Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Messaggio originale di Martello
P.S. ha mai avuto esperienze con donne che eiaculano? (squirt)…a me non è mai capitato, mi sapete dire se secondo voi è possibile che molte donne che abitualmente non eiaculano, attraverso una precisa tecnica possano riuscirci?

Vai alla sezione del sito Life, Love and Fantasies e leggiti il post “Make her squirt, in response to the “freak” thread”.
Lì trovi tutta la spiegazione della parte tecnica utilizzando quello che loro chiamano il “Rocker”. Trovi anche links a diversi siti che mostrano il video.
Inutile dire che non funziona al 100% nel senso che non tutte eiaculano ma ti assicuro che tutte apprezzano… :)

Grazie Crek…ho già provato diverse volte ma sembra quasi che lei senta lo stimolo ad urinare ma che non sia la stessa cosa, ma poi alla fine non ci riesce, forse non è in grado di farlo o forse è semplicemente un blocco mentale suo…mah!

Messaggio originale di Martello

Grazie Crek…ho già provato diverse volte ma sembra quasi che lei senta lo stimolo ad urinare ma che non sia la stessa cosa, ma poi alla fine non ci riesce, forse non è in grado di farlo o forse è semplicemente un blocco mentale suo…mah!

Lo stimolo ad urinare significa che funziona! Se riesce a rilassarsi e continuare può eiaculare.

Ricordati che il punto G và “colpito” e non accarezzato, ma questo lo sai di sicuro…

Messaggio originale di Martello
Grazie Crek.ho già provato diverse volte ma sembra quasi che lei senta lo stimolo ad urinare ma che non sia la stessa cosa, ma poi alla fine non ci riesce, forse non è in grado di farlo o forse è semplicemente un blocco mentale suo.mah!

Per squirtare le donne devono avere coscienza di essere in grado di farlo, e poi serve una grande intimità tra I partners.
In pratica, dopo che hai massaggiato il punto G (due dita, anulare e medio nella figa.massaggi la parte anteriore della vagina, 4-5 cm. All’interno) se lei sente lo stimolo ad urinare, dille di rilassarsi e di assecondarlo, di spingere verso il basso, ed ovviamente continui a massaggiare.
Se hai lavorato bene, squirterà, prepara qualche assciugamano. :-)

Cmq, non tutte squirtano, anzi, piccola minoranza.
Ma quando succede, è uno spettacolo, dopo sono “distrutte” ed hanno una espressione del viso che ti dice: “Grazie”

Smart

Informativa privacy: Cliccando su questa immagine consentirà contenuti da www.youtube.com. Versione rispettosa della privacy tramite Piped.

Si ma se lei non si lascia andare non ci riuscirà mai, le donne hanno troppe paure e troppe ansie, certo che vederla inondare con il suo getto deve essere un’esperienza veramente eccitante…ora torniamo in tema altrimenti ci ammoniscono :D

uhm, mi sa che porterò con me un asciugamano.. voglio assolutamente riuscirci!

“un’espressione che ti dice grazie” LOL

ma solo con le dita? credo che qualsiasi pene sia piu lungo di un dito, a sto punto i pisellini, dal video, sarebbero avvantaggiati x_x

http://www.gfme r.ch/Educazione … _Colpi_2004.pdf

da leggere.
io vorrei sottopormi,un giorno,a sezione del legamento sospensore.che ne dite?solo quella senza intervento di ingrossamento… ma servono molti skei.
Ho notato un’altra cosa:o ggi sono andato a giocare a pallone,tornato a casa mi faccio la doccia, poi metto l’estensore. risultato, il pene si streccia subito e pure piu’ lungo di quando non fai attività fisica.dopo una doccia si streccia da dio, se sei fermo a casa si streccia di meno.. per streccia intendo quando lo tiri da flaccido.
L’attività fisica è fondamentale per il pe,ragazzi.mi sa.

Messaggio originale di smart66
Per squirtare le donne devono avere coscienza di essere in grado di farlo, e poi serve una grande intimità tra I partners.
In pratica, dopo che hai massaggiato il punto G (due dita, anulare e medio nella figa.massaggi la parte anteriore della vagina, 4-5 cm. All’interno) se lei sente lo stimolo ad urinare, dille di rilassarsi e di assecondarlo, di spingere verso il basso, ed ovviamente continui a massaggiare.
Se hai lavorato bene, squirterà, prepara qualche assciugamano. :-)

Cmq, non tutte squirtano, anzi, piccola minoranza.
Ma quando succede, è uno spettacolo, dopo sono “distrutte” ed hanno una espressione del viso che ti dice: “Grazie”

Smart

Ok questa tecnica può funzionare ma dimmi .. Come fai a essere sicuro che lo squirt sia costituito da eiaculato femminile e non semplice e volgare urina?


Start (october 2010) : BPEL 18,5 cm ; EL 17,5 cm ; MSEG 13,75 cm ,BEG 14,25 cm ;FL 12 cm ; FG 10,75 cm ; BPFSL 18,5 cm

3 months later ( January 2011) : BPEL 19 cm ; EL 18 cm ; MSEG 14 cm ; BEG 14,5 cm FL (hard to say if it grows due to size shifting of the soft state.. The same as before or bigger!) ; FG 11 cm ; BPFSL 19 cm***all hard sizes taken @ my hardest and doing a kegel***Goal: cementing a round 18 x 14 hard coupled with a good EQ.

lapo, onestamente quel link mi sembra creato ad hoc per proporre determinate metodiche ( e facci caso, sono quelle piu dispendiose ).

x Smegma: credo che l’aiaculato femminile abbia un colore diverso! tipo trasparente

ragazzi avrei na domanda importante, spero che mi rispondiate..

non so come dovrei misurare! le dimensiano in lunghezza cambiano molto!

se sto steso, e punto il pene in avanti, ed appiattisco la curvatura, mi da 17.5! np pure 18… assurdo!

se sto seduto, 15.5 circa, se lo stiro 16, bp 17.5

in piedi è ridicolo, arriva a stento a 15, e neanche di sicuro.

ma perchè? qual’è il metodo usato da tutti? ovviamente vorrei che fosse quello da steso xD

Ahahah! Per steso intendi tu disteso ed il pisello verso l’ombellico? :D

Comunque il metodo corretto è in piedi con il pene parallelo al suolo (o perpendicolare al corpo) con glutei contratti e leggera spinta all’infuori. Quella sarà la tua vera misura :)

La storia dell’eiaculazione femminile non mi convince.
Loro sentono lo stimolo di urinare ( entrambe quelle a cui ho provato a stimolare il punto g me l’hanno detto, una addirittura voleva interrompere perchè diceva che le scappava… io le ho detto “no dai, vediamo che succede” ed ho continuato, ma le scappava, al che le ho detto “bene, vai in bagno” ed effettivamente ha fatto MOLTA pipì, quindi non era un falso stimolo indotto dalla stimolazione col pene del punto g che si trova verso l’uretra…) un’altra invece subito dopo il rapporto implorava di andare in bagno (ma per motivi di luogo non si poteva) e dopo un po’ che resisteva allo stimolo della pipì, mi ha detto che le era quasi passata…

Questo liquido vien fuori dall’uretra. Ha colore in tutto simile all’urina (che se si beve quanto si dovrebbe, lo ricordo, non è gialla affatto). Le donne affermano che lo stimolo è quello di urinare.
Se la chiamassimo urina, invece di eiaculato femminile?
D’altro canto però una ricerca sembrerebbe aver analizzato questo liquido, che sarebbe una secrezione bulbouretrale e NON urina. A me onestamente non convince.

maphia, verso le palle! xD

crek88 so che usi anche te l’extender binario della androline presumo.

ho trovato un metodo infallibile per incappiare il glande.. metti ovatta sopra e sotto la fascia androcomfort,poi usi la carta gommata,sarebbe lo scotch che usano i carrozzieri…e avvolgi il tutto… in questo modo anche se la fascia androcomfort perde di efficacia (cosa che avviene ben presto e il pisello scappa dal cappio) non avrai piu’ il pisello che scappa…

Messaggio originale di lapo

crek88 so che usi anche te l’extender binario della androline presumo.

Ti ringrazio ma io uso il penimaster che utilizza una fascia di tenuta e non il cappio.

Ho risolto il problema utilizzando un calzino da neonato a cui ho tagliato la punta del piede ed usandolo come fasciatura.

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 08:45 AM.