Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Io non ho una routine vera e propria, nel senso che per esempio gli stretch li faccio qualche volta quando vado al bagno durante il giorno in ufficio: allungamenti nelle quattro direzioni di trenta secondi l’uno mi permettono di non chiudermi nel bagno per troppo tempo. per il resto la routine è molto simile alla newbie, faccio due o trecento jelq, ma aggiungo degli uli in mezzo, così da aumentare l’efficenza del jelquing. In realtà neanche io ho avuto risultati pazzeschi, ma qualcosa a occhio è cambiato, soprattutto per quanto riguarda il girth. Mi pare importante non esagerare… lo so, è stato detto mille volte in questo forum, ma credo che sia fondamentale e non sia mai detto abbastanza. All’inizio esageravo con il risultato che anche visivamente il mio cazzo sembrava stanco, ora mi sembra molto più in forma.

Il motivo per cui lo voglio più grosso è per un piacere mio. Le mie dimensioni sono forse un pò sotto la media, la lunghezza è circa 14cm, ma non ho mai avuto problemi con il sesso, anzi, sapere di non essere superdotato mi ha spinto a imparare veramente a fare l’amore col risultato che la mia ragazza gode e prova sensazioni come non ha mai provato prima di me, questo non lo sento solo dalle parole, ma soprattutto da quegli sguardi indifesi e sorpresi che mi regala dopo…

Si è vero è importante essere cauti anche perche di pisello ne abbiamo uno solo!!

Posso chiederti in che modo fai gli uli?

Un altra cosa che vi consiglio è di dormire senza mutande per favorire l espansioni da erezioni notturne e poi durante il giorno se si è in casa non usarle!!

Un saluto a tutti gli italiani!

Per fare gli Uli stringo alla base dell’asta più forte che per il jelqing (io di solito utilizzo la mano con il palmo verso il basso perchè mi permette di stringere più vicino al corpo), e poi lentamente la muovo in direzione del glande. Se esegui l’esercizio in maniera corretta dopo un movimento molto breve sentirai e vedrai il glande gonfio e lucido. Non andare oltre sennò ti fai male di sicuro, ma te ne accorgi anche perchè se vai oltre senti proprio dolore. Io tengo questa posizione per circa un secondo poi riporto la mano alla posizione iniziale e inizio di nuovo per dieci volte ogni cinquanta jelq. Molti si riferiscono a questo esercizio come una pratica pericolosa, e sicuramente lo è se fatto senza un minimo di cognizione, ma se ti ci avvicini cautamente non credo possa provocare danni, almeno fino ad ora a me non ne ha fatti, e penso che sia uno dei principali fattori dell’ingrossamento che sto notando. Se poi cerchi sul forum sicuramente troverai altri dieci modi per eseguirlo, probabilmente molti tengono la posizione più a lungo, ma io vedo che un secondo mi basta. Vacci solo piano, le prime volte fallo unicamente per vedere come funziona, senza cercare di farlo scoppiare!

…non avevo mai pensato al fatto delle mutande, ma mi sembra abbia senso, domani non le metto neanche per venire al lavoro! :-,

Il Mio Clamping

eccomi…
volevo farvi alcune proposte per fare un po’ di ordine nel thread.
1) usiamo i centimetri
2) non dimentichiamo mai le indicazioni BPEL, EG ecc… ecc…

queste sono solo alcune…si accettano suggerimenti !

Le fascette che utilizzo per il clamping sono in una confezione di cartone trasparente, non ricordo la marca c’è il disegno di un cavalluccio marino .

mark001, se non ho capito male il tuo problema è che non riesci a mantenere l’erezione durante il jelq . Io utilizzavo dei video porno, era l’unico modo . L’unico problema è che guardare così tanto porno può desensibilizzare al sesso . Ho smesso anche per questo .

Come vi dicevo per motivi di insoddisfazione/pigrizia/privacy ho deciso da qualche giorno di abbandonare gli esercizi manuali e dedicarmi solo ad clamping e hanging . Ho sviluppato una routine che mi permette di fare tutto a lavoro .

Io faccio il clamping così :
- vado in bagno
- mi masturbo fino all’erezione (80 %)
- avvolgo la base del pene con un pezzo di cotone ( un ex calzino :) )
- avvolgo la base una seconda volta con un altro pezzo di tessuto sintetico più resistente
- applico la fascietta stringitubo sul tessuto
- mi masturbo fino al 100%
- stringo la fascetta il più possibile
- ritorno alla scrivania e mantengo il clamp per 15 max 20 min

da seduto la pressione aumenta un sacco, specialmente se mi sporgo in avanti verso il pc .
Faccio 2 sessioni al giorno .
Niente mani unte…indolenzite e un sacco di tempo guadagnato .
Presto vi descriverò anche il mio hanging.

ciao a tutti !

Ciao ragazzi io sono iscritto da un bel po ma non ho quasi mai postato in quanto non capisco molto l’inglese e quindi mi annoiavo.. Ora da 3 4 gg ho ricominciato il pe, ma secondo me gli esercizio non li faccio bene vorrei che qualcuno postasse una buona routine con spiegazione in modo che mi possa essere di aiuto

Rigranzio chi mi ascolterà ciao ragazzi

Messaggio originale di cirolli

Per fare gli Uli stringo alla base dell’asta più forte che per il jelqing (io di solito utilizzo la mano con il palmo verso il basso perchè mi permette di stringere più vicino al corpo), e poi lentamente la muovo in direzione del glande. Se esegui l’esercizio in maniera corretta dopo un movimento molto breve sentirai e vedrai il glande gonfio e lucido. Non andare oltre sennò ti fai male di sicuro, ma te ne accorgi anche perchè se vai oltre senti proprio dolore.

Allora forse sbaglio, perchè io stringo molto forte anche per il jelq (mai fatto ULI).. Comunque non mi sono mai fatto veramente male, solo in prossimità dell’orifizio appare una specie di stiramento dovuto all’eccessiva tensione del glande, ma non si è mai rotto niente :-) . In effetti stringo molto all’inizio, poi son costretto ad allentare altrimenti la mano non va più avanti. Prima di allentare afferro la base con l’altra mano, col tempo ho mgiliorato questa tecnica. Dopo 5 settimane (per ora faccio solo jelqing) ho visto miglioramenti in flaccidità e forse qualcosina in erezione, ma devo ancora fare delle misure accurate.. La cosa più pallosa del PE mi sa che è proprio la misurazione. Non faccio ancora stretching, perchè fino a un mese prima di iniziare il PE usavo l’andropenis, col quale non ho guadagnato granchè, forse perchè lo usavo per raddrizzarlo, e in questi casi dicono che si allunga molto meno.

ciao imydal
puoi descrivermi quali esercizi fai e quale routine usi ? Ricordati di utilizzare la newbie routine per almeno 3 mesi prima di iniziare qualsiasi altro esercizio più avanzato

ciao

route76

Messaggio originale di melatiro
Allora forse sbaglio, perchè io stringo molto forte anche per il jelq (mai fatto ULI).. Comunque non mi sono mai fatto veramente male, solo in prossimità dell’orifizio appare una specie di stiramento dovuto all’eccessiva tensione del glande, ma non si è mai rotto niente :-) . In effetti stringo molto all’inizio, poi son costretto ad allentare altrimenti la mano non va più avanti. Prima di allentare afferro la base con l’altra mano, col tempo ho mgiliorato questa tecnica. Dopo 5 settimane (per ora faccio solo jelqing) ho visto miglioramenti in flaccidità e forse qualcosina in erezione, ma devo ancora fare delle misure accurate.. La cosa più pallosa del PE mi sa che è proprio la misurazione. Non faccio ancora stretching, perchè fino a un mese prima di iniziare il PE usavo l’andropenis, col quale non ho guadagnato granchè, forse perchè lo usavo per raddrizzarlo, e in questi casi dicono che si allunga molto meno.

Mi sa che non sbagli: l’hai detto tu stesso, devi allentare la stretta sennò la mano non va più avanti. Se non allenti la presa e ti fermi per almeno un secondo nella posizione in cui non puoi più andare avanti quello è un Uli (almeno mi pare di avere capito). Anche io faccio il jelquing come te, prima lo facevo come per masturbarmi (con una mano sola) ma con più pressione, però ora mi pare che la situazione sia molto migliorata. Anche io noto soprattutto differenza ben visibile mentre è flaccido, ma lo sento più grosso anche in erezione, anche se non so dire di quanto.

Qualcuno tra gli Italiani che abbia esperienza di hanging?

Buby è un utente con molta esperienza di hanging e pumping!anzi se leggi ti invito a scrivere, la tua enorme esperienza puo essere di aiuto a tutti!!

Ho visto il prezzo del vac-hanger 139 dollari pultroppo costa parecchio pero credo che il principio sia grandioso..

Aggiorno I risultati nella pompa ora raggiungo 17,7 cm in lunghezza!quindi 0,7 cm in piu dell inizio!!

Un saluto a tutti

Messaggio originale di normodotato
Buby è un utente con molta esperienza di hanging e pumping!anzi se leggi ti invito a scrivere, la tua enorme esperienza puo essere di aiuto a tutti!!

Ho visto il prezzo del vac-hanger 139 dollari pultroppo costa parecchio pero credo che il principio sia grandioso..

Aggiorno I risultati nella pompa ora raggiungo 17,7 cm in lunghezza!quindi 0,7 cm in piu dell inizio!!

Un saluto a tutti

Scusami,

so che in rete si può sicuramente acquistare una pompa, ma preferirei avere una dritta sicura.

La tua dove l’hai presa e che modello?
Se la presa in rete come hai pagato e quanto?

Si sostiene che i risultatati siano temporanei ma “supervet” come Peforeal ne sostengono la grande utilità, sopratutto all’inizio perchè ” smuovono” le strutture interne del pene.

Allora io ho comprato la magnum pump su un sexy shop italiano circa 5 mesi fa,ho speso una 50ina di euro, pultroppo ora lo stesso sito la vende a 95:( ((

Lo presa perche c’è l’indice della pressione pero ha lo svantaggio di dover usare un manicotto in silicone e in piu e troppo larga cira 6cm di diametro.per questo sto ponderando se la trovo a poco di comprare un cilindro come dio comanda avendo cmq gia un ottima pompa!!

I risultati possono essere temporanei ma sicuramente una marcia in piu la da io lo faccio dopo il jelq per sforzare ancora di piu I corpi cavernosi!!

Ciao

Ciao ragazzi vi racconto la mia esperienza: ho iniziato a maggio dell’anno scorso a fare il jelq 10 min al giorno, un giorno si e uno no. Misuravo 7.9 BPEL. Nei primi mesi sono stato abbastanza regolare, anche se qualche pausa l’ho fatta. A dicembre misuravo un BPEL di 7.5 solido, mentre la circonferenza praticamente non era cambiata (5.5). Ora è almeno un mese che non faccio nulla, perchè ho raggiunto un plateau e non riesco a superarlo.

Ci tengo a precisare che i miei miglioramenti in lunghezza sono tutti dovuti a un jelq quasi flaccido: cioè partivo da flaccido e magari arrivavo a un’erezione del 30-40%, ma non di più.

Ora vorrei riprendere, ma rischio di sependere altri mesi senza risultati, non so se vale la pena. Il mio obbiettivo ideale sarebbe 8 BPEL… magari…


__________May 2005____July 2011_________???

BPEL -----------> 6.9 -----------> 7.85 -------> > > 8.5

NBPEL----------> 6.3 -----------> 7.3 ---------> > > 7.9

Scusate a maggio dell’anno scorso misuravo 6.9 inches BPEL, non 7.9!!


__________May 2005____July 2011_________???

BPEL -----------> 6.9 -----------> 7.85 -------> > > 8.5

NBPEL----------> 6.3 -----------> 7.3 ---------> > > 7.9

Ma un po di stretch no eh??

Cmq pare essere l’hanging il piu utile per la lunghezza!

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 06:54 AM.