Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Come Fare I Jelq

Messaggio originale di Jordanxxx

E dove fai incontrare pollice ed indice? ad un lato adottando un ok normale, o sotto il pene con una presa inversa?

Il pollice lo sovrappongo all indice che spingo verso l’alto contro il pollice è un po difficile da spiegare ahah

Messaggio originale di arcerusbelz

Il pollice lo sovrappongo all indice che spingo verso l’alto contro il pollice è un po difficile da spiegare ahah

Si si ho capito, e dove si trovano quando chiudi la presa? Ad un lato del pene o sopra/sotto?

Messaggio originale di Jordanxxx

Si si ho capito, e dove si trovano quando chiudi la presa? Ad un lato del pene o sopra/sotto?

Si trovano lateralmente.

Help consiglio

Buongiorno a tutti. Sono un nuovo utente e sono due o tre giorni che mi documento sul forum. Oggi ho appena iniziato il mio primo giorno di esercizi per iniziare a capire la tecnica e sono molto fiducioso. Dai post che leggo c’è gente che si lamenta per problemi psicologici forse, dato che il mio è un problema abbastanza serio sopratutto dal punto di vista della circonferenza:13,5 cm lunghezza,11,6 circonferenza. Il mio obiettivo sarebbe di arrivare per lo meno a 17 cm ma me ne basterebbero 2 in più di lunghezza e un po di più di circonferenza per aumentare-la mia autostima e la mia sicurezza a letto.All’età di 36 anni ho eseguito un intervento di ingrossamento del pene con il metodo di cooleman presso una nota clinica di Milano iniettando grasso centrifugato ,spendendo 6 mila euro e ottenendo quasi nulla, ossia un leggerissimo aumento di spessore “finto”.Inoltre mi ha causato per i primi periodi deformità e residui di grasso che mano mano si sono assorbiti per fortuna, quindi sconsiglio l’intervento a tutti, soldi spesi male. A 17 anni ero tanto infelice che avevo tentato il suicidio per questo piccolo “deficit”,poi ho capito che è una cosa stupidissima e da folli:la vita è preziosa e bisogna viverla e combattere sempre!!!!. Sono passato da un obbesità di 107 kg a 79 kg facendo bicicletta flessioni e addominali per un anno, vorrei applicare la stessa testa caparbietà e metodica per il mio pene. Ho 38 anni e posso dire che nonostante le dimensioni minime e i miei “complessi” ho avuto diverse donne e tutte belle se non bellissime (mai cessi per fortuna )tra cui una per dieci anni e questo lo riporto per incoraggiare i numerosi utenti che hanno paura di andare a letto con dimensioni molto superiori alle mie e si fanno le pippe mentali.

Per esperienza personale gli dico che è importante fare i preliminari farli bene,coinvolgerla,amarla se lo merita, essere sicuri di quel che si ha e provarci fino in fondo, anche se non vi nascondo che alcune ragazze “sottili”mi hanno mollato propio per quel motivo(peggio per loro).Tornando a noi vorrei iniziare con la routine di base e aggiungere gradatamente un estensore, tipo iniziare con 4 gg a settimana di routine. Poi al secondo o terzo mese che il mio pene si sarà abituato allo stress vorrei aggiungere un estensore(avevo pensato a penismaster pro vacum ad aste) iniziando dalle 3 ore al giorno fino alle 8 ore gradualmente come indicato da alcuni utenti con le pause ogni 2 ore. Spero mi sappiate consigliare sono abbattuto ma motivato tanto. Grazie a tutti un saluto spero qualcuno mi risponda e spero di non essere uscito ” off topic” un abbraccio.

Messaggio originale di obiettivo 17

Buongiorno a tutti. Sono un nuovo utente e sono due o tre giorni che mi documento sul forum. Oggi ho appena iniziato il mio primo giorno di esercizi per iniziare a capire la tecnica e sono molto fiducioso. Dai post che leggo c’è gente che si lamenta per problemi psicologici forse, dato che il mio è un problema abbastanza serio sopratutto dal punto di vista della circonferenza:13,5 cm lunghezza,11,6 circonferenza. Il mio obiettivo sarebbe di arrivare per lo meno a 17 cm ma me ne basterebbero 2 in più di lunghezza e un po di più di circonferenza per aumentare-la mia autostima e la mia sicurezza a letto.All’età di 36 anni ho eseguito un intervento di ingrossamento del pene con il metodo di cooleman presso una nota clinica di Milano iniettando grasso centrifugato ,spendendo 6 mila euro e ottenendo quasi nulla, ossia un leggerissimo aumento di spessore “finto”.Inoltre mi ha causato per i primi periodi deformità e residui di grasso che mano mano si sono assorbiti per fortuna, quindi sconsiglio l’intervento a tutti, soldi spesi male. A 17 anni ero tanto infelice che avevo tentato il suicidio per questo piccolo “deficit”,poi ho capito che è una cosa stupidissima e da folli:la vita è preziosa e bisogna viverla e combattere sempre!!!!. Sono passato da un obbesità di 107 kg a 79 kg facendo bicicletta flessioni e addominali per un anno, vorrei applicare la stessa testa caparbietà e metodica per il mio pene. Ho 38 anni e posso dire che nonostante le dimensioni minime e i miei “complessi” ho avuto diverse donne e tutte belle se non bellissime (mai cessi per fortuna )tra cui una per dieci anni e questo lo riporto per incoraggiare i numerosi utenti che hanno paura di andare a letto con dimensioni molto superiori alle mie e si fanno le pippe mentali.

Per esperienza personale gli dico che è importante fare i preliminari farli bene,coinvolgerla,amarla se lo merita, essere sicuri di quel che si ha e provarci fino in fondo, anche se non vi nascondo che alcune ragazze “sottili”mi hanno mollato propio per quel motivo(peggio per loro).Tornando a noi vorrei iniziare con la routine di base e aggiungere gradatamente un estensore, tipo iniziare con 4 gg a settimana di routine. Poi al secondo o terzo mese che il mio pene si sarà abituato allo stress vorrei aggiungere un estensore(avevo pensato a penismaster pro vacum ad aste) iniziando dalle 3 ore al giorno fino alle 8 ore gradualmente come indicato da alcuni utenti con le pause ogni 2 ore. Spero mi sappiate consigliare sono abbattuto ma motivato tanto. Grazie a tutti un saluto spero qualcuno mi risponda e spero di non essere uscito ” off topic” un abbraccio.

Ciao e bevenuto, mi dispiace per tutte le difficoltà che hai avuto e sembra proprio che i grandi medici che non considerano il PE abbiano toppato ancora.

La misura della lunghezza è fatta premendo sull osso pubico o no?

In ogni caso le tue misure non sono disperate, anzi ti basterebbe poco per rientrare pienamente nella media e magari con un altro piccolo sforzo e un pò di fortuna potresti anche superarla.

Lascia perdere estensori,pompe e roba varia, per ora non pensarci e dedicati esclusivamente alla Routine Di Base che si è dimostrata in assoluto la cosa più efficace per crescere sia in lunghezza che in larghezza.

Buona fortuna!

Messaggio originale di arcerusbelz

Ciao e bevenuto, mi dispiace per tutte le difficoltà che hai avuto e sembra proprio che i grandi medici che non considerano il PE abbiano toppato ancora.

La misura della lunghezza è fatta premendo sull osso pubico o no?

In ogni caso le tue misure non sono disperate, anzi ti basterebbe poco per rientrare pienamente nella media e magari con un altro piccolo sforzo e un pò di fortuna potresti anche superarla.

Lascia perdere estensori, pompe e roba varia, per ora non pensarci e dedicati esclusivamente alla Routine Di Base che si è dimostrata in assoluto la cosa più efficace per crescere sia in lunghezza che in larghezza.

Buona fortuna!

Grazie mille davvero per l’incoraggiamento.Si le misure sono giuste sono state prese dal medico nella previsita prima dell operazione anche se in realtà è stata un erezione farmacoindotta quindi non so se quella naturale sia più forte. Ok ascoltero’ i tuoi consigli ma mi chiedevo se 3 ore al giorno di estensore possano sostituire lo stretcking e quindi si possa solo eseguire il jelquing e il kiegel come supplemento?

Messaggio originale di obiettivo 17

Grazie mille davvero per l’incoraggiamento.Si le misure sono giuste sono state prese dal medico nella previsita prima dell operazione anche se in realtà è stata un erezione farmacoindotta quindi non so se quella naturale sia più forte. Ok ascoltero’ i tuoi consigli ma mi chiedevo se 3 ore al giorno di estensore possano sostituire lo stretcking e quindi si possa solo eseguire il jelquing e il kiegel come supplemento?

L’estensore all’inizio ti “brucia” solo i guadagni che potresti avere in quantità maggiore con la routine manuale, concentrati su questa per almeno 3 mesi e poi tirerai le prime somme.

complimenti soprattutto per il fatto di voler migliorare l’aspetto in generale.

Io fino ai 18 anni pesavo 120kg (sono alto 185cm) poi mi sono messo in palestra e sono arrivato a 95 senza essere tiratissimo ma non mi lamento.

Il pisello è l’ultimo dei problemi nelle relazioni, conta tanto la sicurezza, sicurezza che da ciccione è difficile avere.


22,3 Nbp

17,4 Eg

24,2 Bp

KEgel

Come si fa il kegel?

Messaggio originale di Robali88
Come si fa il kegel?


Ciao Robali88, ti invio come ho scritto ad altro utente e qui faccio copia e incolla:
“”Ti è mai successo che mentre fai pipì, ti aprono la porta del bagno e tu per la vergogna smetti di farla, 😃😃 ecco quello è un kegel.

Ti e mai capitato che stai avendo un orgasmo e dici, “porca puttana”, così presto? e cerchi di bloccarla 😳 ecco quello è un kegel.

Ti è mai capitato che la prof, apre il registro e dice “OGGI INTERROGAZIONI” col dito scende lungo la lista dei presenti e ad alta voce fa il tuo NOME e tu subito, stringi il buco del culo, 😜 ecco quello è un kegel.”“
Io credo che lo hai capito!!
Ora cerca di capire quali muscoli si sono contratti.
Un saluto!!😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Messaggio originale di Parto da 16
Ciao Robali88, ti invio come ho scritto ad altro utente e qui faccio copia e incolla:
“”Ti è mai successo che mentre fai pipì, ti aprono la porta del bagno e tu per la vergogna smetti di farla, 😃😃 ecco quello è un kegel.

Ti e mai capitato che stai avendo un orgasmo e dici, “porca puttana”, così presto? e cerchi di bloccarla 😳 ecco quello è un kegel.

Ti è mai capitato che la prof, apre il registro e dice “OGGI INTERROGAZIONI” col dito scende lungo la lista dei presenti e ad alta voce fa il tuo NOME e tu subito, stringi il buco del culo, 😜 ecco quello è un kegel.”“
Io credo che lo hai capito!!
Ora cerca di capire quali muscoli si sono contratti.
Un saluto!!😜

Mitica descrizione di cos’è un Kegel :-)

Grazie, Parto!


Modified forum rule #69: Your avatar must show a JUICY ass, may it be female, male, mermaid, even sheep or horses are accepted. :-)

My logbook: Richard65 - the roadbook

Messaggio originale di Richard65
Mitica descrizione di cos’è un Kegel :-)

Grazie, Parto!


😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Ma quindi se qualcuno ha obiettivi più in lunghezza che in larghezza, consigliate maggiormente il jelq oliato? Gli stiramenti anche sono indicati per questo fine?


Start 25/08/2017

NBP 16 cm BP 18 cm EG 16cm

My dream: BP 22cm NBP 20 cm EG 18cm

Messaggio originale di MGege

Ma quindi se qualcuno ha obiettivi più in lunghezza che in larghezza, consigliate maggiormente il jelq oliato? Gli stiramenti anche sono indicati per questo fine?

Per chi inizia è sempre consigliabile il jelq oliato, ha meno impatto sui tessuti profondi, quindi meno rischio infortunio.

Per gli stiramenti, io penso🤔, sia meglio prima del jelqing, distende le fibre e prepara il tessuto a ricevere uno stimolo non per niente delicato!!

Insomma segui l’ordine cronologico della routine di base.

Un saluto!!😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

Vedendo i risultati ottenuti da voi, la foga è tanta devo riuscire nell’ essere graduale e paziente. Domani ho il giorno di riposo e quasi quasi mi sta prendendo male :D


Start 25/08/2017

NBP 16 cm BP 18 cm EG 16cm

My dream: BP 22cm NBP 20 cm EG 18cm

Top

All times are GMT. The time now is 10:49 AM.