Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Buonasera a tutti

1234

Buonasera a tutti

Buonasera, mi presento, sono Giuseppe ed ho 19 anni. Racconto in breve la mia storia per poi fare delle domande.

Mi scuso da adesso con moderatori e amministratori se apro un topic che probabilmente è già stato aperto, ma l’ho fatto per avere risposte dirette verso la mia persona, se sono riuscito a spiegarmi. Se ritenete che il topic sia inutile, chiudetelo pure.

Da un pò di tempo a questa parte ho paura che le dimensioni del mio pene non siano buone. Ancora, purtroppo, non sono riuscito ad avere il mio primo rapporto sessuale, e vivo con il timore che le mie misure non riescano a soddisfare la mia partner.

Eretto, misura 16 cm, ho letto in giro che sono nella norma, ma poi mi sono informato ed ho trovato questo forum. A tal proposito avrei alcune domande.

Al momento della registrazione ho letto che questi esercizi possono essere rischiosi. Cosa si rischia esattamente?

Ho letto diversi esercizi, ma con quale devo cominciare? Proprio per quei rischi, ho paura di cominciare con l’esercizio sbagliato.

I risultati sono duraturi, oppure è come l’allenamento in palestra, che una volta smesso col tempo si perdono i risultati?

La masturbazione ostacola questi esercizi? Voglio dire, se eseguo un esercizio, devo evitare la masturbazione?

Posso ottenere risultati anche senza l’ausilio di attrezzi vari?

Vi ringrazio anticipatamente, distinti saluti. :)

Messaggio originale di MondoGenerator
Eretto, misura 16 cm, ho letto in giro che sono nella norma, ma poi mi sono informato ed ho trovato questo forum. A tal proposito avrei alcune domande.

Al momento della registrazione ho letto che questi esercizi possono essere rischiosi. Cosa si rischia esattamente?

Ho letto diversi esercizi, ma con quale devo cominciare? Proprio per quei rischi, ho paura di cominciare con l’esercizio sbagliato.

I risultati sono duraturi, oppure è come l’allenamento in palestra, che una volta smesso col tempo si perdono i risultati?

La masturbazione ostacola questi esercizi? Voglio dire, se eseguo un esercizio, devo evitare la masturbazione?

Posso ottenere risultati anche senza l’ausilio di attrezzi vari?

- A mio parere i rischi sono minimi, tutto dipende da quanto correttamente segui la routine, una persona normale senza disfunzione erettile già presente o problemi simili rischia poco o niente. Per quelli che invece soffrono di ED il Jelq può addirittura migliorare i sintomi stessi. Fai gli esercizi con la pressione e la tempistica giusta e non rischi assolutamente nulla.

- I risultati sono assolutamente permanenti, ma per esserlo vanno cementati. Per farlo, occorre, una volta raggiunto un guadagno, continuare a eseguire gli esercizi per almeno due settimane. Una volta cementati i risultati non vanno persi.

- Non c’è alcuna prova del fatto che la masturbazione riduca i risultati, a me personalmente non piace la sensazione che da, specialmente dopo aver svolto la sessione. Se proprio vuoi, cerca di masturbarti almeno 4/5 ore dopo gli esercizi.

- Assolutamente si.

Benvenuto.


Starting November 2013 - BP 18.0 MSEG 14.0

March 2014 - BP 18.3 MSEG 14.5

Foto di Jugg

Messaggio originale di Jugg
- A mio parere i rischi sono minimi, tutto dipende da quanto correttamente segui la routine, una persona normale senza disfunzione erettile già presente o problemi simili rischia poco o niente. Per quelli che invece soffrono di ED il Jelq può addirittura migliorare i sintomi stessi. Fai gli esercizi con la pressione e la tempistica giusta e non rischi assolutamente nulla.

- I risultati sono assolutamente permanenti, ma per esserlo vanno cementati. Per farlo, occorre, una volta raggiunto un guadagno, continuare a eseguire gli esercizi per almeno due settimane. Una volta cementati i risultati non vanno persi.

- Non c’è alcuna prova del fatto che la masturbazione riduca i risultati, a me personalmente non piace la sensazione che da, specialmente dopo aver svolto la sessione. Se proprio vuoi, cerca di masturbarti almeno 4/5 ore dopo gli esercizi.

- Assolutamente si.

Benvenuto.

Grazie per la disponibilità.
Un’ultima cosa: con quale esercizio mi conviene iniziare? Ho paura di sbagliare, per fortuna, non soffro di alcun tipo di disturbo al pene.

Messaggio originale di Jugg

Routine Di Base

Non avevo notato il topic, errore mio. Grazie ancora.

Benvenuto Giuseppe!! Cercherò di essere esaustivo in base alle tue richieste, e sopratutto coerente con il mio bagaglio culturale:

(1) Al momento della registrazione ho letto che questi esercizi possono essere rischiosi. Cosa si rischia esattamente?
Dove lo hai letto? C’è possibilità di infortunio se non bilanci le forze manuali mentre ti alleni o intraprendi una routine più avanzata. Rischi vesciche,rottura dei capillari, ematomi, dolori all’asta, irritazioni cutanee etc.

(2) Ho letto diversi esercizi, ma con quale devo cominciare? Proprio per quei rischi, ho paura di cominciare con l’esercizio sbagliato.
Jugg ti ha suggerito il link per la routine manuale. La paura è un freno o un motore… Tutti abbiamo paura di quello che non conosciamo,ma se sei abbastanza motivato vai oltre. Ricorda che il pene è un organo molto resistente, se non uno dei più resistenti del corpo umano.

(3) I risultati sono duraturi, oppure è come l’allenamento in palestra, che una volta smesso col tempo si perdono i risultati?
Spero di non sbagliarmi: Io so che si perdono cm quando smetti. C’è chi ne perde di meno, e c’è chi ne perde di più. Ma non li perdi tutti tranquillo.

(4)La masturbazione ostacola questi esercizi? Voglio dire, se eseguo un esercizio, devo evitare la masturbazione?
Perchè? al massimo fa bene. Molti non lo fanno io invece lo faccio. Però se ti sei allenato pesantemente, te lo sconsiglio.

(5)Posso ottenere risultati anche senza l’ausilio di attrezzi vari?
A me risposero cosi: I lavori manuali sono meglio. E devo dare pienamente ragione. Se per attrezzi intendi l’estensore, devi portarlo almeno più di 1000 ore per avere qualche risultato.

Ciao bello e buona fortuna!


[START] 10•9•2013 NBP 15cm (6") x EG 13.5 cm (5.4")

[STOP] 16•10•2013 NBP 16.2cm (6.3") x EG 13.7cm (5.4") size=1][RESTART] 02•04•2019 NBP 16cm (6.1") x EG 13.6 cm (5.4")

PE TUTORIALS NEWBIE ROUTINEPE DEVICEINJURIES AND TREATMENTSALLITALIAN HERECHEMICAL PE

Benvenuto e buon pe.

Ti hanno già risposto su tutto. Aggiungo che i guadagni non si perdono se stabilizzati. Se ti alleni per molto tempo non li perderai, soprattutto se ti allenerai anche quando non otterrai più aumenti per qualche mese.

Molti hanno smesso totalmente per anni e hanno perso qualche mm, altri magari mezzo cm. Non vi è nessuna certezza ma per essere certi quando si raggiungono le dimensioni desiderate si continua l’allenamento normalmente per qualche mese e poi si può fare una routine di mantenimento ovvero qualche stiramento e jelq qualche volta al mese magari quando sei sotto la doccia.

Comunque ti assicuro che è difficile smettere totalmente :D


18/09/12...: BPEL 17,3 - NBPEL 15,0 - MSEG 11,9

2015.: BPEL 20,5 - NBPEL 18,5 - MSEG 13,0🔝🔝 TODAY: BPEL 20,0 - NBPEL 18,0 - MSEG ???.

Goal..........: BPEL 22,0 - NBPEL 20,0 - MSEG 15,0

Messaggio originale di MartelloDiThor

Comunque ti assicuro che è difficile smettere totalmente :D

Te lo quoto totalmente! :D


15-09-12: BP 17.6 cm - EG 15 cm; Verso l\'infinito e Oltre...

Adesso: BP 20.5 cm - EG 16.0 cm; Foto del mio membro! ;) :cool:

Obiettivo: BP 22 cm - EG 17 cm... :drool1: :-s

Messaggio originale di ImNormoEquipped
Benvenuto Giuseppe!! Cercherò di essere esaustivo in base alle tue richieste, e sopratutto coerente con il mio bagaglio culturale:

(1) Al momento della registrazione ho letto che questi esercizi possono essere rischiosi. Cosa si rischia esattamente?
Dove lo hai letto? C’è possibilità di infortunio se non bilanci le forze manuali mentre ti alleni o intraprendi una routine più avanzata. Rischi vesciche, rottura dei capillari, ematomi, dolori all’asta, irritazioni cutanee etc.

(2) Ho letto diversi esercizi, ma con quale devo cominciare? Proprio per quei rischi, ho paura di cominciare con l’esercizio sbagliato.
Jugg ti ha suggerito il link per la routine manuale. La paura è un freno o un motore… Tutti abbiamo paura di quello che non conosciamo, ma se sei abbastanza motivato vai oltre. Ricorda che il pene è un organo molto resistente, se non uno dei più resistenti del corpo umano.

(3) I risultati sono duraturi, oppure è come l’allenamento in palestra, che una volta smesso col tempo si perdono i risultati?
Spero di non sbagliarmi: Io so che si perdono cm quando smetti. C’è chi ne perde di meno, e c’è chi ne perde di più. Ma non li perdi tutti tranquillo.

(4)La masturbazione ostacola questi esercizi? Voglio dire, se eseguo un esercizio, devo evitare la masturbazione?
Perchè? Al massimo fa bene. Molti non lo fanno io invece lo faccio. Però se ti sei allenato pesantemente, te lo sconsiglio.

(5)Posso ottenere risultati anche senza l’ausilio di attrezzi vari?
A me risposero cosi: I lavori manuali sono meglio. E devo dare pienamente ragione. Se per attrezzi intendi l’estensore, devi portarlo almeno più di 1000 ore per avere qualche risultato.

Ciao bello e buona fortuna!

Grazie mille! Gentilissimo e molto esaustivo!
Ma la crescita è soggettiva o ci sono degli standard per tutti? Io mi baso molto sull’allenamento in palestra.

Scusate per il doppio post ma non riuscivo a modificare il messaggio precedente.

Ho letto l’articolo sui Kegels, ma il mio inglese non è molto buono.

Io riesco da solo ad arrestare il flusso di urina senza mani, devo quindi fare quel tipo di contrazione? Non mi era molto chiaro.

Messaggio originale di MondoGenerator

Grazie mille! Gentilissimo e molto esaustivo!

Ma la crescita è soggettiva o ci sono degli standard per tutti? Io mi baso molto sull’allenamento in palestra.

Soggettiva.

Ognuno risponde in maniera diversa agli allenamenti e purtroppo il PE non è una scienza esatta, dovrai scoprire sperimentando cosa è meglio per te.

In fondo il PE è bello anche per questo :)

Messaggio originale di MondoGenerator

Scusate per il doppio post ma non riuscivo a modificare il messaggio precedente.

Ho letto l’articolo sui Kegels, ma il mio inglese non è molto buono.

Io riesco da solo ad arrestare il flusso di urina senza mani, devo quindi fare quel tipo di contrazione? Non mi era molto chiaro.

Si, devi fare quel tipo di contrazione.

Non esagerare e fai l’esercizio gradualmente o rischi di infiammare il muscolo.

Messaggio originale di crek88

Si, devi fare quel tipo di contrazione.

Non esagerare e fai l’esercizio gradualmente o rischi di infiammare il muscolo.

Perfetto, tutto chiaro, e grazie anche per la risposta precedente. :)

Lascio un ultimo post in questo thread, dopo aprirò un topic nella sezione dei diari personali.

Oggi ho cominciato, ho fatto però poco stretching, poco jelq e 30 kegel, essendo agli inizi non ho voluto sforzare molto il mio pene. Ho fatto il jelq secco molto delicatamente.

Ho notato che è molto rilassante, e soprattutto l’ho notato veramente gonfio, al massimo della sua erezione.

Dopo mi sono addormentato, avvertendo un piccolo dolore, è una cosa normale? Durante l’esercizio non ho riscontrato alcun tipo di dolore.


Start 02/01/2014 BP - 16,2 cm

30/01/2014 BP - 16,9 cm

Obiettivo primario: 17 cm

Top
1234
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Mi presento, buongiorno a tuttiImNormoEquippedEsercizi di base per il pene3808-14-2013 01:31 PM
ciao a tutti.. che esercizi mi consigliateDurex__69Esercizi di base per il pene2707-05-2013 12:38 PM
ciao a tutti sto iniziando oggibam bamEsercizi di base per il pene1806-10-2013 08:38 AM
Salve a tuttisylvester17Esercizi di base per il pene1705-06-2013 05:33 PM
Ciao a tuttialessandro 71Esercizi di base per il pene1001-28-2013 12:13 PM

All times are GMT. The time now is 08:27 PM.