raccontare del PE nemmeno all’urologo. Immagino che mi rifilerebbe le solite storielle da medici che non ci credono e che dicono che sia dannoso ecc.
Quindi questo dolore al testicolo, se sviluppato a furia di fare gli stiramenti, mi avrebbe creato una situazione senza via d’uscita (a meno che non mettessi tutti quanti al corrente che pratico il PE, ma ovviamente è improponibile).
Per cui, io ovviamente non ho alcuna certezza quando dico che il dolore al testicolo è causato dagli stiramenti, ma so solo che quando li ho iniziati è comparso e quando ho smesso di farli è sparito. Che altro dovrei pensare?

Se mi GARANTITE al 100 % e senza la minima ombra di dubbio, che il dolore al testicolo è normale e che basta ignorarlo, e che col tempo passa da solo, allora potrei considerare di riprenderli. Ma se nessuno può garantirmi questo, io non posso rischiare di incasinarmi in quel modo tra urologi, famiglia, dolore, soldi e altre cazzate cosi. Per quanto desideri fare una routine completa di stiramenti, e per quanto abbia un bisogno disperato di crescere, se non ho quelle certezze non posso proprio rischiare.

Messaggio originale di obelisco
Non credo dipenda dagli stiramenti. Sono essi che garantiscono DA SOLI incremento in lunghezza.
Depilati bene, lava bene glande e prepuzio con sapone neutro Roberts e scacqua bene con acqua, fai 5 minuti di riscaldamento con acqua e vai.
Io faccio 15-20 minuti di stiramenti verso il basso da almeno due minuti l’uno.
Prova per un mese, ovviamente abbinando a 200 jelq.
Poi vediamo.

Ma il riscaldamento è necessario? Se lo evito, per mancanza di tempo e presenza di ospiti in casa. Potri saltare??

Qualche volta l’ho fatto, ma rischi infortuni.


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Dolori ai testicoli non sono normali, nessun dolore è normale. Fastidi sono normali, ma per fastidi intendo sensazioni di scomodità, non doloretti.

Lo stretching è necessario secondo me, sia per acquisire ma sia proprio per stirare e preparare a sessioni più importanti. Dopo tre mesi dovresti già aver acquisito, io ho acquisito dopo due.

Forse nel tuo caso quella routine non ti basta e devi fare qualcosa di più. Con 15 minuti di jelq due giorni si e uno no penso che nemmeno io avrei acquisito niente… Va bene andarci leggeri,
Ma un po’ di più potresti fare secondo me, anche considerato che sono passati 3 mesi. Poi non so, vediamo che dicono i più esperti


Start: 15,8 NBPEL - 13 EG

Now: 17 NBPEL - 14 EG

Goal: 20 NBPEL - 16,5 EG

Quindi, dal momento che non posso fare stiramenti mi conviene aggiungere un terzo giorno, oppure mantenere i soliti due giorni e aumentare i minuti (facendone 20 magari)?

In tutti i tipi di stiramenti sentivi quel dolore? Anche in quelli verso terra? Dev’esserci qualcosa di sbagliato nella tua tecnica, gli stiramenti non sollecitano affatto i testicoli, già il jelq può dare più problemi.

Controlla se hai un’ernia inguinale.

Il dolore non lo sentivo mentre facevo gli stiramenti, arrivava dopo, durante il giorno. Ma mai durante gli stiramenti. Ma come ho detto, quando ho smesso di farli é sparito completamente, da solo. É questo che mi porta a pensare che la causa siano gli stiramenti.

Oppure non so se possa essere causato dal contatto del glande con altri batteri, (come la carta igienica della palestra ad esempio).

No. Vai dal dottore e fatti controllare se hai una puntina d’ernia.

Ok, vedo se posso. Comunque se cosi fosse anche il jelq da solo mi dovrebbe causare dolore no? Invece non mi fa niente.

Non è detto tutto dipende da come fai gli esercizi. Comunque se non vuoi perdere tempo ad andare dal dottore per risolvere un tuo problema, perchè noi dovremmo perdere il nostro cercando di aiutarti?

Messaggio originale di Seth94
Quindi, dal momento che non posso fare stiramenti mi conviene aggiungere un terzo giorno, oppure mantenere i soliti due giorni e aumentare i minuti (facendone 20 magari)?

Secondo il mio modesto parere puoi aumentare a 20 25 minuti al giorno, aumentando anche l’intensità stessa dei jelq mettendo un po’ più di pressione.

15 minuti due giorni si e uno no di soli jelq mi sembra più che un allenamento quasi un riscaldamento. Questa routine potrebbe andare bene per il primo mese in modo che ti abitui allo stress fisico degli esercizi

Se non avessi il problema degli stiramenti ti direi di fare una decina di minuti di stiramenti e una ventina di jelq, volendo anche dry


Start: 15,8 NBPEL - 13 EG

Now: 17 NBPEL - 14 EG

Goal: 20 NBPEL - 16,5 EG

Messaggio originale di marinera
Non è detto tutto dipende da come fai gli esercizi. Comunque se non vuoi perdere tempo ad andare dal dottore per risolvere un tuo problema, perchè noi dovremmo perdere il nostro cercando di aiutarti?

Non è cosi. Non è che non VOGLIO andare dal dottore, è solo che come ho spiegato, la mia situazione è un po complicata perchè ci sono di mezzo altre persone da cui dipendo, senza contare che non posso nemmeno parlare del PE al dottore (a quanto ho capito), perchè al 99 % mi manderebbe a quel paese, mi direbbe di smettere subito (cosa che non voglio assolutamente fare) e mi rifilerebbe le solite stronzate da medici (motivi psicologici, “le dimensioni vanno già bene cosi” ecc).

Tuttavia un controllo per togliermi il dubbio lo farò sicuramente, perchè è abbastanza legittimo. Ma resta sempre il problema che non posso esporre il quadro completo della situazione, visto che dirgli del PE sarebbe quasi sicuramente inutile. Quindi il massimo che posso fare è andare li, fare un controllo normale, sentirmi dire che non ho nulla (perchè è cosi. Se avessi qualcosa, di certo non sarebbe passato da solo come è successo con questo dolore, che è sparito quando ho interrotto gli stiramenti), ma rimanere comunque senza una risposta al mio dubbio. Ovvero: Ma se continuo, considerando il dolore come un normale episodio legato al PE, poi la situazione peggiora? Passa con l’abitudine? O cosa succede?
Questa risposta non posso averla perchè non c’è nessuno a cui possa chiedere. E non posso nemmeno rischiare di fare danni seri, perchè altrimenti dovrei far sapere a tutta la famiglia che faccio PE visto che sarebbero loro a pagarmi le spese. E la cosa di certo, non mi esalta. Il PE è una cosa personale, non credo che qualcuno informi i suoi genitori che sta cercando di allungarsi il pene. Per cui questa è la mia situazione di merda.

Se tutto dipendesse da me e ci fossi solo io, ci sarei andato correndo dal dottore, invece di restare nel dubbio come sono ora.

Innanzi tutto non credo che cadrebbe dalla sedia il dottore se gli dicessi del PE; ma comunque non è necessario, digli solo che senti quel dolore ogni tanto. Guarda che le ernie sono comunissime.

Top
12
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Dopo i primi 2 mesi di PEjelkEsercizi di base per il pene711-17-2013 01:02 PM
Risultati ancora fluttuantiDavor JelqEsercizi di base per il pene1303-21-2013 09:05 AM
sono passati quasi due mesigionathanEsercizi di base per il pene312-18-2012 06:31 PM
Dopo 2 mesi sto procedendo in modo correttoDavor JelqEsercizi di base per il pene2511-04-2012 05:57 PM

All times are GMT. The time now is 08:27 PM.