Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Ecco di cosa parlavo con colore non omogeneo marinera, Sta mattina è così, in erezione è più violaceo.

Hi I’m newbie and have a lot of fears (l’immag è in un degli ultimi post)

Non vedo nulla di strano, Leonida.

Mmm.mi sto chiedendo se riuscirò a raggiungere dei buoni risultati. Ieri ho iniziato con 200 jelquin e 5 stiramenti (30 secondi in tutte le direzioni e 6 circolari). Sembra già più vigoroso, ma forse sto agendo solo sulla lunghezza.I jelq li faccio con pene al 30-40% di erezione.. Va bene per la circonferenza?

Almeno al 50% per la circonferenza. 200 forse sono un pò troppi per la prima volta.

Capito..

Ma potrò svilupparlo finchè voglio o c’è un limite? Oppure dipende da come sono messo in partenza?

Eccomi al mio secondo post.

Prima di tutti un grazie a tutti quelli che hanno postato la loro esperienza in questo forum e a chi continua con pazienza ed umiltà ad affrontare I dubbi dei neofiti e non su un argomento così delicato.

Io sono 4 mesi che pratico PE partendo da 16 NBPL (senza spingere il righello nel pube) x 12.5 di circonferenza. Ora sono sempre a 16 NBPL, con punte di 16,5 in alcuni giorni x 13 di circonferenza. Mi sono focalizzato soprattutto sugli stretching fatti sia come compito, in genere 2 giorni “sì” ed uno “no”, con sabato e domenica sempre “no” / “no” che per per pochi minuti quando capitava ed avevo tempo sotto la doccia. I Jelq li ho aggiunti solo nell’ultimo mese ma ne faccio comunque pochi. Ho poi utilizzato nei primi tre mesi una pompa a vacuum senza manometro a piena erezione per 3 o 4 serie da 3 minuti ciascuna, in genere prima del PE o dopo il PE.

Valutando I miei risultati in termini di dimensioni, direi di aver guadagnato solo in circonferenza e neanche tanto, ma sto ancora cercando di personalizzare gli esercizi e quindi ho ancora da lavorare. In più non faccio kegels e faccio poco e niente riscaldamento. Quindi non ritengo di essere stato particolarmente diligiente. Ma di stretching ne ho fatto abbastanza e qualcosa in più in lunghezza mi attendevo, mentre gli 0,5 cm in circonferenza penso di poterli ascrivere esclusivamente alla pompa.

Però sono comunque soddisfatto della mia esperienza con il PE perchè da quando lo pratico mi ha aiutato a risolvere quello che per me stava diventando un problema: sono lunghissimo a venire durante il rapporto, e spesso mi stanco fisicamente prima di riuscire a venire e devo farmi masturbare dalla mia compagna. Fino ai 30 anni non è mai stato un problema, e adesso, a 37 comincia ad esserlo; ma a 60? Sono sicuro che sarei morto di infarto mentre facevo sesso.. Invece, dicevo che da quando faccio PE riesco a venire prima. Il legame non lo trovo, nel senso che, strapazzando il pene, mi aspettavo di desensibilizzarlo (e in effetti a volte mi sembra di sentire di meno durante il rapporto, qualche volta dovendo addirittura andarlo a toccare per capire se ho parzialmente perso l’erezione) però, all’atto pratico..

Grazie per l’attenzione ragazzi! Buona crescita!

Grazie per condividere MaxxaM. In quattro mesi la crescita in circonferenza è buona direi. Il riscaldamento può essere importante per i guadagni in EL. I jelq hanno un effetto sinergico con gli stiramenti, per cui se li fai + regolarmente hai maggior probabilità di crescita anche in EL.

16 NBP è oltre la media - che è all’incirca 15 BP. In ogni caso sembra tu sia predisposto per i guadagni in circonferenza - che poi è quello che conta di più per le donne. Prova dunque ad essere più regolare con la routine manuale per un paio di mesi, poi se ancora vuoi qualcosa in lunghezza si può valutare se utilizzare un estensore (anche fatto in casa) o l’hanging.

Marinera,siccome il sistema a laccetto mi da un pò fastidio,come mi posso costruire il sistema a vacuo per il glande visto che non ho capito come funziona?

A laccetto significa con il cappio? C’è anche il comfort-strap, credo tu possa comprarlo separatamente, magari anche su ebay.

Il sistema a vacuo non è altro che un tappo, a cui è fissato un tubo elastico (io ho usato una camera d’aria da bicicletta, altri tubi elastici in silicone) - infili il pene dentro il tappo, fai scivolare il tubo sul pene ed il vuoto mantiene la presa. C’è anche un video su autoxtender.com, credo; su questo sito vendono pure gli elastici in silicone e anche il caps (tappo). Non credo costi molto.

Preciso come sempre

Messaggio originale di marinera

Non vedo nulla di strano, Leonida.

Mi hanno parlato di hpv sul forum.. Credo sia il caso di farsi vedere.intanto ho chiesto a medicitalia.

Ma quale medicitalia. Vai da un urologo in carne ed ossa.

Grazie Marinera!

Seguirò sicuramente I tuoi consigli. In effetti voglio apprendere bene le tecniche base, capire quali lavorino meglio per me e personalizzarle un pochettino. Per le tecniche avanzate se ne parlerà molto più avanti. I kegels in particolare voglio inserirli e farli con costanza. Per il mio targhet, in lunghezza mi bastano un paio di cm in più, ed in circonferenza mi basterebbe anche solo ingrandire un poco il glande. Il campling, che inserirò molto in là, mi aiuterebbe per il glande o c’è un qualche esercizio specifico? Sò che ingrandire il glande non è facile..

Un dubbio lo ho sull’esecuzione degli stretching però: in genere spingo con una mano contro il pube, mentre con l’altra stretcho il pene. Questo perchè mi sembra che tirando con una sola mano il pube tenda ad uscire fuori e quindi, alla lunga, “angiarsi” qualche mm della parte del pene esterna. Insomma che magari la NBPL a lungo andare possa addirittura diminuire mentre magari è aumentata la BPL e quindi la lunghezza reale del pene.

Mah, se ti senti più tranquillo a fare stretching così, fallo.

Gli esercizi per la larghezza possono ingrandire il glande qualche volta, è sopratutto una questione di caratteristiche individuali. Il glande è estremamente elastico, per cui è difficile ingrandirlo.

Nell’ultima settimana ho notato una cosa strana…la routine che seguivo era forse un po’ troppo intensa perchè ho avvertito un leggero fastidio nella parte destra del pene, proprio all’interno. Ho smesso due giorni ed è passato e così ho ripreso con più delicatezza..ogni tanto lo avverto ancora ma è ogni volta meno forte e ora sembra passato del tutto.
Non capisco a cosa possa essere dovuto siccome ho delle ottime morning woods e a livello di funzionalità è sempre stato tutto una bomba. In erezione non ho mai avvertito il fastidio neanche quando è iniziato!

Ho misurato la BPFSL siccome mi sembrava più lunga del solito ed effettivamente ho raggiunto i 19cm! (due mesi fa era pochissimo sopra i 18)

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 01:15 AM.