Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Ragazzi,
ho visto solo ora tutti questi post fatti recentemente.
Mi fa proprio piacere. Speriamo sia la volta buona per cominciare a scambiare in modo diretto le informazioni.

E’ esattamente un anno che mi alleno seriamente.

Ciao a tutti e buon 2007

Messaggio originale di igaiury
…cosi’ mi sono deciso ad ordinare i clamp dal sito ufficiale.
Ho pagato con una carta di credito ricaricabile(visa electron) cosi’ non ho corso rischi…15 euro circa per una confezione multipack, anche e cio’ che serve sono i medium(ne ho trovati 6 nella mia confezione) e tempi di consegna di circa 10 giorni.
La mia routine adesso si svolge in questo modo:
Mattina,
-riscaldamento (uso una stufa e massaggio il pene per circa 3/5 minuti)
-accendo il pc e metto un porno
-prima di raggiungere l’erezione piena(100%)
inserisco il primo clamp alla base del pene (dietro i testicoli)che prima mi sono premurato di proteggere con un vecchio calzino.
- appena l’erezione è completa metto sull’asta un polsino in spugna(uso quello per bambini, mi calza a pennello).

Ecco cosa intendo per scambio di info.

igaiury, sono 7 mesi che faccio clamping, ho preso la confezione da 20 tutti MEDIUM.
Uso anche io due clamp ma li metto entrambi alla base. Interessante la tua idea, ma sopra il polsino metti l’altro clamp?
Sto ottenendo risultati notevoli, non me lo aspettavo.
Purtroppo la ” discoloration” benchè uniforme, c’è.

Mi pare che sul FORUM qualcuno sia riuscito ad eliminarla o a ridurla .
E’ una questione da approfondire.

ciuchino, nel mio caso e solo nel mio parlo, è meglio allungarlo e …. avcere il dubbio che tra 10 annoi nn si alza piu che lasciarlo cosi!!
Un pisello che da flaccido è minuscxolo e da eretto nn si erige del tutto (questo prima degli esercizi) FA SCHIFO, al di la di considerazioni sul fatto che le dimensioni nn contano etc.
Credo che qualcuno che inizia il PE con una misura di 16 cm sia gia abbastanza poco furbo da rischiare ma se hai un pisello di 14 cm scarsi, con poca circonferenza, come nel mio caso, credo convenga buttarsi senza troppi problemi, perche ci vuole tempo.

Un problema che comunque avevo gia prima ma ora sembra marcato ( nn credo sia dovuto al PE,boh).. perche devo andare in bagno a fare pipì ogni mezzora???che palle a che è dovuto?

Messaggio originale di lapo
Ora i primi tre mesi per non stressare troppo il pene faccio solo jelq ,stretch e uso l’andropenis (che mi aiuta a guadagnare cm in FLACCIDITà, comunque molto utili nel mio caso.
Poi voglio passare alla circonferenza.


Il jelq è una delle più stressanti attività del PE: con facilità si può arrivare al sanguinamento, alla perionite o all’uretrite. Lo stretching è un’altra stressante attività, poichè permette di raggiungere trazioni molto alte: diversi kg. Credo che sia prematuro, dopo appena pochi giorni di condizionamento sottoporre il tuo pisello a tutta questa faticata, sopratutto perchè il fastidio alla minzione di cui parli nell’altro post è il probabile sintomo di una uretrite traumatica, che significa che stai esagerando. Non credere che bruciando le tappe farai prima: i giorni o le settimane di stop che possono derivare da lesioni finirebbero per farti raggiungere il traguardo più tardi. Se fossi in te eliminerei l’andropenis per due o tre giorni e lo ricomincerei solo dopo che fossero passati i problemi urinatorii e lo farei meno tempo e con meno pressione aumentando progressivamente entrambi, diciamo del 10% a settimana, fino ad arrivare a portarlo 12 ore al giorno a pieno regime. Puoi provare a continuare come stai facendo ma rischi di fare esperienza a tue spese, comunque il pisello è tuo.

Messaggio originale di lapo
Da come capisco, se dopo la sessione di pumping il pisello diventa così grosso… in 6 o 7 mesi di pumping si dovrebbe guadagnare un già accettabile numero di centimetri o sbaglio? io ho intenzione di fermarmi col PE tra qualche anno.
Per la circonferenza mi consigli il pumping o il clamping?


Generalmente si cerca la circonferenza dopo la lunghezza perchè è più difficile stirare un pisello grosso. Il pumping funziona bene e rapidamente per tutti i propositi, ma gran parte dei suoi risultati sono temporanei. In pochi mesi puoi anche guadagnare due o tre centimetri, ma se smetti li riperdi quasi tutti. Per questo molti pumpers sono assuefatti e continuano per anni. Se guadagni un centimetro, ne cementi inizialmente circa il 10%. Dopo anni e anni in pochissimi minuti di pompa (5 - 10 minuti) raggiungi il tuo massimo di lunghezza e lo mantieni fino al giorno dopo. Per il massimo della larghezza ci vogliono sessioni lunghe e leggiere, ma i risultati sono più permanenti. Il clamping è potenzialmente molto pericoloso e dovrebbe essere fatto solo da esperti in PE (almeno un anno di attività assidua secondo me).
[/QUOTE]

Messaggio originale di lapo
Quale pompa usi?
come svolgi le sessioni?


Io uso un cilindro comprato da OBI per pochi euro che serve a fare le candele. E’ lungo 18.5 cm e largo 7.5 cm. Lo ho modificato per fargli la base con del domopack plastica ed ora è lungo 20 cm. Ci ho applicato un tubicino di plastica di quelli per travasare la benzina e succhio l’aria direttamente con la bocca. Ormai lo riempio sia in lunghezza che in larghezza col pisello. Faccio 30 minuti la mattina, dopo 30 minuti di hanging e la stessa cosa la sera e tra le due sessioni indosso un anello di mezzo chilo (12 ore).

Io ho diversi anni di allenamento.


Perseverance wins

Messaggio originale di mark001
Ecco cosa intendo per scambio di info.

igaiury, sono 7 mesi che faccio clamping, ho preso la confezione da 20 tutti MEDIUM.
Uso anche io due clamp ma li metto entrambi alla base. Interessante la tua idea, ma sopra il polsino metti l’altro clamp?
Sto ottenendo risultati notevoli, non me lo aspettavo.
Purtroppo la ” discoloration” benchè uniforme, c’è.

Mi pare che sul FORUM qualcuno sia riuscito ad eliminarla o a ridurla .
E’ una questione da approfondire.

Mark,
io sto ottenendo risultati davvero insperati usando la tecnica che ho descritto.
All’inizio come ho spiegato usavo una vecchia fibbia da zaino, la mettevo alla base del pene(dietro i testicoli)
e mi sono accorto che i maggiori(e piu’ cementificati) risultati li ho raggiunti proprio in quella zona.
Quindi credo che la pressione diretta del clamp sia la maggiore responsabile dei guadagni…
grazie al polisino riesco a direzionare bene la parte da “allenare” perche’ compre quasi tutta l’asta ed è abbastanza sottile da non dare fastidio.
Per la discloration..
ho visto che c’e’ chi usa prodotti a base chimica per rimuoverla ma dovrei approfondire piu’ l’argomento e reperire lo stesso materiale in Italia.
Cmq indaghero’…se tu sai qualcosa in piu’ ti prego di tenermi presente:)

La mia si fa davvero antiestetica specialmente quando riprendo la routine dopo il giorno di pausa.
Ciao e a prestissimo.

@buby:

quest’eventuale uretrite di cui parli va curata?
al di la dell’allenamento credo che stirare il pene con andropenis è abastanza pericoloso perche quando tiri tiri in qualche modo anche gli organi interni(prostata ecc).
Da domani inizio lavoro e lo potrò indossare solo di sera , lo metterò penso per 4 h e mezza al dì.

come ho gia scritto i primi risultati li ho avuti, non sono ancora esperto comunque ho delle erezioni che fino a un mese fa sognavo con vene ingrossate, tant’è vero che ieri sera non credevo ai miei occhi.
nello stesso tempo comunque piu che di erezioni voglio risultati….

ora, io parto da 13,5 cm - 14 , e il mio obiettivo è arrivare a 17 cm pieni, ovvero 17 cm senza forzare troppo l’erezione. Per la circonferenza è arrivare a 10 cm parto da pochini penso (nn lho misurato).
Per tua esperienza buby, considerando che il mio pene è altamente elastico e abbastanza snello (cio dovrebbe favorire la rapida crescita longitudinale), in 8 mesi dovrei farcela ad ottenere il mio risultato?
Potresti consigliarmi una routine ottimale in questi 8 mesi?
In 8 mesi vorrei arrivare a 16 cm, aumentare considerevolmente la circonferenza e make bigger head of penis! :D è impossibile?

Ciao a tutti. Da bravo deficiente devo ammettere che ho notato questo thread solo dopo un mese e passa di frequentazione del forum.. è Un piacere poter parlare in Italiano.finora sono sempre stato molto reticente a rispondere o inserire commenti proprio per questo, nonostante conosca abbastanza bene l’Inglese.ne approfitto per una breve introduzione. Il sito di Thunder’s Place mi è stato segnalato tramite un altro forum italiano (Forumcommunity), e devo dire che ci ho trovato spunti davvero interessanti.sono al momento un paio d’anni che pratico pe (perlopiù abbatanza costantemente, ance se nei due anni ho fatto una bella pausa di diversi mesi) e sono passato da circa 17 cm a 21,5 cm attuali (più o meno), chiaramente bpel, mentre come circonferenza mi aggiro attorno ai 13 cm a mezz’asta e 15 cm alla base e sul glande (una clessidra.eh eh eh.). Fondamentalmente ho sempre fatto praticamente solo tutto a mano (stretch e jelq), ma viste le esperienze dei vari ragazzi del forum ho provato di recente a vedere di aggiungere un po’ di simil-clamp (con un cockring e degli elastici fondamentalmente). Volevo chiedere ai ragazzi del forum se confermavano il discorso sul fatto di lavorare prima in sola lunghezza e solo poi in circonferenza, e come sia possibile in effetti reperire degli hanger in Italia, nonchè se siano davvero utili o si possano paragonare allo stretching..

Per il momento vi saluto e vi auguro un buon 2007.

Messaggio originale di igaiury
Mark,
io sto ottenendo risultati davvero insperati usando la tecnica che ho descritto.
All’inizio come ho spiegato usavo una vecchia fibbia da zaino, la mettevo alla base del pene(dietro i testicoli)
e mi sono accorto che i maggiori(e piu’ cementificati) risultati li ho raggiunti proprio in quella zona.
Quindi credo che la pressione diretta del clamp sia la maggiore responsabile dei guadagni…
grazie al polisino riesco a direzionare bene la parte da “allenare” perche’ compre quasi tutta l’asta ed è abbastanza sottile da non dare fastidio.
Per la discloration..
ho visto che c’e’ chi usa prodotti a base chimica per rimuoverla ma dovrei approfondire piu’ l’argomento e reperire lo stesso materiale in Italia.
Cmq indaghero’…se tu sai qualcosa in piu’ ti prego di tenermi presente:)


igaiury,
ho letto che fai sedute da 10’ “tirate” ovvero mantenendo l’erezione al max. facendo “edging”.
Penso che sia la tecnica migliore ed è quella che mi dà la massima espansione nel clamp.
Ma è anche quella che alla fine mi lascia pieno di microtraumi sull’asta, quelli che qui chiamano ” red dots”, ovvero capillari danneggiati, microversamenti e quindi maggiore discoloration.

In questi giorni sto provando la tecnica più dolce: erezione 100%, chiusura claps stretta ma non strettissima e nessuno sforzo per tenere il 100%, anzi navigo sul web e faccio solo kegels.

Da un pò di tempo faccio sedute da 15’ ( 2 o 3). So che molti arrivano a 20’ e oltre, affermando che in ogni caso il flusso sanguigno non è mai completamente bloccato.

Comunque sono certo perchè ho provato: il metodo del clamping “aggressivo” è quello che maggiormente provoca discolorazione e non sono del tutto sicuro che sia meglio del tipo “dolce” ai fini di avere risultati permanenti.

Del resto ben lo sai anche tu, la “scuola di BigGirtha e Drilla versus quella di Aristocane.

Ciao

Si Mark infatti,

concordo su tutta la linea.

Recentemente sto provando una sorta di via di mezzo.

Edging per 6 minuti circa e poi solo kegel fino alla fine della sessione(i restanti 4 minuti).

In ogni caso, nonostante la discloration i risultati sono troppo entusiasmanti perche’ io smetta del tutto la variante “Hard”.

Spero di postare le foto per fine mese…:D

Il mio principale problema con la discloration è solo l’effetto poco uniforme, infatti la zona “clampata”(se mi passi il termine), resta bianca(dunque la base del pene),

mentre la parte dove piu’ il sangue affluisce liberamente(da meta’ dell’asta al prepuzio) è ormai mooolto abbronzata.

Sto cercando di uniformarla variando la posizione dei clamp, ti faro’ senz’altro sapere qualcosa di piu’ tra un po’ di tempo.

A presto

Bye.

Messaggio originale di lapo
@buby:

quest’eventuale uretrite di cui parli va curata?
al di la dell’allenamento credo che stirare il pene con andropenis è abastanza pericoloso perche quando tiri tiri in qualche modo anche gli organi interni(prostata ecc).
Da domani inizio lavoro e lo potrò indossare solo di sera , lo metterò penso per 4 h e mezza al dì.

come ho gia scritto i primi risultati li ho avuti, non sono ancora esperto comunque ho delle erezioni che fino a un mese fa sognavo con vene ingrossate, tant’è vero che ieri sera non credevo ai miei occhi.
nello stesso tempo comunque piu che di erezioni voglio risultati….

ora, io parto da 13,5 cm - 14 , e il mio obiettivo è arrivare a 17 cm pieni, ovvero 17 cm senza forzare troppo l’erezione. Per la circonferenza è arrivare a 10 cm parto da pochini penso (nn lho misurato).
Per tua esperienza buby, considerando che il mio pene è altamente elastico e abbastanza snello (cio dovrebbe favorire la rapida crescita longitudinale), in 8 mesi dovrei farcela ad ottenere il mio risultato?
Potresti consigliarmi una routine ottimale in questi 8 mesi?
In 8 mesi vorrei arrivare a 16 cm, aumentare considerevolmente la circonferenza e make bigger head of penis! :D è impossibile?

Credo che se fai qualche giorno di pausa tutto si aggiusti da solo. Andropenis non è pericoloso se vai per gradi - senza arrivare ad avere l’uretrite fissa. In otto mesi potresti raggiungere il tuo obiettivo, ma non se devi fermarti un mese per curare un uretrite o peggio. Se fossi in te seguirei prima la newbie routine e poi la standard routine usando magari andropenis durante il giorno, ma non tanto a lungo o tanto forte da causare sintomi come quelli che hai descritto. Ricorda che il PE se è ben fatto mette in forma ottimale il tuo pisello, quindi quando hai disturbi o dolore significa che non stai facendolo bene. Non avere fretta: di fretta non viene bene nulla.


Perseverance wins

Messaggio originale di xavilqar
Ciao a tutti. Da bravo deficiente devo ammettere che ho notato questo thread solo dopo un mese e passa di frequentazione del forum.. è Un piacere poter parlare in Italiano.finora sono sempre stato molto reticente a rispondere o inserire commenti proprio per questo, nonostante conosca abbastanza bene l’Inglese.ne approfitto per una breve introduzione. Il sito di Thunder’s Place mi è stato segnalato tramite un altro forum italiano (Forumcommunity), e devo dire che ci ho trovato spunti davvero interessanti.sono al momento un paio d’anni che pratico pe (perlopiù abbatanza costantemente, ance se nei due anni ho fatto una bella pausa di diversi mesi) e sono passato da circa 17 cm a 21,5 cm attuali (più o meno), chiaramente bpel, mentre come circonferenza mi aggiro attorno ai 13 cm a mezz’asta e 15 cm alla base e sul glande (una clessidra.eh eh eh.). Fondamentalmente ho sempre fatto praticamente solo tutto a mano (stretch e jelq), ma viste le esperienze dei vari ragazzi del forum ho provato di recente a vedere di aggiungere un po’ di simil-clamp (con un cockring e degli elastici fondamentalmente). Volevo chiedere ai ragazzi del forum se confermavano il discorso sul fatto di lavorare prima in sola lunghezza e solo poi in circonferenza, e come sia possibile in effetti reperire degli hanger in Italia, nonchè se siano davvero utili o si possano paragonare allo stretching..

Per il momento vi saluto e vi auguro un buon 2007.


Ciao,
Intanto benvenuto e complimenti per le tue stat.:)
Posso parlarti solo riguardo al Clamp in quanto non ho mai usato estensori o hanger;
Si, puoi usare i cock ring ma non creerai mai la stessa pressione che raggiungi con il Clamp vero e proprio( che poi a mio parere due funzionano ancora meglio, quando il pene è abbastanza condizionato). Io usavo i cock ring per fare esercizi come l’ULI, in maniera da dilatare i corpi cavernosi ed aumentare la vascolarizzazione…ma il clamp vero e proprio è tutta un altra cosa.
Per quanto riguarda il discorso lunghezza prima di grossezza, a mio giudizio regge come idea di base (e infatti molti basano la loro routine su questo principio),
comunque io ho guadagnato piu’ di un centimetro in lunghezza 5 mesi di clamp serio.
Dunque viste le tue stat, fossi in te mi dedicherei piu’ alla circonferenza che non alla gia’ buona(ottima) lunghezza.
Auguri anche a te e a presto.

Grazie per la tua risposta Igayuri, e grazie per I complimenti, che fanno sempre piacere (vedendo che nessuno rispondeva avevo avuto paura che mi aveste preso per un troll perchè in effetti me ne sono sbucato fuori dal nulla con le mie stat di 2 anni.. Comunque era un po’ cheguardavo in giro per Thunder’s.:)

Il problema è che il cockring posso procurarmelo tranquillamente in un sexyshop, mentre per il clamp vero e proprio non saprei proprio dove indirizzarmi.. Avevo provato a fare un giro veloce all’Obi ma non avevo visto nulla del genere. Ho visto nel thread che invece nominate le fascette stringitubo metalliche.. Magari do un occhiata per quelle.. Grazie per il consiglio..

Per ciò che riguarda il clamp, un po’ mi fa anche paura perchè già col cockring creo una certa pressione.non vorrei andare a danneggiare il pene (ho visto che in molti ritengono questa pratica pericolosa). Ma prima di procedere in quel senso in realtà vorrei acquistare ancora un po’ di lunghezza (so che sembra assurdo, mail mio obbiettivo sarebbero I mitici 24 cm alla Rocco).probabilmente non ci arriverò facilmente ma sono abbastanza intenzionato a provare.. Ho avuto alcune discussioni a riguardo con amici che la ritengono la misura ideale prima di arrivare a misure che davvero facciano male alla partner.. A questo proposito, avreste dei consigli per una scaletta di solo allungamento piuttosto avanzata?

Grazie ragazzi!se avete bisogno per qualsiasi cosa chiedete pure.

Messaggio originale di xavilqar
….I mitici 24 cm alla Rocco).probabilmente non ci arriverò facilmente ma sono abbastanza intenzionato a provare.. Ho avuto alcune discussioni a riguardo con amici che la ritengono la misura ideale prima di arrivare a misure che davvero facciano male alla partner..

Rocco è fantastico, ma non ha il pisello di 24 cm.
Guarda questo studio di doublelongdaddy
doublelongdaddy - Is Everything Really What it Seems? An ongoing study by DLD
C’è anche Rocco.

Dovrebbe esserci anche Mandingo, un vero 10”.
Sai qual’è la differenza che si nota tra i due?
A rocco fanno i Blowjobs inghiottendolo tutto, a Mandingo non ci provano nemmeno!

Ciao e complimenti per gli ottimi guadagni che hai avuto.

Sei il secondo che mi dice la stessa cosa, quindi immagino sia vero.peccato.. Era uno dei miti che avevo.anche se pure io nel video che avevo visto di Rocco con Selene non mi sembrava proprio una misura eccezionale.mah.. Non so.forse ho delle mire troppo alte.in realtà comunque non credo di riuscire ad arrivare a tanto anche se mi piacerebbe.non per questo comunque non intendo provarci ;) grazie per I complimenti.. Voi a questo punto a quanto siete come guadagni, e dopo quanto tempo? Sul sito fino ad ora il più impressionante mi pare Yoyototo (che partiva più o meno con le mie misure e ha probabilmente mire più alte ancora delle mie.).comunque la domanda rimane valida? Cosa mi consigliereste come scaletta per la lunghezza avanzata?

Grazie ancora per il benvenuto comunque :)

Messaggio originale di xavilqar
Sei il secondo che mi dice la stessa cosa, quindi immagino sia vero.peccato.. Era uno dei miti che avevo.anche se pure io nel video che avevo visto di Rocco con Selene non mi sembrava proprio una misura eccezionale.mah.. Non so.forse ho delle mire troppo alte.in realtà comunque non credo di riuscire ad arrivare a tanto anche se mi piacerebbe.non per questo comunque non intendo provarci ;) grazie per I complimenti.. Voi a questo punto a quanto siete come guadagni, e dopo quanto tempo? Sul sito fino ad ora il più impressionante mi pare Yoyototo (che partiva più o meno con le mie misure e ha probabilmente mire più alte ancora delle mie.).comunque la domanda rimane valida? Cosa mi consigliereste come scaletta per la lunghezza avanzata?

Grazie ancora per il benvenuto comunque :)


xavilqar.
Bird2 la sa lunga in fatto di “lenght”.
Cerca i suoi post. Vedrai che consiglia lo streching, streching e ancora streching.

Una domanda per Buby. La prima di una serie che vorrei farti e che credo possano servire a tutti i PE italiani.
Quali sono secondo te i pro e i contro dello streching “versus” hanging?

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 07:37 AM.