Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Il nuovo bar del forum ancora più nuovo

Thread Closed

Pure a me interessano le donne!!! 😒

Sono Penny, sciocco. 😌

Ma come mai hai cambiato nick?

Ragazzi che fine avete fatto?

Mi sa che il bar nuovo ancora più nuovo si sta gia invecchiando ahahaha.

Mi sa che ho aggiunto un altro mezzo cm al mio volatile,mi sa che ora arriva sui 19 nbpel.

Buon PE a tutti e buona serata.

Presentazione

Buonasera mi chiamo Francesco, ho 30 anni e sono etero, mi sono iscritto al forum per ingrandire il mio pene. Attualmente ho 17 centimetri di lunghezza e 15 di circonferenza. Vorrei raggiungere negli anni 20 di lunghezza….

Era il Ferragosto dell’anno 1999, in montagna insieme a tutta la vecchia compagnia, più quell’anno c’erano M. di Milano (il mio migliore amico) e M. anch’egli di Milano (migliore amico di C. - mia ex di Trento). Quell’anno il mio migliore amico si era messo insieme a C. ed io stavo con S. (ho già parlato di lei, anche parecchio :rolling: ). l’amico mio stava in un appartamentino all’ultimo piano di una bella casetta di bosco, mentre l’altro M. stava in una stanza in abitazione dall’altra parte del paese. E quella notte io e S. dovevamo dormire ospiti nella stanza di quest’ultimo M. (d’ora in avanti M2 se no impazzisco), tanto per stare insieme. Alla ora in cui si è deciso di rientrare, roba di notte fonda, c’era M2 sul suo letto e io e S. a terra poco distante a fare robe… Giustamente M2 si è girato e ci ha detto qualcosa del tipo “Sì però ragazzi, così mi mettete in difficoltà…” e fu così che io ed S. ci siamo dati una calmata, ma i bollenti spiriti erano oramai accesi…. Così ad un certo punto siamo usciti dalla stanza (trattavasi di stanza singola in casa di privato che affittava stanza abusivamente) e girando un attimo per la casa abbiamo trovato un’altra stanza da letto apparentemente vuota. Bè, insomma, era sempre la notte di ferragosto e poteva anche essere che l’occupante fosse ancora in giro e sarebbe rientrato di lì a breve…. oppure no! Ma noi ce ne siamo fregati, ci siamo infilati nel letto e abbimo fatto una bella scopata (fra l’altro S. era una di quelle che gemono parecchio)! E una volta terminato abbiamo pure fatto una bella ispezione della stanza portando via tutti gli accendini che vi abbiamo trovato dentro!!! :rolling:

La continuo perchè non avrebbe senso raccontarla più avanti: Giorni dopo l’aneddoto di cui sopra, M2 alloggiava in una stanza nella medesima abitazione in cui stava M. (perchè quelli della stanza in cui stava precedentemente partivano per le ferie e non potevano più tenerlo in casa), era proprio la stanza accanto. Quella sera dopo essere stati in giro fino ad orario non meglio definito, siamo rientrati in camera di M. in cui c’erano tre letti, benchè l’ospite fosse solo lui. Insieme a noi c’era L. (la ragazza che mentre cercavo di sverginare nel 1996 - come raccontato qualche tempo fa - era svenuta e s’era piantato tutto lì) e quella sera avevamo fumato e bevuto parecchio. Fatto sta che aspettavamo M2 che si era trattenuto fuori più a lungo, perchè gli avevamo promesso di fumare il bong della buonanotte tutti insieme. Dopo un po’ di tempo, non sentendolo arrivare ci siamo insospettiti e siamo andati nella sua stanza: era lì sotto le coperte che di proposito non si era fatto sentire perchè si trovava in difficoltà a fare qualunque cosa a causa degli eccessi della serata…. come ci ha sentiti entrare in stanza è scoppiato a ridere, ma così forte che temevamo di fare svegliare tutti gli altri abitanti dell’edificio…. E non riusciva a smettere, tanto che alla fine ci siamo ritrovati tutti a ridere a crepapelle…. Ma alla fine il suo bong glirl’abbiamo fatto fumare e ce ne siamo tornati in camera di M. per… proseguire. E io che continuavo a provocare L., era divertente, lei stava pure al gioco fino a che all’ennesimo “guarda che lo tiro fuori e te lo metto in bocca..” e al suo ennesimo “Dai, perchè non lo fai davvero…” l’ho tirato fuori e gliel’ho posato sulle labbra…. ma mentre lei apriva la bocca,preso dal senso di colpa perchè non volevo tradire S. (eravamo agli albori) le ho proprio detto che non avrei voluoto fare questa scorrettezza e mi sono ritratto. Forse forse era destino che con L. non dovessi davvero mai farci nulla!!

E per finirla, quell’anno, successe tutto in un paio di giorni poco prima della fine delle vacanze, M. ci ha prestato (quello stesso giorno!!) svariate volte la stanza (a me e S.) per farci roba… La stanza era in una mansarda (sempre la stessa, non l’ho detto prima) ed aveva due lucernari. L’ultima volta in cui ci abbiamo scopato dentro io e S. era la sera di quel giorno avevamo nel letto accanto a noi M. e C. che non ptevano fare nulla perchè lei aveva il ciclo (bè, quando ci sono stato insieme io l’anno prima me la scopavo anche col ciclo, ma i gusti son gusti), mente io e S. a dopo svariati preliminari abbiamo chiesto ai due accanto se disturbavamo, ci hanno dato il benestare e ci siamo fatti la nostra sana scopata. Da notare che C. alla fine rivolta verso S. le ha detto: “Accidenti se miagoli mentre fai l’amore…” (carino, no? :rolling: ). Bene, la parte bella arriva quando io mi sono levato il preservativo, l’ho annodato e ho fatto: “Lancio acrobatico!!!” e tirandolo a mo’ di elaztico l’ho lanciato fuori dal lucernario (così avevo fatto anche coi precedenti due nel pomeriggio). La serata finisce, ognino a casa propriaa dormire. Il giorno successivo, in tarda mattinata ci chiama M. per andare da lui che pareva fosse successa una cosa grave e bene: lo stavano sfrattando perchè i proprietari della casa avevano sottto un bel giardino, con begli alberi da frutta, dai cui rami pendevano i preservativi che io avevo lanciato il giorno prima fuori dal lucernario :rolling: :rolling: :rolling:

Li abbiamo raccolti, anzi li HO raccolti (giustamente) e ce ne siamo andati.

Meno male C. aveva una casa abbastanza grande da prenderlo con sè e tenerlo lì per gli ultimi giorni di vacanza!!!

Ragazzi che estati ho passato in quel posto!!!! E questa è solo una….

Queste storie sono perle. Mai banali, devi essere un tipo bello intraprendente.

Parlando di cose zozze, vi chiedo un consiglio che non oso chiedere ai miei amici.

Io ho sempre avuto fantasie per le donne mature. Da un po’ si è trasferita a circa 150 metri da casa mia una signora 60enne molto ben tenuta, labbra rifatte, seno enorme rifatto, si veste però in modo molto composto.

Ha attirato subito la mia attenzione e ho da principio iniziato a salutarla con il solito buongiorno e buonasera che rivolgo a tutte le facce conosciute del mio quartiere.

In un breve scambio di battute ho scoperto che è vedova, ho quindi visto la possibilità di togliermi uno sfizio proibito.

Sinceramente ho provato ad offrirmi per portarle la spesa fino a casa una volta che l’ho vista con le buste, ha declinato anche perché mancavano solamente 40 metri.

Non so come fare ad approcciarla, non posso usare i metodi che uso con le mie coetanee (ho 26 anni).

Non scambiatemi per un pervertito XD.

Non voglio smontarti, ma difficilmente una vedova 60enne trova attraente un giovane di 26. Se ne potrebbe già parlare se fossi sulla 40ina, ma così… Poi le vedove (almeno quelle che ho avuto modo di conoscere io) se erano donne che ci tenevano al proprio marito, di solito la chiudono a chiave e morta lì. Anche io ho una collega (che a dire il vero è la sorella del titolare di dove lavoro) che è una donna davvero ben tenuta e non le ho mai nascosto l’attrazione che provo per lei. Siamo anche usciti a fare aperitivi, le ho fatto massaggi sulle spalle, abbracci eccetera, ma mai di più (me lo ha detto esplicitamente chiaro e tondo!). Lei non andrà mai con un altro perchè per lei il suo compagno era tutto. Basta, ha chiuso tutto a chiave e fine della storia.

Secondo me dovresti provare a puntare su 40enni o poco più.

Bene, allora visto che ho parlato di C. nei post precedenti… Bè, lei ha la mia età, era una bella ragazza binodo ramato con grandi labbra e idem tette spettacolari, un bel corpo e piedini spettacolo! Anche se i piedi più belli sono quelli di S. (non quella degli scorsi post, ma la più recente), ma questa è un’altra storia. Bè ecco era tipo il 25 Luglio del 1998 quando una sera come un’altra ci siamo trovati faccia a faccia e abbiamo iniziato a limonare come pazzi… ma per il momento finisce lì. La parte carina è arrivata il giorno dopo quando ci siamo visti al mattino e io sapendo che i miei erano usciti per fare una passeggiata l’ho portata a casa. Ed è stato un tripudio di preliminari fino a che lei ha preso la borsa e ne ha estratto un preservativo dicendo:”Bè, credo che sia arrivato il momento di usare questo”…. Pensate, lei che lo ha detto a me, non il contrario….. Detto fatto, spogliati, indossato e ci siamo fatti la nostra prima magica trombata… Fico no? Solo che ad un certo punto mentre facevo per levare il preservativo ho notato che qualcosa non andava…. si è rotto!!!!!! Oh santa pazienza, immaginate la mia faccia? Anche se fino a quel momento non mi era ancora capitato di mettere incinta nessuna, comunque un po’ di preoccupazione, potete ben capire, no? Anche lei sembrava preoccupata, ma di meno… E poi ho scoperto che prendeva la pillola!!! Anche se prima che lo ammettesse ne abbiamo fatte mille altre di scopate, tutte col preservativo (che io odio con tutto me stesso) e senza più che se ne sia rotto nessuno :rolling:

Va bè, insomma, anche quella volta è finita bene!

Questa anche la racconto che è carina: Dove vivo ora è un condominio abbastanza ampio, fatto a quadrifoglio con un giardinetto interno e tutto intorno i corselli che mandano ai garage. Ieri sera sono sceso in bermuda (e basta, senza maglietta e a piedi nudi, mi piace stare così in casa d’estate) a buttare la carta, tranquillamente facendo tutto il lato esterno destro del condominio sui corselli e mettendo i rifiuti fuori dal cancellone (oggi è giorno di raccolta).

Al primo piano poco prima del cancellone si affacciano diverse balconate, una delle quali di casa di una signora bionda intorno ai 60, ma abbastanza moderna, probabilmente ai suoi tempi deve averne fatte di cotte e di crude… Bene, passandoci sotto io non avevo notato che lei fosse sul balcone a fumare e ad un certo punto sento esclamare “Cazzo che maschio!”…. Non me l’aspettavo davvero, lì per lì come ho sentito “cazzo” mi sono pure un attimo scantato, ero preso nei miei pensieri…. E lei continua: “Complimenti, hai un fisico bellissimo!”. Io, proseguendo oltre “Grazie mille, troppo gentile” e non mi sono fermato, ma mi sono sentito un eroe per quei 10 secondi!!!! Che figata, non capitano tutti i giorni cose simili, no? Figa, dovrà servire a qualcosa in fondo tutto il culo che mi sono fatto negli anni e mi faccio tutti i santi giorni!!!! Un ringraziamento anche alla mia mamma che mi ha portato di forza a fare nuoto dai 6 ai 15 anni!

Messaggio originale di YukioM

Parlando di cose zozze, vi chiedo un consiglio che non oso chiedere ai miei amici.

Io ho sempre avuto fantasie per le donne mature. Da un po’ si è trasferita a circa 150 metri da casa mia una signora 60enne molto ben tenuta, labbra rifatte, seno enorme rifatto, si veste però in modo molto composto.

Ha attirato subito la mia attenzione e ho da principio iniziato a salutarla con il solito buongiorno e buonasera che rivolgo a tutte le facce conosciute del mio quartiere.

In un breve scambio di battute ho scoperto che è vedova, ho quindi visto la possibilità di togliermi uno sfizio proibito.

Sinceramente ho provato ad offrirmi per portarle la spesa fino a casa una volta che l’ho vista con le buste, ha declinato anche perché mancavano solamente 40 metri.

Non so come fare ad approcciarla, non posso usare i metodi che uso con le mie coetanee (ho 26 anni).

Non scambiatemi per un pervertito XD.

Ciao YukioM, certamente non posso parlare di te, infatti non ti conosco, ma in linee generali posso dire che spesso è il frutto di un conflitto irrisolto, tipico del maschio umano, dove la psiche pesa maggiormente sul carattere, personalità e i suoi desideri. Molti non superano il complesso di Edipo e forse non lo supereranno mai, convivendoci comunque tranquillamente!!

Il desiderio è l’espressione più viva e rappresentativa dell’inconscio e non c’è nulla di più terapeutico, ove è possibile, di una sua realizzazione o materializzazione, facendo emergere forse, desideri primitivi che ci inoltrano nel giusto verso della consapevolezza, tenendo presente che un padre troppo debole e una madre troppo dominante, o figure sostitutive, possono essere la causa di questo!!

Io non userei l’approccio con il soccorrere, sorreggere, adoperarsi, agevolare, sostenere, aiutare……..ma direttamente elogiando la sua bellezza, gli occhi, i capelli…..qualsiasi donna, e a qualsiasi età ama sempre essere corteggiata!!

Un saluto.😜


(08-2016) BP16-EG13,5

(04-2017) BP18-EG14

:-pulse: :jumpred:

E’ accaduto ieri pomeriggio, non facevamo l’amore da Venerdì 25 scorso.. Tante coccole, massaggi, vera e propria adorazione del suo corpo, fino a che non riuscendo più a resistere le ho alzato le gambe… e non c’era nulla da fare, non entravo!! Lei sorrrideva e mi ha detto: sono chiusa, oggi non entri!. Ma la perseveranza e la tanacia mi hanno aiutato, pian pianino sono entrato. Nel giro di un paio di saliscendi lei era completamente lubrificata di sua secrezione densa e biancastra, traslucida. Ha goduto nel giro di pochi secondi. Non contento sono uscito, sceso con la bocca. Non resistivo, dovevo sentire il suo sapore dopo che le avevo visto secernere tanta lubrificazione così densa, così ricca…. Dio mio, era deliziosa….. tanto che nel giro di al massimo un paio di minuti ha goduto di nuovo!!! Le è uscito questo dalla bocca: “Oh mio dio, ancora… Finalmente sei tornato!”. Sono risalito, penentrandola di nuovo le ho chiesto: “Se resto così altri 10 minuti e poi scendo di nuovo…. pensi di farcela, un’altra volta?” - “Non lo so, di sicuro non sarà facile”. Ma ho voluto provarci lo stesso, non ho lasciato passare dieci minuti, ma sette/otto tutti, così sono sceso di nuovo con la bocca…. Ma dopo un po’ mi ha detto lei stessa di risalire perchè non ci sarei riuscito. Ed abbiamo finito facendo, infine, godere pure me. Anche se…. lei che gode è uguale a me che godo. Anzi, meglio, molto meglio!! E’ il massimo.

Comunque mi avanza una kikka di EllaOne… L’ho presa per un rapporto a rischio, ma prima di darla a lei le è venuto il ciclo e quindi…. ce l’ho sul groppone! Se qualcuno ne avesse necessità… :D

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 10:25 PM.