Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Ciao marinera,
è possibile che facendo hanging si abbia l’effetto “collaterale” di un aumento della circonferenza alla base del pene?

grazie e buon 2011

Auguri Sintagma. L’aumento di spessore alla base è un effetto comune dell’ hanging. Il perchè è difficile da spiegare.

Messaggio originale di marinera
Auguri Sintagma. L’aumento di spessore alla base è un effetto comune dell’ hanging. Il perchè è difficile da spiegare.

Grazie marinera,
nel PE molte cose restano un po’ misteriose, ma questo è un effetto collaterale positivo e molto apprezzato dal le ragazze.

Beh, anke dai ragazzi. :D

Facendo p.e. Si provocano delle microlesioni che dovrebbero dar luogo alla crescita però il problema è questo: la crescita c’è se il corpo umano ripara le microlesioni producendo un numero di cellule superiore al numero di cellule distrutte ma se ripara producendo un numero di cellule uguale a quello di prima la crescita non ci sarà mai.

Secondo me potrebbe essere per questo che, fatta eccezione per I primi mesi dove più o meno tutti hanno dei guadagni, probabilmente dovuti all’espansione dei tessuti, nei mesi successivi e andando avanti sono solo pochi fortunati ad ottenere dei guadagni, questo secondo me non è dovuto al fatto che fanno gli esercizi in modo migliore ma potrebbe dipendere dal fatto che il loro corpo umano a seguito delle microlesioni provocate dagli esercizi le ripara producendo più cellule rispetto a quelle di prima mentre la maggior parte delle persone forse ripara producendo un numero di cellule uguale a quello di prima e quindi non può esserci la crescita.

Io non ho nozioni scientifiche, spero che qualcuno mi dice che ho scritto delle cose sbagliate e mi dia qualche chiarimento scientifico che sicuramente mi incoraggerebbe a continuare con il p.e. , Io ho un pene di 14 cm nbpel e 15 cm di giro, sono due anni che faccio p.e. Ma il mio pene non si è allungato, le ho provate tutte: esercizi manuali, estensori e via dicendo; fino a ieri facevo 5 minuti di warm up e 25 minuti di stretch ma ora mi sono stufato di continuare a tirare inutilmente, sto pensando a cosa fare, sto pensando di usare la pompa a vuoto.

ciao, capisco questa frustazione, onestamente non ti so` rispondere scientificamente, ma condivido il tuo pensiero.

Diciamo che dopo la fase iniziale di crescita veloce che avviene nei primi sei mesi circa, poi i guadagni successivi sono lenti e faticosi.

Nel mio caso faccio pe da un anno emezzo, partito da 12,50 ora quasi 15, ma nei primi sei mesi stavo gia` a 14.

Adesso sto portando il penimaster per almeno 4 ore al di`, ma sto avendo problemi al frenulo, ogni tanto si lacera sempre allo stesso punto e sono costretto a fermarmi per guarire.

Hai avuto risultati con l’extender?

9hippy, nessuno sa esattamente come avvenga la crescita attraverso il PE. Per quanto riguarda comunque il tuo caso specifico, oltre allo stretching facevi i jelqs?

Ciao a tutti finalmente sono riuscito a iscrivermi.
Tra poco più di una settimana dovrò fare un’ operazione al frenulo e varicocele, valuterò I tempi di recupero e inizierò il pe, anche se l’ho già praticato quest’ estate per un mese ( diciamo che è stato un approccio ) .
Parto da 19 nbp ( 21 BP ) anche se in questi ultimi 20 giorni non supero quasi mai I 18 nbp, penso che questa situazione sia dovuta a troppa stanchezza e a un eccessiva attività.
Vi è mai capitata una cosa simile?
Secondo voi a cosa è dovuta una differenza cosi netta? Tornerà come prima ?
Preciso che le erezioni sono tutt’ altro che deboli

Grazie a chi mi darà risposte

Qualcuno ha nozioni di chimica di fisiologia dell’espansione cellulare, sviluppo dell’organo genitale, così da trarne qualche conclusione che possa indicare l’utilizzo di qualche ormone, sostanza non nociva o comunque tollerabile da integrare con l’esercizio?

Benvenuto Loco. I migliori auguri per i tuoi interventi, che peraltro non sono affatto pericolosi nè dovrebbero far sorgere complicazioni.

Le tue misure di partenza sono ben oltre la media. Se negli ultimi giorni la misura nbp ti si è accorciata un pò, allora può essere ke hai mangiato troppo panettone. :D

Jack, l’unica sostanza non nociva ke potrebbe avere una qualke influenza positiva è il PABA
http://it.wikip edia.org/wiki/A … -amminobenzoico

anke la relaxina teoricamente potrebbe aiutare a distentere i tessuti. Ma in realtà il contributo ke qualsiasi sostanza può dare è praticamente minimo.

La cosa migliore è il calore.

Ragazzi ho usato la funzione “search” ma non sono riuscito a trovare una discussione che trattasse dell’argomento “masturbazione e testosterone”.

Ho letto che con la masturbazione si abbassano i livelli di testosterone nel corpo e che invece con l’astinenza questi si innalzino fino al 140% circa nel settimo giorno d’astinenza.

Mi chiedo se questa cosa sia veritiera e se quindi la masturbazione eccessiva inibisca la crescita degli organi genitali.

Ok che l’ormone della crescita è il Gh ,ma mi pare d’aver capito che per quanto riguarda pene e scroto non sia questo a determinarne le dimensioni…o sbaglio?

Ci sono migliaia di discussioni a riguardo in internet e non si riesce a farsi un idea.

ciao a tutti, bentrovati! ritorno dopo un lungo periodo di assenza.
a me sembra un po’ una baggianata che il testosterone aumenti con l’astinenza, semmai cala. il testosterone, se non sbaglio, è prodotto da delle ghiandole, e come tutte le ghiandole meno si utilizzano, meno diventano attive.

colgo l’occasione per chiedere a Marinera un consiglio sul clamp.
io faccio il clamp in vari momenti della giornata; la mattina, appena sveglio quando ho un’erezione molto forte. uso il dito pollice e l’indice, strigo ed ottengo una bella strozzatura. non riesco a durare più di due o tre minuti, ma il risultato è buono e non avverto alcun dolore.
durante l’esercizio l’erezione non cala, quindi è anche difficile aumentare la presa.
effettuo anche delle contrazioni del muscolo del pene per gonfiare al massimo il glande, tavolta sposto la presa in avanti per aumentare al massimo la pressione.

faccio il clamp anche la sera, l’erezione non è ottimale come al mattino. pian piano l’erezione cala mala parte di pene oltre il clamp resta gonfia, anche se molle. leggevo una volta che per mantenere l’erezione è consigliabile masturbarsi un po’.
però, io mi chiedo, come il clamp dovrebbe strozzare le vene di refusso, come mai non strozza quelle di afflusso?

a questo punto, è meglio eseguire il clamp nella prima o nella seconda situazione? il pene deve perdere rigidità durante il clamp o no? se perde rigidità, in un modo o nell’altro cala la pressione.

in tutti i modi, il clamp è un grande esercizio, io lo sento molto.
ho attaccato anch’io dei pezzetti di spugna da cucina ai bordi interni ed è bastato per eliminare i problemi dovuti al dolore che causerebbe senza, potendo stringere quanto basta per fare tutto da tergo.

Dunque, la sera il clamp non lo fai con le dita mi pare di capire. Che l’erezione cali, pur se il pene resta pieno di sangue, è normale. Devo dire tuttavia ke a me non succede. Il reflusso resta bloccato non solo per effetto del clamp, ma anche per il meccanismo veno-occlusivo ke provoca l’erezione, credo. La maggior parte delle persone esegue il clamping nella seconda situazione (gonfio ma non eretto) ed ha risultati.

La mia personale opinione, tuttavia, è ke sarebbe meglio la prima, cioè mantenere una vera e propria erezione, aumentata grazie alla presa del clamp; la ragione è ke in questo modo l’ingrossamento che si vede durante l’esercizio è interamente dovuto all’afflusso di sangue, dunque all’espansione della tunica, invece ke all’accumulo di fluidi.

quindi è meglio il mio clamp della mattina dove il pene ha un’erezione forte e aumenta leggermente la sezione del tronco e abbastanza quella del glande in seguito alla chiusura delle dita.

con il clamp, quello di plastica, giocoforza prima o poi, calando l’erezione, il pene si sgonfia. è difficile chiudere completamente i vasi. anche se, anche da sgonfio, finchè c’è il clamp, il pene è più largo (in questo caso più largo del pene flaccido alla sua normalità)

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 12:10 PM.