Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Messaggio originale di melatiro

Io uso la tecnica della calza riempita di riso. La tengo per 50 s nel microonde

Scusate, volevo dire 30 secondi (1/2) minuto.. Meglio precisare, non voglio indurre nessuno a bruciacchiarsi il pisello!

Messaggio originale di route76
Quello che vi posso dire è che con la fascetta sto finalmente guadagnando in larghezza .

route76,

puoi allegare un’immagine di queste fascette?

Grazie,

ciao.

ciao
sono simili a questi . La manopolina permette di stringere la fascetta senza bisogno di cacciaviti come nelle fascette standard .

ciao !

cyprio_clamps.jpg
(3.0 KB, 363 views)

Messaggio originale di route76
ciao melatiro
è vero 5 KG non sono pochi . Prima di arrivarci ho fatto varie prove e adesso credo di aver trovato la configurazione adatta a me . Riesco a fare una sessione di 15 min senza alcun dolore o fastidio . Non vado oltre per mancanza di tempo ma potrei continuare…

…… ieri mattina la mia ragazza mi ha svegliato in un modo molto eccitante, dicendomi poi che “lui” si era svegliato molto prima di me : D

Quindi ho dinuovo le mie erezioni mattutine !

In che senso “di nuovo”, ti erano sparite a causa di PE troppo intenso?

Ciao.

Caso mai ve lo stavate chiedendo :) , vi informo che ho cambiato tecnica: prima ho fatto quattro settimane di solo jelq, e ho visto qualche miglioramento in grossezza (sia eretto che flaccido) e in lunghezza (almeno in flaccidità, forse qualche millimetro anche in erezione). Poi il mio pisello mi sembrava troppo affaticato, avevo problemi a raggiungere erezioni veramente dure, così son passato al manual stretching, che sto facendo da due settimane e mezzo. Sembra che ci sia un’ulteriore allungamento in flaccidità e nessuno in erezione, e nessun ingrossamento. Voi avete mai sperimentato le due tecniche separatamente come sto facendo io? Avete avuto lo stesso effetto?

Ciao!

Ciao melatiro, personalmente credo che lo stretching dia migliori risultati se affiancato al jelquing: penso che abbia senso la teoria che dopo averlo teso è utile riempirlo di sangue, è un pò quello che come ho gia spiegato faccio io con gli Uli e il jelquing, e vedo che funziona. In questo momento io sto facendo una similnewbie routine, provando diversi tipi di stretch…credo di doverne fare mooolti di più di quelli che faccio

Messaggio originale di cirolli

Personalmente credo che lo stretching dia migliori risultati se affiancato al jelquing: penso che abbia senso la teoria che dopo averlo teso è utile riempirlo di sangue

Credo sia una buona teoria, infatti quanto meno dovrei stimolarmi un’erezione e tenerla per qualche minuto. Mi sa che farò così. Però prima di fare una vera e propria routine stretch/jelq voglio mantenere ancora separate le due cose. Qualcuno avanza l’ipotesi che sorprendere il pisello con cose nuove sia utile, quindi magari il jelqing mi darà risultati migliori se lo rimando ancora un po’.. Speriamo, sono stufo dei miei 13,5 cm NBPEL!

Siamo più o meno sulla stessa barca, io sono 14 cm. Smbra che per me sia molto più facile aumentare in girth che in lunghezza

Messaggio originale di cirolli
Siamo più o meno sulla stessa barca, io sono 14 cm. Smbra che per me sia molto più facile aumentare in girth che in lunghezza

Ciao cirolli,

di istinto ti risponderei:”Ma stai scherzando?”.

Più seriamente, pratico il PE da 4 mesi e mezzo con costanza, faccio 3 giorni si 1 no oppure 2 si 1 no a seconda se ho o meno erezioni notturne.

Vengo dal Bodybuilding e come non è saggio fare Gambe e Pettorali insieme, è meglio dividere Length da Girth.

Io faccio Streching nel primo pomeriggio e Girth prima di andare a dormire.

Nei primi 2 o 3 mesi si può fare anche tutto assieme ma dopo è controproducente.

Ho iniziato che il pene flaccido strecciato BPFL era circa 16 cm, dopo 4 mesi e mezzo sono a 20 cm.

Però ben sapete che la misura eretta BPEL e sempre più piccola!

Il motivo per cui riesco ad ottenere buoni risultati nello Streching è innanzitutto legato al fatto che sono convinto che funzioni. E poi sono riuscito aa avere un buon feeling nei confronti di questo tipo di esercizi.

Con la girth faccio a pugni!!
Ho scoperto in questo forum di essere “piccolo” ( forse per questo le mie prime 2 mogli mi hanno lasciato e la 3° non me la molla da 2 anni; 3 mogli 3 figli, tra parentesi).

Solo 11 cm di girth a metà asta, per fortuna il mio glande è grosso, circa 15 cm.
La mia attuale moglie ( sarebbe già da un pezzo anche lei una ex se non ci fossero di mezzo i bimbi ) una volta mi ha detto una frase che mi ha offeso: magro con il capoccione grosso.

Stamane mi sono alzato con la solita “morning wood” sono corso a prendere il ruler e anche se l’erezione era in calando, barando un pò ho preso un 11.5 cm poco convincente.

Sono convinto di arrivare facilmente a 22 cm BPFL ( flaccido strecciato ) , ma crederò nel PE solo quando leggerò sul ruler 12 cm di girth, a freddo naturalmente.

Ciao mark001, concordo con te, non credo sia sano fare esercizi di girth e lunghezza nello stesso momento, anche se il pene non è un muscolo. Diciamo che per un periodo, visti i piccolissimi risultati dell’allungamento, ho provato a fare qualche esercizio per il girth e i risultati sono stati molto più incoraggianti e veloci.

Comunque credo anche io che l’atteggiamento e l’ottimismo siano fondamentali, anche se io non sono mai stato molto costante…per esempio, questa sera finito di lavorare scappo dalla mia ragazza e mi fermo da lei fino a domenica, e quindi saltano gli esercizi di questa sera.

Comunque se tu sei piccolo io sono piccolissimo, anche se il mio girth supera i 13 cm ma, anche se certamente sono qui per averlo più grosso, non lo sento proprio come un problema, probabilmente perchè grazie alla mia curiosità e grazie in parte anche a questo forum il sesso ultimamente è fantastico e spero lo diventi sempre di più.

ciao cirolli, mark001 e a tutti quanti .
riguardo ai miei morning wood sono mesi che prendo un anti-depressivo, e questo ha condizionato la mia vita sessuale…soprattutto per quanto riguarda il desiderio . Adesso va meglio .
Davvero dite che lavorare contemporaneamente su lunghezza e larghezza è controproducente ? Io sto facendo contemporaneamente clamping e hanging….per me non è una bella notizia .
Per ora non ho avuto miglioramenti in lunghezza…sicuramente 2 sessioni di hang da 15 min sono troppo poche . Devo ammettere anche che negli ultimi giorni ho saltato parecchie sessioni…la costanza non è il mio forte . Comunque sono contento . La larghezza piano piano sta migliorando . Non so se è un effetto puramente psicologico, ma ho la netta sensazione di avere qualcosa di più grosso, quando me lo prendo in mano . Un’utlima cosa…credo che il PE abbia portato una minima desensibilizzazione del glande tanto e vero che ci metto di più ad arrivare all’orgasmo . Per me che ho sempre sofferto di Eiac. precoce è stata una manna .

W il PE !

Messaggio originale di route76
ciao cirolli, mark001 e a tutti quanti .
riguardo ai miei morning wood sono mesi che prendo un anti-depressivo, e questo ha condizionato la mia vita sessuale…soprattutto per quanto riguarda il desiderio . Adesso va meglio .


Ciao route,
Anche ho avuto problemi con gli antidepressivi.

Circa 8 anni fa ho usato per 2 anni il Prozac che mi abbassò la potenza sessuale al punto di fare cilecca più volte con la mia attuale moglie.

Due anni fa ho iniziato a prendere l’ELOPRAM ( stessa fammiglia di SSRI ma più recente ) e credo che anche lui mi abbia indebolito anche se meno del prozac. Comunque sono effetti reversibili.

Cita
Davvero dite che lavorare contemporaneamente su lunghezza e larghezza è controproducente ? Io sto facendo contemporaneamente clamping e hanging….per me non è una bella notizia ..


Secondo me sarebbe meglio spezzare in 2 sedute giornaliere ma soprattutto per una questione di tempo.

Cita
Un’utlima cosa…credo che il PE abbia portato una minima desensibilizzazione del glande tanto e vero che ci metto di più ad arrivare all’orgasmo . Per me che ho sempre sofferto di Eiac. precoce è stata una manna .
W il PE !


Ti faccio presente che potrebbe essere l’effetto dell’antidepressivo, a proposito cosa prendi?

Mi diceva il mio medico che ha prescritto il Sereupin ad un tizio che soffriva di eiac. prec. e tutto è andato a posto.E tieni pure presente che il Sereupin è tra gli antidepressivi SSRI quello che maggiormente può provocare ED.

Ciao.

Ciao route76, per il discorso di lavorare contemporaneamente su lunghezza e larghezza sembra che ci siano diverse filosofie a riguardo su questo forum. Secondo me, se vedi risultati continua con quello che stai facendo. Per l’hanging non ho esperienza a riguardo, però il minimo che sento è tre sessioni da quindici minuti al giorno. Ieri avevo intenzione di riprovare ad appendermi dei pesi, ma dopo il jelquing ho notato dei puntini rossi sulla pelle lungo l’asta, quindi penso che per qualche giorno mi darò semplicemente allo stretching per evitare peggioramenti.

Anche io non sono mai stato molto in grado di controllare l’eccitazione, forse perchè da sempre mi ero abituato a masturbarmi in fretta…devo dire che l’edging sta migliorando molto le cose, a riguardo se ti interessa c’è sul forum di salute sessuale una discussione sulle tecniche per controllare l’eiaculazione e imparare a separare l’orgasmo dalla perdita di seme (in realtà ce ne sono diverse, ma una è particolarmente attiva e direi pratica, cioè non si perdi in discorsi sui chakra etc… il titolo è qualcosa tipo orgasm and kung-fu) . I libri di cui si parla ci sono anche in italiano. Io sapevo di queste tecniche già in passato, ma credevo fossero adatte solo ai monaci orientali o a personaggi che potessero dedicare a questa pratica tutte le loro giornate, in realtà su questo forum ho scoperto che richiedono tempo e impegno ma parecchi iscritti in questo grande posto hanno imparato… ora mi ci impegno di più che nel pe, e la mia ragazza gode e gode e gode…è fantastico.

Rettifico, il titolo del thread è “PE and Sexual Kung Fu”

Nuovo iscritto

Ciao raga sono un nuovissimo iscritto! Ho appena provato la prima routine con il warming lo stretching e lo wet jelg sono per un quarto d’ra pero’ difficile non finire a segarsi pero! Voi come vi regolate? E veramente mi conviene separare lo strech dal jelg? Grazie!

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 03:55 PM.