Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Messaggio originale di GuileJack

Per ridimensionare il problema erezione potresti magari provare a masturbarti prima dello stretch (per tenerlo a bada), facendolo in un momento della giornata diverso da quando fai il jelq, finché non si abitua alla diversa manipolazione. Agli inizi ricordo che anche a me non stava mai giù, bastava una minima sollecitazione, col tempo ci si abituava.

Vedi io mi interesso di PE da circa 8-9 mesi, di cui 3 massimo li ho impiegati effettivamente per gli esercizi.. Questo perchè ho smesso molte volte dato che lo strech mi faceva arrabbiare, mai per tutto il tempo che ho fatto PE sono riuscito a fare una sessione di strech come si deve. Ogni volta che smettevo però, anzichè lasciar perdere, la prendevo come una sfida, studiavo, leggevo una marea di articoli sul penis enlargment, mi creavo una nuova scaletta, provavo e addirittura inventavo nuovi esercizi. Così preso dall’euforia di nuove idee ricominciavo, ma non sono mai arrivato a fare esercizi di strech fatti bene. Potrei scrivervi tutta la mia storia, ma no mi va di ammorbarvi ^^

Insomma alla fine ho deciso di lasciare lo strech, e quindi anche gli esercizi specifici indicati per la lunghezza, e ho deciso di dedicarmi alla circonferenza.. Putroppo ho iniziato da pochi giorni, quindi non posso dirvi dei risultati, ma mi sembra che gli esercizi il mio pene li avverte e reagisce discretamente, anzi ora abbasso la dose.

Tutto questo l’ho scritto per dirvi che cmq non sono I primi giorni, non è che è uno stimolo nuovo, proprio il mio pene non può fare a meno di alzarsi con lo strech, e stavolta lo escludo direttamente dalla scaletta. Tra l’altro escludo la mastubazione prima o post sessione, perchè questo, insieme allo strech fatto male, mi hanno regalato un bel rigonfiamento sul meato uretrale, divenuto ormai permanete, seppur non fastidioso e nemmeno troppo vistoso (ma si rigonfia un pò ad ogni sessione di Pe, per poi sgonfiarsi a fine giornata)

Dunque secondo voi il passaggio riscaldamento - jelq asciutto è sostenibile, o rischio di caricare troppo? Per il resto la mia scaletta dura relativamente poco 15-20 min di esercizi + 10 di ricaldamento, poi cerco di intervallare opportunamente con rulli di firegoat

Rasta secondo me il riscaldamento è fondamentale, rende I tessuti “duttili” e li abitua a sostenere sforzi, fai tu.

Hai assolutamente ragione, infatti io il riscaldamento lo faccio, se lo intendi come warm up, ma non faccio lo strech

ragazzi…. onestamente…. secondo voi quelle pastiglie che ti vendono a peso d oro che uno dovrebbe prendere per uno o due anni….

servono a qualcosa??… sto giungendo alla conclusione che sono soldi recuperabili nella vita e che forse valgono piu di tutte le mezzore perse per fare gli esercizi e non vedere mezzo risultato…. non so voi ma io mi sono davvero stufato..

Concordo con bassraimbow, il riscaldamento è imprescindibile (non aggiungi lavoro e stress al pene, tutt’altro! permetti anzi alle strutture di rendersi più flessibili, malleabili e pronte allo sforzo che seguirà).

Quella cosa del meato urinario gonfio invece non mi convince: non ricordo in alcun esercizio di avere mai avuto effetti collaterali simili. Converrà farsi vedere da un urologo.

Per l’erezione probabilmente avrai bisogno di qualche mese in più per abituarti, o sei estremamente giovane (e quindi è abbastanza normale che vada su anche per gli affari suoi).
Lo stretch non lo escluderei a priori, anche se non riesci ad arrivare es. ad un minuto, sempre meglio di niente IMHO.


"No one can make you feel inferior without your consent.” - Eleanor Roosevelt

Messaggio originale di uno_a_caso
ragazzi…. onestamente…. secondo voi quelle pastiglie che ti vendono a peso d oro che uno dovrebbe prendere per uno o due anni….
servono a qualcosa??… sto giungendo alla conclusione che sono soldi recuperabili nella vita e che forse valgono piu di tutte le mezzore perse per fare gli esercizi e non vedere mezzo risultato…. non so voi ma io mi sono davvero stufato..

Parli di pillole e pastiglie per l’allungamento? Userò un “aulico francesismo settecentesco” per chiarire il concetto: tutte cazzate!
Nel migliore dei casi sono composti per favorire il flusso sanguigno, l’erezione e il recupero tissutale (cosa che puoi raggiungere con attività sportiva, dieta adeguata, eventuali integratori molto meno costosi e riposo), al peggio è pura frode commerciale (oltre a non servire a niente e non essendo trasparenti gli ingredienti e potenzialmente avendo effetti collaterali in certi casi, può essere pericolosa per la salute).

Per ottenere risultati non bisogna avere fretta ;)


"No one can make you feel inferior without your consent.” - Eleanor Roosevelt

si vabbè io son 3 4 anni che ci sono dietro non 10 giorni..

RAGAZZI ma secondo voi perchè unoacaso in 4 anni non ha ottenuto risultati?vuol dire che ognuno di noi ha determinati tipi di tessuti ad alcuni si allungano ad altri meno ad altri proprio 0???

ps: un saluto a tutti i ragazzi italiani che ci leggono da una chat irc.

giule jack hai delle prove o testimonianze per dimostrarlo?

lapo perche son sfigato… no non è che non ne ho ottenuti.. non ho ottenuti quelli che volevo.. poi venire qui e sentire genti che in sei mesi ha fatto miracoli anche se bisogna vedere quanto sia vero non mi fa piacere..

Messaggio originale di lapo
RAGAZZI ma secondo voi perchè unoacaso in 4 anni non ha ottenuto risultati?vuol dire che ognuno di noi ha determinati tipi di tessuti ad alcuni si allungano ad altri meno ad altri proprio 0???

A naso:
- se le condizioni di salute preesistenti (vascolarizzazione in primis, assenza di disfunzioni locali, ecc..) sono buone
- se non ci sono problemi di ordine psicogeno che portano ad una ridotta funzionalità del pene (es. depressione)
- se non si sono provocati danni all’organo durante gli esercizi
- se gli esercizi sono stati fatti con costanza nel tempo
- se il riscaldamento non è mancato
- se il riposo è stato preso in considerazione quando serviva
- se non si è esagerato con la pressione e la trazione
- se al contrario un certo sforzo ragionevole c’è stato
- se non si ha un legamento sospensorio completamente corto (per cui oltre un tot non va)
non vedo a prima vista ragioni per cui almeno un minimo non si sia sviluppato.

@Uno_a_caso: davvero proprio niente in 4 anni??

P.S. Se avessi potuto dedicarci anche mezz’ora al giorno dal marzo 2002 (quando ho iniziato a leggere il forum ed a fare la prima “pratica”), nonostante io sia indubitabilmente un hardgainer, oggi probabilmente avrei un palo della luce … ROTFL …

Cita
ps: un saluto a tutti i ragazzi italiani che ci leggono da una chat irc.

Ma dai? siamo in diretta? :P LOL
Ciao ragazzi, vi potete anche iscrivere qua eh? :)


"No one can make you feel inferior without your consent.” - Eleanor Roosevelt

Messaggio originale di uno_a_caso
giule jack hai delle prove o testimonianze per dimostrarlo?

Non ho prove dirette visto che non ho buttato soldi in fesserie del genere (e, per trasparenza, non ho niente da guadagnare nè promuovendoli né segandoli). Ma basta vedere gli ingredienti (biancospino, gingko biloba, palmetto seghettato, vari estratti misconosciuti orientali): si basano tutti o quasi nell’aumento di flusso sanguigno nei corpi cavernosi (effetto affine al viagra), in un sedicente aumento della “virilità” (stessa cosa, come scatenante dell’erezione), vasodilatatori, afrodisiaci, antiossidanti. Altri sono essenzialmente aminoacidi (arginina, ornitina). Che cosa c’è di fantomatico _solo_ in quelle pillole che dovrebbe garantire un aumento di volume del pene con effetti permanenti nel tempo?

P.S. Se non ci credi liberissimo di spendere i tuoi soldi come meglio credi (prova, magari tra due anni torni qui e ci dici a cosa è servito), ti fideresti di testimonianze raccolte su internet in positivo come in negativo, specialmente da parte di chi ha interesse a rifilare quel prodotto o di chi ha interesse a rifilare un prodotto diverso e concorrente? io no …


"No one can make you feel inferior without your consent.” - Eleanor Roosevelt

concordo in pieno con Guilejack

l’unico cosa che fanno le pillole per allungare il pene è un buon lavaggio del cervello così che ti autoinganni e inizi a credere che davvero sia possibile

se vuoi integratori naturali e non medicinali come viagra o cialis (leggi ginko biloba, ginseng, arginina, yohimbina ecc. ), ce ne sono molti e molto validi (parlo perchè li ho provati) a prezzi ragionevoli..

…purtroppo NON ALLUNGANO IL PENE :-)


"È solo dopo aver perso tutto che siamo liberi di fare qualsiasi cosa" - fight club

Messaggio originale di marinera

Dopo 4 ore di seguito, senza pause? Se è così, ti darebbe fastidio anche il vac credo.

Si esatto dalle 9.30 alle 13.30 /14.30

Devi fare pause di almeno 5 minuti ogni 45-60, fratello.

Messaggio originale di lapo
RAGAZZI ma secondo voi perchè unoacaso in 4 anni non ha ottenuto risultati?vuol dire che ognuno di noi ha determinati tipi di tessuti ad alcuni si allungano ad altri meno ad altri proprio 0??

Ps: un saluto a tutti I ragazzi italiani che ci leggono da una chat irc.

Lapo, posso farti una domanda?
Ho letto che tu usi l’extender dal 2006.oggi siano nel 2011, sono trascorsi 5 anni.
/forum/en/showt hread.php?t=671 … 8&page=10&pp=15

Quanti metri di minchia hai messo da parte ??
Grazie

Smart

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 07:57 AM.