Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Poi scusate io le foto le ho viste,ma tutta gente che si e no dopo anni a forza di stiracchiarlo ha guadagnato 1,2 cm,ma che differenza c’è tra un uccello di 16 ed uno di 17? Allora se mi dite che I guadagni saranno sempre costanti,tipo uno che ce l’ha 15 può arrivare a 30 allora ne vale la pena,ma incazzarsi tanto per guadagnare si e no 1,2 cm.boh

Ragazzi vi ripeto non vi stò ne criticando ne prendendo per matti,voglio solo convincermi e capire.

Ah una altra cosa,ho letto nei forum gente che si allena ore ore ore,ho letto di uno che fa 5000kegel,2500 jelqing,40 minuti di stretching,poi I clamp per non mi ricordo quanto tempo,e questo tutti I giorni.Ma scusate me questi non ci vanno al lavoro? Non hanno una vita sociale? Praticamente passano la vita con l’uccello in mano per davvero.. Questo dimostra una grossa mancanza di autostima,non si accettano,per alcuni ci vuole uno psicologo altro che. Se la cosa la si prende così con leggerezza tanto per provare,ok ben venga,ma se deve diventare un secondo lavoro è un dramma

dietro ogni persona che fa PE c’e’ un motivo personalissimo che non sto qui a sviscerare..ci sono post apposta per l’argomento,basta capire un po’ l’inglese.
In ogni caso,piripippì, qua nessuno sta insinuando che tu stia criticando o prendendo per matti…e noi non vogliamo certo convincerti.
Domanda personale…se tu stai bene con il tuo corpo, con il tuo pene e quant’altro perche’ ti interessa tanto l’argomento?
Per quanto mi riguarda partivo da dimensioni abbastanza normali…sono finito nel PE perche’ mi piacciono le sfide e perche’ nella mia vita ho sempre cercato di migliorarmi.
Ero grassottello e ho perso piu’ di 20 kg in due anni…avevo i denti storti e mi sono messo l’apparecchio alla tenera eta’ di 30 anni..a 28 ho deciso che il mio pene poteva migliorare…come il resto della mia persona.
Non c’e’ tanta differenza ad averlo 16 cm(quando sono partito) o 18.50(adesso), è vero…ma se puo’ aiutarti a sentirti meglio con te stesso, perche’ non farlo?
Vero è che spesso si trascende ed il PE puo’ diventare quasi patologico, ma credo che come qualunque altra attivita’(fisica e non) la strada giusta sta’ nel famoso “in medio stat virtus”.

@Lapo,
prenditi qualche giorno di liberta’ dal PE e vedi se i fastidi continuano..mai essere troppo aggressivi, il Pene è un organo molto delicato e come tale on deve essere iper allenato, specie all’inizio.

Cmq dai un occhiata qui… Bennett8-3YearComparison.jpg

penso che il signore nelle foto debba tanto a questo sito e a questi esercizi.

Oltre a quanto è stato detto, senz’altro vero, devi considerare che non risulta sia mai stata fatta una seria ricerca in campo fisiologico/medico per valutare i risultati e le tecniche per raggiungerli, in modo statisticamente affidabile, con obiettività, ripetibilità e con rigorosi dati scientifici.

Chi magari ha fatto degli studi in campo commerciale, li ha fatti senza un rigoroso controllo, per dimostrare o cercare di dimostrare che il _loro_ prodotto in vendita funziona (ma non va dimenticato che al venditore non interessa dimostrare che il PE funziona, interessa dare l’idea che il suo prodotto e _solo_ il suo prodotto abbia risultati); in certi casi la misurazione è fallata (se prima misuro dal pube, e poi lo faccio dall’incavo dell’inguine ..), in altri si fa in modo di dare una “percezione” che il pene appaia più grosso o lungo (fai affluire più sangue o riduci il girovita, ed ecco fatto), in altri casi i c.d. “testimonial” sono inventati, o il “medico” che garantisce e pretende di dare un’affidabilità scientifica o non è neanche laureato in medicina (ti scrivono “Dr.” ma questo non significa che sia un “medical doctor” abilitato) oppure non si comporta in modo deontologicamente corretto (e non sarebbe la prima volto che succede in ambito professionale), il messaggio pubblicitario che normalmente non ti dà certezze (di solito ti dicono “puoi guadagnare FINO A … cm”), o anche quando garantiscono il “soddisfatti o rimborsati” c’è magari il trucco: particolari condizioni di rimborso, scuse varie, o una certa vergogna del compratore di rendere pubblica la cosa, ecc…

Ora, quando ti presenti davanti al pubblico, che è giocoforza perplesso e incredulo su queste cose, devi dare delle prove vere per controbattere una battuta dell’altro, che altrimenti ti seppellisce (a maggior ragione quella trasmissione, che mi sa tanto di demagogica, se vogliamo). Con questo non voglio certo difendere quell’impresa, che del resto non avevo neanche mai sentito nominare.

Se consideri poi che l’impatto degli esercizi fisici (intendo quelli ginnici o di bodybuilding) non è uguale da persona a persona, e a parità di tempo i risultati tra due individui non è detto che siano confrontabili …
Questo è un settore altamente sperimentale, in cui bisogna buttarsi con fiducia o non prenderlo in considerazione; non dubito che ci siano molte persone che non hanno avuto risultati, ma ci sarebbe da vedere con che spirito ci si è mossi, con quanto impegno, con che frequenza, e con quale motivazione, se si ha una sufficiente serenità (è poco ma sicuro che se uno ha problemi seri di ordine lavorativo, sentimentale, familiare ecc… mai e poi mai penserà di avere come priorità di allungarsi l’uccello, è normale …).


"No one can make you feel inferior without your consent.” - Eleanor Roosevelt

Nessuno è mai soddisfatto di se stesso per carità. Comunque è logico convincersi che una donna non s’innamora di uno perchè ha un pene grande o un pene piccolo. Vedo dei post qui dove alcuni pensano,e lo scrivono,che raggiunti I loro obbiettivi,che in genere è il famoso 8x6,tutte le donne cadranno ai loro piedi. Come se bastasse averlo grande per conquistare una donna. Una donna prima di andare a letto con uno nota l’esteriorità di persona,poi casomai il resto,ma per vederlo tocca saperci arrivare. Veramente qui c’è qualcuno che pensa che se ad una donna dice “io ce l’ho 25cm” è convinto che lei ci stà perchè ce l’ha grosso,è questo che mi stupisce igaiury,e molto anche.

Comuque anche tutto questo è causato dalla pornografia,prima che non fosse tanto in voga tutto stò problema del pene piccolo,grande,medio non c’era. Certo quando ti vedi Rocco Siffredi pieno di donne,che nel film lo acclamano tanto per le sue dimensioni ti viene da pensare”Cazzo vedi? Lui ce l’ha grosso a posta scopa tanto!” E’ questo il vero guaio. (Comunque non credete ai pornoattori quando dichiarano le dimensioni del loro pene,se le aumentano. Tipo Siffredi dice di averlo più di 24 cm,ma per favore non diciamo cazzate,si vede ad occhio nudo che non è più di 24 cm,sarà sui 20 si e no in lunghezza. E’ tutto distorto vedete? Tutto.)

Messaggio originale di lapo
Ciao grazie per la spiegazione che sicuramente servirà.
Per ora sono sulla newbie routine.

Quando hai fatto o fai jelq, tu quando stringi l’OK stringi con tutta la forza possibile oppure stringi in modo consistente comunque non strettissimo?In che modo va fatto? Forse farlo all’impiegi è meglio che farlo seduto?

Io vorrei provare il jelq cosi: con una mano parti con l’OK dalla base, l’altra la stringi sotto il glande.e cosi via.
Puoi spiegarmi come si fa il jelq per farlo bene?

Grazie infinite!

Il jelq andrebbe fatto col pisello barzotto, cominci con un OK grip blanda, a cazzo moscio, la quale diventeràà sempre meno blanda, man mano che il pisello si imbarzottisce. Sempre per gradi puoi variare la stretta intorno alla base avvertendo il flusso del sangue che va verso la cappella. Non perdere quel sangue per strada, riprendilo con l’altra mano nel nuovo grip. Puoi fare un kegel per incoraggiarne il flusso. Allenta sempre il grip man mano che ti avvicini al glande, che non deve MAI essere strizzato (rischio impotenza a vita). La presa dovrebbe allentarsi almeno un centimetro prima della cappella. Secondo me (il che non garantisce nulla), il massimo livello di tensione raggiungibile è quando cominci ad avvertire una sensazione tipo spilli verso il glande. Ogni passata di jelq dovrebbe durare almeno 4 secondi e l’esercizio dovebbe essere fatto dopo un riscaldamento di almeno 5 - 10 minuti. In ogni caso deve essere eseguito in progressione sia nel tempo (mese dopo mese) che in ogni sessione, pompata dopo pompata. Per una persona allenata, 15 minuti di jelq al mattino e 15 la sera sono più che sufficienti ad ottenere ottimi risultati. I primi risultati sono manifestati dall’ingrossamento delle vene a da erezioni più dure e gonfie. Jelq a fava moscia per la lunghezza, a fava ritta per la larghezza. Secondo me il jelq migliore è quello con lubrificante, GLYSOLID è perfetto. Gli esperti veterani riescono a farlo anche a secco, se non sono circoncisi. Il jelq funziona particolarmente bene dopo il PUMPING specialmente se fatto con acqua calda per favorire la larghezza che poi si traduce anche in lunghezza. Stessa cosa dopo il CLUMPING. Il jelq è l’attività primaria di qualsiasi buon culturista del cazzo.


Perseverance wins

Messaggio originale di piripippì

Domanda:Ma non ce staremo a rincoglionì tutti quanti?

C’è qualcuno su questo pianeta che possa non porsi la stessa domanda?


Perseverance wins

Messaggio originale di piripippì

Ma ho paura che uno di questi giorni ci rimane l’uccello sulle mani.mah sarà.

Chi non risica non rosica.


Perseverance wins

A voglia che si,io sono il primo!

Messaggio originale di lapo
Beh il fatto è questo:
O è grande ai livelli di accettabile
O meglio non averlo

Dico sul serio.

Se fossi una donna, saprei esattamente quanto è grande la mia fica, avendoci ficcato dentro ortaggi e vibratori di ogni taglia e tipo. La maggior parte delle donne apprezza qualunque cosa vada intorno a 18x15 cm, e molte godono anche con molto meno, ma non pensare che non abbiano provato di meglio. Ci sono a giro diversi 25cm che prima o poi se le trombano tutte (poichè, come ben noto, tutte le donne sono un po’ troie). Fortunatamente, le più assatanate di misure sono quelle +/- frigide, mentre le altre godono comunque. In ogni caso, nessun cazzo si avvicina alle proporzioni di un neonato, anche se ogni vagina è perfettamente capace di sfornarlo senza inconvenienti pur continuando poi a godere con cazzi irrisoriamente più piccoli rispetto ai figli che hanno partorito.

MORALE

Ha senso lavorare per ottenere un 18x15, per non correre il rischio di sentirsi negligenti, il resto è puro narcisismo: rispettabile ma puro narcisismo che facciamo per soddisare il nostro stupido orgoglio di maschio dominante, che prima o poi verrà comunque sottomesso da un altro. Non esiste una grandezza accettbile per una donna, esiste solo per noi.


Perseverance wins

Messaggio originale di piripippì

Poi scusate io le foto le ho viste,ma tutta gente che si e no dopo anni a forza di stiracchiarlo ha guadagnato 1,2 cm,ma che differenza c’è tra un uccello di 16 ed uno di 17? Allora se mi dite che I guadagni saranno sempre costanti,tipo uno che ce l’ha 15 può arrivare a 30 allora ne vale la pena,ma incazzarsi tanto per guadagnare si e no 1,2 cm.boh

Il pisello in questo somiglia ad una barca, a vederla una di 10 metri non sembra molto più piccola di una di 12, ma se ci entri dentro ti accorgi che il volume è quasi doppio.


Perseverance wins

Messaggio originale di piripippì

Ah una altra cosa,ho letto nei forum gente che si allena ore ore ore,ho letto di uno che fa 5000kegel,2500 jelqing,40 minuti di stretching,poi I clamp per non mi ricordo quanto tempo,e questo tutti I giorni.Ma scusate me questi non ci vanno al lavoro? Non hanno una vita sociale? Praticamente passano la vita con l’uccello in mano per davvero.. Questo dimostra una grossa mancanza di autostima,non si accettano,per alcuni ci vuole uno psicologo altro che. Se la cosa la si prende così con leggerezza tanto per provare,ok ben venga,ma se deve diventare un secondo lavoro è un dramma

Qualsiasi atleta agonistico dedica più tempo al suo allenamento ed i suoi motivi non sono certo più fondati. Questa cosa, come tutte le cose, non puoi prenderla con leggerezza o tanto per provare: se vuoi riuscirci devi dedicarle dedizione e sforzo.


Perseverance wins

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 06:27 PM.