Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Modifiche estensore by Antanior

Modifiche estensore by Antanior

Vi riporto alcune semplici modifiche che ho apportato al mio estensore, in modo da renderlo meglio utilizzabile!
In seguito aggiungerò anche il sistema riscaldante per l’ADS o altre modifiche che mi verranno in mente per renderlo più efficace ;)

—————————————

Modifica #1: Cuscinetto base

La base degli estensori può essere molto fastidiosa o addirittura dolorosa, in quanto la pelle fra i testicoli ed il pene può accavallarsi e cominciare a pizzicare/far male.
Per risolvere si può utilizzare un vecchio calzino tagliato (e lavato ;) ).
Si taglia via la punta del calzino e ne rimane solo un cilindro; si ripiega il calzino sulla base, facendo andare una estremità all’esterno sulle aste ed una all’interno della base fra le due aste.
La pelle in questo modo è a contatto con un materiale più morbido e che inoltre permette meglio di scivolare.

Soluzione un po’ più spartana ma, visto che probabilmente lo indosseremo spesso al bagno, pratica è mettere fra la base e la pelle uno/due strati di carta igienica a mo’ di strato isolante.

———————————————-

Modifica #2: Laccio per gamba

Se si vuole portare l’estensore a lungo è essenziale che non sia evidente sotto i vestiti.
Per ovviare il problema basta utilizzare un laccio e legare la punta dell’estensore alla gamba; in questo modo l’estensore non oscillerà mentre si cammina e non andrà a finire verso l’interno dei pantaloni.
Si possono anche indossare dei pantaloncini che arrivino più in basso dell’estensore in maniera tale che le forme di quest’ultimo vengano ulteriormente celate, risultando più ammorbidite sul pantalone esterno.
Ultimo accorgimento è riempire la tasca della gamba dove è legato l’estensore, in maniera tale che il pantalone non caschi dritto sull’estensore, ma in diagonale così che esso risulti meno palese.

Per evitare di sollecitare sempre più un lato del pene rispetto all’altro basta alternare la gamba a cui si lega l’estensore.

———————————————-

Modifica #3: Cappuccio protettivo per estensore a vacuo di tipo “VLC Tugger”

Utilizzare un estensore a vacuo può causare ritenzione idrica sulla glande (o arrossamenti/ferite se la tensione è eccessiva o mantenuta troppo a lungo); la maggior parte della tensione è sulla punta del glande, che è quella esposta a più rischi.
Si può utilizzare un cappuccio ricavato da un dito di un guanto in lattice (quelli che si usano per lavare i piatti) o un da un proteggi dita in silicone; ponendolo sul glande esercita una contro-pressione rispetto alla depressione causata dal vuoto. In questo modo la punta del glande risulta sollevata dalla sforzo mentre la depressione si concentra sopratutto sulla corona circolare esterna al cappuccio (vedere immagine).
Naturalmente se si mantiene a lungo il cappuccio protettivo si cominciano ad avere problemi sulla corona; quindi è utile alternare le due modalità in modo da far riposare le due parti del glande.

Attached Images
Semplice.jpg
(27.9 KB, 161 views)
Con protezione.jpg
(35.1 KB, 151 views)

Start(2013) 16BPx12.5MEG || Restar(2016):16.5x13.1 || Today:18.8x14.3cm (7.4x5.7in)

Diario/foto e routine ciclica APR || OB1:18x13 || OB2:19x14 || OBF:20x14.5?

"Nemo vir est qui mundum non reddat meliorem"

Ottima idea del proteggi glande. Ma va indossato aderente o piú largo?? Non da problemi quando si realizza la depressione?


Starting 15/02/14 NBP 16,5 EG 12 Today BP 20 NBP 17,5 EG 12,7 Goal NBP 19,5 EG 14,5 DREAM NBP22EG15

Messaggio originale di morbo34
Ottima idea del proteggi glande. Ma va indossato aderente o piú largo?? Non da problemi quando si realizza la depressione?

Aderente ;)
Quando la parte di glande prova ad espandersi il cappuccio si stira, ma essendo elastico tende a ritornare alla forma originaria e quindi a limitarne l’espansione; in pratica è la forza elastica che si oppone alla depressione del vuoto.


Start(2013) 16BPx12.5MEG || Restar(2016):16.5x13.1 || Today:18.8x14.3cm (7.4x5.7in)

Diario/foto e routine ciclica APR || OB1:18x13 || OB2:19x14 || OBF:20x14.5?

"Nemo vir est qui mundum non reddat meliorem"

Ottima intuizione !!


Starting 15/02/14 NBP 16,5 EG 12 Today BP 20 NBP 17,5 EG 12,7 Goal NBP 19,5 EG 14,5 DREAM NBP22EG15

Grazie! In realtà mi pare che ne avevo letto sul forum inglese comunque ;)


Start(2013) 16BPx12.5MEG || Restar(2016):16.5x13.1 || Today:18.8x14.3cm (7.4x5.7in)

Diario/foto e routine ciclica APR || OB1:18x13 || OB2:19x14 || OBF:20x14.5?

"Nemo vir est qui mundum non reddat meliorem"

Modifica # 4: Attacco a vacuo di tipo VLC Tugger

Negli anni dopo aver sofferto con l’attacco “a cappio” e dopo aver provato un sistema di trazione ottenuto da bendaggio e fili, efficace ma lento da applicare, finalmente ho scoperto l’attacco a vacuo! ;)

Ecco come costruirlo:

Per la realizzazione del cap basta seguire le istruzioni di geco1:
Come realizzare un “Vacuum cap”

Poi se non ci si trova bene con lo sleeve, la guaina che serve a mantenere il vuoto, si può passare un attacco a vacuo tipo VLC Tugger.
È necessario trovare un cappuccio più grande di quello interno che si applica al glande, perché sopra a quest’ultimo una volta che ci si è fatta scorrere sopra la pelle, si appoggerà il cappuccio esterno, più grande.
Anche la forma è importante, un tronco di cono è ottimo, ma basta che abbia ad un estremo una sezione più piccola dell’altra, in maniera che rimanga bloccato e non scivoli giù verso la base del pene.
Una volta indossato la pelle rimarrà bloccata fra il cappuccio interno e il cono esterno e, sigillato il vuoto, manterrà una presa salda.

Nel mio caso ho realizzato il cappuccio interno con il tappo del deodorante Dove, e il cono esterno l’ho ricavato da un tappo di una bomboletta di butano Bofil.
Poi del cappuccio interno ho smussato un po’ i bordi con l’accendino perché mi stava leggermente ferendo la pelle del prepuzio.

Dopo averci preso un po’ la mano, almeno secondo la mia esperienza, è possibile portarlo consecutivamente anche un’ora, un’ora e mezza, prima di dover far ristabilire al circolazione e far sgonfiare il glande; naturalmente conviene prima provare per tempi più brevi e mano a mano allungarli in modo da evitare possibili infortuni.

Vantaggi:
-presa sicura (bisogna però pulire il pene accuratamente dopo il jelq oliato)
-abbastanza veloce da indossare
-economico
-applicabile sia ad un estensore, che ad un sistema di trazione con bretella

Svantaggi:
-ritenzione idrica sul glande (momentanea, però d’altro canto lascia pure un bell’effetto paffuto)
-possibili arrossamenti sul glande: se viene tenuto troppo a lungo o l’intensità della trazione è troppa; per ovviare lo uso alternativamente con e senza cappuccio protettivo per evitare sforzi troppo localizzati (nel primo caso la pressione è soprattutto sulla corona esterna del glande, mentre nel secondo sulla punta)
-probabile allungamento della pelle, che è comunque trazionata
-a lungo termine la pelle fra il cap interno ed il cap esterno mi sembra tenda a scurirsi; in teoria con una migliore compatibilità di forme fra i capucci, migliorata la circolazione, potrebbe non sussistere il problema

Per come indossarlo:
Indossare vacuum cap - Diario di Antanior
Applicato all’estensore:
Estensore + vacuum cap - Diario di Antanior

Attached Images
20170102_110808.jpg
(293.7 KB, 63 views)

Start(2013) 16BPx12.5MEG || Restar(2016):16.5x13.1 || Today:18.8x14.3cm (7.4x5.7in)

Diario/foto e routine ciclica APR || OB1:18x13 || OB2:19x14 || OBF:20x14.5?

"Nemo vir est qui mundum non reddat meliorem"


Last edited by Antanior : 10-11-2017 at .

Modifica # 4 (update)

Ho creato un cap (sempre con il polycaprolattone) fatto su misura della base del tappo del deodorante, da usare al posto del tronco di cono (foto).
Confermo che la circolazione è migliorata e non sembrano esserci fenomeni di inscurimento!


Start(2013) 16BPx12.5MEG || Restar(2016):16.5x13.1 || Today:18.8x14.3cm (7.4x5.7in)

Diario/foto e routine ciclica APR || OB1:18x13 || OB2:19x14 || OBF:20x14.5?

"Nemo vir est qui mundum non reddat meliorem"

Top
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Estensore PeneFrancesco222Esercizi di base per il pene802-24-2017 07:08 PM
Estensoreil saggioEsercizi di base per il pene601-31-2017 10:50 AM
SuckMaxExtender: Semplice estensore a vacuomarineraPene più lungo e largo201-29-2017 12:11 PM
SuckMaxExtender: Semplice estensore a vacuomarineraPene più lungo e largo305-25-2012 02:27 PM

All times are GMT. The time now is 02:52 PM.