Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Non ho capito, lo vorresti ridurre? :p
Non escludo che si tratta della solita fortuna del principiante, ovvero buoni guadagni in lunghezza che difficilmente (anzi direi, per niente) potranno replicarsi nella stessa unità di tempo nel futuro ;)

In generale in base anche a quanto si legge sul forum, problemi erettili possono in teoria verificarsi, ma sono sintomo di esagerazioni, in termini di sforzo e/o di tempo, negli esercizi; se uno fa la sua routine senza strafare, non dimenticando il necessario riposo, e prestando attenzione agli indicatori fisiologici (*) di problemi seri non ce ne dovrebbero essere. Del resto anche Buby che pratica da un bel po’ di tempo non segnala disfunzioni nel lungo termine.

(*) a questo proposito di consiglio di cercare un bel post di Sparkyx intitolato:
“Physiologic Indicators (PIs) to help growth!” per valutare in buona misura quando l’esercizio è proficuo e quando invece diventa pericoloso.
Una cosa aggiungerei, non dimenticare che la fretta e l’ansia di raggiungere il risultato sono _sempre_ indicatori negativi, che prima o poi si pagano …

P.S. come organo la vagina è naturalmente flessibile, quindi l’aumentata dimensione non creerà problemi nel rapporto, a meno che la ragazza abbia di suo un certo disagio fisico o contrazioni muscolari frequenti (che sfociano in un qualcosa di molto simile al vaginismo); in ogni caso con un buon lubrificante e con la necessaria dose di tranquillità ed eccitazione, neanche quello è un problema insormontabile, direi.


"No one can make you feel inferior without your consent.” - Eleanor Roosevelt

Non so, io da parte mia dopo 2 anni di Pe (stretch + jelq) non ho mai avuto problemi o disfunzioni erettili se non in un primissimo periodo (ma anche allora non si trattava di problemi di erezione, bensì di un problema ai nervi, dovuto comunque ad una congiuntura con una bella meningite.). In seguito, con un po’ di testa e anche grazie agli esercizi di kegel al muscolo pubococcigeo anzi credo di aver avuto un miglioramento per durata delle erezioni (e qualche bonus accessorio.:) )..

Per ciò che riguarda la circonferenza, quando dici che era normale cosa intendi? L’hai misurata prima e dopo? Magari non lo sapevi ma partivi già avvantaggiato.;)

Messaggio originale di davideb99
Allora .17 cm all’inizio cn uno spessore normale..
In 10 giorni di allenamento cn l’attrezzo powerjelq un giorno si e uno no, solo x 20 min totali tra riscaldamento e streching + jelq :risultati impressionanti quasi un cm e sopratutto larghezza tanto da accorgenrense la mia raga a cui nn piace dice ke è troppo grosso adesso..

quanto lo hai pagato il power jelq?
dove lo hai comprato?
secondo me è giusto non esagerare…ma una volta a settimana direi che è molto, forse troppo poco…no?
basta che stai attento a dosare la forza….piuttosto fai 1 maggior numero di sessioni con meno forza….
mi sa che sto “POWER JELQ” me lo compro anche io…hehe… =-)
sembra che dia ottimi risultati a tutti!!!….

che ne pensate?

speriamo che non ci chiudano il thread…. avete visto? hanno fatto anche un thread francese e uno portoghese!….

Messaggio originale di mark001
buby,
grazie per la risposta, conto molto su di te per chiarire , a me e agli altri italiani interessati ,molti aspetti non semplici del PE.
So che ci sono anche altri “veterani” con diversi anni di PE alle spalle, spero si facciano vivi anche loro.
Io che mi alleno da un anno, conosco ormai i benefici del PE, ma dobbiamo fare riferimento a voi per evitare i possibili infortuni ed “effetti collaterali”.

Preferisco non “dare i numeri ” ma dopo 1 anno di PE il mio pisellino comincia ad avere un altro aspetto.
Sostanzialmente ho fatto solo Stretching e Clamping ( con i famosi Cables Clamp ). Sono uno di quelli a cui il jequing non provoca “aumenti”.

Ho da subito avuto un buon feeling con lo stretching, continuo ad aumentare la BPFSL anche se ovviamente più lentamente e devo dire di non tirare al massimo.
Ho fatto tanto bodybuilding nella mia vita perciò nella trazione sono inevitabilmente più forte della media, perciò ribadisco, non tiro al massimo ma sempre in modo controllato.

So che l’hanging provoca danni se mal fatto.
Da quello che tu dici e a ciò che avevo intuito ,può provocare una maggiore discoloration rispetto al clamping ed un inevitabile schiacciamento della zona di attacco.

Mi sembra anche un gran casino per quanto riguarda la tecnica. Per farlo in tutte le direzioni occorrono fulcri e puleggie. Ho letto di qualcuno che attacca le carrucole al soffitto.

Io ho una certa privacy, ma forse l’hanging ben fatto ne richiede troppa. Non credo basti attaccare dei pesi solo Straight Down. E poi per attaccarli ci vuole almeno un BIB.

Conclusione, in questo momento escludo l’hanging mentre non escludo in futuro l’uso del Pumping.

So che ne hai già parlato, ti sarei grato se ci dicessi ancora qualcosa.

Ciao.


Il pumping è una pratica che genera aumenti permanenti in modo molto lento, ma aumenti temporanei molto rapidi. Per questo è seguita da moltissimi adepti. Se seguita da jelq, sembra generare migliori risultati pemanenti, ma inficia i quelli a breve. Io credo che la cosa migliore da fare sia imparare a praticarla per poterla attuare subito prima del sesso. La routine quotidiana dovrebbe però basarsi sui concetti fondamentali di jelq, streych e clamp.

Per fare un buon pumping ci vuole un cilindro di dimensioni maggiori del proprio pisello (30% nelle due dimensioni), un tubo di plastica da cui aspirare (anche con la bocca) l’aria necessaria a creare un risucchio (no, non è un pompino..). Qualunque cilindro di plastica trasparente e rigida può funzionare con il necessario silicone per attaccarci il tubo di plastica e fare una comoda base. Per la base si può anche usare un domopack film arrotolato dozzine di volte e rincalzato all’interno del tubo. Una pompa Kaplan, pur costando qualche decina di euro vi eviterà la totalità dei rompimenti di palle iniziali e farà benissimo il suo dovere. Come mezzo per creare una buona ventosa consiglio un sapone cremoso tipo il Dove, e consiglio anche di lasciare assorbir dell’acqua calda all’interno del cilindro rilasciando il tubo di plastica in un bidet calso per avere risultai più comodi e consistenti. Non serve usare troppa pressione, meglio sessioni lunghe a bassa pressione (bassa pressione significa che non da fastidio alcuno e uoi leggerti i fumetti per ore senza pensarci). Credo che una perfetta routine sia 30 - 60 minuti al mattino ed alla sera per un rapido aumento che vi costringerà a cambiare tubo. Il limite della pratica è che smettendo, la maggior parte dei risultati regredisce, il buono è che una volta raggiunti possono essere mantenuti con pochissimo tempo (10 minuti mattina e sera).

Spero di essere stato comprensibile


Perseverance wins

Messaggio originale di mark001
buby,
grazie per la risposta, conto molto su di te per chiarire , a me e agli altri italiani interessati ,molti aspetti non semplici del PE.
So che ci sono anche altri “veterani” con diversi anni di PE alle spalle, spero si facciano vivi anche loro.
Io che mi alleno da un anno, conosco ormai i benefici del PE, ma dobbiamo fare riferimento a voi per evitare i possibili infortuni ed “effetti collaterali”.

Preferisco non “dare i numeri ” ma dopo 1 anno di PE il mio pisellino comincia ad avere un altro aspetto.
Sostanzialmente ho fatto solo Stretching e Clamping ( con i famosi Cables Clamp ). Sono uno di quelli a cui il jequing non provoca “aumenti”.

Ho da subito avuto un buon feeling con lo stretching, continuo ad aumentare la BPFSL anche se ovviamente più lentamente e devo dire di non tirare al massimo.
Ho fatto tanto bodybuilding nella mia vita perciò nella trazione sono inevitabilmente più forte della media, perciò ribadisco, non tiro al massimo ma sempre in modo controllato.

So che l’hanging provoca danni se mal fatto.
Da quello che tu dici e a ciò che avevo intuito ,può provocare una maggiore discoloration rispetto al clamping ed un inevitabile schiacciamento della zona di attacco.

Mi sembra anche un gran casino per quanto riguarda la tecnica. Per farlo in tutte le direzioni occorrono fulcri e puleggie. Ho letto di qualcuno che attacca le carrucole al soffitto.

Io ho una certa privacy, ma forse l’hanging ben fatto ne richiede troppa. Non credo basti attaccare dei pesi solo Straight Down. E poi per attaccarli ci vuole almeno un BIB.

Conclusione, in questo momento escludo l’hanging mentre non escludo in futuro l’uso del Pumping.

So che ne hai già parlato, ti sarei grato se ci dicessi ancora qualcosa.

Ciao.


Il pumping è una pratica che genera aumenti permanenti in modo molto lento, ma aumenti temporanei molto rapidi. Per questo è seguita da moltissimi adepti. Se seguita da jelq, sembra generare migliori risultati pemanenti, ma inficia i quelli a breve. Io credo che la cosa migliore da fare sia imparare a praticarla per poterla attuare subito prima del sesso. La routine quotidiana dovrebbe però basarsi sui concetti fondamentali di jelq, streych e clamp.

Per fare un buon pumping ci vuole un cilindro di dimensioni maggiori del proprio pisello (30% nelle due dimensioni), un tubo di plastica da cui aspirare (anche con la bocca) l’aria necessaria a creare un risucchio (no, non è un pompino..). Qualunque cilindro di plastica trasparente e rigida può funzionare con il necessario silicone per attaccarci il tubo di plastica e fare una comoda base. Per la base si può anche usare un domopack film arrotolato dozzine di volte e rincalzato all’interno del tubo. Una pompa Kaplan, pur costando qualche decina di euro vi eviterà la totalità dei rompimenti di palle iniziali e farà benissimo il suo dovere. Come mezzo per creare una buona ventosa consiglio un sapone cremoso tipo il Dove, e consiglio anche di lasciare assorbir dell’acqua calda all’interno del cilindro rilasciando il tubo di plastica in un bidet calso per avere risultai più comodi e consistenti. Non serve usare troppa pressione, meglio sessioni lunghe a bassa pressione (bassa pressione significa che non da fastidio alcuno e uoi leggerti i fumetti per ore senza pensarci). Credo che una perfetta routine sia 30 - 60 minuti al mattino ed alla sera per un rapido aumento che vi costringerà a cambiare tubo. Il limite della pratica è che smettendo, la maggior parte dei risultati regredisce, il buono è che una volta raggiunti possono essere mantenuti con pochissimo tempo (10 minuti mattina e sera).

Spero di essere stato comprensibile


Perseverance wins

Ragazzi adesso mi va bene cosi,,lo vorrei sl mantenere od al massimo farlo tornare cm era la prima settimana qnd feci 4 sessioni di allenamento in 8 giorni.li era veramente grosso.ho le foto..
Spero ke qlcn altro dica se ha avuto problemi od altro
Dato ke I medici lo sconsigliano cosi tanto.sl 2 su 6 mi hanno detto continua cosi cn sessioni leggere due volte a sett.ma penso ke cn sl 1 o due sessione cosi brevi e cn cosi poki esercizi nn potro avere danni.spero

Cmq l’ho acquistato su ebay dall’america alla modica cifra di 26 euro incluso spese contro quasi 100 euro del sito ufficiale.

ragazzi, ho il timore che gli aumenti temporanei che ho notato in questo primo mese siano solo dovuti a una maggiore capacità erettiva, piuttosto che all’aumento di dimensioni.

Messaggio originale di lapo
ragazzi, ho il timore che gli aumenti temporanei che ho notato in questo primo mese siano solo dovuti a una maggiore capacità erettiva, piuttosto che all’aumento di dimensioni.

è probabile…per i veri risultati ci vuole più tempo, ma migliori erezioni sono comunque segnali decisamente positivi….
secondo me devi continuare così, non aumentare il carico di allenamento, devi avere solo un pò di pazienza…

Messaggio originale di davideb99
Ragazzi adesso mi va bene cosi,,lo vorrei sl mantenere od al massimo farlo tornare cm era la prima settimana qnd feci 4 sessioni di allenamento in 8 giorni.li era veramente grosso.ho le foto..
Spero ke qlcn altro dica se ha avuto problemi od altro
Dato ke I medici lo sconsigliano cosi tanto.sl 2 su 6 mi hanno detto continua cosi cn sessioni leggere due volte a sett.ma penso ke cn sl 1 o due sessione cosi brevi e cn cosi poki esercizi nn potro avere danni.spero

Cmq l’ho acquistato su ebay dall’america alla modica cifra di 26 euro incluso spese contro quasi 100 euro del sito ufficiale.

ma adex quali sono le tue dimensioni?
cmq se non hai problemi di erezioni o altre cose evidenti non dovresti esserti danneggiato….
anche perchè non mi sembra che tu abbia esagerato….
cmq io conosco una persona che ha avuto delle disfunzioni erettili permanenti….per aver utilizzato male un extender…
io il power jelq non lo trovo su ebay….sotto che voce devo cercarlo?

Messaggio originale di davideb99
In 10 giorni di allenamento cn l’attrezzo powerjelq un giorno si e uno no, solo x 20 min totali tra riscaldamento e streching + jelq

Ciao

ma tu sei circonciso? mica devi esserlo per utilizzare il power jelq vero?
cmq tranquillo….anche nella newbie routine consigliano di fare 1 giorno si e uno no…
l’importante è che tu controlli la tua forza, non esagerando.
ma lo strech lo fai sempre con lo strumento?

Adesso su ebay nn ce +..

Stretch cn le mani.

Ciao a tutti.

Mi sono appena iscritto perchè volevo iniziare uno di questi programmi di pe. Mi piacerebbe sia aumentare dimensioni, e magari prestazioni visto che ogni tanto mi capita di avere problemi di erezioni poco potenti.

Ho letto nella homepage che cè un programma per I nuovi arrivati, mi consigliate di seguire quello?

Messaggio originale di savibst
Ciao a tutti.

Mi sono appena iscritto perchè volevo iniziare uno di questi programmi di pe. Mi piacerebbe sia aumentare dimensioni, e magari prestazioni visto che ogni tanto mi capita di avere problemi di erezioni poco potenti.

Ho letto nella homepage che cè un programma per I nuovi arrivati, mi consigliate di seguire quello?


Si: segui meticolosamente la newbie routine e poi la standard routine, dopo sarai in grado di fare scelte personali. Considera che molti ottengono proprio nei primi mesi i migliori risultati, quindi fai le cose come consigliate.

Benvenuto nel club!


Perseverance wins

Messaggio originale di buby
Spero di essere stato comprensibile


Perfettamente.

Alcune questioni
Mi pare di aver capito che tu usi una pompa “homemade”, perchè non hai comprato un prodotto finito?

Messaggio originale di buby
Il pumping è una pratica che genera aumenti permanenti in modo molto lento, ma aumenti temporanei molto rapidi. Per questo è seguita da moltissimi adepti. Se seguita da jelq, sembra generare migliori risultati pemanenti, ma inficia i quelli a breve. Io credo che la cosa migliore da fare sia imparare a praticarla per poterla attuare subito prima del sesso


Dimmi un pò, nessun problema di erezione con il pisello così “bloated”?

Messaggio originale di buby
Per fare un buon pumping ci vuole un cilindro di dimensioni maggiori del proprio pisello (30% nelle due
dimensioni)


Puoi darmi i nomi delle marche e modelli tutto compreso acquistabili online.
E anche le dimensioni del cilindro.
Attualmente facendo CLAMPING arrivo a 20 cm BPEL misurato da sopra ( non di lato ), poco più di 4 cm di larghezza e con il glande piuttosto largo, circa 5,5 cm.

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 01:48 AM.