Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Poi nella vita bisogna anche accettare le critiche,tu invece se te ne fanno t’incazzi,e no devi ascoltare anche le ragioni degli altri anche perchè il dibattito tuo è tutto su ipotesi e non certezze (se era una certezza me ne stavo zitto e mi ritiravo con la coda tra le gambe) Scusa ma sei medico tu che sai come agisce la tachipirina e le pomate vasodilatatrici? Rispondi però

piripippì,

Se fossimo a tavola in casa di qualcuno conversando di vari argomenti, potrei capire la diatriba su qualsiasi argomento, ma trovandoci in un preciso luogo frequentato da persone interessate alla pratica del PE, trovo questa polemica arida e, sinceramente, inadeguata. Nello stesso modo troverei inadeguato fare un comizio conservatore ad una festa dell’unità o professare i benefici del buddismo in una chiesa cristiana o decantare i benefici della dieta vegetariana alla festa dei prosciutti, et cetera ceterarum.

Esiste un luogo ed un tempo per ogni occasione e credo questo non sia ne’ il luogo ne’ il tempo per discutere le comuni e comprensibili perplessità riguardo al PE.

Ci sono molte directories dedicate ai dubbiosi ed ai contrari, perchè non tenerne conto?!

Io non sono risentito nei tuoi confronti e comprendo anzi molti dei tuoi dubbi, che ho avuto a mia volta, anni fa. Vorrei solo scongiurare che le tue osservazioni - che sono fortemente negative - possano far perdere a qualcuno l’occasione di riuscire in questa affascinante sfida personale.

Ti propongo una tregua dialettica di qualche settimana, durante la quale ti esorto a seguire METICOLOSAMENTE la newbie routine, al termine della quale avremo sicuramente più materiale su cui conversare e, auspicabilmente, condividere successo.

So che la cosa ti interessa, poichè sei un assiduo frequentatore di questo sito.

In ogni caso buon anno e buona fortuna

Spero di riparlare con te a primavera e di ritrovarti meno dubbioso


Perseverance wins

Sono infermiere diplomato


Perseverance wins

Ok. Allora che vi dico Buona anno a tutti e spero che tutti I vostri desideri si avverino. Io personalemente vorrei sbancare il superenalotto! Un abbraccio a tutti voi!

buby ma da quanto tempo fai PE? e quali sono i tuoi risultati?

Ho cominciato il pumping nel 1991 con varie pause (anche di anni). Recentemente ho allargato la mia routine con jelq e hanging. Sono passato dai 16 cm del 1990 ai 20 cm di oggi ma sopratutto ho avuto un considerevole aumento di circonferenza ormai stabilmente sopra i 15 cm.


Perseverance wins

scusami li confondo sempre….

hanging sono i pesi….giusto?

e pumping cosa sono?

tu sei infermiere giusto? quindi dovresti essere a stretto contatto con i medici…o no?

in che reparto ti trovi?

come mai secondo te il 95% dei medici non vuole neanke sentire parlare di PE? o cmq appena lo sente nominare si fa una bella risata?

anche su uno dei migliori siti di medicina come quello della NCBI non si parla da nessuna parte di PE…..come mai secondo te?

ragazzi funziona il PE.
Ieri sera ho avuto un’erezione di ferro, con pisello elastico … cioè anche se era eretto manteneva ancora una certa elasticità ed ho guadagnato in erezione già almeno mezzo centimetro!!!!

Fidatevi, per ora posso dire che funziona, anche se ancora nn ho esperienza di risultati strabilianti ma l’erezione bella grossa con le vene visibili gonfiati prima me la sognavo di notte!!!!

buby la circonferenza l’hai aumentata col pumping???aumenta anche la grandezza della cappella?
perche lo stai praticando da molti anni?

ad esempio se vivi con la tua ragazza non è che puoi metteri a fare pumping…credo fermamente che c’è un enorme differenza di se la ragazza sa che il tuo pene grosso deriva dagli esercizi di PE o è una dotazione naturale. alla ragazza falle sapere sempre che è NATURALE.

grazie

Hanging è la pratica di appendere pesi al pisello per allungarlo. Pumping è la pratica di usare una pompa vacua per indurre erezione ed a lungo andare vascolarizzazione ed iperemizzazione (allargare i vasi e far affluire più sangue). Entrambe le pratiche possono essere prescritte dal medico, l’una per evitare la riduzione cicatriziale nel caso di intervento di falloplastica con recisione del legamento suspensorio, l’altra come soluzione meccanica ai problemi erettili.

Io sono infermiere diplomato ma da molti anni faccio un altro mestiere, comunque credo che il motivo per cui i medici dissuadono dalla pratica del PE sia perchè essa è sicuramente pericolosa, se non fatta con grande attenzione e, non ultimo, perchè esistono diverse tecniche chirurgiche per aumentare sia la lunghezza che la circonferenza del pene che non godrebbero certo di alcun vantaggio se i medici consigliassero i pazienti esercizi manuali in alternativa. Peraltro, avendo professato per anni che le dimensioni del pene sono irrilevanti, sostenere la pratica di esercizi per ingrossarlo li farebbe cadere in evidente contraddizione.

Oggigiorno i medici non possono consigliare qualcosa di sperimentale o di non sufficientemente testato senza rischiare di venire querelati o anche radiati dall’albo. Non molti anni fa, invece, cose che oggi sono bandite erano sostanzialmente incoraggiate. Le sigarette al mentolo erano vendute in farmacia per curare l’asma bronchiale, lo zucchero era vietato ai diabetici che per questo morivano talvolta di collasso ipoglicemico mentre oggi si somministra insulina senza bandire lo zucchero, si consigliava di mangiare saporito per alzare la pressione (mentre oggi si fa di tutto per abbassarla), si diceva che il vino “fa sangue” mentre oggi si considera etilista chiunque ne assuma più di mezzo litro al giorno, si demonizzava la masturbazione, mentre oggi la si consiglia per limitare patologie alla prostata. Si diceva che fare footing facesse bene al cuore, fino a che l’inventore del termine non è morto di infarto mentre correva e si è cominciato a consigliare il jogging al suo posto (corsettina leggera leggera) per giungere infine a consigliare solo lunghe passeggiate. La marihuana, ritenuta responsabile di effetti catastrofici sul cervello è entrata a far parte dei farmaci prescrivibili dalla mutua.

Posso dire con certezza che su questo forum ci sono diversi medici che praticano il PE.

Che la trazione sia un metodo di riconosciuta efficacia per l’allungamento dei tessuti è testimoniato dal fatto che essa viene da moltissimi anni utilizzata con successo per allungare gli arti dei nani o delle persone che hanno subito perdita ossea a seguiti di traumi o interventi chirurgici. In tali casi, le gambe tipicamente, possono venire allungate di parecchi centimetri e non solo le ossa aumentano, ma anche la pelle, i muscoli, i tendini e tutto il resto.

Esistono numerosissime occasioni di osservare come la gravità stessa generi distensioni più o meno marcate della pelle e dei tessuti. Il calo del seno delle donne ne è il più evidente esempio, cosi come i lobi degli orecchi sottoposto per anni al peso degli orecchini.

Per quanto mi riguarda io ho superato la fase del dubbio poichè so che il mio pisello è cresciuto considerevolmente e la soddisfazione personale è tale da farmi sentire quasi in dovere morale di perdere parte del mio tempo ad aiutare altre persone che vorrebbero un pene più grande e che non sanno o non credono che sia possibile riuscirci semplicemente seguendo l’esperienza di chi ci è riuscito, seguendone i consigli che possono essere letti gratuitamente su questo e su moltri altri siti internet.

Il più grande avversario da battere in questa avventura è la propria incredulità e per questo rispondo sempre con fermezza alle obiezioni fatte dai meno esperti. Mi scuso se talvolta posso risultare antipatico, ma lo faccio in buona fede e disinteressatamente.

Auguri a chi si vuole cimentare, seguite la vostra routine con perseveranza e senza fretta e riuscirete sicuramente.


Perseverance wins

Messaggio originale di buby
Posso dire con certezza che su questo forum ci sono diversi medici che praticano il PE.

veramente? sapresti citarmi degli account? e ci sono anche urologi/andrologi?

Messaggio originale di buby
Esistono numerosissime occasioni di osservare come la gravità stessa generi distensioni più o meno marcate della pelle e dei tessuti. Il calo del seno delle donne ne è il più evidente esempio, cosi come i lobi degli orecchi sottoposto per anni al peso degli orecchini.

si ma un conto è la pelle….e un conto sono i corpi cavernosi. sono due cose completamente differenti…ma penso che se sei infermiere queste cose tu le sappia perfettamente…..
gli africani che si attaccano pesi al pene fin da bambini…. è vero che arrivano ad averlo di 40-50cm….ma è anche vero che non sono + in grado di utilizzarlo….perchè non hanno più erezioni tali sono i danni causati ai nervi e ai corpi cavernosi…
quindi sicuramente il pene si riesce ad allungare….ma il problema è capire: Quanto si rischia?
è possibile allungare senza fare danno? non è che i danni possono comparire dopo1 decina di anni?

Messaggio originale di lapo
buby la circonferenza l’hai aumentata col pumping???aumenta anche la grandezza della cappella?
perche lo stai praticando da molti anni?

ad esempio se vivi con la tua ragazza non è che puoi metteri a fare pumping…credo fermamente che c’è un enorme differenza di se la ragazza sa che il tuo pene grosso deriva dagli esercizi di PE o è una dotazione naturale. alla ragazza falle sapere sempre che è NATURALE.

grazie

Ho avuto diverse fidanzate, ed una moglie da quando faccio pumping. Con tutte loro ho fatto sesso sia in periodi di pausa completa, che il giorno stesso che solo pochi minuti dopo essermi pompato bene bene.

(Si noti che - per una persona allenata - dopo una lunga sessione di pumping il diametro del pisello è molto più simile a quello di una lattina che non a quello di una grossa banana)

Una delle cose più eccitanti e divertenti è vedere la reazione della tua donna che finge di non accorgersi del fatto che il tuo pisello è molto più grosso. Nel mio caso, tutte, senza eccezione alcuna, sono rimaste in qualche modo ipnotizzate dal cambiamento ed hanno finito per rispettare religiosamente le mie lunghe e metodiche assenze in bagno aspettandomi a letto per correre a controllare immediatamente la consistenza post ginnica prima di servirsene con grande soddisfazione. Ogni volta che ho avuto occasione di dover difendere la mia pratica di PE ho sostenuto che essa è del tutto simile a qualsiasi altra forma di sport e che preferisco avere un bel pisello che dei bei pettorali o una bella abbronzatura. Dopo iniziali e timide obiezioni si sono sempre trovate tutte d’accordo. Una fidanzata una volta - avendo per la prima volta maneggiato il mio pisello appena pompato - mi disse con voce tremante e lasciva: “Non so come tu abbia fatto, ma hai fatto benissimo a farlo”.

Secondo me la cosa fondamentale è difendere la propria routine che consiste di due lunghe sedute al cesso: una prima di colazione ed una dopo cena.

La donna apprezza moltissimo la tua preoccupazione per il suo piacere e, anche se per amore, può dire che le tue misure le vanno bene in ogni caso, quando fai sesso con lei e ce l’hai grosso non puoi non accorgerti che lei ci gode molto di più. Tristemente, nel tempo, ho dovuto capire che chi sostiene che le misure non contano, non conosce le donne, e ce l’ha piccolo.

Checchè possa dire chiunque, la cosa migliore che puoi fare per andare d’accordo con la tua donna è trombarla bene, come fai sono fatti tuoi.


Perseverance wins

Messaggio originale di Ciuchino

gli africani che si attaccano pesi al pene fin da bambini…. è vero che arrivano ad averlo di 40-50cm….ma è anche vero che non sono + in grado di utilizzarlo….perchè non hanno più erezioni tali sono i danni causati ai nervi e ai corpi cavernosi…
quindi sicuramente il pene si riesce ad allungare….ma il problema è capire: Quanto si rischia?
è possibile allungare senza fare danno? non è che i danni possono comparire dopo1 decina di anni?


Se fosse vero che quegli africani non possono usarlo, la tribù si sarebbe estinta, non trovi?!


Perseverance wins

buby chiariscimi un dubbio.
Io ho iniziato il PE a dicembre 2006, 20 giorni fa circa.

Ora i primi tre mesi per non stressare troppo il pene faccio solo jelq ,stretch e uso l’andropenis (che mi aiuta a guadagnare cm in FLACCIDITà, comunque molto utili nel mio caso.

Poi voglio passare alla circonferenza.
Da come capisco, se dopo la sessione di pumping il pisello diventa così grosso… in 6 o 7 mesi di pumping si dovrebbe guadagnare un già accettabile numero di centimetri o sbaglio? io ho intenzione di fermarmi col PE tra qualche anno.
Per la circonferenza mi consigli il pumping o il clamping?
Quale pompa usi?
come svolgi le sessioni?

grazie per i consigli.

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 03:40 PM.