Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

capisco speriamo,infatti ho già usato in passato andropenis, mi sa che invece di aggiungere mezzo centimetro una volta raggiunta la misura in erezione devi aggiungere il cosetto piccolo da 0.3 mm…ad ogni modo per quale motivo hai staccato il trattamento con andropenis?

Messaggio originale di speriamo
Avevo letto la tua risposta e la ricordavo, ma per strisce di cotone intendi delle garze? Te lo chiedo così vado in farmacia, ho poi notato che viene applicato del

Tessuto elastico sulla prima fasciatura, di che si tratta? Scusa se sono petulante, se vuoi puoi insultarmi.

Si Speriamo, la maglietta di cotone 100% è una buona idea, io per la fasciatura, quella subito sopra il pene, utilizzavo salviette umidificate che lasciavo asciugare, sono molto morbide, aderiscono bene e proteggono, poi prova ad ingegnarti un po’, molto spesso la scarsa voglia di andare a comprare il materiale la puoi compensare guardando quello che hai in casa..

Messaggio originale di lapo
capisco speriamo,infatti ho già usato in passato andropenis, mi sa che invece di aggiungere mezzo centimetro una volta raggiunta la misura in erezione devi aggiungere il cosetto piccolo da 0.3 mm…ad ogni modo per quale motivo hai staccato il trattamento con andropenis?

Sono andato sul sito dell’Andromedical, e mi pare di aver letto che ci sono 2 metodi:
quello tradizionale, e quello intensivo che consiste nell’aggiungere un cilindretto ogni 3 gg anzi che ogni settimana, comunque, andate a leggere anche il loro forum, molti si lamentano della difficoltà a tenere il dispositivo per 8 ore al giorno.

Crek è un esperto di estensore, provate a chiedere a lui quale sia il metodo più efficace.

parlando con un andrologo mi disse che nel mio caso l’estensore era indicato primo perchè ho una curvatura,secondo perchè ho un “retractile penis” nel senso che ,come a tutti, tende a ritirarsi nello scroto in condizioni di ansia,stress, pero’ a me a differenza della maggioranza lo fa oltremodo causando bassa autostima.

Ho un corpo cavernoso, quello destro, meno sviluppato del sinistro, per cui il pene curva a destra sia nel corpo che dal ventre.concorderai con me che la situazione ti porta a pensare l’estensore come quasi l’unico metodo almeno per iniziare e mettere a posto un po’ la situazione e poi quando si sarà stabilizzata (hai guadagnato diciamo 3 cm e in flaccidità non hai il pipino piccolino di un neonato) potrai provare altre tecniche.ma se il pene prima non aggiusti la curvatura (il che vuol dire allungare il corpo cavernoso meno sviluppato, appunto con l’estensore) secondo me tutte queste routine sono non inutili ma non particolarmente efficaci.

Credo di aver capito un po’ del PE e che se parti nella mia condizione a fare esercizi su esercizi manuali non avrai grandi risultati.Il pene deve stare bene,senza curve, corpi cavernosi sviluppati entrambi armoniosamente,e poi puoi pensare di fare esercizi manuali.questo è quello che ho capito del PE.Inutile consigliare cose senza sapere la situazione di partenza (mi sembro un andrologo che cerca clienti quando lo dico) ma è proprio così. ho fatto il mio esempio in cui è lampante che se prima non aggiusti la curvatura e non prendi quei 3 cm che allungano il corpo cavernoso meno sviluppato, è inutile “uccidersi” di esercizi,stancarsi per poi sentirsi ancora piu’ depressi.Nel MIO caso CREDO che l’estensore sia efficace piu’ di ogni altro esercizio.dopo averlo usato un paio d’anni allora comincerò a pensare altri tipi di esercizi ma se prima non cresce un po’ detto in parole povere,perdi solo tempo cercando di allungarlo con le mani.

Magari fossi un esperto… Io ho solo seguito le istruzioni riportate dal fabbricante e, una volta abituato il pisello all’estensore, mi sono limitato ad aggiungere cilindretti ogni vola che la trazione non era più sufficiente a raggiungere l’ultima tacca del dinamometro (trazione massima).

Ho usato l’estensore per circa 5/6 mesi posizionato in alto finchè marinera non mi ha fatto notare che per ottimizzare i guadagni in lunghezza bisogna portarlo verso il basso.

Dopo un mese di decon ho reiniziato gradualmente ad indossarlo (ovviamente in basso). Ho notato che in basso, tira di più.

Lo considero un segno positivo.

Aggiungo che recentemente mi sono fatto un giro sui forum dei produttori più famosi e anche lì tutti riportano che l’estensore posizionato in basso aumenta la lunghezza, in alto la circonferenza.

Chiudo dicendo che in effetti avevo notato miglioramenti più in circonferenza che in lunghezza ma li attribuivo alla newbie (che ancora pratico)

Vi terrò aggiornati sull’evolversi della situazione.

Messaggio originale di lapo

parlando con un andrologo mi disse che nel mio caso l’estensore era indicato primo perchè ho una curvatura,secondo perchè ho un “retractile penis” nel senso che ,come a tutti, tende a ritirarsi nello scroto in condizioni di ansia,stress, pero’ a me a differenza della maggioranza lo fa oltremodo causando bassa autostima.

Ho un corpo cavernoso, quello destro, meno sviluppato del sinistro, per cui il pene curva a destra sia nel corpo che dal ventre.concorderai con me che la situazione ti porta a pensare l’estensore come quasi l’unico metodo almeno per iniziare e mettere a posto un po’ la situazione e poi quando si sarà stabilizzata (hai guadagnato diciamo 3 cm e in flaccidità non hai il pipino piccolino di un neonato) potrai provare altre tecniche.ma se il pene prima non aggiusti la curvatura (il che vuol dire allungare il corpo cavernoso meno sviluppato, appunto con l’estensore) secondo me tutte queste routine sono non inutili ma non particolarmente efficaci.

Credo di aver capito un po’ del PE e che se parti nella mia condizione a fare esercizi su esercizi manuali non avrai grandi risultati.Il pene deve stare bene,senza curve, corpi cavernosi sviluppati entrambi armoniosamente,e poi puoi pensare di fare esercizi manuali.questo è quello che ho capito del PE.Inutile consigliare cose senza sapere la situazione di partenza (mi sembro un andrologo che cerca clienti quando lo dico) ma è proprio così. ho fatto il mio esempio in cui è lampante che se prima non aggiusti la curvatura e non prendi quei 3 cm che allungano il corpo cavernoso meno sviluppato, è inutile “uccidersi” di esercizi,stancarsi per poi sentirsi ancora piu’ depressi.Nel MIO caso CREDO che l’estensore sia efficace piu’ di ogni altro esercizio.dopo averlo usato un paio d’anni allora comincerò a pensare altri tipi di esercizi ma se prima non cresce un po’ detto in parole povere,perdi solo tempo cercando di allungarlo con le mani.

Non mi convince molto quello che dici.

Ok per l’estensore ma dovresti fare anche gli esercizi. Il corpo cavernoso meno sviluppato andrà in paralleo all’altro finchè il più grande si stabilizzerà (per limiti fisiologici) e l’altro continuerà fino a raggiungerlo.

Per analogia, quando devi aumentare la massa muscolare di una gamba, ad esempio, fai esercizi con tutte e due non solo con quella interessata, proprio per questo motivo.

Ad occhio mi sembra un ragionamento non del tutto sballato

Messaggio originale di lapo
Capisco speriamo,infatti ho già usato in passato andropenis, mi sa che invece di aggiungere mezzo centimetro una volta raggiunta la misura in erezione devi aggiungere il cosetto piccolo da 0.3 mm.ad ogni modo per quale motivo hai staccato il trattamento con andropenis?

Lapo,

Ho dovuto interrompere con l’uso dell’estensore perchè mi stava procurando frequenti ferite, taglietti, alla base del glande, ed inoltre è ingombrante,

Non solo per una questione di volume, non riesco a starmene con le mani in mano, faccio stretching per un ora consecutiva, in attesa di sperimentare

I pesi, non intendo fermarmi prima dei 18 NBP, ciao.

Per marinera e Martello,

Grazie per l’esplicitazione, adesso ho un idea, anche se vostra, a breve, anzi tra non molto, comincio con le domande più tecnicamente specifiche,

So/upportatemi.

Guardare i 200m di atletica leggera è una dose ammazza-autostima ahahah :D

martello cosè l intervento di fracheu…. vabbè quello li???

la frenulotomia (sezione del frenulo)…

Messaggio originale di speriamo
Lapo,

Ho dovuto interrompere con l’uso dell’estensore perchè mi stava procurando frequenti ferite, taglietti, alla base del glande, ed inoltre è ingombrante,

Non solo per una questione di volume, non riesco a starmene con le mani in mano, faccio stretching per un ora consecutiva, in attesa di sperimentare

I pesi, non intendo fermarmi prima dei 18 NBP, ciao.

Speriamo, quali sono le tue misure attuali? Secondo le statistiche la media italiana è 15 cm di lunghezza e 12,5 cm di circonferenza.

Messaggio originale di Martello
Speriamo, quali sono le tue misure attuali? Secondo le statistiche la media italiana è 15 cm di lunghezza e 12,5 cm di circonferenza.

Martello,

Dovrei essere 16 cm nbp e14 cm eg, uso il condizionale perchè appena prendo il righello l’erezione si indebolisce, peraltro pima di realizzare concretamente la

Volontà di misure maggiori, non raggiungevo le cifre che hai indicato come media, ciao.

Ho Paura Di Usare Male L’extender,per Troppe Ore E Magari Non Avere Risultati.chi Mi Consiglia Un Programma Da Seguire?oggi Secondo Giorno E Niente Risultato. Appena Tolgo L’extender Il Pene Ridiventa Retrattile Nello Scroto…che Depressione

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 02:05 AM.