Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

No no.. Però ho forzato parecchio con gli uli misto jelq.. E mi era venuta fuori piccola.. Poi ho fatto qualche altro allenamento.. E si è ingrossata.. Oggi ho fatto la stupidata di romperla.. Ed è uscito il liquido..

Metto un po’ di gentamicina doc per far passare il bruciore e sospendo gli allenamenti..

Secondo voi dovrei sospendere anche I kegel o quelli li posso fare?

Messaggio originale di nico_s
No no.. Però ho forzato parecchio con gli uli misto jelq.. E mi era venuta fuori piccola.. Poi ho fatto qualche altro allenamento.. E si è ingrossata.. Oggi ho fatto la stupidata di romperla.. Ed è uscito il liquido..
Metto un po’ di gentamicina doc per far passare il bruciore e sospendo gli allenamenti..
Secondo voi dovrei sospendere anche I kegel o quelli li posso fare?

Ciao,

due anni fa ho avuto un rapporto sessuale usando un preserbativo di una marca strana, non mi ricordo il nome. Durante il rapporto ho senito la punta che bruciava un pò e dopo avevo una vescica nel punto del bruciore. Avrà avuto il diametro di mezzo cm ca. Non so per quale motiva, probabilmente per l’attrito tra pene e preservativo. Questa vescica poi si è rotta dopo un giorno circa ed è uscita acquetta. Una settimana dopo mi è passato tutto.
Quindi non preoccuparti, il tuo gambero si riprenderà in un paio di giorni.

Sospendi gli allenamenti, no masturbazione, i Kegel li puoi comunque fare.

Ciao

Signori ho una domanda da porvi, e vorrei se possibile una conferma.

Fino a qualche annetto fà, non avevo mai avuto problemi erettili, di nessuna natura, e devo dire che le cose andavano molto bene, dal punto di vista del letto; poi ho cambiato lavoro, e la scrivania è diventata la base delle mie giornate: il calo muscolare dovuto all’inattività, può essere una delle cause? Cioè, non è che non mi si solleva, ma le erezioni non sono più toste come prima: alle volte rischio di dover dare forfait sul più’ bello e se devo essere sincero, questa cosa, mi mette un po di sfiducia

Ditemi la vostra

Grazie

Messaggio originale di 4daemon
Signori ho una domanda da porvi, e vorrei se possibile una conferma.

Fino a qualche annetto fà, non avevo mai avuto problemi erettili, di nessuna natura, e devo dire che le cose andavano molto bene, dal punto di vista del letto; poi ho cambiato lavoro, e la scrivania è diventata la base delle mie giornate: il calo muscolare dovuto all’inattività, può essere una delle cause? Cioè, non è che non mi si solleva, ma le erezioni non sono più toste come prima: alle volte rischio di dover dare forfait sul più’ bello e se devo essere sincero, questa cosa, mi mette un po di sfiducia

Ditemi la vostra

Grazie

Ma in questo annetto hai fatto pe? Se si potresti aver esagerato un po’ con gli allenamenti.. Devi sapere che dopo ogni sessione di pe dovresti fare gli esercizi di kegel perchè il pe “stanca il pene” e il kegel lo rinforza..

Sennò potresti essere solo che stressato.. Molte volte il fatto di avere un erezione bassa dipende molto dalla testa, comunque in ogni caso prova a fare molti kegel.. Sono le strette del muscolo PC che fa parte del pavimento pelvico..
Se fatti regolarmente (tutti I giorni a parte quando senti il muscolo stanco) nel giro di una quindicina di giorni dovresti tornare ad averee delle buone erezioni..

Questo muscolo è quello che usi per muovere il pene in erezione e per bloccare il flusso di urina, se fai degli esercizi di strette all’inizio di uno o due secondi l’una per una trentina di volte, fino ad arrivare a stringerlo per 2 minuti consecutivi per una decina di volte (suddivisi in due serie da 5) questo esercizio ti permette di rinforzare il pene, e anche di avere un perfetto controllo sull’erezione e sull’eiaculazione, cioè se fatto per un considerevole periodo di tempo puoi arrivare a controllare il tuo orgasmo, in poche parole eiaculi solo quando lo desideri e diminuisci di un tempo notevole la pausa tra un erezione e l’altra..

Io adesso sto facendo una pausa di jelq e strech e mi sono dedicato a kegel per controllare l’eiaculazione precoce.. Cioè non è che vengo prima di entrare o subito dopo, ma comunque se non ho rapporti regolarmente quasi tutti I giorni la prima volta vengo la maggior parte delle volte prima di 5 minuti di orologio.. Dopo la seconda volta vengo solo quando lo desidero.. Adesso sto facendo questi esercizi per controllare anche la “prima volta”..

Volevo chiedere agli anziani del forum se gli esercizi di kegel sono effettivamente efficaci per l’eiaculazione.?

Tornando a te credo che facendo questi esercizi trarrai dei grossi miglioramenti per quanto riguarda la forza e la durezza dell’eiaculazione.

Scusa intendevo forza dell’erezione no dell’eiaculazione..

Se cerchi su qualche p2p troverai delle guide in pdf veramente molto utili, anche su questo forum ci sono delle piccole guide e anche su google si trovano vari siti con delle mini guide a questi esercizi, kegel è il nome del ginecologo che scoprì questi esercizi. Sono esercizi “testati” che portano solo che benefici.
Spero di esserti stato utile..
Per il miglioramento della durezza delle erezioni posso confermartelo io stesso.. Per il controllo dell’eiaculazione ti saprò dire tra un po’ di tempo perchè è molto più difficile.

Nico,

ti è passata la vescica?

Ciao

Messaggio originale di marinera
Il problema nell’ usare un estensore è che va tolto ogni 40-60 minuti per almeno cinque minuti. Inoltre non possono essere indossati sotto i vestiti, perchè sono molto ingombranti (dimenticate la pubblicità), nè possono essere indossati di notte.

Gli estensori a vacuo sono meno fastidiosi degli altri, ma non per tutti: ad alcuni provocano diversi fastidi; ecco perchè, prima di spendere dei soldi, consiglio di provare una versione artigianale, come il SucExtender che ho linkato qualche post fa.

allora marinera diciamo che ho esaurito i miei guadagni dalla newbie routine….che estensore mi consigli di associare alla routine e mi puoi fornire pure il link dove acquistare Grazie!
Perchè non provare un hanger?Da quanto ho letto nei forum in lingia inglese molta gente ottiene guadagni!
aD ogni modo puoi darmi i link dove posso acquistare un buon extender e un buon hanger?

Grazie delle info.. Saluti

Messaggio originale di akaakaaka
allora marinera diciamo che ho esaurito i miei guadagni dalla newbie routine….che estensore mi consigli di associare alla routine e mi puoi fornire pure il link dove acquistare Grazie!
Perchè non provare un hanger?Da quanto ho letto nei forum in lingia inglese molta gente ottiene guadagni!
aD ogni modo puoi darmi i link dove posso acquistare un buon extender e un buon hanger?

Quello che va per la maggiore attualmente lo trovi qui
Autoextender Penis Enlargement Device

Ti consiglio comunque di provare prima il SuckMaxExtender.

Messaggio originale di paperazzo
Nico,

Ti è passata la vescica?

Ciao

Ciao paparazzo.. Allora si stava seccando.. E oggi era secca e sembrava proprio un brufolo bianco anche.. Prima ho ripreso il pe facendo solo un po’ di strech.. E passando son la mano si è rotta.. Cioè mi è rimasta in mano la punta bianca e mi è rimasto il buchino tipo brufolo schiacciato..

Si lo so che fa schifo solo pensarci :D

Comunque sembrerebbe tutto ok.. Ho avuto anche rapporti in questi giorni e nessun problema.

Bene.

Speriamo..

Ps grazie per l’interessamento.

Ho come l’impressione che il pe nn sta funzionando su di me anzi sta avendo effetti contro producenti sapete dirmi xkè

Ciao axel.. Che tipo di effetti ha avuto?

Di solito se le cose vanno “male” I motivi sono:
1 psicologici
2 troppo allenamento
3 troppo poco allenamento
4 allenamento fatto male..

Se ti alleni troppo poco soprattutto durante I primi due mesi fai molta fatica a vedere risultati.. Se ti alleni troppo rischi di danneggiare il pene.. Se ti alleni male anche..

Se fai troppo strech e troppo forte perdi l’erezione o comunque ce l’hai bassa anche per parecchi giorni.. Quindi ti converrebbe diminuire lo strech..

Se fai troppo jelq e con troppa pressione ti si potrebbero formare vesciche (come è capitato a me) o comunque potresti provare dolore al pene..
Con gli uli uguale..

Queste sono le cose che ho provato sulla mia pelle..

Allìinizio eseguivo questa scaletta:

Io eseguo questa routine: mi scaldo a mano il pene massaggiandolo e riscaldandolo un po’ col phone.. Poi lo streccio un attimo il giusto per allungarlo da floscio e dopo eseguo 500 jelq con acqua e olio jhonson baby.I jelq li faccio abbastanza tranquilli e ogni 100 mi fermo per un po’.. Li faccio sia con erezione minima (dovuta solamente al fatto che aumento il sangue) che a erezione a 50%..

Se vai alla pagina 116 vedi il mio primo post sul forum

Ora la mia scaletta è la seguente: 7-8 minuti di strech.. Un minuto continuo, pausa di un minuto e così via..
Jelq: 200-300 con olio jhonson baby e dopo ogni 50 jelq faccio uli per una ventina di secondi.. Poi sempre in erezione 50 jelq poi uli e così via fino ad arrivare a 200 o 300 jelq..

Ora do moltissima importanza al kgel per potenziare l’erezione,, diminuire la pausa tra un orgasmo e l’altro e aumentare il controllo sull’eiaculazione..

Sono partito con queste misure: 16.5-17 bp ma + 16.5 e 12.0 - 12.5 di girth..
Ora ho queste misure: 18.0-18.5 bp e quasi 13 di girth..
Adesso sono fermo col jelq e ho ripreso da due giorni lo strech causa vescica.. Prova a fare la scaletta che uso io così vedi se magari così hai risultati..
Io mi alleno così circa 4 volte la settimana

Pratico pe da 05/2008

Ma fai 1a sola sessione a giorno? Grazie x le risposte :)

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 07:53 AM.