Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

ciao ragazzi!
volevo sapere il parere di molte persone:
Secondo voi se applico sul pene 1 crema vasodilatatrice può essere
dannoso? (tipo quelle creme che si applicano sui muscoli prima di
esercitare uno sforzo per non stirarseli…)

può aiutare ad incrementare i risultati?

Secondo me la questione delle misure è relativa.

Conosco tante donne e tutte mi dicono che le dimensioni del pene non importano.Quello che importa è che funzioni e che la persona che vi è “attaccata” sia gradevole,insomma che “piaccia”.

Abito in Brasile da un po’ di anni.Non possiedo misure stratosferiche,anzi sono nella media (circa 16 cm di lunghezza e 13,5 largo).Ho avuto e ho donne bellissime e le ho fatte godere alla grande.Alle donne bisogna scopare il cervello.Farle diventare vogliose fino al punto di impazzire,di desiderarti più di ogni altra cosa.

Il pene è solo uno strumento.

Del resto anche il piacere che noi uomini sentiamo con una donna non dipende certo dalle misure del culo o delle tette,no?

Certo bisogna saperci fare,ma questo non dipende dalle misure.Logico che se uno ce l’ha di 10 cm è penalizzato in partenza,ma è per questo che esiste il PE.Io partivo da poco più di 13 cm di lunghezza quando ho cominciato un anno e mezzo fa.Quando arrivo a 18 smetto (magari faccio la routine di mantenimento).

Allora non ce capimo buby,ti ho detto che voglio comunque capire come funziona,l’ho scritto fin dal principio,stò chiedendo a voi che siete esperti nel settore alcuni pareri..

Comunque grazie per la spiegazione.

Allora praticamente se io faccio 20,30 minuti di stretching manuale è come se porto l’estensore per 10,12 ore o come se appendessi il pene x 1 un oretta se ho ben capito

Spiegatemi un altra cosa,perchè dopo l’esercizio di jelqing è vietato avere un orgasmo per le 5,6 ore successive? (Almeno così dicono) Che succede rende vano l’esercitazione?

Una volta ai bambini che avevano un organo genitale sottosviluppato,iniettavano direttamente sul pene il testosterone intervallato a periodi. Era una pratica che funzionava dato che lo sviluppo dei genitali è correlato dal tasso ematico di testosterone. Nell’adulto non funziona quindi onde evitare casini non provateci,anche perchè se sbagliate dosaggio son dolori!
Un rimedio per innalzare il testosterone in modo natarale è assumere per via orale zinco (oligoelemento) arginina e ornitina (aminoacidi essenziali). Sono I principali precursori del testosterone in pù ne aumentano anche la vita ematica. Presi con l’alimentazione o con integrazioni sintetiche non cambia niente.

Per Ciuchino,le creme vasodilatatrici non sono adatte poi fai te.

Messaggio originale di piripippì
Spiegatemi un altra cosa,perchè dopo l’esercizio di jelqing è vietato avere un orgasmo per le 5,6 ore successive? (Almeno così dicono) Che succede rende vano l’esercitazione?

Non è che è vietato, ci sono varie scuole di pensiero in base alle proprie sensazioni e alla propria esperienza (l’ho detto che è sperimentale, no? :p ).
A) C’è chi dice che p.es. farsi una sega anche subito dopo gli esercizi non pregiudica gli effetti dell’esercizio svolto, B) c’è chi dice che è meglio aspettare qualche ora, C) c’è chi opta per evitare qualsiasi attività sessuale nei giorni di esercizio (e limitarla ai giorni di riposo).

Il problema non è correlato ovviamente alla masturbazione o al sesso in sè, ma all’attività che si concluda con l’eiaculazione, durante la quale vi è un ridotto rilascio ormonale dopo una fase di picco fisiologico e questo potrebbe interferire con il lavoro in termini chimico-fisici o potrebbe creare un maggior sforzo fisico sul pene.
Personalmente aderisco alla 3a scuola (tanto più che non ho un’impellente necessità di “sfogarmi”), ma è una sensazione individuale che varia da uomo a uomo, devi vedere per te quale è meglio.


"No one can make you feel inferior without your consent.” - Eleanor Roosevelt

Jazzlover puoi postarci la routine che hai seguito in quest’anno e mezzo?

Per quanto riguarda la masturbazione in periodo di PE: credo fermamente che EVITARLA sia LA COSA MIGLIORE POSSIBILE DA FARSI. Masturbarsi vuol dire far fare una fatica al pene che è controproducente rispetto al PE, giacche quando mi masturbo il pene si fa piu piccolo di prima e ciò credo che nn favorisce la crescita mentre senza masturbazione si mantiene piu’ vitale e credo piu’ favorevole alla crescita.

Evitare la masturbazione è possibile,cercando di non pensare il sesso.cercando di cambiare idea.

Lapo,ho seguito diverse routines,andando un po’ per tentativi.
All’inizio facevo solo jelq,circa 10 minuti al giorno (più o meno 200 jelqs) con un’erezione sul 50% (visto che la mia priorità era la lunghezza).
Poi dopo qualche mese ho aggiunto I classici stretches,prima 20 secondi in ogni direzione per poi aumentare fino a 30.In seguito ho incorporato nella mia routine I bundled stretches per la tunica e I BTC.E anche gli squeezes per la larghezza.
5 on,2 off.Ogni tanto prendo qualche giorno di riposo extra se ne sento la necessità.
Non ho mai fatto clamping né hanging.
Ho messo su quase 3 cm in lunghezza e 1,5 in larghezza.
Adesso la mia routine da un mese a questa parte è questa:

-3 minuti WARM UP
-5 BTC stretches di 1 minuto l’uno
-4 V stretches di 30/40 secondi
-3x15 JAI stretches
-500/600 wet jelqs con erezione variabile (mai sopra il 50-60%)variando la direzione,ma principalmente verso il basso
-3x10 jelqs di 5 secondi.Dopo il decimo ne faccio uno di 10 secondi facendo un kegel.
- AMAZING ISOMETRICS alla fine di ogni sessione (4x20 sec.)
-Circa 150 kegels al giorno 3-4 volte alla settimana.
Alcune volte prima di dormire faccio alcuni dry jelqs e squeezes.
In tutto la mia routine non supera I 45-50 minuti.

Messaggio originale di piripippì
Ciao ragazzi ma siete sicuri che tutta stà cosa funziona? Allora perchè in quella puntata di Mi manda rai tre,dove parlavano appunto di questi siti che insegnano le tecniche per allungare il pene,nessuno si è presentato? In studio c’erano medici disposti al confronto,era un occasione buonissima confrontarsi,e per spiegare a parole lo che il metodo funziona,ma invece? Nessuno si è presentato. Comunque I medici li han detto che credere a questo è assurdo è come credere alla cartomanzia,un utopia in pratica. I danni ci sono secondo loro,soprattutto a carico delle nervature che con queste pratiche si indeboliscono,e perdono di sensibilità con il risultato di non avere più un erezione,tali danni sono irreversibili.
Avete notato il tipo di mattersofsize.com che mostra nei video gli esercizi? Lui dice di avere un pene 10x7,ossia 27,5x17,5 ma siete sicuri sicuri che ce l’ha così grosso? A vedere I video dove spieda lo stretching in erezione non mi sembra,anzi..
Nel sito c’è una foto di uno che ce l’ha 10pollici ma la faccia non si vede non è detta che sia lui.
In questo sito vedo foto del prima e dopo ma basta fare uno scatto appena appena più vicino alla foto fatta prima che il pene sembra più grande.
Anche la misurazione a volte vedo tipi che praticamente si conficcano il righello dentro l’inguine per far si che la punta del pene arrivi alla scritta 8 (pollici),quando si e no il loro pene sarà 17cm..
Io mi informo che credete,non stò qui a criticare per carità,faccio delle costatazioni. Comunque l’aumento se c’è è provvisorio,causato dal maggior trofismo cellulare,e dallo stiracchiamento dei tessuti,ma se smetti per un pò tutto torna come prima.
Difatti qui ho letto di gente che dopo 2 anni ancora niente..
Poi guardate che buisness che c’è dietro,siti che vendono pillore,estensori (250euro per 2 pezzi di plastica),pompe.da qui si capisce che è una sola.
Per me è assurdo pensare che si possano raggiungere le dimensioni di John Holmes con queste pratiche,lui c’era nato con questa dote.
Comunque io non stò qui a criticare nessuno,vorrei solo che qualcuno mi convincesse a cominciare questa pratiche senza pentimento..
Ragazzi attendo risposte,vi abbraccio tutti!

sicuramente una buona parte delle cose che dici sono vere….
anche io ho avuto molti dubbi….e devo dire che ne ho ancora…
sicuramente il rischio di farsi male c’è!! soprattutto se si esagera cn gli esercizi…1 pò cm nel body building…. alla fine però vedere tutte queste persone che provano ad allungarsdi il pene (60000) mi hanno dato un pò di fiducia…. e poi non si può dire che le persone che hanno ottenuto risultati non ci siano…. cmq è vero se pratichi PE vai contro al parere del 99% dei medici (sto parlando di quelli seri….non di idioti dei siti…che non si sa nemmeno se esistano….tipo il sito di andrologiaonline mi sembra una grande stronzata….
e non si può nemmeno dire che non ci sia un enorme giro economico dietro!!!
mah….chi lo sa….io ho provato lo stesso….anche se facendo molta attenzione….
ma non sono stato abbastanza paziente e dp 1 mese ho smesso vedendo che i risultati non arrivavano…
cmq non ci sono dei veri studi medici al riguardo…..c’è poco da fare…
e non si riesce a capire perchè questi studi medici non ci siano!!!
forse i medici sono così convinti che il PE possa portare solo danni che non si mettono nemmeno a fare dei test…..
oppure alcuni dicono che è perchè non voglio perderci soldo…mi spiego meglio: se il PE funzionasse e non ci fossero danni, molta gente praticherebbe PE e non si farebbe fare l’intervento chirurgico,quindi i medici ci perderebbero….(io non sono affatto d’accordo…i sembra una grandissima cagata…)

Messaggio originale di piripippì
1-Comunque per quanto riguarda l’allungamento che praticano in alcune culture,tipo lobi delle orecchie,è diverso,sono tessuti diversi. La pelle si allunga,la prova è dopo una dieta dimagrante che a volte rimangono smagliature e pelle cadente,ma I corpi cavernosi sono diversi.

2-Ah un altra cosa,nessuno di voi mi ha risposto perchè quelli dei siti italiani dell’allungamento del pene (suppongo peneinforma.it e altri) non si sono presentati alla trasmissione (hanno rifiutato l’invito) Per me era una buona occasione per far valere le proprie convinzioni,e magari per azzittire I medici con le prove no?

1-sono assolutamente d’accordo.

2-bella domanda…

Messaggio originale di lapo
Ragazzi ora vi scrivo per il primo problema..
Temo che l’ndropenis mi abbia provocato qualche fastidio al pene,del tipo:

-Di notte devo scendere ogni 15 minuti ad urinare.. Poco alla volta arriva
-Ho un fastidio allo scroto
-Il pene ha perso un po di sensibilità

Questo al primo giorno che l’ho aumentato in piu cioe ieri. Voi che fareste?
Faccio presente che lho usato per giorni continuativi, senza la paura di un giorno ogni 3 (GRAVE ERRORE!)
Spero di non dover interrompere il trattamento

stopperei tutto! e aspetterei che il pene torni perfettamente normale come era prima!!
solo in seguito ricomincerei…con molta più cautela però!

Messaggio originale di piripippì

Per Ciuchino,le creme vasodilatatrici non sono adatte poi fai te.

come mai?

Perchè sono tessuti diversi,che ci fai con una crema che scalda I muscoli? (Ossia una crema vasodilatatrice,il calore dilata appunto)

Qui fate confusione secondo me,sento parlare di recuperi,allenamenti intensi meno intensi come sei il pene fosse un muscolo. Questi principi si adattano benissimo al tessuto muscolare che si sa dopo uno stress intenso si ripara dal danno causato. Il pene non è dello stesso tessuto,è tutta un altra cosa. Non si può appllicare le teorie del bodybuilding qui,ma ancora molti non l’han capito mi sa. Poi ci sono nel sito forum dove parlano dell’anatomia del pene e spiegano chiaro e tondo che non è un muscolo (anzi I muscoli ci sono alla base del pene però,sono quelli che danno la spinta per alzarlo),ma niente ancora sento parlare di allenameti intensi,leggeri,recuperi.

Poi volevo rispondere all’amico,credo iury,che mi ha mandato la foto di quel tipo che aveva un uccello piccolissimo tipo un capezzolo (poveraccio un micro pene) che dopo 3 anni di PE è arrivato a 5,5pollici. Chi te l’ha detto a te che lui lo ha fatto allungare con questo sistema? Che ne sai.

Ah poi un altra cosa che poi mi dimentico se no,ma stò Bib che è famosissimo per il suo gancio per appendere (che furbetto furbetto se li stà vendendo su internet) che vanta di aver aumentato il suo pene di 4,5pollici in pochissimo tempo,ma le foto? No perchè questo chiacchiera chiacchiera ma nessuno ha visto foto sue di prima e di dopo intendo,voi le avete?

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 03:44 AM.